6
novembre

Caduta Libera: il campione Nicolò si fidanza con la sfidante (che lascia il gioco per amore)

Caduta Libera

Caduta Libera

“E’ la prima volta che mi capita in 30 anni di carriera”. Gerry Scotti (pronto a rispolverare Chi Vuol Essere Milionario?) non ha nascosto un filo di emozione ieri sera quando ha rivelato agli spettatori di Caduta Libera un inatteso (e romantico) dietro le quinte. Nicolò Scalfi, l’attuale giovanissimo super campione che ha già messo in tasca la bellezza di 61mila euro, ha fatto bingo pure in amore: il ventenne si è fidanzato con Valeria Filippetti, fino alla puntata precedente sua sfidante. Per ben due volte aveva tentato infatti di farlo cadere (in tutti i sensi) ma senza successo e senza, a dire il vero, metterlo particolarmente in difficoltà.

Ieri a inizio puntata la ragazza ha fatto il suo ingresso nello studio e ha annunciato, visibilmente imbarazzata, l’inizio di una storia con Scalfi e quindi il suo ritiro dal gioco. “In queste settimane abbiamo trascorso tempo insieme – ha raccontato la ragazza sotto gli occhi di uno Scotti gongolante – E’ nata un po’ più di una simpatia. Ho deciso di lasciare il compito di buttarlo giù agli altri”. Applausi scroscianti e urla di giubilo in studio, dove è presente anche la madre del ragazzo, che dall’inizio delle registrazioni lo sostiene fra il pubblico con particolare passione.

Il presentatore pone l’accento sulla correttezza della studentessa, che appena nata la storia ha immediatamente compreso che non sarebbe stato “etico nei confronti degli altri concorrenti” continuare a ricoprire il ruolo di sfidante. Da qui la sua decisione di abbandonare comunicata agli autori e contestualmente la rivelazione del sentimento nato per lo studente di Design Industriale al Politecnico di Milano.

Una ‘simpatia’ tra Scalfi e la Filippetti sulla quale Scotti aveva più volte scherzato la scorsa settimana, ogni qualvolta la giovane veniva indicata dal campione per la sfida, auspicando sempre in tono ludico una maggiore conoscenza tra i due, tra una registrazione e l’altra. Con sua grande sorpresa è stato preso alla lettera.

E ora dove ti siedi? Vicino a Nicolò non puoi stare” ha chiesto alla fine il pavese in maniera retorica alla ragazza, che ha prontamente indicato il posto vicino alla ‘suocera’. Prima però c’è stato spazio per un timido bacio con Scalfi, che per la prima volta ha tradito un po’ di emozione. In sottofondo le note di All You Need Is Love, già tema musicale di Stranamore. “Mi auguro che sia una storia bella, vera e lunga” l’augurio finale di Scotti.

E intanto la relazione, a distanza di diversi giorni dalla registrazione andata in onda ieri, procede a gonfie vele: la ragazza ha pubblicato sul profilo Instagram infatti nella serata di lunedì una tenera foto col fidanzato corredandola con un eloquente “Sai che ho vinto il mondiale da quando ci sei”.

Visualizza questo post su Instagram

Sai che ho vinto il mondiale da quando ci sei❤

Un post condiviso da Valeria (@vale.filippetti) in data: Nov 5, 2018 at 11:30 PST

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Nicolò Scalfi
Caduta Libera: record di presenze per il campione Nicolò Scalfi


Caduta Libera vittoria
Caduta Libera: il campione Nicolò Scalfi vince 125 mila euro


Salemi e Monte
Pagelle TV della Settimana (5-11/11/2018). Promossi i 30 anni di Striscia e Caduta Libera. Bocciati Giulia Salemi e le nominaton del GF


Gerry Scotti
Caduta Libera torna domenica 9 settembre con un nuovo gioco

3 Commenti dei lettori »

1. Vattelalbicocca ha scritto:

6 novembre 2018 alle 15:41

la parola “etico” usata ad mentula canis: you’re doing it right.



2. Pappy ha scritto:

6 novembre 2018 alle 18:25

Lascia il gioco per amore… si vabbè. Non quante volte ci ha provato ed è sempre caduta alla prima domanda. Forse una max due volte è riuscita ad arrivare alla seconda.



3. Patrick ha scritto:

7 novembre 2018 alle 02:47

Non capisco se la stupidità della cosa sia data da una relazione che dura da due ore tanto da giustificare un ritiro dal gioco (manco stessimo parlando di coppie prossime al matrimonio) o tutta la rilevanza che si è data a questa cosa come se, appunto, si trattasse dell’amore della loro vita.

Loro hanno 20 anni, ma chi gli sta dietro appoggiandoli non è mica messo tanto meglio eh…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.