7
febbraio

Ascolti TV | Mercoledì 6 febbraio 2019. Sanremo al 47.3% (Start 38.79%)

ascolti seconda serata sanremo

Seconda Serata Sanremo 2019: Baglioni (Agi per Ufficio Stampa Rai)

Ieri, mercoledì 6 febbraio 2019, su Rai1 – dalle 20.50 alle 21.23 – Sanremo Start ha ottenuto un ascolto di 10.805.000 spettatori con il 38.79% mentre la seconda serata del Festival di Sanremo 2019 – dalle 21.26 all’1.04 – ha raccolto davanti al video 9.144.000 spettatori con il 47.3% di share (qui gli ascolti della prima serata, qui il dato delle seconde serate degli ultimi anni). Nel dettaglio la prima parte – dalle 21.26 alle 23.50 – ha raggiunto 10.959.000 spettatori con il 46.35% mentre la seconda parte – dalle 23.55 all’1.04 – ha conquistato 5.260.000 spettatori con il 51.98% (qui tutto quello che è successo ieri). Il Festival cala rispetto alla scorso anno, rispetto a due anni fa migliora in termini di share ma non in valori assoluti (qui un’analisi dettagliata, con i picchi e i target). Il Tg1 Sessanta Secondi alle 0.32 ha raccolto 4.672.000 spettatori e il 49.86%.

Su Canale 5 Sapore di Te ha raccolto davanti al video 1.516.000 spettatori pari al 6.73% di share. Su Rai2 The Wolf of Wall Street ha interessato 794.000 spettatori pari al 3.26% di share. Su Italia 1 Dark Shadows ha intrattenuto 957.000 spettatori (3.88%). Su Rai3 Chi l’ha visto? ha raccolto davanti al video 1.806.000 spettatori pari ad uno share del 7.86%. Su Rete4 #CR4: La Repubblica delle Donne – I Migliori Mesi della Mia Vita totalizza un a.m. di 520.000 spettatori con l’1.95% di share. Su La7 Bersaglio Mobile presenta – Eluana, 10 anni dopo ha registrato 317.000 spettatori con uno share dell’1.15%. Su Tv8 Un Weekend da Bamboccioni segna 349.000 spettatori con l’1.4%. Sul Nove L’Ultimo dei Mohicani ha raccolto 276.000 spettatori con l’1.1%. Su Rai4 Scorpion registra 422.000 spettatori con l’1.7%.

Ascolti TV Access Prime Time

Gruber bene anche contro Sanremo.

Su Rai1 Prima Festival ha ottenuto 7.770.000 spettatori con il 29.49%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 3.724.000 spettatori con uno share del 13.31%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.003.000 spettatori con il 3.65%. Su Rai3 Nuovi Eroi raccoglie 1.361.000 spettatori con il 5.32% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.820.000 spettatori pari al 6.59%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.020.000 individui all’ascolto (3.88%), nella prima parte, e 828.000 spettatori (2.94%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.709.000 spettatori (6.24%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 491.000 spettatori con l’1.8%. Sul Nove Boom ha raccolto 269.000 spettatori con l’1%. Su La5 Uomini e Donne ha raccolto 453.000 spettatori e l’1.82% (finale: 457.000 spettatori – 1.64%).

Preserale

Fuori dal Coro non va oltre il 3.31%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.718.000 spettatori (21.83%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.430.000 spettatori (26.05%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.986.000 spettatori (18.11%) mentre Avanti un Altro ha interessato 4.227.000 spettatori (20.64%). Su Rai2 Hawai Five O ha raccolto 766.000 spettatori (4.01%) mentre NCIS 1.191.000 (5.1%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 460.000 spettatori (2.39%). CSI New York ha totalizzato 656.000 spettatori (2.83%). Su Rai3 Blob segna 1.196.000 spettatori con il 5.05%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 706.000 spettatori (3.31%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 978.000 individui all’ascolto (4.13%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 406.000 spettatori (share del 2.39%). Su Tv8 Pupi & Fornelli ha ottenuto 303.000 spettatori e l’1.7%. Cuochi di Italia ha raccolto 526.000 spettatori con il 2.3%.

