9
novembre

Coronavirus, Iva Zanicchi ricoverata in ospedale. «Ho la polmonite bilaterale. Secondo voi morirò?» – Video

Iva Zanicchi

è ricoverata all’ospedale di Vimercate per coronavirus. Le condizioni della cantante, che nei giorni scorsi era risultata positiva al Covid, si sono aggravate nelle ultime ore ed hanno reso necessario il trasferimento nella struttura sanitaria. In un video pubblicato su Instagram, è stata proprio l’ex presentatrice Mediaset a mostrarsi nella propria stanza di degenza, attorniata da medici e infermieri. “Ho la polmonite bilaterale” ha spiegato la donna con voce affaticata.

Cari amici purtroppo sono finita in ospedale (…) Sono fiduciosa. Gli altri mi dicono: ‘vedrai che ce la farai’. Questo mi spaventa un po’, io lo so che ce la farò. Però sentirselo dire… Adesso sto abbastanza tranquilla, quando arriva la sera entro in crisi. Credo che mi cureranno bene, sono molto carini. Oggi è una giornata bellissima, c’è il sole. Godetevela, ma mi raccomando fate attenzione

ha affermato Iva, apparsa sui social con la cannula nasale che si applica per favorire la respirazione. Nel video da lei stessa realizzato in ospedale, la cantante 80enne ha voluto mostrare anche il personale sanitario che la sta assistendo. “Loro sono gli angeli custodi” ha detto, inquadrando i dottori che la incoraggiavano, ricordandole di essere cresciuti con i suoi programmi televisivi (accennano alla sigla di Ok, il Prezzo è Giusto).

Dite la verità: secondo voi morirò?

ha domandato ad un tratto Iva ai medici, ricevendo prontamente una corale rassicurazione. “Vi pubblico su Instagram, vedrai che successo che avremo” ha infine scherzato (in maniera evitabile) la Zanicchi con il personale sanitario.

La cantante, prima del trasferimento in ospedale, si trovava già in isolamento per Covid presso la propria abitazione. Nei giorni scorsi – sempre su Instagram – era stata lei stessa ad annunciare la propria positività al virus apparendo con la mascherina indosso e i guanti. In un più recente video, aveva documentato l’evoluzione della malattia spiegando:

Mi sento un po’ in affanno. Vi voglio ringraziare, non ho mai ricevuto così tanti messaggi di affetto. Poi lo so cosa avete pensato: ‘Questa ha 80 anni, le viene il coronavirus e se ne va’. Potrebbe anche essere, ma io ho tanta voglia di guarire“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Armando Traverso
Diario di Casa: nella nuova stagione non solo Coronavirus, ma spazio alla salute e al benessere dei più piccoli


Amici
Amici ai tempi del Covid: gli allievi vivono negli studi (niente hotel), monitorati costantemente con tamponi molecolari


63° Zecchino d'Oro
Salta lo Zecchino d’Oro 2020


GERRY SCOTTI
Coronavirus, Gerry Scotti torna a casa. Vanoni, Zanicchi, Cattelan e Conti guariti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.