1
aprile

Ascolti TV | Domenica 31 marzo 2019. L’Amore Strappato parte dal 15.1%. Fazio 14.6%-13.3%

L'Amore Strappato - Sabrina Ferilli

L'Amore Strappato - Sabrina Ferilli

Su Rai1 Che Tempo che Fa ha conquistato 3.606.000 spettatori pari al 14.6% di share e Che Tempo che Fa – Il Tavolo 2.346.000 (13.3%). Su Canale 5 L’Amore Strappato ha raccolto davanti al video 3.532.000 spettatori pari al 15.1% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.656.000 spettatori (6.4%) mentre FBI è la scelta di 1.564.000 spettatori (6.7%). Su Italia 1 Le Iene ha intrattenuto 1.904.000 spettatori con l’11% di share. Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.071.000 spettatori pari ad uno share del 4.7%. Su Rete4 Decisione Critica è stato visto da 662.000 spettatori con il 3.2% di share. Su La7 Non è l’Arena ha segnato il 6.1% con 1.185.000 spettatori. Su Tv8 il Gp di Formula 1 del Bahrain è la scelta di 1.531.000 spettatori (6.5%) mentre sul Nove Camionisti in Trattoria segna l’1.9% con 487.000 spettatori. Su Rai Premium la replica di Mentro ero Via sigla lo 0.9% con 208.000 spettatori.

Access Prime Time

La gara di MotoGp al 9.2%

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 3.782.000 spettatori con uno share del 15.3%. Su Rai2 Quelli che il Calcio dopo il Tg sigla il 4.2% con 1.049.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha totalizzato 797.000 spettatori (3.4%). Su Rai3 Grazie dei fiori ha interessato 1.133.000 spettatori pari al 4.7% di share. Su Rete4 Stasera Italia Weekend fa compagnia a 785.000 spettatori con il 3.3% di share nella prima parte e a 763.000 (3.1%) nella seconda. Su TV8 la gara di MotoGP segna il 9.2% con 2.255.000 spettatori. Sul Nove Camionisti in Trattoria se convince .000 (%).

Preserale

La Moto2 al 4.3%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.497.000 spettatori (16.8%) e L’Eredità 3.806.000 spettatori (21.4%) nella seconda. Su Canale 5 Avanti il Primo! segna 1.898.000 spettatori con il 13.1% di share e Avanti un Altro! 2.875.000 (16.4%). Su Rai2 NCIS Los Angeles è stato scelto da 880.000 spettatori pari al 4.2% di share. Su Rai3 Blob segna il 3.6% con 761.000 spettatori. Su Italia 1 Sport Mediaset ha totalizzato 316.000 spettatori (2%) e CSI New York 385.000 (2%). Su Rete4 Tempesta d’amore convince 769.000 spettatori con il 3.8% di share. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 297.000 spettatori (share dell’1.9%). Su TV8 la gara di Moto 2 si porta al 4.3% con 758.000 spettatori. Su Sky Moto Gp la gara di MotoGp sigla il 3.8% con 827.000 spettatori.

Daytime Mattina

Uno Mattina al 26.6% nella seconda parte

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 266.000 spettatori con il 14.8% di share nella presentazione, 630.000 (20.6%) nella prima parte e 1.663.000 (26.6%) nella seconda; Paesi che vai segna il 20.8% con 1.541.000 spettatori. A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.280.000 spettatori pari ad uno share del 17.1% e la Santa Messa è stata seguita da 1.593.000 spettatori (19.5%). Su Canale5 il Tg5 Mattina raccoglie un ascolto di 887.000 telespettatori con il 17.8% di share mentre Planet segna il 6.3% con 470.000 spettatori. Su Rai2 Tg2 Dossier ha tenuto compagnia a 166.000 spettatori (2.3%). Su Italia1 Una Mamma per Amica totalizza un ascolto di 208.000 spettatori con uno share del 2.7%. Su Rai 3 Domenica Geo convince 363.000 spettatori con il 5.3% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 614.000 spettatori (8.2%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 53.000 spettatori con il 2.2% di share nelle News e 209.000 spettatori (3.5%) nel Dibattito.

