3
febbraio

Barbara D’Urso su John Vitale: «Ci vedremo probabilmente in tribunale». Poi critica Alvin

Barbara D'Urso

Barbara D'Urso

La replica di Barbara D’Urso è finalmente arrivata. Nel corso della puntata odierna di Domenica Live, la conduttrice napoletana si è espressa in merito alle offese alla sua persona scritte sui social da John Vitale, aspirante concorrente della quattordicesima edizione dell’Isola dei Famosi.

Dopo aver mostrato una clip che riassumeva il fattaccio, la D’Urso si è scagliata contro il “galeotto”, ipotizzando una denuncia nei suoi confronti. Immancabile, e forse doveroso, l’accostamento alla violenza, in questo caso verbale, sulle donne:

L’unica cosa che mi viene da dire, dopo aver rivisto questo, è che non voglio dire io come avrei agito o reagito. Il problema non sono io perchè io sono grande, strutturata e questa persona se la vedrà faccia a faccia con me, probabilmente in tribunale. Il vero problema è che ci sono migliaia di donne che subiscono tutto questo. Io combatto da anni, da 10 anni, la violenza contro le donne. Perché si tratta delle donne. E la cosa più triste sono gli amici di questa persona che dicono ‘beh non si può dire niente contro la D’Urso?’. No, non è la D’Urso: ci sono ragazzine che si sono tolte la vita per quello che si è scritto su internet. Non so qual è il motivo (per cui John ha scritto questo, ndDM), potrebbe essere l’argomento più cattivo del mondo ma non si scrivono“.

L’argomento caldo della violenza di genere ha, tra l’altro, permesso a Barbara di fare una critica ad Alvin, quest’ultimo colpevole -secondo lei- di aver sostenuto, durante la seconda diretta dell’Isola, che il post Facebook di John sarebbe stato altrettanto grave se rivolto ad un uomo:

Alvin non è la stessa cosa (…) Le donne non si toccano, non si insultano punto. Chi insulta una donna le insulta tutte, anche se si chiama Barbara D’Urso“.

Oltre a precisare che John non è stato un vero uomo quando ha deciso di presenziare ad una puntata di Pomeriggio 5 (“Se pensi questo di me e sei veramente un uomo, non vieni nel mio studio a baciarmi e a leccarmi il fondoschiena), Barbara ha contraddetto l’opinionista Lory Del Santo che, poco prima, aveva dichiarato che Vitale – se davvero pentito – poteva essere perdonato:

Ora, forse estremizzo un po’, ma ci sono migliaia di uomini che picchiano, massacrano le donne di botte, poi si pentono. E poi le ripicchiano di nuovo. Ok? Punto. Chiuso l’argomento. Non perchè ha toccato me perchè ho 61 anni, ho ottocento palle sotto così; a me quello non fa niente“.



Articoli che potrebbero interessarti


John Vitale
Isola dei Famosi 2019, Alessia Marcuzzi sbotta contro John (che ha offeso la D’Urso): «Se fosse per me, tu dovresti essere eliminato»


Screen Shot John Vitale 2
Isola dei Famosi 2019: John Vitale ha insultato Barbara D’Urso (prima di andarci ospite). Provvedimento in arrivo?


Barbara D'Urso
Barbara D’Urso: «Io e Mara Venier non abbiamo mai litigato. Quello che è uscito è tutto montato ad arte»


d'urso mercury
Barbara D’Urso lancia Domenica Alive. Partenza slittata al 22 settembre

12 Commenti dei lettori »

1. Kalinda ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 19:39

Alvin ha detto una cosa sensata. Le offese non hanno un genere sono gravi se a donne, uomini, gay, etero, bisessuali



2. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 19:55

Solito femminismo pietoso da parte di chi elogia alla demenza. Io sto con Alvin comunque e sono una donna!

Io nella vita ho incontrato uomini splendidi e sono orgogliosa dell’UOMO che ho sposato come mio marito. Esistono uomini di emme come donne di emme, come esistono per fortuna gli opposti.



