2
aprile

Ascolti TV | Lunedì 1 aprile 2019. Montalbano in replica al 28.6%, la finale dell’Isola al 18.1%

Peppino Mazzotta e Luca Zingaretti

Peppino Mazzotta e Luca Zingaretti

Su Rai1 la replica de Il Commissario Montalbano – La Giostra degli Scambi ha conquistato 6.718.000 spettatori pari al 28.6% di share. Su Canale 5 la finale de L’Isola dei Famosi ha raccolto davanti al video 3.231.000 spettatori pari al 18.1% di share. Su Rai2 Made in Sud ha interessato 1.586.000 spettatori pari al 7.4% di share. Su Italia 1 Star Wars Episodio 1 – La Minaccia Fantasma ha catturato l’attenzione di 1.101.000 spettatori (5%). Su Rai3 Report ha raccolto davanti al video 1.395.000 spettatori pari ad uno share del 5.5%. Su Rete4 Quarta Repubblica totalizza un a.m. di 788.000 spettatori con il 3.7% di share. Su La7 Body of Proof ha registrato 409.000 spettatori con uno share del 2%. Su TV8 Rocky ha segnato il 2% con 456.000 spettatori mentre sul Nove Cucine da Incubo 7 ha catturato l’attenzione di 466.000 spettatori (1.8%). Su Rai Movie Per un Pugno di Dollari si porta al 2.8% con 718.000 spettatori e su Rai Premium la replica di Ballando con le Stelle ha convinto 320.000 spettatori (1.2%) nella presentazione, 270.000 (1%) nel segmento Ballando… tutti in pista e 186.000 (1.3%) nel programma vero e proprio.

Access Prime Time

Otto e Mezzo al 7%

Su Rai1 I Soliti Ignoti ottiene 5.081.000 spettatori con il 19.6%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 5.293.000 spettatori con uno share del 20.2%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 3.3% con 882.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha registrato 1.245.000 spettatori con il 4.8%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.307.000 spettatori pari al 5.4% e Un Posto al Sole 1.813.000 (7%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.069.000 individui all’ascolto (4.3%) nella prima parte e 1.027.000 (3.9%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.831.000 spettatori (7%). Su TV8 Guess my Age piace a 657.000 spettatori con il 2.6% di share. Sul Nove Boom! ha raccolto 315.000 spettatori con l’1.2%.

Preserale

Su Rai 2 lo speciale per i 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia al 2.1%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.871.000 spettatori (21.5%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.642.000 spettatori (26.2%). Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 2.190.000 spettatori con il 17.2% di share e Avanti un Altro! 3.473.000 con il 20.1% di share. Su Rai2 Un Salto nella Storia ha raccolto 307.000 spettatori (2.1%) mentre NCIS 1.058.000 (5%). Su Italia1 L’Isola dei Famosi ha totalizzato 428.000 spettatori (2.9%) e CSI NY 633.000 (3%). Su Rai3 Blob segna 882.000 spettatori con il 4%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 3.9% con 858.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 275.000 spettatori (share del 2%). Su Tv8 Cuochi d’Italia fa compagnia a 398.000 spettatori (2%).

Daytime Mattina

Storie Italiane al 20.8% nella prima parte

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 916.000 telespettatori con il 18.6% di share; Storie Italiane ottiene 954.000 spettatori con il 20.8% di share nella prima parte e 905.000 (17.5%) nella seconda. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 720.000 spettatori (14%) nella prima parte e 674.000 (14.6%) nella seconda. Su Rai 2 Sereno Variabile è visto da 89.000 spettatori (1.8%). Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 109.000 spettatori pari al 2.2% e Chicago P.D. è la scelta di 171.000 spettatori (2.9%). Su Rai3 Agorà convince 478.000 spettatori pari al 9.2% di share (presentazione 467.000 – 8.3%); Mi Manda RaiTre si porta al 6.3% con 289.000 spettatori e Tutta Salute segna il 6.4% con 326.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 153.000 spettatori con share del 3.3%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 130.000 spettatori con il 3.3% nelle News e 209.000 (3.9%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 217.000 spettatori pari al 4.7%.

