11
dicembre

Ascolti TV | Lunedì 10 dicembre 2018. Vince Nero a Metà 22.7%, la finale di GF Vip si ferma al 21.9%

ascolti finale gf vip

Finale GF Vip

Nella serata di ieri, lunedì 10 dicembre 2018, su Rai1 la fiction Nero a Metà ha conquistato 5.226.000 spettatori pari al 22.7% di share. Su Canale 5 – dalle 21.43 all’1.35 – la finale di Grande Fratello Vip 3 ha raccolto davanti al video 3.446.000 spettatori pari al 21.9% di share (qui la diretta minuto per minuto). In valori assoluti è la finale meno vista della storia del formato (qui tutti gli ascolti di tutte le finali sia vip che nip), in termini di share è la penultima meno vista (ha fatto peggio solo il fallimentare GF 12). Rispetto allo scorso anno il programma perde 9 punti di share e oltre 2 milioni di spettatori.

Su Rai2 la maratona di cinque episodi di Criminal Minds ha interessato 958.000 spettatori pari al 5.4% di share. Su Italia 1 Warcraft – L’Inizio ha intrattenuto 1.031.000 spettatori (4.6%). Su Rai3 Report ha ottenuto 1.866.000 spettatori pari al 7.8% (presentazione di 10 minuti: 1.354.000 – 5.2%). Su Rete4 Quarta Repubblica, con ospite Luigi Di Maio, totalizza un a.m. di 886.000 spettatori con il 4.4% di share. Su La7 La ragazza con l’orecchino di perla ha registrato 668.000 spettatori con uno share del 2.8%. Su Tv8 Agente 007 – Solo per i Tuoi Occhi ha ottenuto 357.000 spettatori con l’1.7%. Sul Nove Lo Chiamavano Bulldozer ha realizzato 353.000 spettatori con uno share dell’1.6%. Sul 20 Nonno Scatenato ha raccolto 314.000 spettatori con l’1.3%. Su Rai4 Alien VS Predator ha ottenuto 369.000 spettatori pari all’1.5%. Su La5 A Christmas Kiss – Un Natale al Bacio raccoglie 378.000 spettatori e l’1.5%. Su Fox Life il finale di metà stagione di Grey’s Anatomy 15 raccoglie 250.000 spettatori e l’1%.

Ascolti TV Access Prime Time

Striscia chiude alle 21.39 e arriva al 20.4%.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 4.956.000 spettatori con il 19%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 5.332.000 spettatori con uno share del 20.4%. Su Rai2 Lol ha ottenuto 1.135.000 spettatori con il 4.3%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.197.000 spettatori con il 4.6%. Su Rai3 Alla Lavagna raccoglie 1.462.000 spettatori con il 6% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.945.000 spettatori pari al 7.5%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.191.000 individui all’ascolto (4.8%), nella prima parte, e 1.092.000 spettatori (4.2%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 2.012.000 spettatori (7.7%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 550.000 spettatori con il 2.1%. Sul Nove Cucine da Incubo ha raccolto 274.000 spettatori con l’1.1%. Su La5 Uomini e Donne segna 413.000 spettatori e l’1.8% (finale: 447.000 – 1.7%). Su Real Time Cortesie per gli Ospiti segna 329.000 spettatori con l’1.3%.

Preserale

Fuori dal Coro al 3.6%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.086.000 spettatori (18.8%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.652.000 spettatori (23%). Su Canale 5 The Wall – Protagonisti ha raccolto 2.801.000 spettatori (17.3%) mentre The Wall ha interessato 4.068.000 spettatori (20.4%). Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 776.000 spettatori (4.2%) mentre NCIS 1.196.000 (5.3%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 526.000 spettatori (2.7%). CSI New York ha totalizzato 635.000 spettatori (2.8%). Su Rai3 Blob segna 1.185.000 spettatori con il 5.1%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 754.000 spettatori (3.6%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 881.000 individui all’ascolto (3.8%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 418.000 spettatori (share del 2.5%). Su Tv8 Cuochi di Italia ha raccolto 450.000 spettatori con il 2%. Su La5 Grande Fratello Vip Live ha ottenuto 46.000 spettatori con lo 0.3%.