3. Giuseppe ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 20:07

Alvin ha detto una cosa giusta, in breve ha detto che la violenza è inaccettabile sempre, la presa di posizione contro di lui della D’Urso è ridicola e grottesca.



4. Perseo ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 20:36

io penso che parlare SOLO di violenza sulle donne (che io ripudio sia chiaro), sia un messaggio potenzialmente pericoloso perchè ciò potrebbe togliere rilevanza verso ogni insulto e violenza contro il sesso opposto. E penso non ci sia nulla da esultare in merito a questo discorso pressappochista della d’urso sopracitato, anzi penso ne sia doveroso prendere assolutamente le distanze. Ok la libertà di pensiero, ma ci sono correnti come tipo il fascismo, il comunismo sovietico e l’attuale nazifemminismo che bisogna assolutamente allontanare dalla faccia della terra. Anch’io appoggio pienamente Alvin, anche se sarebbe nella normalità pensarla allo stesso modo!

Io dico semplicemente NO alla violenza, e mi riferisco a uomini, donne ed animali.



5. aaaaa ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 23:45

che diavolo vuol dire che insultare una donna vuol dire insultarle tutte? che cosa sono, una mente alveare?

ma poi, cosa spera di ottenere con un post di un anno fa? allora a James Gunn dovevano dargli 20 ergastoli per quelle cose che gli sono costate il lavoro alla Marvel Studios. e lì era passato 10 volte tanto il tempo.



6. marco urli ha scritto:

3 febbraio 2019 alle 23:55

Che discussioni e polemiche banalissime. Una retorica penosa.
Ma presto ci libereremo di questo squallore. Ne sono certo.



7. Patrick ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 03:24

“le donne non si toccano nemmeno con un fiore”, la frase peggiore che si possa dire, la frase che rende le donne esseri di serie B, perché più indifese, più emarginate, meno capaci di difendersi, quasi delle sottospecie di esseri umani rispetto agli uomini, che si sentono legittimati anche a picchiarle, insultarle, proprio perché qualcuno fa pensare loro di essere superiori a qualcun altro.

Capisco sia un pensiero comune, ma per una donna che vuole la parità in tutti i sensi, questa è proprio la strada peggiore per arrivarci. “le donna non si toccano nemmeno con un fiore” è la frase che non fa altro che confermare che di parità, per le donne, non ce ne sarà, a questo mondo. Mai.



8. Luca ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 09:26

condivido l’opinione di Aaaaaaa
Se una donna mi nuoce , per il più disparato dei motivi e delle situazioni ,adesso non posso più fare e dire nulla ?
Che cos’è la donna ? una specie in via di estinzione ?
Ma per cortesia
Su questa strada così nascono quelle follie di movimenti come il Metoo Ma basta ….



9. FRANCISCA ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 11:22

E basta d’urso tu combatto da 10 anni x le donne E io scrivo sempre da te certo,quando SCHERZI A PARTE ti ha fatto un scherzo anni fa,dove una donna ha detto che era l’amante di tuo uomo.E tu cosa fai,vai a casa di lui e sputta in faccia la ragazza,e volevi pure PIKKIARE,ma la cosa peggio e che hai detto Z……..LA
ECCO chi e d’urso che combatte ma x favore.E JOHN non ha offese me ma solo te non dimentikare



10. aaaaa ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 12:22

“le donne non si toccano nemmeno con un fiore” is the new “ho tanti amici gay”. che poi, Alex Belli era stato accusato più volte di aver malmenato l’ex, quindi da che pulpito.



11. Nina ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 13:13

A me non piace la d?urso ma sono con lei in questo caso.Non mi sorprendono certo i commenti da bulli qui in fila. Vergognatevi.



12. Luca ha scritto:

4 febbraio 2019 alle 13:24

ma vergognati te che trolli in qualsiasi notizia.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.