Daytime Mezzogiorno

Mezzogiorno in Famiglia al 10.1%-12.5%

Su Rai1 il Viaggio Apostolico di Papa Francesco è la scelta di 1.928.000 spettatori (18.2%) e Linea Verde ha intrattenuto 2.869.000 spettatori (20.3%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde piacciono a 635.000 spettatori (7.4%) e Melaverde ha interessato 1.440.000 spettatori con il 12.9% di share. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 880.000 spettatori con uno share del 10.1% nella prima parte e 1.466.000 (12.5%) nella seconda. Su Italia1 Una Mamma per Amica sigla il 3% con 277.000 spettatori e Sport Mediaset XXL ha registrato un a.m. di 1.062.000 spettatori con il 6.8%. Su Rai3 Il Posto Giusto registra 370.000 spettatori con uno share del 2.4%. Su Rete4 La Signora in Giallo ha fatto compagnia a 275.000 spettatori con l’1.9%. Su La7 La Donna Scimmia è stato scelto da 94.000 spettatori con lo 0.8% di share.

Daytime Pomeriggio

Domenica In al 19.1%-16.7%

Su Rai1 Domenica In segna il 19.1% con 2.934.000 spettatori nella prima parte e il 16.7% con 2.310.000 spettatori nella seconda. La Prima Volta è la scelta di 1.505.000 spettatori (11.2%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.154.000 spettatori con il 13.5%. Beautiful ha attirato a sé 1.934.000 spettatori (12.5%), Una Vita 1.857.000 (12.8%), Il Segreto 1.776.000 (13.4%) e Domenica Live 1.804.000 spettatori (13.5%)  e 1.632.000 (11.7%) nell’Ultima Sorpresa della durata di 8 minuti. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 1.028.000 spettatori (6.9%) e Quelli che il Calcio ne ha appassionati 994.000 (7.3%); Dribbling ha catturato l’attenzione di 603.000 spettatori con il 4.6% di share; Novantesimo Minuto sigla il 5.1% con 707.000 spettatori nella prima parte e il 6.5% con 1.107.000 spettatori nella seconda. Su Italia1 Supergirl segna il 2.3% con 304.000 spettatori. Su Rai3 Mezz’ora in più è stato la scelta di 1.01.000 spettatori pari al 7.4% di share, Kilimangiaro – Il Grande Viaggio è stato seguito da 807.000 spettatori (6%) e Kilimangiaro da 1.050.000 spettatori (7.8%). Su Rete 4 Donnavventura ha registrato 329.000 spettatori con il 2.1%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 197.000 spettatori (share dell’1.5%). Su TV8 la gara di Moto 3 segna il 4.3% con 581.000 spettatori. Su Sky Sport 1 il Gran Premio di Formula 1 segna il 5.2% con 697.000 spettatori.

Seconda Serata

Tiki Taka 6.5%-8.2%, La Domenica Sportiva 6.8%

Su Rai 1 Speciale Tg1 ha conquistato un ascolto di 701.000 spettatori pari ad uno share dell’8.9%. Su Canale 5 Tiki Taka – Il Calcio è il Nostro gioco ha intrattenuto 877.000 spettatori con il 6.5% di share nella prima parte e 518.000 (8.2%) nella seconda. Su Rai2 La Domenica Sportiva è stata vista da 870.000 spettatori (6.8%) mentre L’Altra DS da 227.000 spettatori (4.5%). Su Italia1 The Girlfriend Experience segna un netto di 448.000 ascoltatori con il 10% di share nel primo episodio e 336.000 (9.8%) nel secondo. Su Rai 3 Tg3 Nel Mondo è visto da 520.000 spettatori (4%). Su Rete 4 Virus è la scelta di 148.000 spettatori (2.6%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.112.000 (25.8%)
Ore 20.00 4.666.000 (22%)

