28
maggio

La Serie A riparte il 20 giugno

Serie A

Serie A

Habemus datam! La Serie A riparte il 20 giugno. Questa è la data decisa per il nuovo inizio del campionato di calcio post Covid-19. Tutte le partite, chiaramente, si giocheranno a porte chiuse.

Il Governo e il mondo del pallone hanno così raggiunto l’intesa per il ritorno al calcio giocato. Riunione, dunque, decisiva quella che si è tenuta nel tardo pomeriggio di oggi in videoconferenza; erano collegati, con il ministro dello sport Vincenzo Spadafora e il suo staff, Gabriele Gravina (presidente Figc), Paolo Dal Pino (presidente Lega A), Mauro Balata (presidente Lega B), Francesco Ghirelli (presidente Lega C), Cosimo Sibilia (presidente Dilettanti), Damiano Tommasi (presidente Assocalciatori), Renzo Ulivieri (presidente Assoallenatori) e Marcello Nicchi (presidente Aia).

Il campionato di Serie A è fermo da lunedì 9 marzo, quando si giocò l’ultimo match della 26° giornata (Sassuolo-Brescia). Il Comitato Tecnico Scientifico ha dato l’ok al protocollo delle partite che riprenderanno il 20 giugno, ribadendo che al momento resta l’obbligo della quarantena di 14 giorni per la squadra in caso di positività anche di un solo calciatore o membro dello staff, con isolamento presso il centro sportivo, in modo da consentire gli allenamenti al gruppo.

“Il Cts ha dato l’ok al protocollo ma mantenendo la quarantena. La Figc mi ha assicurato il piano B (playoff e playout) e piano C (cristalizzazione della classifica), in caso di nuova sospensione. Il campionato riprende il 20 giugno”

sono le parole di Spadafora. L’intenzione della Lega Calcio è di ripartire dalle partite rinviate della 25° giornata, ovvero Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Var
Serie A, gli arbitri non parleranno in tv. Ma si valuta di far ascoltare le conversazioni col Var


Ascolti DAZN terza giornata Serie A
Ascolti Serie A, rilevati da DAZN: spettatori in crescita, Napoli-Juventus è la partita più seguita (oltre 1,6 mln) – Tutti i dati


Dazn, problemi tecnici
Dazn, problemi tecnici durante Napoli-Juve. Rabbia degli utenti sui social


timvision
TIMVISION: tutto il calcio a costi più convenienti con uno streaming ad alte prestazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.