Daytime Mezzogiorno

Forum al 17.9%

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.246.000 spettatori con il 13%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.367.000 telespettatori con il 17.9%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 483.000 spettatori con il 7.7% nella prima parte e 963.000 (9.7%) nella seconda. Su Italia 1 l’appuntamento con L’Isola dei Famosi ha siglato il 5.7% con 731.000 spettatori mentre quello con Sport Mediaset ha ottenuto 1.092.000 spettatori con il 7.6%. Su Rai3 Chi l’ha Visto? 11.30 raggiunge 476.000 spettatori con il 7.6%, Quante Storie si porta al 6.8% con 836.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 159.000 spettatori con il 2.7% di share nella prima puntata e 251.000 (2.3%) nella seconda, mentre La Signora in Giallo 702.000 (5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 376.000 spettatori con share del 6.6% nella prima parte, e 578.000 spettatori con il 5.3% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi – Extended Version è stata seguita da 69.000 spettatori (0.6%).

Daytime Pomeriggio

I Griffin, al posto dei Simpson, al 5.4%/4.3%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.775.000 spettatori (13.5% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.616.000 (15.6%). La Vita in Diretta informa 1.251.000 spettatori (13.1%) nella presentazione e 1.556.000 (15.6%) nella seconda. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.793.000 spettatori (19.1%), Una Vita ha convinto 2.709.000 spettatori con il 19.3% di share mentre Uomini e Donne ha fatto compagnia a 2.797.000 spettatori pari al 23.4% di share (finale 2.236.000 – 21.9%). L’Isola dei Famosi fa compagnia a 2.142.000 spettatori (21.9%), Amici di Maria De Filippi piace a 2.226.000 spettatori (23.3%) mentre Il Segreto sigla il 23.4% con 2.238.000 spettatori; Pomeriggio Cinque si porta al 17.5% con 1.645.000 spettatori nella prima parte, al 16.8% con 1.764.000 spettatori nella seconda e al 14.4% con 1.647.000 spettatori nella terza, di breve durata. Su Rai 2 Detto Fatto ha convinto 799.000 spettatori (6.6%), Castle 489.000 (5.1%) nel primo episodio e 431.000 (4.6%) nel secondo. Su Italia1 I Griffin intrattengono 778.000 spettatori (5.4%) nel primo episodio, 737.000 (5.4%) nel secondo e 491.000 (4.3%) nel terzo. Mom ha raccolto 386.000 spettatori con il 3.7%, Due uomini e mezzo 353.000 (3.7%). Su Rai3 Doc Martin ha fatto compagnia a 339.000 spettatori (3.2%) e Geo a 964.000 spettatori con il 9.2% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 878.000 spettatori con il 6.6%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 385.000 spettatori con il 2.8% nella Prima Pagina e 356.000 (3.1%) nella seconda. Su Real Time Amici di Maria de Filippi sigla l’1.7% di share con 240.000 spettatori.

Seconda Serata

Fazio al 14.9%

Su Rai1 Che Fuori tempo che Fa convince 1.632.000 spettatori con il 14.9% di share mentre S’è Fatta Notte ne convince 622.000 (9.9%). Su Canale 5 X-Style ha totalizzato una media di 569.000 spettatori pari ad uno share del 12.8%. Su Rai2 Povera Patria segna 358.000 spettatori con il 5.1%. Su Rai 3 Prima dell’Alba segna il 4.4% con 711.000 spettatori. Su Italia1 Doomsday viene visto da una media di 293.000 ascoltatori con il 4.5% di share. Su Rete4 Soldi Sporchi ha segnato il 2% con 121.000 spettatori. Sul Nove Untraditional segna l’1% con 132.000 spettatori nella prima puntata e lo 0.9% con 90.000 spettatori nella seconda.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 3.003.000 (20.6%)

Ore 20.00 5.165.000 (23.3%)

TG2

Ore 13.00 2.085.000 (15.6%)

Ore 20.30 1.700.000 (6.8%)

TG3

Ore 14.25 1.551.000 (11.3%)

Ore 19.00 1.673.000 (10.7%)

TG5

Ore 13.00 2.879.000 (21.3%)

Ore 20.00 4.399.000 (19.6%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.270.000 (12%)

Ore 18.30 720.000 (6.1%)

TG4

Ore 12.00 284.000 (3.4%)

Ore 18.55 552.000 (3.7%)

TGLA7

Ore 13.30 655.000 (4.5%)