TG2
Ore 13.25 2.074.000 (13.9%)
Ore 20.30 1.722.000 (7.3%)

TG3
Ore 14.15 1.731.000 (11.3%)
Ore 19.00 1.490.000 (9.2%)

TG5
Ore 13.00 2.627.000 (17.4%)
Ore 20.00 3.359.000 (15.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 952.000 (7.8%)
Ore 18.30 518.000 (3.7%)

TG4
Ore 12.00 314.000 (3%)
Ore 18.55 489.000 (3.1%)

TGLA7
Ore 13.30 509.000 (3.2%)
Ore 20.00 941.000 (4.4%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.44 23.71 20.57 20.2 15.81 18.24 14.46 12.24
RAI 2 6.43 3.57 4.84 10.25 6.42 5.13 6.2 6.38
RAI 3 5.49 4.44 4.5 6.29 6.43 7.53 4.22 4.6
RAI SPEC 6.4 8.72 9.71 6.95 5.62 4.81 6 5.82
RAI 34.77 40.45 39.63 43.69 34.28 35.7 30.89 29.04

CANALE 5 13.16 15.37 6.7 13.8 13.36 14.98 14.53 12.05
ITALIA 1 5.31 1.72 2.8 5.26 2.68 2.31 6 12.38
RETE 4 2.94 1.4 4.66 2.12 2.37 3.45 2.8 3.3
MED SPEC 7.15 7.83 9.59 6.76 6.62 6.07 6.07 7.95
MEDIASET 28.56 26.33 23.75 27.94 25.03 26.81 29.4 35.68

LA7+LA7D 3.67 3.4 2.7 1.65 1.68 2.87 5.46 7.42

SATELLITE 21.66 16.62 20.91 15.98 26.7 24.08 23.68 18.29
TERRESTRI 11.35 13.21 13.01 10.74 12.31 10.53 10.58 9.57
ALTRE RETI 33 29.82 33.92 26.72 39.01 34.61 34.26 27.86

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Triestina-Juventus
Ascolti TV | Sabato 17 agosto 2019


Lorella Cuccarini - Grand Tour
Ascolti TV | Venerdì 16 agosto 2019. Rosamunde Pilcher vince con il 12%, Grand Tour 9.8%. Il Palio di Siena sfiora il 10%


Don Matteo 11
Ascolti TV | Giovedì 15 agosto 2019. Don Matteo in replica (13.3%) meglio di Sapore di mare (10.7%)


la principessa sissi
Ascolti TV | Mercoledì 14 agosto 2019. Vince la Supercoppa con il 16.2%, La Principessa Sissi su Rai3 all’8.2%

24 Commenti dei lettori »

1. Graziano Fratamico ha scritto:

1 aprile 2019 alle 10:35

Ancora ascolti superbi per Domenica in nonostante siamo ad Aprile.
Contenuti interessanti per un contenitore che con facilità potrebbe scadere nel trash come provano altri carrozzoni, invece la Venier mantiene equilibrio con ottimi risultati.
Complimenti.



2. il-Cla83 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 10:53

Buongiorno,
le fiction Mediaset continuano a fare molta più fatica rispetto a quelle proposte dalla Rai, ma diciamo che è la terza fiction nuova che parte, e l’esordio riesce comunque a superare i tre milioni e mezzo e il 15%, quindi continuano a esserci dei segnali positivi da parte del pubblico.
Fazio di poco sotto al 15%. Senza Good doctor Rai2 tutto sommato si difende bene puntando su un classico della rete come NCIS. Molto bene Le iene. Giletti torna a occuparsi di Corona e supera di poco il 6%. Molto bene il GP su TV8.
Nel pomeriggio a parte la Venier che anche ieri ha avuto valori ottimi, con una prima parte che sfiora i tre milioni, le altre proposte perdono terreno. Le soap si riabbassano sui valori di qualche settimana fa, la D’Urso fa uno dei suoi risultati peggiori, solo il 13%, ma anche il Kilimangiaro di R3 con l’8% fa meno rispetto al solito.
Basso Bonolis, solo il 16% mentre L’eredità riesce a superare il 21%

Un saluto particolare a chi mi saluta sempre, Marcello, Paolo, Salvo. Buon inizio di settimana a tutti!



