13
ottobre

BOOM! Grande Fratello Vip 2018: Cristiano Malgioglio rientra nella Casa

Cristiano Malgioglio - Grande Fratello Vip

Cristiano Malgioglio - Grande Fratello Vip

Al Grande Fratello Vip 2018 qualcosa non sta funzionando come dovrebbe. Il cast non sembra attrarre il pubblico come nelle due scorse edizioni e così, per smuovere un po’ le acque e risollevare gli ascolti, finora poco soddisfacenti, si è pensato al ritorno nella Casa di un ex concorrente. E mentre i vip si interrogano su chi potrà varcare di nuovo la porta rossa, DavideMaggio.it vi svela il nome.

Si tratta di Cristiano Malgioglio, concorrente appena un anno fa. La produzione ha pensato proprio a lui, dopo averlo ‘piazzato’ anche nel promo che durante l’estate annunciava l’arrivo del GF Vip 3.

Mentre si definisce il suo ruolo, una cosa è certa: se per dare vigore al reality occorre rispolverare un vip uscito dal programma stesso meno di dodici mesi fa, è palese l’ammissione di colpa per la scelta del cast di quest’anno.



Articoli che potrebbero interessarti


Fabrizio Corona
BOOM! Fabrizio Corona ospite al GF Vip per 40.000 euro


Lisa Fusco - Grande Fratello Vip 2018
Grande Fratello Vip 2018, Lisa Fusco accusa: «Silvestrin è un omofobo»


Francesco Monte GF VIP
BOOM! Francesco Monte confermato al Grande Fratello Vip


Cristiano Malgioglio
GRANDE FRATELLO 2015: ANCHE CRISTIANO MALGIOGLIO OPINIONISTA (PER FORTUNA!)

7 Commenti dei lettori »

1. federico ha scritto:

13 ottobre 2018 alle 18:45

Certo che questi gli autori senza idee. Non ci sono altri vip da mettere in casa? richiamare Malgioglio quando ha fatto già il reality…come concorrente e opinionista. non mi sembra una buona cosa sa di cosa vecchia (passatemi il termine)



2. matteo ha scritto:

13 ottobre 2018 alle 19:52

questi concorrenti non sanno di nulla chi e che fa il casting

questa e la peggiore edizione



3. Vattelalbicocca ha scritto:

14 ottobre 2018 alle 00:49

A me pare di ricordare che Malgioglio fu la causa del forfait di Cattaneo, l’anno passato.

Se devono giocare la carta “invasori” sinceramente avrei preferito gli Oneston.



4. CuginoSfigato ha scritto:

14 ottobre 2018 alle 01:20

Sarebbe fantastico rivedere Onestini e Ivana ,,,



5. marco urli ha scritto:

14 ottobre 2018 alle 11:14

Che pena. Gli autori di oggi in generale dimostrano una totale inadeguatezza professionale, gravi lacune culturali ma tanta superbia. Ah se aprissi il libro…



6. tim ha scritto:

14 ottobre 2018 alle 12:56

il gf vip in spagna in onda attualmente sempre su mediaset (telecinco) fa fisso il 30%. perchè sono bravissimi a farlo. in italia no. ma anche se fanno il 3% il prossimo anno son di nuovo lì, a far gli stessi errori e le stesse insensatezze.



7. Miko ha scritto:

15 ottobre 2018 alle 17:32

Il cast quest’anno è assai poco appetibile, hanno toppato alla stragrande (il nome più forte è Francesco Monte, il che è tutto dire, tra l’altro messo lì solo per sfruttare il ”traino” del triangolo amoroso dell’edizione precedente), e si è creata un atmosfera insopportabilmente drammatica e piagnucolosa, e la concorrenza di Rai 1 quest’anno è troppo forte, secondo me devono fare tre cose:

1) Sfruttare l’uscita di scena di Battista e l’espulsione del concorrente che ha bestemmiato per mettere due nomi più appetibili per cercare di salvare il salvabile (difficile ma non impossibile)

2) Spostarsi al martedì, perché contro I bastardi di Pizzofalcone (che dureranno ancora per cinque settimane) la vedo difficile che il GFVip possa spuntarla

3) Farla finita con tutti questi piagnistei (l’unica che avrebbe diritto ad essere triste è Lory Del Santo che invece è sempre ammirevolmente allegra e gioviale), che questa trasmissione è diventata più patetica e lacrimevole di una telenovelas sudamericana anni ottanta

Richiamare le vecchie glorie a me sa solo di minestra riscaldata e non sortirà l’effetto sperato (ci provarono pure con il disastroso GF12, ma pure con gli ”invasori” continuò ad essere disastroso)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.