14
gennaio

New Amsterdam: il dottor Goodwin torna su Canale 5 con la seconda stagione

Ryan Eggold - New Amsterdam 2

Ryan Eggold - New Amsterdam 2

Su Canale 5 torna il tormentato medico Max Goodwin, interpretato da Ryan Eggold, protagonista di New Amsterdam, al via questa sera alle 21.40 con i primi tre episodi della seconda stagione.

Il medical drama targato NBC, rinnovato di recente per altre tre stagioni, è ispirato a vicende reali, tratte dai racconti del Bellevue Hospital di New York, il più antico ospedale pubblico d’America, e al volume Twelve Patients: Life and Death at Bellevue Hospital, scritto dall’ex direttore sanitario Eric Manheimer, coinvolto nella realizzazione di New Amsterdam come autore e produttore.

Anche la seconda stagione si presenta come serie di denuncia, dove i medici tentano, con gli scarsi mezzi messi a loro disposizione dalla Obama Care, di cambiare il sistema ospedaliero americano. Medici, paramedici e personale amministrativo; nessuno bada ad un tornaconto personale e alla carriera, ma la loro missione è fornire il miglior aiuto possibile ai cittadini di New York.

La serata telefilm su Canale 5 proseguirà dopo la mezzanotte con la seconda stagione di Station 19, in onda con i primi due episodi.

New Amsterdam 2: il cast

Il protagonista di New Amsterdam 2, come detto, è Ryan Eggold nel ruolo del dottor Max Goodwin, il nuovo direttore sanitario dell’ospedale. Dall’approccio anticonformista, lotta per impedire alla burocrazia di interferire con la cura del paziente ed è determinato a riportare l’ospedale al suo vecchio splendore, attraverso terapie innovative.

Freema Agyeman interpreta la dottoressa Helen Sharpe, un’oncologa più interessata alla carriera e ai convegni che stare in ospedale a diretto contatto con i pazienti. Aspri, non a caso, gli scontri con la nuova linea dettata dal dottor Goodwin.

Tyler Labine interpreta il dottor Iggy Frome, uno psichiatra infantile che ama pensare fuori dagli schemi, per i quali è costantemente schiacciato dal sistema.

Anupam Kher interpreta il dottor Vijay Kapoor, un medico scrupoloso ed empatico. Vuole garantire le migliori cure per i suoi pazienti, non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico.

Jocko Sims interpreta il dottor Floyd Reynolds ed è il capo del reparto di cardiochirurgia. Con l’arrivo del dottor Goodwin, la sua carriera sembra in pericolo: la causa sono i diversi punti di vista sulla professione medica. I due riusciranno comunque a trovare un punto di equilibro.

Janet Montgomery interpreta la dottoressa Lauren Bloom, il capo del Pronto Soccorso dell’ospedale. Si scontra spesso con realtà difficili, ma grazie alla sua energia affronta ogni situazione con la massima determinazione.

New Amsterdam 2: anticipazioni prima puntata

Sono passati tre mesi dall’incidente e il New Amsterdam è tornato quasi alla normalità, malgrado il ricordo di quel giorno sia ancora molto vivo per tutti. Max distribuisce un questionario a tutti i dipendenti dell’ospedale per conoscere le loro abitudini di vita e soprattutto le loro difficoltà. Necessita, inoltre, di un nuovo assistente. Malgrado non corrisponda a nessuno dei requisiti richiesti, la sua scelta cade sul sergente veterano Todd Benson.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Vivi e lascia Vivere - Antonio Gerardi
Vivi e lascia Vivere: Elena Sofia Ricci, da ‘sorella’ a madre inarrestabile


Doc - Nelle tue Mani - Simona Tabasco
Doc – Nelle tue Mani: Luca Argentero porta su Rai 1 la vera storia di un medico smemorato


Bella da Morire - Sassanelli, Ferruzzo e Radonicich
Bella da Morire: Rai 1 torna a raccontare il femminicidio


L'Ispettore Barnaby - Nick Hendrix e Neil Dudgeon
L’Ispettore Barnaby: la ventunesima stagione in prima serata su Giallo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.