Ore 20.00 1.485.000 (6.5%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 19.47 19 18.84 14.34 14.42 22.31 23.18 22.72
RAI 2 6.01 2.64 3.92 8.96 6.44 3.63 6.14 7.17
RAI 3 6.84 11.63 7.49 8.89 5.69 8.43 5.69 4.88
RAI SPEC 6.44 8.8 7.76 4.96 7.44 5.64 6.45 5.75
RAI 38.76 42.08 38.02 37.15 34 40 41.46 40.52

CANALE 5 18.56 16.48 15.11 19.65 22.1 18.64 17.35 19.31
ITALIA 1 4.54 2.38 2.47 6.77 4.06 3.46 4.69 5.03
RETE 4 3.66 1.07 2.81 4.91 4.39 3.51 3.92 3.15
MED SPEC 6.53 7.86 6.82 4.74 5.55 6.56 7.16 6.72
MEDIASET 33.29 27.79 27.22 36.05 36.08 32.17 33.12 34.2

LA7+LA7D 3.85 4.48 5.6 4.86 2.96 3.42 4.34 2.77

SATELLITE 13.82 14.04 16.55 11.96 16.21 13.85 11.81 13.63
TERRESTRI 10.28 11.61 12.61 9.98 10.75 10.55 9.27 8.88
ALTRE RETI 24.1 25.65 29.16 21.94 26.96 24.41 21.07 22.51

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


The Voice Senior - Antonella Clerici
Ascolti TV | Sabato 6 agosto 2022. La replica di The Voice Senior (17.9%) stacca quella de Lo Show dei Record (11.5%). Per Qualche Dollaro in Più all’8.2%


Christian De Sica - Una Serata tra Amici
Ascolti TV | Venerdì 5 agosto 2022. Testa a testa al ribasso tra De Sica in replica (10.8%) e Grand Hotel (10.7%), Rai3 all’8.7% con Per un pugno di dollari, ottimo Il Terzo Indizio (8%)


Terence Hill
Ascolti TV | Giovedì 4 agosto 2022. Don Matteo leader anche in replica (15.1%), Giù le Mani dalle Nostre Figlie fermo all’8.9%. Il Tim Summer Hits chiude al 10.4%. Terra Amara da record (23.2%), Beautiful 21.2%


Superquark
Ascolti TV | Mercoledì 3 agosto 2022. Vince Superquark (13.9%), La Strada del Silenzio chiude a 961.000 spettatori (10.1%), botto di Chicago Fire (9.7%), Controcorrente (6%) meglio de La Corsa al Voto (4.7%)

38 Commenti dei lettori »

1. Davide ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:10

male isola dei famosi fare il 18% in finale non va assolutamente bene.
Incredibile Montalbano con 28% in replica.
Vedo dura per Barba D’Urso prossima settimana



2. john2207 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:11

INCREDIBILE MONTALBANO. Ogni altro commento potrebbe risultare superfluo



3. pietrgaf ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:14

Edizione dell’Isola da dimenticare dal punto di vista degli ascolti.
Vedremo da lunedì il GF con la D’Urso cosa farà.



4. tina ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:18

Vincitore anonimo degno di una edizione anonima dell’Isola.Non ci sono altri commenti.La vedo nerissima per il GFNIP.Ciao ai pochi rimasti.



5. Franchino ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:20

Appena 3,2 milioni e in V.A. ed è il risultato migliore della stagione.
Edizione pietosa da dimenticare.
Finalmente è finita!



6. john2207 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:24

altissima L’Eredità al 26%



7. luca05 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:30

FLOP tombale per l’Isola dei famosi addirittura con la finalissima abbondantemente sotto il 20% nonostante abbiano tirato per le lunngissime nella vana speranza di gonfiare lo share….
se si pensa a quello che costa questo programma per fare poi meno ascolti di un film in replica per Mediaset è davvero un bagno di sangue!!!



8. il-Cla83 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:35

Giornata particolarmente felice per Rai1.
Montalbano è un caso unico, ottiene anche in replica ascolti che altre fiction non ottengono nemmeno in prima visione, ottiene ascolti maggiori rispetto anche ai vari programmi di intrattenimento della settimana. Io non avendo mai visto la serie e non avendo mai letto i libri di Camilleri non posso comprendere questo successo, ma è davvero qualcosa di eccezionale.
Male L’isola dei famosi, con la finale meno vista di sempre, eccettuato forse le ultime in onda su Rai2 con la conduzione di Savino.
In calo Made in Sud. Male Quarta repubblica che scende sotto il 4%.
Se la cava invece Report.

