10
ottobre

Worktrotter: Rai4 racconta il giro del mondo di un viaggiatore social e solitario

Worktrotter

Worktrotter

Posti meravigliosi, nessun mezzo di trasporto a disposizione, zaino in spalla e niente denaro. La più grande avventura di viaggio mai vissuta in tv, avrebbe detto Costantino Della Gherardesca. Ma non si tratta di Pechino Express, né di una competizione o di una comitiva alla scoperta di pochi paesi in un unico continente. È Worktrotter, il nuovo docureality prodotto da Rai4 e GA&A Productions. E i numeri sono, chiaramente, diversi.

1.

Innanzitutto è il viaggio di un ragazzo solo. Ramon Mazinga, al secolo Francesco Calderone, un giovane filmmaker siciliano che ama scoprire nuovi luoghi e culture ed è specializzato in regia, sceneggiatura, montaggio, fotografia e motion graphic. Si sposta a piedi o grazie ai passaggi che gli vengono offerti in auto, barca e ogni mezzo di fortuna. Il titolo “Worktrotter” è proprio la definizione che Francesco dà di sé, del suo ruolo sociale o lavoro che dir si voglia. Va in giro per il mondo, infatti, da quando, a 25 anni, partito dalla sua Palermo, si è spostato in paesi europei come Svezia, Lettonia e Germania. Senza un soldo in tasca, da allora raggiunge una meta, trova un lavoro qualunque e vive alla giornata. Poi, se è il caso, lascia (o gli fanno lasciare!) la sua momentanea occupazione e si sposta. Vincitore dell’edizione 2008 dell’“I’ve Seen Films Festival” e del premio “Young Directors Project” di Studio Universal, attualmente collabora con Maccio Capatonda a Milano.

196.

È questo il numero dei Paesi che Ramon esplora nel docureality, in un tour che lo porta dalla Nuova Zelanda fino al sognato Antartide. E la sua mappa viene a mano a mano definita anche attraverso i social network. Gli internauti, con cui Mazinga condivide le tappe del suo percorso, lo ospitano e gli suggeriscono itinerari ed esperienze, sempre raccontate poi con un linguaggio fumettistico. Già prima che in tv, il giovane raccontava, infatti, le sue avventure in video pillole condivise sul web.

Infiniti.

Gli incontri che questo moderno e social Vasco da Gama farà nel suo iter sono innumerevoli. Dall’“armatore” del battello su cui si impiegherà come mozzo ai cercatori d’oro nel Klondike, dal mago cui farà da assistente a Vancouver alla coppia il cui matrimonio officerà lui stesso a Las Vegas, persino agli alieni dell’Area 51 (o meglio alle loro tracce).

Worktrotter con la sua storia di vita vissuta va in onda, da oggi, tutti i mercoledì alle 23.15, su Rai4.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Logo_Rai_4
Rai4 fuori da Sky


Auditel Canali Tematici Gennaio-Marzo 2018
Ascolti reti tematiche Gennaio-Aprile 2018: Rai4 leader, floppa Alpha


Angelo-Teodoli
Nomine Rai: Teodoli nuovo direttore di Rai1, Fabiano retrocesso a Rai2 al posto di Dallatana


I TheShow con il nostro Marco Leardi
DavideMaggio.it nella Social House dei TheShow. «Qui è molto più faticoso che a Pechino Express» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.