3. Francesco93 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:03

E come ogni lunedì ci ritroviamo a commentare l’ennesimo flop di un tizio che guadagna 4 milioni l’anno per fare il 14%-15% in prima serata su Rai 1, a prescindere da ospiti in studio e argomenti trattati. E per vedere la Formula 1 bisogna spostarsi su Tv8…

Ho letto i commenti di ieri e mi stupisco che qualcuno rimpianga ancora il fantomatico “ChePalle” (sic!): ricordo che sull’utente in questione è caduta una damnatio memoriae, con la redazione che ha deciso non solo di bannarlo, ma persino di cancellarne tutti i commenti; evidentemente avrà violato le norme del blog…



4. luca05 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:09

Vince la serata Fazio con 3 milioni e 600 mila spettatori contro i 3 milioni e 500 mila della Ferilla su Canale 5…

Ovviamente per Canale 5 una fiction 3 milioni e mezzo è tutto grasso che cola….se l’avesse fatto la RAI una fiction a 3.5k sarebbero stati tutti a gridare al flop….bisogna essere obiettivi



5. Andrea ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:11

Parte bene la fiction della Ferilli, bella e ben recitata. Grande la zia Mara che ha riportato Domenica in ad essere un appuntamento fisso per gli spettatori. Complimenti ad Ossini per mezzogiorno in famiglia, credo che sia un conduttore su cui la Rai debba puntare. Le inguardabili Parodi e D Urso fanno giustamente poco. Ottima questa edizione di Amore Criminale sempre più spazio ai vergognosi femminicidi per mano di ectoplasmi che si credono uomini. Buona giornata a tutti



6. il-Cla83 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:34

@luca05 Per definire un programma o una fiction flop o successo bisogna anche contestualizzarlo nella rete in cui va in onda.
Se una fiction Rai fa tre milioni e mezzo laddove tutte le altre superano quantomeno i cinque milioni, sarebbe giustamente considerata un flop. Se una fiction Mediaset fa la stessa cifra, quando tutte quelle che venivano trasmesse fino all’anno scorso facevano due milioni e a volte arrivavano alla monocifra, si può considerare che il risultato è soddisfacente perchè segna un incremento e non piccolo rispetto ad analoghi prodotti proposti in passato.



7. Zio Enzo ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:34

Ennesimo flop per STRAZIO che perde la sfida contro la fiction della Ferilli. Anche per me come dice Francesco93 è una vergogna che per vedere il Gran Premio di Formula 1 bisogna spostarsi sull 8 ( a me non prende) perchè a libro paga della Rai c’e un tizio di nome Fabio STRAZIO strapagato è che ogni domenica fà ascolti scarsi,inferiori alle vecchie papere e da qualche domenica pure di meno delle fiction di Canale 5. Sempre ottimo Le Iene e Mara Venier (senza però il suo rivale più pericoloso Barbara D Urso)



8. claudius ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:51

… “barbarella”… ;
nascondersi per un pochino no eh??! (in questo modo magari qualche tuo (ex) telespettatore viene assalito dalla nostalgia canaglia e poi (ma poi, poi…) torna a sintonizzarsi sul tuo pietoso barnum umano(ide)..
Pensaci su un po’ , dai… per te, per noi, per tutti…
Col c…. uore… naturalmente…