Daytime Mattina

Uno Mattina torna a superare il 18%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 935.000 telespettatori con il 18.1%. Storie Italiane ha ottenuto 983.000 spettatori (20.1%) nella prima parte e 869.000 spettatori (16.1%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 838.000 spettatori (15.6%) nella prima parte e 816.000 spettatori (16.7%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Frankenstein ha raccolto 104.000 spettatori con il 2.1%. Su Italia 1 Law and Order Unità Speciale ottiene un ascolto di 137.000 spettatori pari al 2.8% di share. Su Rai3 Agorà convince 501.000 spettatori pari al 9.2% di share (presentazione di 17 minuti: 451.000 – 7.6%). A seguire Mi Manda Rai3 segna 325.000 spettatori con il 6.6%. Tutta Salute ha interessato 336.000 spettatori con il 6.6%. Su Rete 4 Monk registra una media di 128.000 spettatori con share del 2.2%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 256.000 spettatori con il 4.7%. A seguire Coffee Break ha informato 222.000 spettatori pari al 4.5%.

Daytime Mezzogiorno

Non va Ricette all’Italiana.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.330.000 spettatori con il 13.3% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.510.000 telespettatori con il 18.9%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 492.000 spettatori (7.9%), nella prima parte, e 999.000 spettatori (10%), nella seconda parte. Su Italia 1 Law and Order Unità Speciale ottiene un ascolto di 190.000 spettatori pari al 2.9% di share. Grande Fratello Vip è stato seguito da 730.000 spettatori con il 5.6%. Sport Mediaset ha ottenuto 958.000 spettatori con il 6.6%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 467.000 spettatori (7%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 866.000 spettatori (10.1%). Quante Storie ha raccolto 817.000 spettatori (6.5%). Passato e Presente segna 594.000 spettatori con il 4.1%. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 137.000 spettatori con il 2.2%, nella prima parte, e 207.000 spettatori (1.9%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 640.000 (4.5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 391.000 spettatori con share del 6.5% nella prima parte, e 642.000 spettatori con il 5.8% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

Vieni da Me ripiomba al di sotto dell’11%. Il Rosario da Lourdes è il programma più visto di ieri sui canali digitali.

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.472.000 spettatori pari al 10.6% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.410.000 spettatori pari al 12.5%. Il TG1 ha informato 1.195.000 spettatori (11.4%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.356.000 spettatori (12.7%). La Vita Diretta ha raccolto 1.602.000 spettatori con il 14.6%, nella prima parte, e 1.802.000 spettatori con il 14.2%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.657.000 spettatori con il 17.9%. Una Vita ha convinto 2.708.000 spettatori con il 18.8% di share. Uomini e Donne ha interessato 3.028.000 spettatori con il 24.1% (finale: 2.431.000 – 22.4%). Grande Fratello Vip è stato seguito da 2.485.000 spettatori con il 23.7%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.337.000 spettatori pari al 21.4% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.090.000 spettatori (17.7%), nella prima parte, a 2.399.000 spettatori (18%), nella seconda parte, e a 2.317.000 spettatori (15.5%), nella terza parte di breve durata.  Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 822.000 spettatori con il 6.5%. Castle ha raccolto 443.000 spettatori con il 4%, nel primo episodio, e 500.000 spettatori con il 4.2% nel secondo episodio. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 906.000 spettatori (6.1%), nel primo episodio, e 1.014.000 spettatori (7.1%), nel secondo episodio. Il doppio appuntamento con il ritorno Will and Grace ha divertito 517.000 spettatori pari al 4%. La sitcom Blackish ha ottenuto 377.000 spettatori con il 3.3%. Friends ha appassionato 293.000 spettatori con il 2.4%.Grande Fratello Vip ha raccolto 277.000 spettatori con il 2.1%. Su Rai3 TGR segna 2.435.000 spettatori e il 16.5%. Rai Parlamento Speciale ha informato 380.000 spettatori (3.3%). Aspettando… Geo ha ottenuto 935.000 spettatori con l’8.5%  mentre Geo ha registrato 1.665.000 spettatori con il 12.5%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.000.000 spettatori con il 7.3%. Su La7 Tagadà ha interessato 508.000 spettatori (share del 3.5%), nella prima parte, e 493.000 spettatori (share del 4%), nella seconda parte. Su TV8 Vite da Copertina ha raccolto 193.000 spettatori con l’1.6%. Su Real Time Amici segna 291.000 spettatori e il 2%. Su Tv2000 il Rosario da Lourdes segna 461.000 spettatori e il 3.4%.