Daytime Mattina

Record Storie Italiane.

Su Rai1 il Dopofestival della prima serata – dalle 2 alle 2.18 – ha raccolto 808.000 spettatori con il 29.91%. Uno Mattina dà il buongiorno a 1.101.000 telespettatori con il 19.85%. Storie Italiane ha ottenuto 1.307.000 spettatori (23.46%) nella prima parte e 1.268.000 spettatori (20.77%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 809.000 spettatori (13.38%) nella prima parte e 777.000 spettatori (13.92%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Italia ha raccolto 149.000 spettatori con il 2.65%. Su Italia 1 Law and Order: Unità Speciale ottiene un ascolto di 152.000 spettatori pari al 2.37% di share. Su Rai3 Agorà convince 531.000 spettatori pari all’8.72% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 340.000 spettatori con il 6.1%. Tutta Salute ha interessato 340.000 spettatori con il 5.72%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 175.000 spettatori (3.09%), nel primo episodio e di 196.000 spettatori nel secondo episodio (3.38%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 219.000 spettatori con il 3.67%. A seguire Coffee Break ha informato 293.000 spettatori pari al 5.22%.

Daytime Mezzogiorno

In crescita sia La Prova del Cuoco che Forum.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.524.000 spettatori con il 14.19% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.646.000 telespettatori con il 18.81%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 674.000 spettatori (8.64%). Dalle 12.27 alle 12.55 i Campionati del Mondo di Sci hanno raccolto 568.000 spettatori con  il 4.79%. Su Italia 1 L’Isola dei Famosi ottiene un ascolto di 211.000 spettatori pari al 2.4% di share. Sport Mediaset ha ottenuto 902.000 spettatori con il 5.93%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 507.000 spettatori (6.83%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 991.000 spettatori (10.59%). Quante Storie ha raccolto 874.000 spettatori (6.56%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 139.000 spettatori con l’1.96%, nella prima parte, e 298.000 spettatori (2.48%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 721.000 (4.79%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 426.000 spettatori con share del 6.35% nella prima parte, e 585.000 spettatori con il 4.89% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Vita in Diretta cresce ma non basta a battere Pomeriggio Cinque.

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 2.042.000 spettatori pari al 14.29% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.689.000 spettatori pari al 14.42%. Il TG1 ha informato 1.248.000 spettatori (11.09%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.306.000 spettatori (11.46%). La Vita Diretta ha raccolto 1.454.000 spettatori con il 12.42%, nella prima parte della durata di 12 minuti, e 2.156.000 spettatori con il 16.42%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.709.000 spettatori con il 17.25%. Una Vita ha convinto 2.832.000 spettatori con il 18.79% di share. Uomini e Donne ha interessato 3.146.000 spettatori con il 23.7% (finale: 2.596.000 – 22.13%). Il breve daytime de L’Isola dei Famosi ha ottenuto 2.548.000 spettatori con il 22.58%. Amici è stato seguito da 2.489.000 spettatori pari al 22.26%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.542.000 spettatori pari al 21.92% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.193.000 spettatori (17.86%), nella prima parte, a 2.331.000 spettatori (16.48%), nella seconda parte, e a 2.209.000 spettatori (14.29%), nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 999.000 spettatori con il 7.6%. Apri e Vinci ha raccolto 746.000 spettatori con il 6.36%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 1.045.000 spettatori (6.45%), nel primo episodio, 1.123.000 spettatori (7.33%), nel secondo episodio. e 973.000 spettatori (6.65%), nel terzo episodio. Big Bang Theory ha divertito 652.000 spettatori pari al 5.01%. La sitcom Due Uomini e Mezzo ha ottenuto 327.000 spettatori con il 2.86%. L’Isola dei Famosi ha appassionato 309.000 spettatori con il 2.24%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da 2.436.000 spettatori con il 15.61%. Non ho l’Età ha fatto compagnia a 436.000 spettatori (3.41%). Aspettando… Geo ha raccolto 799.000 spettatori con il 6.88%. Geo ha registrato 1.642.000 spettatori con il 12.14%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 940.000 spettatori con il 6.49%. Su La7 Tagadà ha interessato 376.000 spettatori (share del 2.48%), nella prima breve parte, e 376.000 spettatori (share del 2.88%), nella seconda parte. Su TV8 Vite da Copertina ha raccolto 219.000 spettatori con l’1.6%. Su Rai Premium la replica della prima serata del Festival di Sanremo ha raccolto 187.000 spettatori con l’1.5%, nella prima parte, e 276.000 spettatori con il 2.14%, nella seconda parte (Sanremo Start: 102.000 – 0.66%).