(E sei pronta ad un probabilissimo sfacelo del tuo “nuovo” (16esima edizione… vedi un po’ tu…) GF nip vip gip sip o quel che cavolo che sarà??! Beh… preparati, data l’aria che tira…



9. luca05 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 11:52

cla83 ma il confronto è tra le due reti ammiraglie (rai 1 e canale 5)…non si sta mettendo a confronto canale 5 con la 7, ….il bacino e le potenzialità di telespettatori tra canale 5 e rai 1 è lo stesso…

ricordiamoci che Canale 5 faceva anche 12 milioni di spettatori con Elisa di Rivombrosa, 8 milioni con i Cesaroni, le prime edizioni delle fiction di Carabinieri e Scuola di polizia erano dei successoni ….anzi c’era un periodo, anche piuttosto recente, dove Canale 5 era fortissimo con le fiction e batteva regolarmente quelle rai…quindi non è che la gente per principio non guarda fiction su canale 5 …non le guarda adesso perchè evidentemente quelle proposte non piacciono



10. tina ha scritto:

1 aprile 2019 alle 12:44

Giusto il commento numero6 delCLA83.MI fanno ridere poi coloro che esultano per un misero 14%sulla prima rete rai con un conduttore strapagato.Contenti loro! Bene la Venier ovviamente in solitaria.Dalle 15 in poi comunque cala al 16%.Sicuramente da settembre non potrà più gioire come fa tutte le Domeniche. Cala la D’urso e onestamente dico che se lo merita:chi volete che se ne freghi di una ex modella con un passato da drogata che nessuno ricorda più. Le cose giuste bisogna dirle nonostante si sappia che io la seguo quasi sempre.Bene le Iene con un successo meritato.Le magagne e’bene che vengano alla luce.Ciao ai pochi rimasti.



11. Paoletta ha scritto:

1 aprile 2019 alle 12:58

La D’Urso ha l’innegabile talento di passare le giornate a crogiolarsi nel fango per poi uscirne sempre candida (apparentemente). Nemmeno la storiaccia del matrimonio in odore di camorra sembra scalfirla. Ma sarà poi davvero così solido questo suo trono?

Comunque l’immagine di PierSilvio e PierSilvia seduti sul divano a guardare il matrimonio di Tony Colombo, con tanto di telefonata di complimenti il giorno dopo alla conduttrice, è abbastanza raccapricciante. Per fortuna dubito che si sia mai svolta. La scena. E pure la telefonata.



12. il-Cla83 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:04

@luca05 è verissimo che potenzialmente le ammiraglie hanno lo stesso bacino di pubblico; ma è anche vero che se una fiction nuova con un attrice molto amata come la Puccini su Rai1 parte fin da subito oltre i cinque milioni, e una fiction nuova che parte su Mediaset con un altra attrice amatissima come la Ferilli parte da tre milioni e mezzo la questione non è che al pubblico piace meno. La questione è che buona parte dello stesso pubblico, la fiction trasmessa da Canale5 nemmeno inizia a vederla, e questo avviene a causa di moltissimi motivi, primo tra tutti il legittimo pregiudizio nei confronti della fiction Mediaset, che paga anni di proposte tremende, fiction qualitativamente insufficienti, come Furore, Il bello delle donne, Amore pensaci tu, Non è stato mio figlio ecc. ecc.
Le fiction Mediaset che hai nominato appartengono a un era fa. Quando andava in onda Rivombrosa e i primi Distretti, non c’erano tutti i canali del digitale, non esisteva Netflix e tutte le altre piattaforme, ora la situazione è molto diversa. Ma sopratutto all’epoca il pubblico non aveva perso fiducia nei confronti di Canale5, che successivamente a quel periodo ha fatto scelte sbagliate una dietro l’altra. E’ come se Canale5 ora dovesse risalire la china, partendo quasi da zero, la Rai la china non ha bisogno di risalirla, perchè se c’è un settore in cui è sempre andata bene è proprio quello della fiction.



