3
ottobre

Pupo e la Dark Polo Gang a Strafactor

Pupo

Pupo

Riparte Strafactor, il ‘dopofestival’ che SkyUno dedica a X Factor. Domani sera, dopo la prima puntata del Bootcamp, dalle 23.10 tornerà il talent più ‘alternativo’ e ‘incompreso’ della tv italiana, a caccia di talenti decisamente originali. Per il terzo anno consecutivo, al tavolo della giuria siederà Elio, con al suo fianco due novità.

Fresco di impegno tra i giurati di Miss Italia 2018, a Strafactor ci sarà il cantautore e conduttore Pupo, che insieme ad Elio sfiderà, in una sorta di confronto tra generazioni, l’altra new entry del programma, la Dark Polo Gang, gruppo trap romano, formatosi nel 2014 e composto attualmente da Tony Effe, Wayne Santana e Dark Pyrex.

Parte così la ricerca del concorrente più originale ed eccentrico di questa stagione. Alla band, una realtà nel panorama musicale di oggi (il 28 settembre è uscito il nuovo disco Trap Lovers), il compito di selezionare la rosa dei 12 nuovi concorrenti che parteciperanno ai live. Sarà questa squadra a sfidare, nelle puntate in diretta, i 5 big delle passate edizioni. Toccherà ad Elio e Pupo studiare le mosse delle giovani leve e scegliere, di conseguenza, i migliori 5 concorrenti degli scorsi anni, che faranno parte della loro squadra.

Alla conduzione della fase live di Strafactor, al via con il live show di X Factor 2018 giovedì 25 ottobre, ci sarà per il quarto anno consecutivo Daniela Collu.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Elio-Strafactor2017
Strafactor torna con Elio


Mara Maionchi ed Elio
STRAFACTOR: MARA MAIONCHI ED ELIO GIUDICI DELLA GARA ‘ALTERNATIVA’


BowLand - Gruppi
I 12 concorrenti di X Factor 2018 – Foto


Asia Argento - X Factor 2018
X Factor 2018: l’ultima volta di Asia Argento è in Norvegia con Alioscia Bisceglia dei Casino Royale

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.