17
luglio

1969-2019: 50 anni dal primo sbarco sulla luna. Tutte le proposte Rai, Mediaset, La7 e Sky

Sbarco sulla Luna - 20 luglio 1969

Sbarco sulla Luna - 20 luglio 1969

Sono passati 50 anni dal 20 luglio 1969, giorno in cui Neil Armstrong calcò per la prima volta la superficie lunare. Per festeggiare l’importante anniversario tutte le tv proporranno nei prossimi giorni numerosi speciali dedicati ad uno dei momenti epocali della storia dell’umanità. Live, speciali, rivisitazioni storiche, film, serie tv e tanti documenti dell’epoca monopolizzeranno la programmazione dei principali canali ed in particolare della Rai, che per l’occasione il prossimo 20 luglio proporrà il Moon Day, ovvero un palinsesto interamente dedicato allo storico allunaggio. 

Sbarco sulla Luna – L’offerta Rai

Il Moon Day su Rai1

La programmazione “lunare” di Rai1 comincerà sabato 20 luglio al mattino con una puntata speciale di Unomattina Estate, con Roberto Poletti in studio a Saxa Rubra e Valentina Bisti in collegamento da Matera, capitale europea 2019 della cultura, e proseguirà nel day time, con la trasmissione di due film, Gagarin – Primo nello spazio, di Pavel Parkhomenko, e Moon, pellicola del 2009 diretta da Duncan Jones ed interpretata da Sam Rockwell. Alle 17.00, dallo Studio Tv3 di Via Teulada (lo stesso della maratona Rai di 50 anni fa con Tito Stagno da Roma e Ruggero Orlando da Huston), sarà la volta di Stregati dalla Luna, la prima parte del talk show con Bruno Vespa e i suoi ospiti, fra cui Piero e Alberto Angela e un collegamento speciale con il cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, con l’inviato di Rai News 24 Andrea Bettini, per il lancio del razzo Soyuz. Nel pomeriggio del 20 luglio, infatti, l’astronauta italiano Luca Parmitano decollerà per la sua seconda missione, Beyond, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e, soprattutto, diventerà il primo italiano ad assumere il comando della Stazione Spaziale. Anche Reazione a Catena e Techetecheté saranno completamente dedicati alla Luna. In prima serata alle 21.30 andrà in onda Quella notte sulla Luna con Piero e Alberto Angela: una serata evento, nella quale padre e figlio torneranno insieme in tv. I due ripercorreranno quanto accaduto in quella storica notte. La ricostruzione avrà inizio a Cape Canaveral, proprio nel punto dal quale 50 anni fa partì il razzo che avrebbe portato i primi uomini sulla luna. Era lì che Piero Angela si trovava in quei giorni di luglio del 1969 per raccontare agli italiani quella straordinaria impresa. Come in una telecronaca, Piero e Alberto Angela rievocheranno l’emozione del lancio, mostrando al pubblico le immagini restaurate del gigantesco razzo Saturn V e della preparazione degli astronauti: racconteranno i dubbi, le angosce, le paure che si agitavano nelle menti di tutti coloro che assistettero a quell’evento. La serata si concluderà con la seconda parte di Stregati dalla Luna, con il collegamento in diretta con Luca Parmitano al comando della Stazione Spaziale Internazionale.

Il Moon Day su Rai2

Sabato 20 luglio Rai2 contribuisce al palinsesto dedicato con uno Speciale Tg2, in onda alle 11.20, dal titolo “Il grande salto dell’umanità”. Durante i 95 minuti del programma, saranno proposti filmati che racconteranno come è nata la corsa  alla Luna fra Stati Uniti e Unione Sovietica negli anni ‘60. Si rivedranno, quindi, le immagini salienti dell’allunaggio in mondovisione e una serie di interviste inedite a personaggi della scienza e della società che ricorderanno l’evento.