13. Tina ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:19

Certo che anche io ricordo con molta nostalgia le fiction passate.Tutte le seguivo e spesso anche le repliche.Purtroppo gli ultimi due o tre anni hanno lasciato molto a desiderare e la gente si e’disaffezzionata virando sulle fiction di rai uno come ad esempio ho fatto io.Ma le ultime da Morandi in poi le ho seguite e mi sono piaciute.Tempo ci vuole.Ciao.



14. PAOLO76 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:31

ciao a tutti….
ieri sera non stimando particolarmente la Ferilli, ho scelto di seguire il film horror su rai4. Purtroppo per me, questo genere di film, non incontrando il gusto di una vasta platea televisiva difficilmente viene trasmesso dalle reti principali e pertanto devo ricercarli con il lanternino sulle reti secondarie e spesso a orari scomodi….
Cmq la fiction parte discretamente e in sovrapposizione supera fazio di circa 2 punti che mantiene i suoi fedeli (non entro in merito sul fatto che possano essere tanti o pochi, perché l’argomento l’ho già affrontato diverse volte).
Il commento di Il-cla83 rispecchia perfettamente ed approfonditamente l’analisi della giornata di ieri, quindi ho poco da aggiungere. Ieri però si è registrata un’inversione di tendenza nel pomeriggio con la venier che allunga decisamente sulle telenovele e un distanza minima tra D’urso e Parodi con entrambe al ribasso sia per ascoltatori che per share.
Stasera finale dell’isola che verrà fortemente penalizzata dall’inizio delle repliche di Montalbano, ma potrà rifarsi in seconda serata con le ultime fasi e la proclamazione del vincitore…. Riuscirà a raggiungere il 20% di share???? Vedremo. Personalmente spero vinca Marina….
Buon lunedì a tutti….



15. PAOLO76 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:38

in merito al discorso fiction. Mi trovo d’accordo con il-cla83 sul fatto che canale 5, quantomeno si sta mettendo d’impegno per proporre qualche fiction nuova e di qualità. I risultati sono discreti e la strada per lasciarsi alle spalle le orribili fiction che ha trasmesso negli ultimi periodi è ancora lunga. Ci vuole tempo per convincere di nuovo una parte del pubblico a riaffezionarsi al prodotto (che cmq senza il calcio in chiaro, diventa fondamentale per canale 5). E’ un po’ lo stesso percorso che sta facendo rai1 per riconquistare pubblico al sabato sera. Dopo anni di varietà penosi o film, il pubblico si è spostato su canale 5 e riconquistarlo non è facile.



16. Vince! ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:43

Salve, torno a commentare in questa landa ormai desolata.

Ennesimo succsso per Fazio, che nella prima parte riesce a superare in valori assoluti perfino la pompatissima fiction della Ferilli, per la quale a Mediaset si aspettavano numeri ben maggiori. Va molto bene anche il tavolo, ieri particolarmente divertente.

Ancora c’è qualcuno che parla di flop per il talk più visto della stagione. Evidentemente il disastro della D’Urso in una serata ben più facile è passato inosservato…

Saluti a tutti!



17. Vince! ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:47

Ah, naturalmente rinnovo la mia solidarietà a ChePalle, che qui ancora qualcuno cita a sproposito, e saluto calorosamente tutti i ragazzi che, in seguito ai noti fatti, hanno deciso di non scrivere più qui…



