14
dicembre

Tapiro Gigante alla Scala per l’esibizione registrata dell’étoile Roberto Bolle

Valerio Staffelli

Valerio Staffelli

La diatriba si ingrossa, così come il tapiro. Dopo il pasticcio comunicativo sulla “diretta” di A riveder le stelle, l’evento realizzato lo scorso 7 dicembre in sostituzione del consueto appuntamento con la Prima della Scala, un Tapiro d’Oro gigante, lungo oltre tre metri e alto più di due, è stato posizionato questa mattina dalla “banda” di Striscia la Notizia davanti all’ingresso dello storico teatro di Milano.

Valerio Staffelli in un elegante smoking, ancora convalescente dopo l’incidente avvenuto durante la consegna del Tapiro d’oro a Roberto Bolle, lo ha portato a La Scala per le dichiarazioni poco trasparenti del Teatro sulle motivazioni che hanno portato a trasmettere un’esibizione dell’étoile già registrata per un evento alle Nazioni Unite. La direzione del teatro si è giustificata spiegando di non aver potuto realizzare un filmato ad hoc, a causa delle restrizioni Covid, che limitano l’uso del cosiddetto “fumo di scena”. Un divieto vigente dalla scorsa primavera; anche negli studi di Striscia la Notizia già da marzo non viene più utilizzata questa tecnica di scena. Quello che appare strano al programma è che al Piermarini si siano accorti di questo solo il 5 dicembre e che le restrizioni non fossero già state osservate durante la registrazione dell’esibizione di Bolle il mese precedente. Il servizio andrà in onda stasera all’interno del tg satirico di Canale5 condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Non è la prima volta che Striscia la Notizia utilizza dei tapiri d’oro in versione XL, consegnati esclusivamente in alcune circostanze speciali. A oggi, sono stati consegnati 20 Tapiri giganti, di cui 3 gonfiabili. A riceverne di più, a pari merito, sono stati la Federazione Nazionale Stampa Italiana (5) e il Festival di Sanremo (5).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


valerio staffelli tapiro roberto bolle
Tapiro d’oro a Roberto Bolle: Staffelli finisce in ospedale


Tapiro ad Ambra Angiolini
Tapiro ad Ambra, Striscia la Notizia replica alle critiche della ministra Bonetti: «Doppiopesismo»


Striscia la Notizia, tapiro a Franco Di Mare
Fedez in Rai, Di Mare ‘calmo’: «Fazio mi ha chiesto e gli ho detto ‘Nessun problema’». Qualcosa non torna


Giancarlo Magalli, tapiro d'oro
Salvo Sottile nuovo conduttore de I Fatti Vostri? Striscia consegna il tapiro a Magalli: «Se decideranno così, son padroni. La Rai mica è mia»

1 Commento dei lettori »

1. PeppaPig ha scritto:

14 dicembre 2020 alle 20:36

Comincio a pensare che l’opera di denigrazione permanente verso la Rai sia l’unico motivo per cui mediaset continua a tenere in piedi questa baracconata di programma.
Felice ad ogni modo di constatare la pronta guarigione di Staffelli.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.