Come dicevo giornata particolarmente felice per Rai1; L’eredità oltre il 26%, Il Paradiso che supera il 15% e anche Vid nella seconda parte supera il 15%, risultati che per il pomeriggio di Rai1 sempre un po’ in affanno non sono affatto scontati. Molto bene anche Fazio in seconda serata che sfiora il 15%, a suo favore il forte traino di Montalbano, a suo sfavore, la finale del reality.

Sempre bene il pomeriggio di Canale5, ma quella non è una novità..

Un saluto a tutti



9. PAOLO76 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:40

Ciao a tutti…
ieri sera si è chiusa l’edizione dell’isola che ha avuto il riscontro in share e ascoltatori più basso in assoluto.La finale supera i 3 milioni ma è ben poca cosa rispetto alle edizioni precedenti Peccato…. La puntata di ieri comunque a me è piaciuta anche per il ritmo serrato tant’è che a mezzanotte già era stato aperto il televoto per decretare il vincitore e mi ero illuso di poterlo vedere in diretta…. invece poi complici le varie sorprese ai 2 finalisti ho ceduto alle 0.40 e ho scoperto solo questa mattina il vincitore. Devo essere sincero anche se facevo il tifo per Marina, sono contento che abbia vinto Marco.
Ora però sono d’accordo che il programma abbia bisogno di una pausa o di un cambio di conduzione perchè il programma credo abbia bisogno di un nuovo restyling…
Le repliche di Montalbano partono molto più alte del previsto. mi sarei aspettato un 24-25 e non di certo un 28%. Mercoledì la d’Urso credo scenderà al 10-11%…



10. Zio Enzo ha scritto:

2 aprile 2019 alle 10:48

L isola fà il record stagionale in numero di spettatori ma rimane comunque troppo poco per un format da far riposare 1 o 2 anni. Ora staffetta col Grande Fratello ma si prevede un altro disastro perchè Montalbano anche se in replica è garanzia sempre di ottimi ascolti. Ieri più bassi delle altre volte Made in Sud e il film su Italia 1. Bene Rocky sull 8



11. cincinnato82 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:05

Ciao,vorrei rispondere a zio enzo,a mio modo di vedere non deve riposare per 2 o 3 anni,i reality devono finire per almeno una generazione,è da 20 anni che esistono,ora il pubblico si è stufato,ognuno ha i propri gusti,ma mi dite che emozioni vi danno vedere questi 4 sprovveduti in una casa o su un’isola? ammetto il grande successo avuto in passato,ora basta per almeno 10-15 anni,cambiamo programmazione….



12. il-Cla83 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:24

@cincinnato82 io non seguo i reality, l’unico che seguivo era il Gf nella sua versione normale ma ho abbandonato anche quello. Ma i reality sono ormai un genere televisivo, gli ascolti fatti in passato erano dovuti al fatto che erano cose mai viste, una vera novità totalmente diversa da quanto visto fino all’ora ed è ovvio che poi gli ascolti si siano normalizzati.
Cosi’ come i quiz, quando nacquero incollavano al televisore l’intero paese, ora il quiz è un genere che in prima serata ad esempio non funziona salvo rari casi, ma ha trovato altre collocazioni come il preserale dove invece va alla grande.
Il reality è un genere, non può finire, ma dovrebbe evolversi, cambiare, contaminarsi con altri generi; finchè continueranno a fare solo Grande Fratello e Isola, beh, non c’è speranza.



13. Marco ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:31

Montalbano è sempre un garanzia, anche in replica. Disastroso risultato per l’isola:),la finale meno vista di sempre, mentre made in sud perde ma resiste. Delusione Star Wars, si meritava molto di piu’.



14. il-Cla83 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:33

ovviamente seguo Pechino express che è uno dei miei programmi preferiti, ma non lo considero un reality; certo che se non ci fosse stato il reality anche programmi come Pechino non sarebbero mai esistiti; ecco, PE ad esempio per me è stata un evoluzione positiva per il genere, che ha contaminato reality e racconto di viaggio, ora però dovrebbero anche inventarsi altro e smetterla di puntare solo su quei due titoli..



15. marcov2 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:49

Povera Patria messo di Lunedì è stato seguito da 358 mila spettatori, Freccero poteva evitare la sceneggiata in commissione parlamentare.