18. PAOLO76 ha scritto:

1 aprile 2019 alle 13:55

testanonpesante: ciao, mi spiace non aver letto ancora nessun tuo commento inerente il tema che si affronta su questo blog, ossia la tv. Mi spiace constatare che utilizzi questo spazio per polemizzare con me senza apportare nulla di interessante per gli altri utenti…. Ti pregherei anche di non darmi tutto questa potere o questa importanza sostenendo che io sia l’unico a presiedere questo sito tutti i giorni, perchè io scrivo qui (e continuerò a farlo fino a quando chi gestisce il blog me lo consentirà) compatibilmente con i miei impegni. Parli di finto perbenismo da parte mia??? beh io cerco di esprimere le miei opinioni, gusti e prefenze senza offendere nessun altro interlocutore. Se a volte qualcuno si è sentito offeso per alcuni miei commenti, chiedo scusa, come ho fatto in passato senza alcun problema. Credo comunque sia opportuno eventualmente affrontare l’argomento al di fuori da questo blog o in altri modi perché così si parla di argomenti che agli altri non interessano in quanto non inerenti la tv…..
Mi piacerebbe ad esempio sapere cosa hai guardato ieri in tv e come ti sono parsi i programmi che hai seguito ieri o csa ne pensi dei riscontri auditel della giornata di ieri.



19. Mattia Gasparini ha scritto:

1 aprile 2019 alle 14:54

Sostanziale parità ieri tra Canale5 e Rai1.
La scelta su tutti i canali era vasta, non capisco che problemi abbiano i commentatori sotto i 30 anni a passare dal tasto 1 all’8 del telecomando. Capisco invece che gli estremisti abituati alle fake news dispensate dai loro leader non sappiano andare a verificare i numeri e ancora insistano con questi 4 milioni di Fazio che sono invece la metà. Bufalari!
Mi tocca difendere pure Fazio e questo comincia a darmi sui nervi come elettore del centro-destra: lui intervista Macron e Junker per gli elettori della sua parte politica, i nostri giornalisti di riferimento chi intervistano? Ah già, nessuno.
Ad un certo punto ieri sono riuscito, nonostante la mia età, ad arrivare al tasto 7 e Giletti ha parlato per più di 1 ora di Corona: praticamente una santificazione su Fabrizio salvatore di giovani eroinomani.



20. Mattia Gasparini ha scritto:

1 aprile 2019 alle 15:46

Troppo facile fare la morale sulla Littizzetto, che non è di certo tra i comici che preferisco ma che è amata dal pubblico di Fazio e da quello di Mary allo stesso modo, quando poi si elogia Ciao Darwin che della volgarità ne fa bandiera all’ennesima potenza. Moralismo a doppia velocità.



21. marcos ha scritto:

1 aprile 2019 alle 17:52

Francamente non capisco: Macron é il presidente francese (che non é di sinistra) intervistato da pochi nel panorama italiano. Junker presidente della commissione Europea (Ppe) per parlare di altri. Di che si parla? …
Capitolo stipendio: Ma fra 4anni ci sarà ancora sta storia? Con cifre inventate?. E pensare che il suo programma magari ne guardo 5/6 puntate all’anno ( non proprio un fan fazioso 😃)



22. Lunatica ha scritto:

1 aprile 2019 alle 18:29

L’Isola non vedrà i numeri di Fazio nemmeno col canocchiale. L’attesa per questa finale è pari a zero tagliato, e sarà di sicuro la meno vista di sempre. Il GF andrà pure peggio. Sicchè a mediaset farebbero bene a guardare le magagne di casa propria.



23. tina ha scritto:

1 aprile 2019 alle 18:58

Lunatica oltre che sparare su canale5 ,per caso hai altre opinioni ?



24. Mattia Gasparini ha scritto:

1 aprile 2019 alle 20:23

marcos: semplicemente Macron e Junker non appoggiano Salvini e Salvini ha sparato contro di loro come spara contro Fazio a vanvera con cifre inventate.
Qui ci sono commentatori faziosi riguardo Mediaset e Rai, e commentatori estremisti e molto incoerenti che parlano per slogan dettati dal loro “Capitano”, ma che di politica non sono in grado di fare due ragionamenti autonomamente con la loro testa oltre a capirne ben poco. Non sono nemmeno capaci di andare a verificare se le fake news che dice il loro leader siano vere o no.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.