Seconda Serata

In crescita il Dopofestival.

Su Rai1 Dopofestival è stato seguito da 1.802.000 spettatori con il 37.44% di share. Su Canale 5 TG5 Notte ha totalizzato una media di 358.000 spettatori pari ad uno share del 3.34%. Su Rai2 Bling Ring segna 124.000 spettatori con l’1.75%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 500.000 spettatori con il 5.15%. Su Italia1 Lucifer è visto da 312.000 spettatori (2.41%), nel primo episodio, e 252.000 spettatori (3.33%), nel secondo episodio. Su Rete 4 Acquario-Emozioni a Genova è stato scelto da 263.000 spettatori con l’1.39% di share mentre Destinazione Sanremo ha raccolto 50.000 spettatori con lo 0.59%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.506.000 (22.37%)
Ore 20.00 6.543.000 (27.25%)

TG2
Ore 13.00 1.851.000 (12.88%)
Ore 20.30 1.436.000 (5.4%)

TG3
Ore 14.25 1.660.000 (11.15%)
Ore 19.00 2.325.000 (12.23%)

TG5
Ore 13.00 2.884.000 (19.76%)
Ore 20.00 4.397.000 (18.15%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.418.000 (12.04%)
Ore 18.30 780.000 (5.01%)

TG4
Ore 12.00 361.000 (3.85%)
Ore 18.55 621.000 (3.38%)

TGLA7
Ore 13.30 618.000 (3.94%)
Ore 20.00 1.290.000 (5.32%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 28.18 20.16 21.1 15.63 14.16 23.38 41.34 46.87
RAI 2 4.78 2.24 4.35 7.61 7.44 4.32 3.49 3.11
RAI 3 7.95 9.97 7.16 8.55 7.63 10.26 6.78 7.1
RAI4 0.99
RAI PREMIUM 1.07
RAI SPEC 6.18 8.07 6.62 7.56 7.02 5.99 5.15 4.51
RAI 47.09 40.43 39.23 39.35 36.25 43.95 56.76 61.6
CANALE 5 14.59 16.51 15.24 18.85 21.78 18.6 10.91 5.49
ITALIA 1 3.77 2.1 2.19 6.92 3.67 2.96 3.71 3.47
RETE 4 2.96 2.11 2.86 4.82 3.81 3.17 2.54 1.25
LA5 0.79
MED SPEC 6.2 7.76 6.58 5.18 6.5 5.96 5.79 6.25
MEDIASET 27.53 28.48 26.88 35.77 35.76 30.69 22.94 16.45
LA7+LA7D 3.34 3.83 5.76 4.3 3.3 3.37 3.3 1.53
TV8 1.7
NOVE 1.12
REAL TIME 1.04
PARAMOUNT 0.6
TV2000 0.88
SATELLITE 12.3 14.55 15.54 11.07 14.58 12.65 9.19 11.62
JOI 0.04
SKY ATLANTIC 0.04
TERRESTRI 9.74 12.71 12.6 9.51 10.12 9.35 7.81 8.8
ALTRE RETI 22.04 27.27 28.13 20.58 24.69 22 17 20.43

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rosy Abate 2
Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente


Rosy Abate 2 - Giulia Michelini
Ascolti TV | Mercoledì 18 settembre 2019. Rosy Abate riparte dal 17.2%, A Casa tutti Bene 14.3%. Male Cracco (2.7%-2.8%) e Detto Fatto (4.2%)


Alessio-Boni
Ascolti TV | Martedì 17 settembre 2019. Vince la Champions (18.63%), La Strada di Casa 16.9%. Vespa con Renzi 16.6%


