25
novembre

Maradona, gli omaggi in TV

Maradona

Maradona

L’improvvisa morte di Diego Armando Maradona, icona del calcio di tutti i tempi, porta ad una immediata modifica dei palinsesti. Un omaggio al campione argentino che Rai Sport dedicherà in uno speciale live sul canale 57, dalle 22.30, condotto da Simona Rolandi, in compagnia – tra gli altri – di Alberto Rimedio, Enrico Varriale (vicedirettore della testata sportiva) e Marco Tardelli. Diversi saranno i servizi e i collegamenti in diretta con Napoli, città resa grande da Maradona (ha vestito la maglia azzurra dal 1984 al 1991).

Restando sulle reti Rai, l’appuntamento delle 21.00 con Tg2 Post su Rai 2, condotto da Manuela Moreno, sarà interamente dedicato alla scomparsa dell’ex calciatore; 20 minuti di trasmissione con ospiti in studio e collegamenti in diretta con gli inviati a Napoli. Su Rai 1, in seconda serata, Bruno Vespa dedicherà l’apertura di puntata di Porta a Porta al campione argentino, cui seguirà nella notte – al termine dello spazio di RaiNews24 – la riproposizione di Testimoni e Protagonisti, con Gigi Marzullo che incontra Maradona.

Cambio di orario e scaletta, invece, per Pressing Champions League su Italia 1. L’appuntamento per rivivere le due serate di coppa, con Giorgia Rossi e i suoi ospiti (Riccardo Ferri, Mino Taveri e Graziano Cesari), anticipa alle 23.00, dedicando la puntata – rinominata per l’occasione Maradona per Sempre – al ricordo dell’argentino. Anche Infinity (servizio streaming di Mediaset) omaggia Diego proponendo il film del 2017 Maradonapoli.

La7, al posto di Atlantide, trasmette in prima serata Maradona di Kusturica, film/documentario del 2008 diretto da Emir Kusturica. La vita del Pibe de Oro approfondita dal regista insieme al protagonista.

Su National Geographic (canale 403 di Sky) va invece in onda, dalle 20.55, Maradona – Le verità nascoste, un viaggio che racconta anche l’animo più oscuro di Diego. Il documentario ricostruisce gli anni di carriera più controversi e affascinanti, attraverso le parole di chi gli è stato vicino e lo ha conosciuto. A raccontare la sua storia, tra gli altri, l’amico Ciro Ferrara, il figlio Diego Armando Sinagra, l’ex compagno di squadra Abel Balbo, il fisioterapista ‘amuleto’ Salvatore Carmando e il suo personal trainer e motivatore Fernando Signorini, che lo ha allenato e sostenuto per quasi tutta la carriera. Maradona – Le verità nascoste sarà riproposto, sempre su National Geographic, giovedì 26 novembre alle 22.55 e venerdì 27 alle 21.55.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Little Tony
Sanremo 2021: Fiorello prepara un omaggio a Little Tony


Maradona
E’ morto Maradona


Mike Bongiorno
Mike Bongiorno, programmazione speciale di Canale 5 a dieci anni dalla scomparsa


Pamela Prati
Pamela Prati a Live – Non è la D’Urso

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.