16. PAOLO76 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 11:57

il-cla83: hai ragione…. il problema è che non ci sono più idee e si va a ripescare nel passato con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti…. E nell’immediato futuro non vedo nulla di nuovo … Anche il rispolverare La sai L’ultima? non mi pare il massimo…. Andrebbe bene qualche nuovo reality di genere un po’ diverso, ma capisco che non sia facile….



17. il-Cla83 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 12:13

@paolo76 non so se siano le idee a mancare.. Secondo me manca il coraggio di buttarsi in cose nuove.. quando proponi una cosa nuova potrebbe essere un grande successo ma anche un flop colossale, si preferisce quindi proporre sempre gli stessi titoli, che magari non faranno più gli alti ascolti di un tempo, ma che comunque garantiscono una certa percentuale…



18. Vince! ha scritto:

2 aprile 2019 alle 12:21

Ancora una volta ottimo il lunedì di Fazio che, contro le fasi finali del reality, fa quasi il 15%…
Va ricordato che la settimana scorsa l’inutile speciale di Vespa sulle regionali in Basilicata aveva fatto solamente l’8%…

Un saluto ai superstiti…



19. Zio Enzo ha scritto:

2 aprile 2019 alle 12:54

cincinnato82 io non seguo i reality salvo qualche spezzone dell isola o Gf verso la fine della puntata quando mi capita,l isola quest anno non l ho seguita per niente,solo ieri ho visto in diretta all 1:00 la proclamazione del vincitore. Potrebbero anche abolire i reality classici come Isola e Gf e sperimentare nuovi tipi di reality,non penso che il genere reality sia morto definitivamente



20. matteo ha scritto:

2 aprile 2019 alle 13:04

questo anno i reality show sono andati malissimo



21. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 13:44

Finalmente chiude la più brutta edizione dell’Isola di sempre con il più tarocco vincitore di sempre.
Si è capito che avevano scelto di far vincere Maddaloni nel preciso momento in cui è stato eliminato Aaron con le solite percentuali che urlano “televoto falso”. Aaron era l’unico in grado di fermare Maddaloni nelle prove fisiche.
Poi, quando per decidere gli ultimi due finalisti si sceglie una prova dove uno dei 3 aveva fatto in precedenza 2 minuti di apnea e gli altri due nemmeno mezzo minuto, capisci che siamo alla frutta come autorato ridicolo. Infine 30 minuti dedicati alla retorica celebrazione dello sportivo che riscatta il quartiere, padre oratore di folle, sorella riconosciuta dopo mezzo secondo, e solita finale proposta di matrimonio che ormai sembra obbligatoria in qualsiasi reality. Insomma, una chiavica, un insulto all’intelligenza dello spettatore. (Ancora non ho capito se si erano già sposati o no, la Marcuzzi due settimane fa parlava di un matrimonio civile già avvenuto).
Per il resto ottimo Montalbano, deludente Star Wars, indegno spettacolo con Quarta Repubblica.



22. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 14:36

I tifosi riescono a sperticarsi in assurdi complimenti anche all’indifendibile, l’obiettività non sanno dove stia di casa. Credo che quella di ieri sera sia stata una delle più brutte puntate di Quarta Repubblica da quando esiste il programma. Stendiamo un velo pietoso per Porro che con il vero giornalismo ha poco a che fare e di certo non fa un buon servizio al suo datore di lavoro. Se gli elettori del centro-destra moderati e liberali che sono tanti lo rifiutano essi stessi un motivo ci sarà. Programma per propagandisti ed elettori di panza più che di cervello.



23. arancino ha scritto:

2 aprile 2019 alle 15:31

Montalbano è ipnotico. Se vi dovessi raccontare la trama di ieri sera, forse non me la ricordo nemmeno più. Mi incanta il paesaggio, la scenografia, quella Sicilia barocca e un pò decadente che è uno scrigno inesauribile di tesori e di bellezza, la casa di fronte al mare, la descrizione dei cibi, e, certo non ultima, la bravura degli attori, tutti, nessuno escluso. Per non parlare della regia. Ti sembra quasi di sentirlo l’odore del mare, il profumo dei piatti di Adelina, ti sembra di essere lì a bere il caffè sulla veranda insieme a Montalbano. E’ una magia che non si spiega, si ama e basta. E non può stancare, nemmeno alla centesima replica, perchè sarebbe come stancarsi di sedersi su una terrazza di fronte al mare a godersi un panorama meraviglioso, o stancarsi del tramonto, o stancarsi di mangiare gli spaghetti alle vongole e gli arancini. Lunga, lunghissima vita a Montalbano.