Ascolti tv temptation island vip
Ascolti TV | Lunedì 16 settembre 2019. Montalbano 20.56%, Temptation 17.75%. Stasera Tutto e’ Possibile 6.79%. Parte male Cracco su Rai2. Uomini e Donne 21.73%, Detto Fatto 5.99%

38 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:10

Dopo l’esordio di martedì sera, buono ma in calo, la seconda puntata del Festival porta a casa 9.144.000 spettatori ed il 47,3% di share.
Si tratta di un buon risultato: per fare un confronto, Morandi e Conti, con i loro “secondi Sanremi”, registrarono cali più drastici.
Un anno fa, Baglioni aveva ottenuto 9.687.000 spettatori ed il 47,7% di share.



2. Jackinobello ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:16

Temevo un forte calo nella seconda serata e invece inaspettatamente il Festival tiene, anzi fa meglio di molte seconde serate del passato. C’è da dire che ieri sera lo spettacolo è stato più piacevole e i presentatori si stanno sciogliendo. Bravissimi Pio e Amedeo!



3. Ale ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:22

Diciamo che il crollo che molti auspicavano per Sanremo non c’e’ stato ma gli ascolti si sono mantenuti in linea con quelli della seconda serata del 2018.



4. Sabato ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:27

Sono d’accordo con Jackinobello sulla bravura di Pio e Amedeo e sul fatto che siano migliorati spettacolo e conduzione. Penso però stiano spingendo troppo sul musical: ogni momento sembra buono per fare uno sketch cantato, talvolta divertente… ma anche meno!
Le canzoni stanno migliorando ascolto dopo ascolto e penso che Baglioni abbia fatto complessivamente delle buone scelte.



5. Ale ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:30

Da evidenziare l’ascoto del TG1 delle 20 oltre il 27% di share da capire se e’ effetto Sanremo o effetto ghigliottina dell’Eredita’ col super campione



6. john2207 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:31

il commento sui dati, potrebbe essere :
oltre sanremo il nulla, le altre reti hanno alzato bandiera bianca.
Alto nonostante tutto Chi l’ha visto per il resto il deserto.

Lodevole l’intervista di Mentana al papà di Eluana Englaro, ma santo cielo la qualità televisiva era da tv locale anni 80..

26% de L’Eredità che ormai ha allontanato gli accenni di crisi



7. PAOLO76 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:38

Ciao a tutti…. Il festival dunque tiene bene e riduce il gap rispetto lo scorso anno. Si iniziano anche a vedere i dati in crescita per il day time. Perfino la PDC sfruttando il grande traino di Storie Italiane supera il 14%. Idem per la Balivo. Perfino Vid rivede i 2 milioni…. Dati ovviamente effimeri e ridotti a questa settimana e i primi giorni della prossima. consigli per stasera che sarò a casa????



8. lory ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:39

nutro forti dubbi sull attendibilta e la scientificita dei dati ascolto: sembra incredibile che un tot di familia (non rappresentativa ovviamente per certi aspetti) possa scegliere certi programmi spazzatura (c’e posta per te per esempio o montalbano) e invece lavori eccellenti come adrian o freedom o altri abbiano numeri statistici cosi bassi. inoltre dipende dalla posizione sul telecomando che deve essere rivista: non è tollerabile che rai 1 abbia la posizione privileagiata e piu comoda (adrian su rai 1 avrebbe avuto altri scolti). troppo facile.



9. Giancarlo ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:48

Tante canzoni brutte in questo Festival e poi non si è trovato spazio per il brano contro la pedofilia di Carone e dei Dear Jack…



10. tina ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 10:59

Paolo 76 per chi come noi il festival non lo segue,stasera veramente altrove il vuoto,a meno che si segua l’Isola su Mediaset extra.Almeno ieri sera c’era il Chi l’ha visto che tratta casi interessanti cercando di far luce su di essi.C’erano ancora i poveri genitori dello sventurato Marco Vannini UCCISO E DICO UCCISO da una famiglia protetta dalla magistratura.E qui mi fermo.Per il resto VID risale ma finiti l’effetto Sanremo tornerà nei bassifondi.Ciao soprattutto a chi mi nomina.