Seconda Serata

X Style – dopo il GF Vip – arriva al 19.6%.

Su Rai1 Che Fuori Tempo Che Fa è stato seguito da 1.492.000 spettatori con il 12.9% di share. Su Canale 5 X Style ha totalizzato una media di 747.000 spettatori pari ad uno share del 19.6%. Su Rai2 in terza serata Sorgente di Vita segna 202.000 spettatori con il 3.5%. Su Rai 3 Prima dell’Alba segna 981.000 spettatori con il 6.9% (presentazione di 15 minuti: 1.041.000 – 5.9%). Su Italia1 Tiki Taka è visto da 350.000 spettatori con il 5.3% (Tiki Short: 467.000 – 3.9%). Su Rete 4 il film L’Ultima Parola – La Vera Storia di Dalton Trumbo è stato scelto da 104.000 spettatori con l’1.6% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.278.000 (22.2%)
Ore 20.00 5.207.000 (22.2%)

TG2
Ore 13.00 2.124.000 (15.7%)
Ore 20.30 1.690.000 (6.7%)

TG3
Ore 14.25 1.689.000 (11.9%)
Ore 19.00 2.244.000 (12.1%)

TG5
Ore 13.00 2.888.000 (21.2%)
Ore 20.00 4.777.000 (20.1%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.307.000 (12%)
Ore 18.30 835.000 (5.5%)

TG4
Ore 12.00 303.000 (3.6%)
Ore 18.55 641.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 716.000 (4.8%)
Ore 20.00 1.468.000 (6.2%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 17.06 18.15 17.97 13.65 13.21 19.91 20.24 17.29
RAI 2 5.62 2.08 4.58 9.08 5.86 4.64 5.22 5.59
RAI 3 8.05 11.22 7.48 8.87 7.23 10.41 7.25 6.69
RAI SPEC 6.06 7.72 7.2 5.49 6.79 5.57 5.7 5.01
RAI 36.78 39.18 37.23 37.1 33.09 40.53 38.4 34.58

CANALE 5 19.82 17.03 17.09 19.47 21.72 19.13 18.78 23.87
ITALIA 1 4.26 3.02 2.85 6.72 3.17 3.15 4.27 5.04
RETE 4 3.8 1.7 2.36 4.91 4.31 3.42 4.25 3.67
MED SPEC 6.08 6.89 5.23 4.48 5.77 5.58 6.9 6.52
MEDIASET 33.96 28.63 27.53 35.58 34.96 31.27 34.19 39.1
LA7+LA7D 4.28 5.13 6.11 5.27 3.89 3.62 4.88 3

SATELLITE 14.61 15.48 16.49 12.7 17.08 15.11 13.13 13.07
TERRESTRI 10.36 11.58 12.63 9.35 10.97 9.47 9.4 10.26
ALTRE RETI 24.97 27.06 29.13 22.06 28.05 24.58 22.53 23.33

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show - Il Torneo
Ascolti TV | Venerdì 30 ottobre 2020. Il Torneo di Tale e Quale Show 17.8%, Grande Fratello Vip 18.7%. Titolo Quinto cala al 2.4%, Crozza arriva al 6.2%. La Clerici sotto il 12%.


Doc - Nelle tue Mani
Ascolti TV | Giovedì 29 ottobre 2020. Doc va forte (7,5 mln – 28.3%), AmaSanremo no (11.6%). Male il Milionario (8.9%). Fiacco X Factor (3.6%)


X Factor 2020 - Live Show
Ascolti TV: i debutti della stagione 2020/2021 confrontati con quelli dell’anno precedente


Juventus-Barcellona (da Facebook)
Ascolti TV | Mercoledì 28 ottobre 2020. Juventus-Barcellona 23% (6 mln), Ulisse 13.1%, Bignardi 1.5%. Mare Fuori chiude al 7.5%

44 Commenti dei lettori »

1. Ciro ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:05

Flop pazzesco per il Gf vip, finale meno vista della storia.