Il Moon Day su Rai3

Le celebrazioni dell’allunaggio su Rai3 cominciano con una puntata speciale di Passato e Presente, in onda venerdì 19 luglio alle 13.35, dal titolo Viaggio verso la luna, con il professor Mauro Canali ospite di Paolo Mieli. Il 20 luglio, alle 20.00, puntata speciale di Blob dedicata alla luna e alla celebrazione dell’anniversario. La giornata di Rai3 si chiuderà alle 23.55 con 1969 – L’Italia vista dalla Luna, film documentario prodotto da Rai Cinema e RaiTeche diretto da Franco Brogi Taviani. Il film tratta l’allunaggio come una metafora poetica e mediatica per ripercorrere gli eventi che segnarono la storia del Paese in quell’anno 1969.

Il Moon Day su Rai4

Domenica 21 luglio alle 21.10, Rai4 proporrà in prima visione assoluta il film Operation Avalanche di Matt Johnson, con Matt Johnson, Sharon Belle (USA – Canada, 2015). Si tratta di un mockumentary (finto documentario) che gioca sui luoghi comuni della Guerra fredda e sulle tesi complottiste legate allo sbarco sulla luna.

Il Moon Day su RaiNews24

Per tutta la settimana dal 15 al 24 luglio, RaiNews24 riserverà uno spazio di approfondimento quotidiano con materiale di repertorio sulla conquista della Luna con ospiti in studio e servizi dedicati. In particolare venerdì 19 luglio andrà in onda una puntata speciale di Futuro 24, la rubrica settimanale dedicata alla scienza. Sabato 20 luglio, invece, la rete all news seguirà in diretta la missione Beyond e, nel corso della giornata, dedicherà ampia copertura informativa all’anniversario. Inoltre, nella notte fra il 20 e il 21 luglio, verranno seguite le fasi principali della missione comandata da Luca Parmitano: il docking della navicella Soyuz (intorno alle 0.50 italiane) e quindi l’ingresso nella ISS – Stazione Spaziale Internazionale-(2.40 circa ora italiana).

Il Moon Day su RaiStoria

RaiStoria propone da lunedì 15 luglio a domenica 21 luglio, alle 00.25 e in replica alle 12.00 e alle 20:30, Le pioniere dello spazio con Mirella Serri che narra le missioni spaziali che hanno reso celebri Valentina Tereskova, Svetlana Savitskaya, Sally Kristen Ride, Peggy Withson, Karen Lu Jaean Nyberg, Judith Arlene Resnik, Mae Carol Jemison. Mercoledì 17 luglio è la volta di Destination Moon, in onda alle 21.10. Il doc, in prima visione tv, ripercorre l’impresa dell’Apollo 11 che conferma la supremazia degli Stati Uniti e della Nasa nella guerra spaziale. Sabato 20 luglio alla missione Apollo 11 è dedicato Il Giorno e la Storia. Sempre alla luna e all’allunaggio saranno dedicati  Cronache del XX secolo, Diario di un cronista (Sergio Zavoli intervista Frank Borman, l’astronauta che si spinse fino a 10 km dalla luna.), 1969-Niente come prima, Gli uomini della Luna rispondono, e I compleanni della Luna.

Il Moon Day su Rai5

Su Rai5 sabato 20 luglio alle 16.55 spazio all’Orlando Furioso diretto nel 1975 da Luca Ronconi, per il ciclo Stardust Memories. Alle 20.45, Ciàula scopre la luna, racconto della serie “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello. Alle 23.35, Rai Cultura rende omaggio alla Luna con il concerto della pianista veneta Gloria Campaner che interpretala Suite Bergamasque di Claude Debussy il cui terzo movimento è il celeberrimo Clair de lune, ispirato all’omonima poesia di Paul Verlaine. Domenica 21 luglio alle 16.30 sono Le Parole di Oriana in Concerto, con la regia e l’interpretazione di Maria Rosaria Omaggio, a ricordare i giorni in cui la giornalista si recò nel 1969 negli USA per documentare il lancio della missione Apollo 11 nel libro Quel giorno sulla luna. Alle 20.45 spazio al racconto di Ebraica 2019, il Festival di cultura ebraica promosso dalla Comunità ebraica di Roma in collaborazione con l’Ambasciata di Israele, quest’anno dedica gli eventi al tema Spazio. Alle 21.15 il documentario in due puntate Moon, con l’intervento di esperti, svela la Luna in tutte le sue sfaccettature.

