22
aprile

Signorini difende la sua conduzione del GF Vip: «Chi mi critica era abituato a conduttori che le opinioni non le avevano ed erano costretti a guardarsi il copione»

Alfonso Signorini - Grande Fratello Vip

Alfonso Signorini - Grande Fratello Vip

Alfonso Signorini difende il suo operato al Grande Fratello Vip 2020, che l’ha visto per la prima volta conduttore di un reality, genere in cui ha sempre ’sguazzato’ da opinionista. Lo fa rivendicando il suo schierarsi – più o meno palesemente – a favore di alcuni concorrenti e pungendo velenosamente – e un po’ a sorpresa – chi di fatto l’ha preceduto in questo genere di trasmissioni:

“Alla fine del GF ho letto che non ero piaciuto come conduttore, e questo mi ha fatto sorridere, perché esprimevo delle opinioni e il conduttore non deve farlo perché deve essere super partes. Ma chi l’ha detto? Le opinioni sono un valore aggiunto per un conduttore. Chi lo dice forse era abituato a conduttori che le opinioni non le avevano proprio ed erano costretti a guardarsi il copione

ha affermato in una diretta su Instagram con Caterina Balivo. Saranno contenti quei due/tre nomi di conduttrici che tra Grande Fratello e Isola dei Famosi hanno imperversato negli anni alla guida dei due reality di Canale 5. Ma Alfonso è evidentemente in vena di frecciate e non risparmia nemmeno certi opinionisti:

In passato avevo colleghi opinionisti che prima di andare in onda leggevano i social e poi dicevano le loro opinioni per avere l’applauso facile.

Dichiarazioni che a qualcuno avranno anche fatto storcere il naso, ma assolutamente condivisibili. Se c’è da rivedere qualcosa nella conduzione del GF Vip da parte di Signorini non è certamente la libertà di esprimere opinioni ma l’impostazione, talvolta stucchevole.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


GF Vip 2020
Coronavirus, Signorini conduce il Grande Fratello Vip in collegamento da Cologno Monzese


Alfonso parla ai concorrenti del Coronavirus - GFVIP
Grande Fratello Vip: Alfonso Signorini parla ai concorrenti del Coronavirus – Video


Signorini
Alfonso Signorini: «Farò un Grande Fratello veramente vip. La gente non deve più chiedersi: ma questo chi è?»


Barbara D'Urso ritratta da Francesci Vezzoli
Barbara D’Urso: «Sono sempre stata di sinistra». E su Signorini…

2 Commenti dei lettori »

1. PeppaPig ha scritto:

23 aprile 2020 alle 12:48

Se stava zitto era meglio. A parte che un conduttore dovrebbe essere super partes per rispetto dei concorrenti e del pubblico, ma c’è una bella differenza tra esprimere un’opinione e manovrare spudoratamente il regolamento e il gioco per favorire quei due-tre concorrenti che Signorini ha spinto fin dal principio senza alcuna decenza.
E’ troppo intelligente per non conoscere questa differenza, ma sapendo qual’è il livello medio del suo pubblico pensa di poter intortare le persone con la dialettica, che certo non gli fa difetto.
Pessima e fuori luogo la frecciata su chi l’ha preceduto, la Blasi nelle prime due edizioni è stata superlativa, e quali fossero le sue opinioni sui concorrenti lo si capiva benissimo, senza che questo però influenzasse nè il pubblico nè il gioco.
Sugli opinionisti posso invece essere d’accordo, sono sempre stati uno peggio dell’altro, ma non è che quest’anno sia andata meglio. Il problema non è che si siano appiattiti sui gusti dei social, il problema è che si sono appiattiti sempre sulle opinioni di Signorini, probabilmente perchè o mangiavi ’sta minestra o saltavi la finestra.
Almeno non prendiamoci in giro, Alfy.



2. CISCA ha scritto:

24 aprile 2020 alle 10:44

Embè un pò ha ragione,lui ha fatto piu ascolti chè qaundo era insieme a ILARY.
Solo chè lui quando una/o finiva eleminata diceva sempre chè ha fatto un gran GF.mahhhhhhhhhhhh



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.