24. bluemoon ha scritto:

2 aprile 2019 alle 15:47

Ho rivisto con molto piacere l’episodio di Montalbano di ieri sera. Complice anche la stanchezza, che ci fosse anche la finale dell’Isola, a cui non ero minimamente interessato, lo avevo proprio rimosso. L’ho ricordato solo adesso aprendo il blog, da cui scopro anche, senza nessuna emozione, il nome del vincitore. Credo che l’Isola della Marcuzzi sia più che esaurita ormai, andare avanti sarebbe accanimento terapeutico. Il format a mio avviso può ancora dare soddisfazioni, ma occorrono in primo luogo tutt’altro genere di conduttore, poi opinionisti veraci e divertenti (e non cariatidi acide messe a fare il cane da guardia della fragile Marcuzzi), e meno, ma molto meno, scrittura e più, ma molto più, spontaneità.



25. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 17:16

Che bella recensione arancino! Adesso capisco perché molta gente riguardi Montalbano anche in replica e faccia sempre ascolti pazzeschi.



26. marcos ha scritto:

2 aprile 2019 alle 17:32

Il dato che mi sorprende di più. 2,8% di Rai movie che ha inagutato il ciclo western di Sergio Leone. Una garanzia Montalbano oserei dire che fa meglio anche in replica. Cala made in sud che sia un segnale da preoccuparsi. Ottimo Report il lavoro che fa é straordinario . Ottimi risultati anche per Tv8 rete che potrebbe crescere molto. Direi che Mediaset tiene sul pomeriggio. Tanto per ritornare su Freccero voleva chiudere tutte le serie americane come Ncis ecc… Che sono una garanzia per la rete in prima tv ed in replica. Pensate a Castle che é al terzo anno di fila in replica al pomeriggio e fa share dal 4,5/5% .



27. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 18:48

Tutto sta a vedere per cosa spicca.
Certamente le do atto che spicca per mancanza di modestia e umiltà.
Quindi benissimo, se non ha chiesto di essere ignorata non si lamenti se le arrivano repliche. Incassi o impari ad argomentare. Siamo qui per questo, per commentare e replicare e condividere i nostri commenti con gli altri non per dare spettacolo in solitaria.
Se non le piace può sempre aprirsi un blog tutto suo dove esibirsi dall’alto della sua superiorità e umiliare le pecore del “suo gregge”.
Io mi considero un uomo libero, non ho bisogno di pastori e nemmeno di un padrone da chiamare Capitano.



28. Charles ha scritto:

2 aprile 2019 alle 20:00

Ma perché litigate sempre?
Io ho visto Report, molto interessante, peccato per la conduzione che a parer mio non è all’altezza. Neanche Gabbanelli mi piaceva. Credo che il migliore giornalista da prima serata per Rai 3 sia Riccardo Iacona.
Montalbano mi appalla già dalla prima stagione, tempi morti, battute fiacche e detection cervellotica.
L’Isola mai vista per più di dieci minuti: perché non la chiudono e basta?
Bene Rocky. Male, per fortuna, Made in Sud: non strappa neanche una risata con l’ausilio del solletico elettronico.
Baci.



29. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 20:18

Signora, guardi, mi fa piacere che lei abbia tutta questa considerazione della sua persona. Io non mi sognerei mai di parlare di me in maiuscolo. Ma lei “spicca”, io no.
Io ho già esposto in posti più adeguati di questo, che è solo un post share, le mie motivazioni. E lei le ha già lette, quindi inutile ripetermi con troppi dettagli. Ho già parlato di chi siano i veri giornalisti secondo me e ho già spiegato perché quello che fa Porro è giornalismo indegno. Questo non è il posto giusto per approfondire ulteriormente. Nel mio commento nr. 24 ho dato diverse spiegazioni sul perchè non ci troviamo davanti ad un programma ben fatto e ben condotto. E ne ho date sicuramente di più di lei che si limita a fare complimenti inadeguati e ben poco obiettivi. Ho usato di sicuro più motivazioni del suo “bellissimo, bravissimo, mamma, pappa, cacca”.
Ovviamente se parlo di una cosa è perché l’ho vista, altrimenti tacerei.
Fino a qui, lei è l’unica persona che ha dimostrato in diverse occasioni che non tollera chi la pensa diversamente da lei e chi vota diversamente da lei. Non gliel’ho fatto notare solo io, anche altri commentatori nel post sul Salvini-Fazio o in quello Gruber-Meloni pochi giorni fa. Per me lei può dire quello che vuole, ma se dice cose che non stanno in cielo e in terra io replico. E ho replicato a diversi altri, lei non è speciale. O il suo “spiccare” pretende anche che nessuno abbia diritto di controbbattere? Lei è intollerante, estremista e illiberale. E siccome i suoi commenti spiccano, si, ma per le stupidaggini che dice, io le rispondo, ma non perchè lei sia particolare o privilegiata, ma perchè le cose stupide saltano all’occhio più delle altre. Tutto qui. Per me lei conta come chiunque altro, non mi interessa lei in modo straordinario. Sono attratto dalle donne intelligenti, non da quelle che sono convinte di esserlo.
Quello che mi chiedo, ma evidentemente mi sono perso dei pezzi, è perché lei sia convinta che tutto riguardi lei personalmente. Stia serena e continui a “spiccare” come le pare. Tanto, indipendentemente dal fatto che io replichi, lei “spicca” da sola lo stesso. Che le importa delle repliche del gregge, Sua Maestà?



30. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 20:27

Io a differenza sua non parlo mai per slogan, io penso con la mia testa e non replico a lei per stimolarla. Lei non ha niente di speciale per me da sentire il bisogno di stimolarla.
Ma lei “spicca”. Che bisogno ha di essere stimolata?
Certamente questi non sono posti per fare conversazioni troppo nello specifico, lei vede le cose solo attraverso gli occhi di chi la comanda, dice bufale riguardo a Macron e Junker e le dice solo perchè quelli sono i diktat di chi lei vota. Di Macron e Junker lei non sa nulla in realtà. Come sa ben poco di molte delle cose che dice. Me lo ha dimostrato in altri luoghi.
Non so cosa sia LL gruppo gedi, immagino amici suoi.
Buona “spiccata”. Si porti un paracadute.



31. Mattia Gasparini ha scritto:

2 aprile 2019 alle 21:57

Signora lei si è presa proprio una cotta per me!
Può ripeterlo all’infinito, io ho sempre argomentato, anche troppo, ma gli slogan non gli ho mai usati. Lei si moltissimi. E usa gli slogan del Capitano che non cita.
E ho risposto nel merito in questo e altri diversi post.
Lei ha solo detto “bravissimo, bellissimo, sinistroidi (anche a quelli che votano a destra), sinistra cacca, non possiamo accoglierli tutti, Fazio e Gruber brutti, Del Debbio e Porro belli, Feltri mito, Macron e Junker brutti figuri”. Ecco questi secondo lei sono argomenti? No, sono solo slogan. E secondo lei questo è l’articolo giusto per andare avanti? Vada nei post dove ne abbiamo già parlato e continui lì, nel caso avesse qualcosa da aggiungere di intelligente a quello che abbiamo già detto su questi argomenti. Io le risponderò volentieri nella remota ipotesi che le interessi la mia opinione. Se invece vuole parlare da sola si apra un blog suo.
Lei ha questa tendenza a denigrare qualunque politico che contrasti Salvini. Se Macron e Junker avessero invece avuto a che dire solo contro il PD lei li avrebbe esaltati e si sarebbe congratulata con loro. Questo è il punto. Invece io critico solo la parte che voto, che mi rappresenta e mi deve garantire le promesse di voto. Non me ne frega niente di attaccare le opposizioni, e nemmeno quelli che non governano più e che contano come il due di picche. Ma le opposizioni vanno sempre rispettate e ascoltate per avere un’idea chiara di come avviene il dibattito politico. Insultarle non serve a niente tranne a dare la misura di noi stessi in quanto incapaci di dialogo. Lei invece, Signora che Spicca, vorrebbe censurare tutti e spegnere le voci che non le piacciono. Non vedere su Rai1 quelli che detesta. Questa si chiama censura e dittatura.
Quindi se vuole un dibattito “stimolante” smetta lei di fare la propagandista sloganista e argomenti con dati esatti e precisi quello che sostiene. Fino adesso ha solo detto cose non reali, vere e proprie bufale, ma confido che possa farcela a informarsi da fonti più equidistanti delle sue. Ci provi.