Il Moon Day su RaiScuola

Sabato 20 luglio alle 14.00 andrà in onda su Rai Scuola Memex Doc – Missione: Luna. Alle 21.00 Nautilus – Attratti dalla Luna, dedicherà la puntata alla Luna. Con l’astrofisico e divulgatore Luca Perri si andrà alla scoperta dell’Astro d’argento, l’unico satellite naturale del pianeta Terra.

Il Moon Day su RaiGulp e RaiYoYo

RaiGulp presenta, venerdì 19 luglio, alle 15.50 Beyond, dal nome della missione spaziale in cui sarà impegnato l’astronauta Luca Parmitano. La conduttrice Linda Raimondo spiegherà ai piccoli telespettatori il grande lavoro preparatorio e lo scopo della missione attraverso delle interviste realizzate a Parmitano. Sabato 20 luglio, alle 15.50 e in replica alle 22.15, #Luna50, il racconto ai più giovani della storia che portò 50 anni fa Neil Armstrong a camminare per primo sul suolo lunare. Uno speciale cartone animato, con protagonisti i PJmask, ambientato sulla luna, sarà invece il contributo di Rai YoYo, in onda sabato 20 luglio alle 14.50 e in replica alle 20.50.

Il Moon Day su RadioRai, RaiPlay e nelle sedi regionali

Anche RadioRai celebrerà l’allunaggio con una serie di programmi dedicati, sia sui canali “tradizionali”, Radio1, Radio2 e Radio3, sia sulla radiofonia digitale. L’Area Digital sarà protagonista, con tutti gli account social Rai che costruiranno una narrazione parallela. RaiPlay, in particolare, offrirà una programmazione che include, tra i vari contenuti a tema, 17 clip estratte dalle 25 ore di diretta del 1969, il video integrale della conferenza stampa degli astronauti Armstrong, Aldrin e Collins tenuta al loro ritorno e trasmessa dal Primo Canale Nazionale, e il video Primi passi sulla luna della sezione di RaiPlay “Memorie, fatti e persone da ricordare” per un racconto sintetico degli anni che portarono all’allunaggio. La sedi Rai sul territorio renderanno omaggio all’allunaggio, organizzando grazie alla collaborazione capillare dei Centri di Produzione di tutte le sedi regionali e delle redazioni TGR una serie di dibattiti, incontri, concerti, e dirette in studio.

Sbarco sulla Luna – L’offerta Mediaset

Le proposte di Rete4

In occasione del cinquantennale dello sbarco sulla luna, l’estate del canale diretto da Sebastiano Lombardi propone per 4 martedì Quelli della Luna, un nuovo programma in quattro appuntamenti che vedrà come narratore d’eccezione Giampiero Mughini. Nel programma, la Luna sarà utilizzata come pretesto per ripercorrere le gesta dei più grandi campioni del mondo dello sport.

Le proposte di Focus

In occasione del 50° anniversario del primo uomo sulla Luna, Focus propone una Moon Domination di quattro giorni. Alle 21.15 di giovedì 18 luglio, in prima tv andrà in onda Il giorno in cui camminammo sulla Luna, introdotto da Massimo Polidoro, a seguire lo speciale Luna: ci siamo andati davvero? con Polidoro e Paolo Attivissimo. Alle 23.15 al via una maratona di documentari dedicati alla Luna e alla sua conquista, che terminerà alle 04.35 del 21 luglio. Venerdì 19 luglio alle 21.15 andrà in onda Luna: domande & risposte, di Luigi Bignami, con astronomi e astrofisici degli osservatori di Brera, Padova e Roma, a seguire Dalla Terra alla Luna: la prima volta dell’Apollo 8, documentario in prima visione assoluta. Sabato 20 luglio alle 17.45 Missione Beyond: Luca Parmitano verso lo Spazio. Dalle 21.15 Space Colonies, tre documentari dedicati alla colonizzazione di Luna e Marte; alle 00.15 Luca Parmitano: una passione oltre i confini, documentario inedito su vita e carriera di Parmitano; Domenica 21 luglio in esclusiva alle 4.36 Il primo uomo sulla Luna, una diretta dal passato, come se fosse il 20 luglio 1969, con il footage originale girato dagli astronauti del LEM (Lunar Excursion Module).