2. Sabato ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:10

La finale del GFvip 3, che ha incoronato vincitore Walter Nudo, ha ottenuto 3.446.000 spettatori ed il 21,9% di share ed è quindi crollata non solo rispetto alle precedenti edizioni vip del reality, ma anche rispetto all’ultimo GF andato in onda (il GF 15 della D’Urso):
- GFvip 1, vinto da Alessia Macari: 5.050.000 spettatori e 26.36% di share;
- GFvip 2, vinto da Daniele Bossari: 5.569.000 spettatori e 30.92% di share;
- GF 15, vinto da Alberto Mezzetti: 3.797.000 spettatori, 23.6% di share.

Ottimi ascolti per Nero A Metà, che ha perso solo 200mila spettatori e mezzo punto di share rispetto alla precedente puntata: 5.226.000 spettatori e 22.7% di share.



3. Franchino ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:16

Grande Fratello RIP.
Una finale che praticamente non è interessata a nessuno, quando invece di tradizione dovrebbe essere la puntatona.
Giusto così, questa edizione è la più noiosa della storia.

Inoltre è la finale meno vista della storia in v.a. (non tanto distanti dal GF15 – anche se era a Giugno), ma il primato negativo resta al GF12!

Speriamo che il prossimo anno (semmai dovesse tornare) scelgano dei nomi più accattivanti e che non facciano tutte le moine per proteggere le nullità, tipo Monte



4. PAOLO76 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:18

Ciao a tutti,,,
ieri sera ho potuto seguire la finale solo dalle 23.30 e sono resistito fino all’apertura dell’ultimo televoto…. la parte che ho seguito mi è piaciuta…. Senza polemiche, solo emozioni pure per i finalisti…. Bella puntata…. Resta comunque un ‘edizione sotto tono del reality e anche il dato della finale, seppur in lieve crescita dimostra che è stata seguita da uno zoccolo duro di fan ma non è riuscita a catturarne di nuovi….
Sicuramente c’è da riflettere se sia il caso di fare ad aprile una nuova edizione NIP
Contento che abbia vinto Nudo….
A dopo



5. Sabato ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:19

Report continua la propria stagione da record con 1.866.000 spettatori (7,8% di share).
Quarta Repubblica di Nicola Porro, con ospite il vicepremier Luigi Di Maio, si è fermato a 886.000 spettatori (4,4% di share).
In seconda serata, sempre bene Fazio che tocca il 13%. A Che Fuori Tempo Che Fa ha trionfato la pace fra gli ospiti Paolo Brosio e Frank Matano, rispettivamente vittima e carnefice dello scherzo cult in cui Brosio fu chiamato da un finto Papa Bergoglio.



6. giacomo bartoluccio ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:19

Spero capiscano che questo format ormai è stato spremuto come un limone e ormai non ha più nulla da dire Una squadra di autori che ha pigiato il piede sul trash e su un copione palesemente scritto. Un cast povero di morti di fama che per qualche serata in più ed ospitata nel pollaio di canale5 hanno recitato male la loro parte.



7. john2207 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:31

mediocre il risultato della finale del GF battuta dalla fiction di rai1
Benissimo l’ottimo giornalismo di Report
Bene il film de la7, ennesimo passaggio de La ragazza dall’orecchino di perle che beneficia anche dell’alto traino di Otto e mezzo. Da segnalare sempre su la7 il 2,5% di Josephine



8. Tina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:38

Ho appreso ora che a vincere e’stato Nudo.Unica cosa buona di questo GFVIP è’che non abbia vinto la”martire”SIlvia Provvedi.Ieri altra bella puntata con un bravissimo Amendola che adoro dai tempi dei mitici Cesaroni.Ciao a tutti.Ma come hanno il coraggio di riproporre in aprile il GFNIP?



9. Nina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:39

Ahhh che cultura da Fazio con Brosio. Ma chissà se i resoconti riportati sono quelli reali. Dopo Nanni Moretti mi aspetto di tutto.



10. il-Cla83 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:43

Chiude i battenti la terza edizione del GFVip , con la puntata finale meno vista di sempre almeno in termini di audience, edizione sottotono che ha comunque garantito a C5 un numero di prime serate sopra al 20% e a permesso di coprire vasti spazi nel daytime in altri programmi che ne hanno beneficiato. Anche io credo sia pessima l’idea di fare un altra edizione nip ad aprile, per giunta condotta dalla D’Urso, ma credo gli convenga, hanno già tutto, un grande studio, la casa, e cercano di sfruttare il più possibile. Un altro reality costerebbe molto di più.
Prosegue molto bene la fiction Nero a metà con Claudio Amendola, e ottimi risultati anche ieri sera per Report. In crescita Quarta repubblica oltre il 4%.
In preserale molto bene The wall che sfonda il muro dei 4 milioni e del 20%



11. lorenzo ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:52

E con questi numeri vogliono fare il gfnip con la durso tra 4 mesi !?!?!? In bocca al lupo!
Nuovi reality no è?