32. R101 ha scritto:

2 aprile 2019 alle 23:26

🍿



33. Socrate ha scritto:

2 aprile 2019 alle 23:53

R101 sei un mito 😂😂😂



34. Mattia Gasparini ha scritto:

3 aprile 2019 alle 00:02

R101, si hai ragione. Sta diventando una conversazione a due che non ha nulla a che fare con gli ascolti e rende pesante il tutto per gli altri commentatori che giustamente non sono interessati alla politica. Ho proposto più volte alla Signora Spicca di andare ad approfondire in post e articoli più adatti come già fatto prima, ma non sente ragioni e mi risponde usando solo le mie stesse parole che uso per lei e accusandomi di quello che invece fa lei di prima persona. A momenti mi pare di parlare con il famoso piccione della scacchiera e questo mi fa sentire ancora più stupido.



35. Mattia Gasparini ha scritto:

3 aprile 2019 alle 00:25

Mi scuso anche con tutti gli altri “spettatori”.
Mi cospargo il capo di cenere e me ne vado dietro la lavagna da solo.



36. Mattia Gasparini ha scritto:

3 aprile 2019 alle 11:49

Signora, io non infastidisco nessuno. Io commento e sono libero di farlo. Tanto più visto che argomento quello che dico e non lancio slogan. E non ho insultato nessuno. Tanto meno lei che continua ad essere maleducata e prevaricatrice oltre a pretendere di silenziarmi. Sono libero di replicare a chiunque, se non le sta bene ignori lei me. Non si dia più importanza di quella che ha, le mie repliche sono democraticamente distribuite.
Spicchi più in là.



37. Mattia Gasparini ha scritto:

3 aprile 2019 alle 12:41

Signora io parlo della destra, del centro, della sinistra e di chi mi pare.
Non mi interessa se questo la infastidisce.
E sia più educata, perchè viscido è un’offesa e io non mi sono permesso di rivolgermi a lei in questo modo. E mai ho parlato per slogan a differenza sua. Se ne faccia una ragione e usi un linguaggio più adeguato ad una Signora con le persone che non conosce. Non l’ho mai offesa, nè infastidita, infatti non ci sono offese da parte mia nei suoi confronti in nessuno dei miei commenti. Nè offese nè attacchi personali come sta facendo lei con me in questo momento. Dimostrandomi di non essere in grado di sostenere alcun dibattito che vada oltre agli slogan e alla violenza verbale. Che forse appartiene a lei ma non a me.
E si tolga dalla testa una volta per tutte che io scriva per infastidire lei perchè per me lei non è più importante di tutti gli altri commentatori a cui ho replicato nello stesso modo. E sono diversi i commentatori a cui ho risposto.
Capisco la sua necessità di spiccare ma per me può farlo con tutta tranquillità senza gridare false accuse di essere perseguitata. Stia al suo posto. Non inventi cose e non cerchi attenzione con questo vittimismo che una persona convinta come lei di essere al di sopra degli altri non dovrebbe possedere dimostrando tanta debolezza. Ieri con molta presunzione ha cercato di umiliarmi e oggi piange contro il cattivone che la insulta e la infastidisce. Non esiste. Se lo tolga dalla testa perchè se è libera di dire ciò che vuole non lo è altrettanto di insultarmi e di dire menzogne sul mio conto o accusarmi di darle attenzioni particolari. Saluti.



38. Mattia Gasparini ha scritto:

3 aprile 2019 alle 14:00

Signora Spicca allora che vuole?
Mi ha detto che mi ritiene insignificante, che non le faccio neanche alzare leggermente il sopracciglio sinistro e poi pfui pfui pfui. Che sono un trombone di sinistra anche se voto a destra, che mi contrappongo a LEI che Spicca nel firmamento del blog, che non la stimolo e che non capisco gli interlocutori e cioè sempre e solo lei (plurale maiestatico?), che sono uno del gruppo LL gedi (?), che dico bufale, che sono viscido e ridicolo: perché mi rivolge la parola e mi parla ancora? Continuando a millantare di essere braccata. Ma l’evidenza dimostrerebbe giusto il contrario. Lei mi sta braccando.
Se non è vero mi ignori come quelli del suo lignaggio e casta ignorano la plebe. Io continuerò a commentare quello che penso e voglio. Tra le altre pecore del gregge.
Lei spicca, allora spicchi il volo sulla scacchiera di un altro che la mia è già troppo piena di scagazzate.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.