6
ottobre

La ‘resurrezione’ di Beautiful

Beautiful

Beautiful

Se Rai1 è in paradiso con le sue signore, su Canale 5 è di nuovo il ‘momento’ di Beautiful. Analogamente a quanto accaduto in America (quando registrò il suo massimo storico tra le donne 25-54 anni), anche in Italia le puntate clou con lo svelamento del segreto sulla figlia di Hope stanno vivendo un significativo trend positivo negli ascolti (live e on demand). Sebbene in quel di Cologno ce l’abbiano messa proprio tutta in questi ultimi 15 anni per “picconarla”, la trentennale soap sembra avere più vite di quelle dei suoi personaggi. E’ la prova che il contenuto vince sempre.

Canale 5, infatti, manda puntate troncate della durata inferiore ai 15 minuti (sotto gli 11 minuti la domenica!), precedute, seguite e intervallate da un break pubblicitario, e anticipate da qualche minuto di replica del giorno precedente. Già durante il lockdown, Beautiful aveva vissuto un periodo fortunato. Complice l’aumento della platea e il fatto che i tanti anni di messa in onda la rendano ‘più larga’ rispetto a prodotti simili, aveva superato i 3,7 milioni di spettatori come non accadeva da anni. Probabilmente anche per questo motivo sarebbe stato opportuno reclamizzare l’attesa svolta nella sceneggiatura.

Dal punto della narrazione, da segnalare l’atipicità della storyline non per l’essenza stessa, visto che in fin dei conti si tratta di uno scambio di culle, bensì per il fatto che sia andata avanti per mesi, contrariamente a quanto di solito accade nel mondo dei Forrester.

Di seguito, uno schema degli ascolti delle ultime puntate di Beautiful, confrontati con i risultati degli anni passati.

Beautiful: gli ascolti a confronto

Sabato 26 settembre: 2.931.000 – 16.5%/ giovedi 26 settembre 2019: 2.687.000 – 18.2%/ mercoledì 26 settembre 2018: 2.506.000 – 17%

Domenica 27 settembre : 2.301.000 – 13.1%/ venerdì 27 settembre 2019: 2.673.000 – 18.4%/ giovedì 27 settembre 2018: 2.483.000 – 17.3%

Lunedì 28 settembre: 2.959.000 – 18.4%/ sabato 28 settembre 2019: 2.286.000 – 14%/ venerdì 28 settembre 2018: 2.493.000 – 17%

Mertedì 29 settembre: 2.706.000 – 18%/ domenica 29 settembre 2019: 1.758.000 – 11.11/ sabato 29 settembre 2018: 2.312.000 – 14.2%

Mercoledì 30 settembre: 2.843.000 – 18.8%/ lunedì 30 settembre 2019: 2.777.000 - 19.1%/ non in onda

Giovedì 1 ottobre: 2.908.000 – 19.3%/ martedì 1 ottobre 2019: 2.563.000 – 18.4%/ lunedì 1 ottobre: 2.462.000 – 16.6%

Venerdì 2 ottobre 2020: 2.974.000 – 18.5%/ mercoledì 2 ottobre 2019: 2.519.000 – 17.7%/ martedì 2 ottobre 2018: 2.471.000 – 16.8%

Sabato 3 ottobre 2020:  3.105.000 – 17%/ giovedì 3 ottobre 2019: 2.432.000 – 17.1%/ mercoledì 3 ottobre 2018: 2.730.00018.4%

Domenica 4 ottobre 2020: 2.317.000 – 13.5%/ venerdì 4 ottobre 2019: 2.593.000 – 18.3%/ giovedì 4 ottobre 2018 2.452.000 – 17%

Lunedì 5 ottobre 2020: 2.891.000 – 18.4%/ sabato 5 ottobre 2020: 2.460.000 – 15.3%/ venerdì 5 ottobre 2020: 2.537.000 – 17.4%

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Liam, Douglas, Hope - Beautiful
Beautiful, dopo 33 anni, è per la prima volta la soap più vista in America


The-Bold-And-The-Beautiful-Tanner-Novlan-Finn-Dr.-John-Finnegan
Beautiful anticipazioni 26 luglio-1 agosto: Wyatt raggiunge Flo grazie al messaggio che le ha scritto sulle mutande di Sally! Arriva il nuovo amore di Steffy


ascolti grand hotel
Ascolti TV | Domenica 25 luglio 2021. Rai1 si rianima con ‘la Nonna in Freezer’ (16%), Grand Hotel 10.1%. Olimpiadi: l’Oro nel Judo Femminile al 23.7% (2 mln), in 2,6 mln (21.6%) per l’Oro nel Sollevamento Pesi


Benvenuti al Nord - Alessandro Siani e Claudio Bisio
Ascolti TV | Sabato 24 luglio 2021. La replica di The Voice Senior 13.8%, Benvenuti al Nord 12%, Jurassic Park 6.1%. Olimpiadi al 23.9% con il Taek Won Do

1 Commento dei lettori »

1. Miko ha scritto:

7 ottobre 2020 alle 15:03

Il trattamento che Mediaset riserva a Beautiful (e che in passato riservò a Febbre d’amore e Sentieri) è davvero inspiegabile ed ai limiti dell’autolesionismo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.