29
ottobre

Vieni da Me: oggi in onda la clip bloccata con Maria De Filippi

De Filippi a Vieni da Me

De Filippi a Vieni da Me

Il via libera è arrivato. Con una settimana di ritardo rispetto al previsto, possiamo comunicarvi che oggi nel corso di Vieni da Me sarà trasmesso il “tè delle principesse” con protagonista Maria De Filippi.

La settimana scorsa, il particolare momento era stato bloccato a seguito di una telefonata di lamentele giunta al DG: si riteneva inopportuna la presenza della De Filippi su Rai1 proprio in una settimana così importante per Rai1, quella del debutto di Portobello.

La clip era stata già registrata, annunciata e in parte diffusa alla stampa, prima dello stop; particolare che ne ha reso inevitabile la messa in onda. Nella nostra intervista, avevamo chiesto ad Antonella Clerici cosa ne pensasse della situazione ma la conduttrice non si era sbottonata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


De Filppi - Vieni da Me
BOOM! Telefonata al veleno al DG Salini: Rai stoppa Maria De Filippi a Vieni da Me


Maria De Filippi e Mara Venier ad Amici
BOOM! Ferro e fuoco a Rai 1 per l’ospitata di Maria De Filippi da Mara Venier


Raffaella Carra' Amici
BOOM! Raffaella Carrà ad Amici


Maria De Filippi a Vieni da Me
Maria De Filippi ospite della Balivo a Vieni da Me – Video

2 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

29 ottobre 2018 alle 13:47

Fatto gravissimo che denota tra l’altro la debolezza degli attuali vertici Rai. Incredibile come nessuno riesca ad opporsi ad una simile intrusione nella TV pubblica da parte di questa regina delle fogne commerciali.
Segnalo inoltre che la scorsa settimana il boss Mau-Vizio ha fatto la sua comparsa come un cavolo a merenda nelle pagelle di Giò Giò, ennesima dimostrazione muscolare del loro strapotere televisivo.



2. Tristan ha scritto:

29 ottobre 2018 alle 14:13

Ma ke ragionamento è ? la rai per fare qlk punto di share in piu chiama quelli di mediaset. Se poi i vertici non lo sanno come è successo la scorsa settimana fanno la figura di merda.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.