27
ottobre

Alessandro Cecchi Paone: al GF Vip perché «me l’ha chiesto Pier Silvio Berlusconi»

Alessandro Cecchi Paone - Grande Fratello Vip 2018

Alessandro Cecchi Paone - Grande Fratello Vip 2018

I motivi che spingono i vip a partecipare ai reality sono molteplici. C’è chi spera nella grande occasione, chi in una seconda popolarità e chi lo fa, più semplicemente, per questioni economiche. E’ invece decisamente ‘curiosa’ la motivazione che ha convinto Alessandro Cecchi Paone ad entrare in corsa al Grande Fratello Vip 2018.

Il conduttore e giornalista romano, arruolato dal reality di Canale 5 nella puntata di lunedì scorso, ha rivelato che la scelta di varcare la porta rossa ed entrare nella Casa l’ha presa dopo aver ricevuto direttamente la chiamata dai piani alti. Non si riferisce ai vertici del GF Vip, ma a chi sta sopra di loro, ovvero a Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset:

Me l’ha chiesto Pier Silvio. E’ una scelta sua. M’ha chiamato venerdì, dice che aveva bisogno assolutamente che lo facessi

ha ammesso Cecchi Paone parlando con Stefano Sala, che gli chiedeva spiegazioni sul suo ingresso nella Casa. Un’ulteriore conferma, dando per buono il suo racconto, dei tentativi di correre ai ripari per sollevare un’edizione del Grande Fratello Vip finora sottotono, complice anche un cast non altezza delle due passate edizioni. E l’intervento di Pier Silvio Berlusconi la dice fin troppo lunga sullo stato di agitazione in cui versano gli addetti al reality.



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Cecchi Paone - Decima puntata GF Vip 2018
Grande Fratello Vip 2018: Alessandro Cecchi Paone eliminato


Cecchi Paone
GF VIP, Cecchi Paone spara a zero sulle Donatella. A Giulia: «Non fai altro che parlare di organi genitali, atti sessuali e rumori intestinali». A Silvia: «Non si sta per anni con Fabrizio Corona».


Maria Monse'
Grande Fratello Vip 2018, Cecchi Paone sulla figlia di Maria Monsè: «E’ un’attrice nana truccata da bambina»


Elia Fongaro
Grande Fratello Vip 2018, Enrico Silvestrin al vetriolo: Elia Fongaro eliminato d’ufficio. Cecchi Paone str*nzo, vincitore già deciso

3 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

27 ottobre 2018 alle 16:52

Il cast di quest’anno è un flop proprio perché è un cast “PIERSCEMO B. APPROVED”. Non cambiamo le carte in tavola, se va male è colpa sua, non che lui adesso prova a porre rimedio allo sfacelo, è lui stesso ad averlo creato! Così come l’ingresso dell’ex galeotto, che ha scritto una della pagine più brutte della storia della televisione italiana, è stato PierParrucchino ad approvarlo. E adesso si vuol far passare che lui sta mettendo le pezze ai duoi disastri??? Ma per carità, ma mandatelo in barca a farsi i selfie con sVacchi prima che finisca di affossare l’azienda del tutto.



2. Vattelalbicocca ha scritto:

27 ottobre 2018 alle 17:38

madonna quanto sei tossica.



3. Patrick ha scritto:

28 ottobre 2018 alle 05:14

Roxy, davvero, fatti vedere da qualcuno davvero bravo. Tu stai male, ma male a livelli preoccupanti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.