11. luca ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 11:07

Per il Festival di Sanremo 2020:mi piacerebbe il ritorno di Carlo Conti con al fianco Cristina Chiabotto, sarebbe un sogno.Mi piacerebbe anche il ritorno anche di Iva Zanicchi con un premio alla carriera.



12. g ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 11:18

Lory, che Adrian sia ritenuto un lavoro eccellente, è una tua opinione personale, i dati di ascolto dicono ben altro. Che poi tu nutri dubbi sull’attendibilità degli ascolti, beh, fattene una ragione. Non vedo perchè dovrebbero farlo. Che poi tu ritieni certi programmi “spazzatura”, è una tua opinione, anche per me C’è posta per te ” è un programma spazzatura” ma la gente è libera di guardare quello che gli pare. E ti attacchi alla posizione del telecomando, ma per favore…..



13. Stefano ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 11:36

Premettendo su quanto scritto sopra che programmi spazzatura sono anche le minkia-fiction di rai uno, nonché una distrazione di massa del servizio pubblico.
Sanremo? Finalmente Bisio e Raffaele si sono svegliati! Questa sera dovranno saper dimostrare di essere ancora più bravi. Bisio è troppo mantenuto, troppo formale, vorrei vederlo più sciolto e interagire di più con il pubblico. La Raffaele ci deve ancora sorprendere!
Ascolti in linea con lo scorso anno, pensavo peggio, visto la noiositá della prima puntata. La sfida sarà aumentare lo share questa sera.

Nek Mi farò trovare pronto
I SERATA 7
II SERATA 7

 Il Volo Musica che resta
I SERATA 5
II SERATA 4

Loredana Bertè Cosa ti aspetti da me
I SERATA 7
II SERATA 10

Daniele Silvestri Argento vivo
I SERATA 5
II SERATA 6

Federica Carta e Shade Senza farlo apposta
I SERATA 5
II SERATA 9

Paola Turci L’ultimo ostacolo
I SERATA 7
II SERATA 5

Achille Lauro Rolls Royce
I SERATA 2
II SERATA 1

Arisa Mi sento bene
I SERATA10
II SERATA 9

Negrita I ragazzi stanno bene
I SERATA 5
II SERATA 4

Ghemon Rose viola
I SERATA 5
II SERATA 2

Einar Parole nuove
I SERATA 6
II SERWTA 4

Ex-Otago Solo una canzone
I SERATA 7
II SERATA 5

Baglioni 6
V. Raffaele 8
C. Bisio 7



14. Paolo ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 12:30

Se Montalbano è un programma spazzatura chiudiamo pure baracca e burattini… mi chiedo come ragioni certa gente



15. Joseph ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 12:40

Calo fisiologico per il Festival, ma tutto sommato accettabile.
Conduzione migliorata, merito anche dell’elvetica ridens, che non gradisco per lo stile ma che è indubbiamente padrona del mestiere.
A un secondo ascolto alcune canzoni sembrano migliori del primo, molte altre peggiori.
Pessimi Pio e Amedeo, rimangano senza remore nello sgabuzzino televisivo dal quale provengono.



16. Claudio75 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 12:41

Una seconda serata che meritava di essere vista solo per la Mannoia e Marco Mengoni, da brividi l’esecuzione con Sbaglioni di EMOZIONI.

Il resto è quasi incomentabile.
Momenti di spettacolo di livello da teatrino parrocchiale per le feste di Carnevale, con pernacchiette per strappare la risata, la classica cantante a cui viene impedita l’esibizione.. per non parlare della Lega dell’Amore, roba che ti si gela il sangue!!!

Mi domando se gli autori vengono dai film di Banfi e Alvaro Vitale ai tempi de “la dottoressa ci sta col colonello”.
Che per carità in un determinato contesto sarebbero perfetti, di certo no per il festival di Sanremo.

Unica esibizione su tutti LOREDANA BERTE’.

Lascia il graffio su quel palco e il pubblico la ricompensa con una STANDING OVATION, la prima della sua carriera a Sanremo.