Sbarco sulla Luna – L’offerta di La7

La7 propone serie dal lunedì al venerdì alle 16:20 dal 15 al 19 luglio Astronaut Wives Club, serie prodotta da ABC che racconta la nascita del “progetto spazio” dal punto di vista delle mogli dei Mercury Seven, ossia i primi scienziati che hanno lavorato ad un programma di ricerca, sostenuto dalla Nasa, con l’obiettivo di mandare essere umani in orbita attorno alla terra. Partita lunedì 8 luglio in prima serata, a causa dei bassi ascolti (149.000 spettatori, 1.01% di share), la serie è stata spostata in day time. La rete diretta da Andrea Salerno per ricordare lo sbarco sulla Luna proporrà inoltre venerdì 19 luglio uno speciale di Atlantide, condotto da Andrea Purgatori, per parlare dettagliatamente di ciò che è successo il 21 luglio 1969, il giorno in cui Armstrong e Aldrin misero piede sulla luna grazie alla missione Apollo 11.

Sbarco sulla Luna – L’offerta Sky

Le proposte di Sky TG24

La testata all news celebrerà il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna con una programmazione apposita dal titolo Luna 50. Per rivivere le emozioni di quegli istanti, ogni giorno dal  16 al 20 luglio saranno proposte clip in cui esponenti del mondo della scienza, della cultura e dello spettacolo raccontano dove fossero nello storico momento in cui il primo uomo mise piede sulla Luna. Ogni giorno inoltre, per tutta la settimana alle 20.30, Sky TG24 proporrà un’edizione del telegiornale interamente dedicata alla Luna. In campo anche Sky TG24 Pomeriggio, che dedicherà quotidianamente una parte della trasmissione all’anniversario dello sbarco sulla Luna. Giovedì 18 luglio 2019 alle 20.30 (e sabato 20 luglio 2019 alle 21.15) sarà trasmesso 1969-2019: Moon Legacy, uno speciale raccontato da Federico Buffa, che proporrà un emozionante viaggio nel tempo per scoprire che cosa è rimasto oggi dell’evento che ha segnato per sempre la storia dell’umanità. Sabato 20 luglio Sky TG24 racconterà per tutta la giornata l’anniversario dello sbarco e in particolare, dalle 16.00 alle 24.00, realizzerà uno speciale interamente dedicato all’allunaggio condotto da Alessio Viola, in uno studio dedicato e animato da suggestive grafiche in realtà aumentata che simuleranno il terreno lunare, con moltissimi ospiti ed esperti oltre che storie, documentari e reportage. Collegamenti live dal museo Maxxi di Roma con le celebrazioni dell’Agenzia Spaziale Italiana delle quali Sky TG24 è media partner, da Houston, sede della Nasa, e una finestra live con il cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, da dove partirà la nuova missione di Parmitano. In studio sarà inoltre mostrata una bandierina degli Stati Uniti che fu portata sulla Luna nel corso della missione, esposta oggi al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano.

Le proposte di Sky Cinema

A 50 anni dal primo allunaggio di un essere umano, avvenuto il 20 luglio 1969, Sky Cinema Due ricorda lo sbarco con First Man – Il primo uomo in prima visione domenica 21 luglio alle 21.15. Il film di Damien Chazelle ripercorre la storia della missione Apollo 11, con Ryan Gosling nei panni di Neil Armstrong e Claire Foy in quelli di sua moglie. Dopo la morte prematura della figlia, l’ingegnere aeronautico e aviatore Neil Armstrong trova la spinta per partecipare al programma Gemini, il cui scopo era sviluppare le tecniche necessarie ad affrontare viaggi spaziali avanzati e successivamente impiegati nella missione Apollo.

