4
settembre

Away: su Netflix Hilary Swank è un’astronauta in missione su Marte

Hilary Swank

Hilary Swank

Netflix arriva su Marte. Da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming la prima stagione di Away, dramma epico che vede Hilary Swank nei panni di un’astronauta che decide di guidare una spedizione internazionale su Marte. Creata da Andrew Hinderaker e vantando tra i produttori esecutivi nomi come quelli di Jessica Goldberg, Jason Katims e Matt Reeves, la serie non intende raccontare solo un viaggio nello spazio – tra effetti speciali e imponenti scenari – ma vuole entrare nella psicologia dei personaggi, in particolare in quella di una donna divisa tra il suo ruolo professionale e quello di moglie e madre.

Emma, infatti, per perseguire la sua missione, deve lasciare il marito, che si trova in condizioni di salute precarie, e la figlia adolescente, particolarmente arrabbiata con lei. Il senso di colpa la attanaglia, in più la spedizione triennale è pericolosa e c’è una significativa possibilità di fallimento. La donna è costantemente costretta a dimostrare di essere all’altezza del ruolo che che ricopre, tra pregiudizi di genere e desiderio di riscatto. Intanto con lei nell’equipaggio ci sono tanti compagni di viaggio, che racconteranno e affronteranno importanti e forti storie personali e familiari tutte da scoprire. I rapporti tra di loro non saranno sempre idilliaci, ma ad unirli l’obiettivo comune di rendere l’impresa spaziale un grande successo.

Away è composta da dieci episodi e vede un folto cast recitare in una storia che mischia azione e dramma. Accanto a Hilary Swank, ci sarà Josh Charles (che interpreta il marito della protagonista), Talitha Bateman (nei panni della la figlia), Ato Essandoh, Mark Ivanir, Ray Panthaki e Vivian Wu (gli altri astronauti dell’equipaggio).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


SanPa
SanPa, i figli di Vincenzo Muccioli querelano Netflix


LCDP5_Mask_FULLRES
L’era del binge watching appena nata è già finita?


Reed Hastings, Ceo di Netflix
Netflix perde quote di mercato: negli Usa calo del 31% nel 2020


Gli Irregolari di Baker Street
Gli Irregolari di Baker Street: Netflix smitizza Sherlock Holmes per creare il solito teen-drama mystery

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.