Non vincerà, ma il suo bravo entra in testa da subito e sulle Radio spopola

Il resto della gara scorre via come l’acqua sotto i ponti, passa e nessuno se ne accorge, se non per le stecche che giungono dagli altoparlanti del televisore…



17. Joseph ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 12:46

In PT su Canale 5 rimangono solo il solito 1,5 mln fisso di spettatori col telecomando rotto. Ma questi guarderebbero qualsiasi obbrobrio, perfino lo spaventoso cartone di Celentano, basta che abbia il “5″ in basso a destra.
E poi parlano della posizione del telecomando per altre reti…

p.s.: Non sono “raista”, ma contro l’idiozia generalizzata.



18. Claudio75 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 12:57

Sorvolando su i numeri effetto Sanremo nei vari programmi televisivi e quelli da prefisso telefonico durante la serata del Festival va riconosciuta a Federica Sciarelli e a Chi l’ha visto veramente una STANIDING OVATION.

1800 spettatori!! il 7,86% secondo programma della serata.

PS!
NON E’ CHE UNO E’ OBBLIGATO A TENERE AL NUMERO UNO DEL TELECOMANDO RAI UNO.
ESISTE UNA COSA CHE SI CHIAMA LISTA DEI CANALI!!!



19. Vince! ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:00

Direi che la seconda serata di Sanremo ha avuto un buon riscontro: raramente si è registrato un calo così basso rispetto alla partenza.

Pio e Amedeo, con il loro numero divertente, sono riusciti dove in molti, anche più titolati, hanno fallito in passato.

Trovo scorretto paragonarli a Bisio e alla Raffaele, che hanno altri ruoli e sono meno “liberi” su quel palco.

Baudo, un po’ sprecato. Riondino e la Chiatti trattati con sufficienza, bene tutti i super-ospiti musicali.

A me la formula inventata da Baglioni, con tanti cantanti italiani che fanno rivivere i loro grandi successi piace molto, ma l’ascolto di tanti capolavori storici rischia sempre di più di far passare in secondo piano le canzoni in gara.

A proposito… I miei preferiti?
Ad oggi sono quattro: Zen Circus, Bertè, Mahmood e, incredibilmente, Achille Lauro.



20. Vince! ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:08

Ci mancava la fan del Molleggiato…

:)))))))



21. MARCELLO79 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:12

BUONGIORNO,
la serata del FESTIVAL di ieri sera valeva la pena vederla solo per il brano stupendo di LOREDANA BERTE’, un pezzo con una tessitura musicale affascinante, dove emerge più che mai la sua voce calda, il suo timbro inconfondibile, un autentico gioiello. Complimenti a lei e a CURRERI, uno degli autori della canzone. La vittoria, purtroppo, non sarà sua, ma la standing ovation di ieri sera è un premio che va oltre ogni qualsiasi riconoscimento tangibile.
E giusto per parlare di ascolti, io non vedo tutto questo crollo il FESTIVAL, la kermesse si sta mantenendo su buoni livelli.
Da segnalare la D’URSO che vince sugli avversari nonostante LA VITA IN DIRETTA sia in pieno clima sanremese.
Un bacione a TINA, PAOLO, SHAYNE, SALVO IL MITO, IL CLA-83, FRANCESCO93, PERCY



22. testanonpensante ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:21

Basta con questa vergogna del monopolio del tasto 1! E’ intollerabile! Il governo 5S dopo i privilegi della casta abolisca anche i privilegi del telecomando, e subito! Si introduca immantinente un sistema che in automatico assegni il tasto 1 a un canale random diverso ogni settimana, a tutti nessuno escluso. Ecchè, quelli di TeleTorpignattara sono i figli della schifosa? Non hanno diritto pure loro a nove milioni di spettatori come quella spazzatura di Montalbano? Basta privilegi, basta con la casta, più tasto 1 per tutti, mondo ladro !!!



23. Claudio75 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:24

Ma da quando in qua un disegno animato presenta il certificato medico e il programma viene sospeso di due settimane!!!!!!!!!

Se fossi in Mediaset manderei la visita di controllo!!!