Le proposte di Sky Arte

Sabato 20 luglio alle 21.15 sarà in onda su Sky Arte il documentario Moon, realizzato da 3D Produzioni, in collaborazione con Sky Arte, Omega e con il patrocinio di ASI (Agenzia Spaziale Italiana). 50 anni dopo l’allunaggio, com’è cambiato il nostro sguardo sulla Luna? Nelle arti, nella scienza, nel nostro quotidiano? Lo scrittore Paolo Giordano guiderà il pubblico lungo un viaggio dalla Terra alla Luna, per poi ritornare sulla Terra.

Le proposte di Sky Sport e Sky Sport 24

Su Sky Sport appuntamento il 20 luglio (alle 13.00 e alle 22.45 su Sky Sport Football, alle 15.30 e alle 19 su Sky Sport Uno, alle 14 e alle 20.30 su Sky Sport Serie A) con L’uomo della domenica: rivera sulla luna. Giorgio Porrà racconta il 1969, l’anno dello sbarco sulla luna, del Milan mondiale e della Fiorentina scudettata, con Gianni Rivera primo italiano a vincere il Pallone d’Oro. Anche Sky Sport 24 celebra l’anniversario dello sbarco sulla luna con un’intervista a Tito Stagno, in onda sempre il 20 luglio sul canale sportivo all news.

Le proposte di History

History dedica un’intera settimana di programmazione al più grande viaggio che gli esseri umani abbiano intrapreso: il viaggio verso la “nostra” Luna. Tra i prodotti proposti per tutta la settimana, il documentario italiano Luna Italiana, in onda alle 22.40 il 18 luglio e in replica il 20 luglio. Firmato da Marco Spagnoli, lo speciale racconta la vita dell’ingegnere italo-americano Rocco Petrone, uno dei principali artefici della missione dell’Apollo 11.

Le proposte di National Geographic

Tanti documentari e speciali anche su National Geographic. Giovedì 18 luglio alle 20.55 sarà in onda Apollo – Missione Luna. Il documentario accompagna lo spettatore in un dietro le quinte dello sbarco sulla Luna ripercorrendo le varie tappe del programma spaziale Apollo, a partire dalla sfortunata missione Apollo 1 in cui morirono 3 astronauti. Tratto da oltre 500 ore di girato, 800 ore di audio e più di 10.000 foto, il documentario racconta i passaggi che portarono a quel fatidico momento, attraverso servizi televisivi, trasmissioni radiofoniche dell’epoca, filmati amatoriali, immagini della NASA e audio del centro di controllo mai ascoltati prima.

Le proposte di Discovery Channel e Discovery Science

Discovery Channel propone uno Space Weekend. Sabato 20 e domenica 21 luglio, una due giorni di programmazione a tema spazio, con i titoli più amati e seguiti del canale. Su Discovery Science andrà invece in onda L’uomo sulla luna: vero o falso, la serie per esplorare e analizzare le teorie cospirazioniste intorno allo sbarco sulla Luna. La verità sarà dimostrata attraverso contributi di esperti della NASA ed esperimenti scientifici.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tito Stagno
Sbarco sulla Luna: 50 anni fa la storica diretta della Rai


Andrea Camilleri
Andrea Camilleri: tutta la programmazione Rai in memoria dello scrittore


Giornata della Memoria
Giornata della Memoria 2019: gli speciali appuntamenti di Rai, Mediaset, La7 e Sky


Mondiali 2018 su Mediaset
Mondiali 2018, la programmazione di Mediaset: apre al mattino Buongiorno Mosca, chiudono Balalaika su Canale 5 e Tiki Taka Russia su Italia 1

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.