12. IOLE ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:52

CAPITOLO GF
L’anno scorso tutti a osannarlo dicendo che il format non era morto
Quest’anno tutti a criticarlo dicendo che il format è obsoleto…

la verità è che quest’anno è stato povero di idee e privo di personaggi accattivanti.. Anche Ilary e Signorini erano spenti, insignificanti…scocciati

In ogni caso anche con il 20% fa vincere le 24 ore a Canale 5



13. Jackinobello ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:55

Finalmente il GF Flop è finito con un risultato mediocre ma che per i miseri ascolti di Canale 5 è sempre oro.
Spero che la gente cominci a stancarsi di questi teatrini mal recitati da signor nessuno. Anche il trash bisogna saperlo fare!



14. Zio Enzo ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 10:57

Io ho visto l ultima parte del GFVip dalla mezzanotte fino alla fine 01:35. Scontata ma però meritata la vittoria di Walter Nudo. Infatti non l’ ho nemmena giocata alle scommesse era troppo scontata a 1.60. Secondo me dovrebbero sospenderlo per qualche anno,forse solo così posso rifare buoni ascolti. Da segnalare che ieri ha vinto Striscia contro Amadeus e continua questo curioso alternarsi di vittorie senza un vero dominatore



15. ale88 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:01

io mi chiedo: con un traino migliore dove potrebbe arrivare geo?



16. cincinnato82 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:14

Secondo il mio punto di vista questo flop del grande fratello è dovuto non tanto al cast ma al fatto che la gente si è stancata del genere reality….dopo 18 di grandi successi mi auguro in un cambio di programmazione,basta gf,basta isola dei famosi,non se ne può più,spero l’abbiano capita……



17. Sabato ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:23

Questa sera tornano in onda L’Amica Geniale (confermerà il successo?), Il Ristorante Degli Chef (nuovo flop in arrivo!) e Le Iene.
Nuovo scontro #CartaBianca Vs DiMartedì: nelle ultime settimane, la Berlinguer si è avvicinata pericolosamente a Floris.
La “nuova Rete4″ avrà la sua boccata d’ossigeno settimanale con la sua unica vecchia prima serata: a differenza di Porro, Greco e Chiambretti, Il Segreto garantisce sempre ascolti più che soddisfacenti.



18. john2207 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:25

da segnalare la debolezza de L’Eredità che qualsiasi quiz proponga canale5 lo insidia. Secondo me con Bonolis ci sarà sorpasso



19. Nina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:39

È finito il GF, e chissene. Non l’ho guardato ma non capisco chi dice finalmente è finito. Una rete privata faccia come meglio crede al contrario di Rai UMO per la quale è cosa buona giusta chiedere la chiusura del’ orrido Fazio.



20. Dalila ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 11:52

E chi criticava tanto gli ascolti della finale di Pechino,adesso prenda atto che anche il Gf,la cui scrittura e,aggiungerei,recitazione,sono lontano anni luce dal reality di Rai2,non ha avuto i risultati che ci si aspettava.E per ciò che riguarda Fazio,un 13% anche al lunedì,ormai è un dato quasi costante.Lo zoccolo duro penso che ormai ce l’ abbia anche indipendentemente dalla concorrenza.



21. Loris ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:02

Ma come fa rai1 con 5.2ML ad avere il 23% di share mentre il gf con 3.5ML ha ottenuto il 22%? 🤔🤔🤔 Mah misteri dell’auditel….



22. Vince! ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:06

Buongiorno!
Il tracollo di questo GFvip si comprende anche dal fatto che Fazio non abbia perso praticamente nulla, pur andando in onda contro le fasi eliminatorie della finale.

Forse per questo, chi non aspettava altro per criticare il programma si deve accontentare di prendersela con Brosio, che solo insieme a Fazio riesce a trovare una sua dimensione comica e stralunata.