24. Vince! ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:33

Molto gradevole il Dopofestival, se si perdona ai tre conduttori un certo eccesso di autoreferenzialità.
Abolite le polemiche musicali (ormai per quelle c’è “Ora o mai più”), la trasmissione ha scelto la formula di una lunga jam session in cui i cantanti in gara, più rilassati, danno il meglio di sé.

Questo avviene anche grazie ai bravissimi musicisti della superband: Ghemon, Shade, Arisa, Achille Lauro, Silvestri sono stati tutti valorizzati. Bisio, addirittura, nel suo numero con un’armonica è risultato più convincente che all’Ariston.

Tuttavia, diventa inutile e perfino imbarazzante la presenza di quegli interpreti che non si esibiscono e devono solo rispondere alle domande, spesso banali, dei giornalisti: ieri Nigiotti è sembrato non gradire lo spettacolo ed ha fatto la figura dell’antipatico.



25. Cugino ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:34

Il web è una bella cosa ma purtroppo ha dato voce a gente che stava meglio zitta, vabbè.
A parte il folklore del tasto 1 e di Montalbano spazzatura (!!!), la serata sanremese è scorsa via più fluida della precedente, ma senza emozioni. Le gag strappano un sorriso ma sono deboline deboline, e sanno anche di già visto. Soprattutto, per i miei gusti, musica non pervenuta. Per la prima volta che io ricordi non c’è un solo pezzo che mi abbia colpito, eccetto forse Renga ma più per il testo che per la musica. L’anno scorso non solo mi piacevano molti dei pezzi in gara, ma ricordo ancora con i brividi la versione di E tu cantata da Baglioni con Fiorello nella prima puntata. Quest’anno, boh, sarò strano io ma a parte Giorgia e Bocelli, il nulla. La Mannoia dopo i successi degli anni 80 per cui ancora è ricordata mi sembra che canti da anni la solita lagna, e comunque far andare a Sanremo come ospiti cantanti come lei e Mengoni non ha nessun senso.



26. g ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 13:38

Mi sembra che gli ascolti di ieri siano più che buoni, leggermente in calo rispetto all’anno scorso ma ottimi rispetto a molte delle altre edizioni. perfino Pippo Baudo fece molto meno. Che poi nella seconda serata, un calo ci sta, ma mi sembra più che dignitoso.



27. Sabato ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 14:06

Le mie personalissime pagelle delle canzoni (quelle precedute dal trattino sono quelle che funzioneranno di più in radio):
- Bertè 9,5
Arisa 9+
Zen Circus 8,5
- Turci 8+
Silvestri e Rancore 8
Cristicchi 8
Nigiotti 7,5
- Nek 7,5
- Boomdabash 7,5
- Carta e Shade 7+
- Lauro 7+
Negrita 7+
Ultimo 7
Motta 7
Pravo e Briga 7
Ghemon 7
- Mahmood 7
Renga 6,5
Il Volo 6,5
Ex-Otago 6,5
Irama 6,5
Tatangelo 5,5
Einar 5
D’Angelo e Cori 4

Una curiosità sul look sanremese di Loredana Bertè. Come qualcuno avrà notato, la Bertè ha indossato, per la seconda serata, un abito identico a quello della prima serata, ma con colore e lavaggio diversi. Questa sera Loredana non si esibirà; domani e sabato si presenterà sul palco con nuovi abiti uguali ai primi due ma di colore differente. Gli abiti sono stati disegnati da Loredana stessa e colorati impiegando pietre come previsto da una tecnica chiamata “stonewash”.
Ieri, su questo blog, Stefania Stefanelli, nelle sue pagelle sui look sanremesi, ha bocciato il look di Loredana Bertè, fra l’altro, per la borsetta a tracolla che ha portato (ora il testo è stato modificato). La cantante, che usa quelle borsette – acquistate da Loredana nei mercatini – da anni, ha spiegato che contengono il “bodypack in ear”, l’aggeggio impiegato dai cantanti per regolare il volume della base musicale nelle cuffie. Molti cantanti lo portano appeso alla cintura, sul fianco o sul retro (esempio: Anna Tatangelo), ma Loredana pensa che questo rovini la linea del vestito.



