7
novembre

GF Vip 5, Dayane Mello: «Con Bettarini una scopata e basta». La reazione di Stefano (e di Signorini) – Video

Stefano Bettarini e Dayane Mello

Stefano Bettarini e Dayane Mello

Una parola è poca e due sono troppe. Ieri sera, al Grande Fratello Vip, è entrato Stefano Bettarini, che ha ritrovato una sua ‘vecchia’ conoscenza, Dayane Mello, con la quale, nel 2019, ha avuto un flirt durante l’esperienza isolana da inviato. La questione è stata affrontata in diretta, in particolare la modella è stata ’secca’ nel descrivere un rapporto durato quanto un gatto in tangenziale:

“E’ il momento di chiarire: una scopata e basta!”

afferma la Mello, scatenando una certa ilarità in studio (compresa quella del conduttore). Dopodiché Dayane racconta che la frequentazione con l’ex di Simona Ventura sia durata una sola giornata in Honduras e che il bacio immortalato da Chi all’epoca fu ‘rubato’ proprio da Stefano, secondo lei artefice della copertina per ottenere visibilità. Collegato da un’altra stanza, Bettarini ‘replica’ alle accuse della nuova coinquilina facendo subito – giustamente – notare come a parti inverse liquidare il rapporto come “una scopata e basta” avrebbe scatenato il putiferio:

“La cosa mi ferisce, se l’avessi detta io magari sarebbe stata ripresa (…) Non è che apprezzo molto. (Le sue parole, ndDM) si commentano da sole, io della signorina Mello non conoscevo l’esistenza fino a che gli autori non mi hanno dato la lista dei concorrenti (…) Un autore mi ha detto ‘guarda che questa qui ti vuole fare la festa’. (…) E’ un suo modus operandi, già sapeva cosa voleva fare“.

A questo punto il conduttore – che ha riso alle parole di Dayane ma ha annuito a quelle di Stefano (“neanche noi apprezziamo“) -  mette i due a confronto. Beccare del cogli*ne da te è un complimento, parte a razzo Stefano, sottolineando di non essere entrato nella Casa per raccontare della loro frequentazione (per lui durata una settimana, per lei “due baci”), e di non aver avuto bisogno della copertina insieme alla gieffina (“Te hai visto i paparazzi, ho le prove!”), di cui per lungo tempo ha ignorato la popolarità. Ci ha pensato Signorini, visti i toni, a tentare di calmare le acque, assicurando a Dayane che non è stato Bettarini ad ‘organizzare’ la copertina incriminata.



Articoli che potrebbero interessarti


dayane e rosalinda
GF Vip 5, Dayane: «Quando vedo Tommaso e Francesco insieme mi viene il vomito» – Video


Elisabetta Gregoraci
GF Vip 5, Elisabetta replica alle insinuazioni di Dayane: «Sei gelosa. Hai detto un sacco di cazz*te e sono anche molto gravi»


Dayane Mello (US Endemol Shine)
GF Vip 5, Dayane vs Elisabetta: «Tutti la leccano perché è la Gregoraci. Nella sua vita ha fatto tanto perché ha sposato uno miliardario»


Dayane Mello (US Endemol Shine)
Gf Vip 5, Dayane fa pace con Oppini ma specifica: «La sua amicizia non la voglio»

2 Commenti dei lettori »

1. vicky ha scritto:

7 novembre 2020 alle 19:54

Sono molto d’accordo con Bettarini e Signorini. Noi donne ci scandalizziamo a convenienza.



2. PeppaPig ha scritto:

9 novembre 2020 alle 07:26

Ma poi parla proprio lui, dopo che nella prima edizione aveva provocato la squalifica di Clemente Russo e infinite polemiche per la “disinvoltura” con cui parlava delle sue ex? Farlo di nuovo partecipare dimostra quanto sia sincero Signorini quando fa la morale da rotocalco. Ipocrisia come se piovesse.
Dopo il “pollaio” del GFV1, di cui ricordo solo liti da cortile, offese, e urla, ci avevano fatto “volare” con il GFV2, ma capisco che resterà un unicum da incastonare, un pò come l’edizione 4 del GFnip. Probabilmente è stato un caso che si è realizzato a dispetto degli autori, talmente affezionati alle loro tresche da pollaio da non riflettere nemmeno per sbaglio sul fatto che l’edizione meno becera sia stata anche quella di maggior successo …. farsi una domanda e darsi una risposta, per dire?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.