Se chi parla a vanvera avesse avuto prima l’accortezza di vedere il programma saprebbe bene che col tempo il tavolo del lunedì è diventato un talk leggero e simpatico, con i maghi, vecchi sportivi, comici, qualche ospite in promozione e, molto spesso, alcuni storici personaggi della televisione commerciale.

Un programma senza alcuna pretesa culturale, ma con il solo fine di divertire il pubblico. A giudicare dalla fedeltà degli spettatori, il tavolo del lunedì sembra riuscire pienamente in questa sua missione.



23. Mayu ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:12

È finito il Grande Bordello Pip! Già questo ci fa essere tutti più buoni per Natale, ci abbassa la colesterolemia, può far scendere lo spread, sorvolare sull’opinione che Striscia si alterni ai Soliti Ignoti per numero di vittorie e che una rete privata può fare come meglio crede!

Canale5 vince le 26h, ma la somma di quelle di Italia1 e Rete4 arriva al totale della sola Rai3.



24. MARCELLO79 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:27

BUONGIORNO,
la finale del GF VIP non ha certamente soddisfatto le aspettative di ascolto, ma in ogni caso tutto il reality ha contribuito notevolmente ad alzare la media della rete durante la settimana, anche quando è stato programmato di GIOVEDI’, esponendo risultati più bassi rispetto alla messa in onda del LUNEDI’. Sono d’accordo con PAOLO, a me è piaciuta la puntata conclusiva, il tempo è volato e credo che il genere reality non sia del tutto defunto. E’ ovvio, non bisogna sfruttare al punto da non attrarre più il pubblico, anche io vedo come un autogol la programmazione di un altro GFVIP.
Comunque nonostante tutte le considerazione, CANALE 5 sfiora il 20% nelle 24 ore e il day time letteralmente “da brivido” di CANALE 5, mette in ginocchio RAI 1.
Peccato per i detrattori della D’URSO che desiderano il suo tramonto televisivo, dovranno attendere ancora molto, considerati i risultati de LA VITA IN DIRETTA, dove la mancanza di qualsiasi elemento che attenga alla professionalità (vedi FIALDINI) viene giustamente schiacciata dalla grande BARBARA.
La raccomandata e inutile BALIVO soffre come non mai la concorrenza di CANALE 5, mentre UOMINI & DONNE viene visto da un telespettatore su 4, segnando un altro record. A questo punto devono piazzare il programma di MARIA DE FILIPPI alla domenica, per colmare il posto lasciato da DOMENICA LIVE, potrebbe risultare una mossa vincente, magari proprio con il trono over.
OTTIMO GERRY SCOTTI sempre sopra il 20%, sono contento che THE WALL stia conquistando la platea come CADUTA LIBERA.
Stasera botto di ascolti, stavolta meritati, per L’AMICA GENIALE. Un ottimo prodotto, bisogna dare a CESARE quel che è di CESARE!
Un salutone a TINA, SHAYNE, PAOLO, SALVO IL MITO, FRANCESCO93, IL CLA-83



25. selena ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:30

la finale del gf vip non arriva a 4 milioni ed è meno vista di quella dell’ultimo gf nip condotto dalla D’urso. Paragonato alle due precedenti edizioni vip ha subito un crollo pesante.
E’ un format che sicuramente deve riposare.
Non so a primavera che ascolti potrebbe ancora avere.
Solo tu si que vales è andato bene, confermandosi l’intrattenimento piu visto di questa stagione.
Sia scherzi a parte che gfvip hanno deluso in termini di ascolto le aspettative di rete, andando sempre sotto i 4 milioni.
Lo share del 21 non è male, ma è terminato oltre l’una di notte!
Come valori assoluti sono bassi, molto bassi.



26. MARCELLO79 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:38

Per quanto riguarda gli ascolti, dando un’occhiata al day time vorrei ricollegarmi al discorso relativo ai valori assoluti e allo share. Come il grande PAOLO, sono convinto che a decretare il successo di un programma non possano essere i valori assoluti, ma lo share.
Prendiamo ad esempio STORIE ITALIANE, che nella prima parte ha addirittura superato il 20%, ma in valori assoluti ha registrato meno di un milione di telespettatori.
Se si adottasse come parametro di valutazione il numero dei telespettatori che hanno seguito il programma si addiverrebbe alla conclusione che trattasi di un insuccesso (non si arriva al milione), ma, contestualmente, i televisori sintonizzati su RAI 1 erano ben 20 su 100, quindi un signor risultato. Poichè la prima parte di STORIE ITALIANE ha prevalso su tutti gli altri competitors, proprio in virtù del suo 20%, si può parlare, invece, sicuramente, di successo.
Ergo è lo share che fornisce la misura della validità, in termini di audience, di un prodotto televisivo.