28. aaaaa ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 14:18

nella foto: il Ken umano.

@luca: avete scartavetrato i maroni voi troll con la Chiabotto. è un decennio che andate avanti con quella storia.



29. Tina ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 14:28

Aaaaaaaa bellissima la battuta sul Ken umano.Ovviamente essendo in rai nessuno oltre Aaaaaaaa si permette di far battute.



30. Pechinese ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 14:47

I look di Loredana Bertè non si possono guardare ormai da tempo immemore. Pensare che negli anni ‘80 era di una bellezza straordinaria. Anche vocalmente per me ha fatto il suo tempo, però ho notato negli ultimi tempi un’inversione di tendenza che mi ha stupito. La trovo più lucida, più presente a sè stessa, in una parola, più “normale”. Secondo me le è anche migliorata la voce, che per un periodo sembrava quasi scomparsa. Il cambiamento si nota moltissimo nelle interviste, dove è sempre serena e sorridente e dove parla con voce fluida, e non più quel vocione “a scatti” e le movenze teatraleggianti con cui si esprimeva negli ultimi anni. Sarei molto curioso di sapere a cosa sia dovuto questo cambiamento, comunque ben venga!



31. testanonpensante ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 14:54

Le battute andrebbero fatte su chi viene qui ogni giorno a scrivere e ripetere sempre le stesse tediosissime tiritere, frasi fatte, pensieri rifritti. Ma non vi stancate mai? Perchè noi anche si.



32. wisdom ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 15:01

Si, Loredana era veramente bella. Poi il divorzio e la morte della sorella sembravano averla fatta precipitare in un tunnel senza uscita, la bellezza svanita quasi di colpo, la voce anche, lei che nelle interviste sembrava sempre sotto psicofarmaci … onestamente a vederla e sentirla si stringeva il cuore.
Adesso è vero, sembra rinata, riappacificata con la vita e con sè stessa. Chissà, forse il successo ritrovato, le opportunità avute di recente di fare ancora televisione. Anche la voce, che a un certo punto proprio non c’era più, sembra essere tornata. La cosa effettivamente allarga anche il cuore, anche perchè vuol dire che c’è sempre speranza, anche quando sembra che non ce ne sia più.



33. marcos1115 ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 15:45

Ottimo sia i dati in share che la conduzione di Sanremo . Ottimo mengoni con walker una canzona strepitosa che mi dicono sia scritta da mahmood . Ottimo la Carmen di Raffaele e anche pio e Amedeo che non apprezzo di solito. .. Sarebbe interessante sapere la platea televisiva totale di eri confrontata con quella dell’anno scorso



34. Dalila ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 19:11

C’è poco da fare,i dolori segnano.Soprattutto quando lasciano addosso il senso di impotenza che dà il solo pensiero di non aver potuto fare abbastanza.Di non aver dato abbastanza.E a volte,la sorte sembra proprio accanirsi su quelle anime che si danno di più agli altri.A me,Loredana,ha sempre fatto, per questo,una grande tenerezza.Mi auguro davvero che sia un momento di rinascita vera.Se la merita.



35. Tina ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 20:07

Dalila bentornata.



36. Sabato ha scritto:

7 febbraio 2019 alle 21:08

Dalila, sono felice di rileggerti 😊 Condivido pienamente il tuo pensiero sulla Bertè, che adoro.



37. Wisdom ha scritto:

8 febbraio 2019 alle 08:31

Che bello rileggerti Dalila … Condivido pienamente il tuo pensiero su Loredana. Ho sempre provato molta empatia per lei, forse perchè ho potuto vedere da vicino quanto un destino che si accanisce possa cambiarti nella mente e nel fisico. Forse è vero che il tempo è al migliore medicina. Torna a trovarci presto … un abbraccio.



38. Dalila ha scritto:

8 febbraio 2019 alle 10:56

Grazie a voi..è un periodo un po’ impegnativo,ma cercherò di esserci..;);)
Sempre un piacere ritrovarsi,un abbraccio a voi,davvero..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.