27. matteo ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:46

sono contento per il grande fratello



28. Nina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:47

Mayu: vedi che sempre tu a cominciare? Beninteso, mi fa piacere, ma m’incuriosisce la tua affermazione. Cosa ce di sbagliato in ciò che hi detto?



29. Loretta ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 12:58

Buongiorno a tutti, ottimo come sempre Nero a metà. Loffio come tutta questa edizione il responso auditel per il GF. Che il format sia logoro lo dimostra che nella serata finale e’ il Gruppo Rai a prevalere sia in PT che nelle 24 ore..cosa impensabile nelle passate edizioni! Evidentemente 3 edizioni in 12 mesi alienano il pubblico….e per non smentirsi C5 ce lo ripropone ancora il prossimo aprile….Questo a mio parere significa mancanza di idee alternative dalle parti di Cologno….



30. VITO96 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 13:07

Buongiorno, flop GFVIP3 in linea con altre puntate flop e con tutta questa edizione inutile e mal riuscita, buon risultato per amendola e rai 1 con il 22%, bene il pomeriggio di canale 5, male invece e disastro balivo e compagnia sempre sotto tono e flop, bene al contrario il mattino con Daniele e Unomattina, benissimo The Wall che si avvicina a rai1, buon risultato anche per Mattino 5



31. testanonpensante ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 13:16

Come il Grande Cocomero, penso che anche all’Alzheimer ci sia un limite, e venire qui ogni lunedi e martedi a ripetere sempre le stesse identiche cose non è un segnale incoraggiante per l’evoluzione della patologia. Suggerisco attività alternative molto in voga nei centri per anziani: piccoli lavoretti manuali con avanzi di lana, decoupage, raccolta tappi, attenta osservazione di cantieri stradali. Per dire.



32. PAOLO76 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 13:33

Ciao Marcello: eppure c’è chi ancora considera il numero di ascoltatori per decretare il successo di un programma e non lo share (percentuale di televisori sintonizzati su un programma rispetto al totale dei televisori accesi in quel momento). A mio parere conta lo share.
Noto con piacere che Gerry (sta pian piano risalendo la china come avvenne lo scorso anno) e anche ieri la distanza si è ridotta a solo 600.000 telespettatori…. Mi domando se Insinna continuerà fino a giugno o è prevista un’alternanza….
Anche io credo che con Bonolis il sorpasso avverrà e possa anche mantenersi costante….
Sul fatto che sia italia1 e rete 4 nel day time siano molto deboli sono d’accordo, ma questo è un argomento più volte affrontato e commentato da tante persone. Non si può lasciare tutta la mattina le 2 reti mediaset intorno al 2% (quando va bene) e poi sperare in un risultato complessivo decente. italia 1 va bene nel primo pomeriggio e dalle 20.30 fino alle 2.00, rete 4 bene nel primo pomeriggio e benino fino alle 22.30, poi crolla di nuovo….



33. Nina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 14:06

È divertente vedere che nessuno dei moralisti censori si dia pena di sottolineare il messaggio in cui si ironizza tirando in balli la malattia. Ricordo che una cosa sacrosanta come dire che la moglie di frizzi era li non per meriti lavorativi, fu prontamente fonte di ipocrita indignazione.



34. Toro76 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 14:17

Per Marcello e Paolo….. Lo share conta fino ad un certo punto. Ipotizziamo una giornata x dove per assurdo Rai uno ed c5 ottengono lo stesso share in tutte le fasce, ad eccezione della prima e conda serata. Poniamo che in prima serata ci sia una finale dei mondiali di calcio, con l’Italia in campo ed un ascolto di 30 milioni ed oltre il 90% di share ed ipotizziamo che in seconda serata c5 trasmetti un film di successo che per assurdo ottenga il 90/ di share con diciamo 4 milioni. Alla fine della giornata entrambi i canali avranno ottenuto lo stesso share….. Quesito secondo voi il giorno dopo chi sarà più contento per gli ascolti? A voi l’ardua sentenza



35. testanonpensante ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 14:22

Nina oggi hai finito le frasi del libro di Mogol?



36. Zio Enzo ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 14:33

Il fatto da ridere e che chi scrive e mette in mezzo le malattie e il pubblico che segue il sinistroite Fabio STRAZIO e il suo programma di cultura



37. Mayu ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 15:03

Ritorno sull’argomento share. Lo share è stato creato per rendere comparabili trasmissioni che vanno in onda in orari diversi, con platee di telespettatori diverse. È un indicatore molto limitato, anche perché vincolato al numero dei televisori accesi. Tiene conto solamente di una fetta della società: quella che in un dato momento era davanti alla tv. Non tiene conto della diffusione di un prodotto o un’idea tra l’intera popolazione. Un esempio sono i dati di ascolto di domenica scorsa de La domenica sportiva e Pressing: la DS ha fatto 1.048.000 spettatori e il 5.7% di share, Pressing 502.000 spettatori e il 6% di share. Quindi ha avuto più successo Pressing, secondo alcuni. Ma se andassimo in giro a chiedere alla gente dove ha visto i goals del 9 dicembre ci ritroveremmo a registrare un maggior successo della DS, sicuramente. E se chiedessimo a chi, durante la visualizzazione dei goals, abbia visto lo spot del nuovo SUV andato in onda su Rai2 o quello delle lamette da barba andato in onda su Canale5? Quale delle due ditte sarebbe più soddisfatta? Vale di più la diffusione tra la gente tutta o la diffusione tra il campione di chi aveva la tv accesa?

Comunque ottimo il commento a riguardo di Toro76.



38. Mayu ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 15:05

Zio Enzo ma sei Razzi in incognito?



39. Jackinobello ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 15:22

Ritornando al discorso share, qui però si sta confrontando una fiction come Nero a Metà finita intorno alle 23 e 30 con un GFVip finito più di due ore dopo, in piena notte!
Vecchio trucchetto per fare alzare lo share anche quando gli ascolti sono bassini…



40. MARCELLO79 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 15:49

@TORO76: Stai considerando un caso limite, difficilmente praticabile. E’ comunque chiaro che, a parità di share, i valori assoluti fanno la differenza



41. MARCELLO79 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 15:51

BRAVISSIMA NINA, ottimo il tuo commento n. 33!



42. Nina ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 16:29

Grazie Marcello, non sai quanto sia contenta di aver conosciuto, seppur via web, persone belle come te, Paolo, Tina, Francesco e Alessandro che non si fa mai sentire. Compensate ampiamente il livore sciocco che alcuni, immotivatamente ti buttano addosso.



43. PAOLO76 ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 17:05

Esatto Marcello: altrimenti i soli programmi di successo sarebbero quelli in onda dalle 20.30 alle 22.30 perché hanno un ascolto alto….
Eppure programmi come: Storie Italiane, Forum, il Segreto (nella versione pomeridiana), U&D, GEO, Kilimangiaro, Linea verde e altri ancora, hanno un enorme successo nella loro fascia oraria, pur non facendo meno di 3 milioni di ascoltatori…

Nina: il piacere è mio…. ;)



44. IlGrandeCacciucco ha scritto:

11 dicembre 2018 alle 17:47

Buonasera. Io ho (ri)guardato con immutato piacere 007 – Solo per i tuoi occhi, e dopo un gradevolissimo tavolo di Fazio.

Per quanto riguarda il GF non credo sia un problema di usura del format, se solo pochi mesi la finale totalizzava oltre due milioni in più di spettatori rispetto ad ieri sera. Il problema sono gli autori, che hanno imbastito un’edizione sgangherata, insulsa, e completamente manovrata, dove non so se abbia prevalso di più l’incapacità autoriale, la nullità del cast, o l’arroganza di chi pensa che al pubblico si possa ammannire qualunque cosa. Interessante come Monte e Provvedi, portati in carrozza dagli autori fino alla finale, al primo televoto siano usciti come razzi. Di reality qui non c’era nulla, è stato solo un casting per aspiranti tronisti, televenditori, e ospiti fissi di Barbara D’Urso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.