30
settembre

Ascolti TV | Sabato 29 settembre 2018. Boom Tú sí que vales (28.8%), bene anche Ulisse (21%)

ascolti tv 29 settembre 2018

I conduttori di Tu si que vales

Nella serata di ieri, sabato 29 settembre 2018, su Rai1 – dalle 21.29 alle 23.52 – il primo appuntamento con Ulisse di Alberto Angela ha conquistato 3.998.000 spettatori pari al 21% di share (qui il confronto con lo scorso anno). Su Canale 5 – dalle 21.18 alle 0.51 – l’esordio della quinta stagione di Tú sí que vales ha registrato un ascolto pari a 4.761.000 spettatori e al 28.8% di share. Su Rai2 l’incontro di Pallavolo Polonia-Stati Uniti ha interessato 1.003.000 spettatori pari al 5.2% di share. Su Italia 1 Shrek ha intrattenuto 928.000 spettatori (4.5%). Su Rai3 A Spasso nel Bosco ha raccolto davanti al video 632.000 spettatori pari ad uno share del 3.1%. Su Rete4 Transporter – The Series totalizza un a.m. di 639.000 spettatori con il 3.2% di share. Su La7 Little Murders ha registrato 315.000 spettatori con uno share dell’1.9%. Su Tv8 Segreti tra Vicini ha raccolto 158.000 spettatori con lo 0.8%. Sul Nove Mine Vaganti ha ottenuto 238.000 spettatori con l’1.2%. Sul 20 The Matrix Reloaded segna 200.000 spettatori e l’1%. Su Rai4 Harry Brown ha appassionato 258.000 spettatori e l’1.2%. Su Rai5 Sono Nata il Ventitrè, spettacolo teatrale di Teresa Mannino, segna 388 spettatori con l’1.9%. Su Rai Premium Non Dirlo al Mio Capo raccoglie 250.000 spettatori e l’1.2%

Ascolti TV Access Prime Time

Soliti Ignoti supera il 21% durando più di Striscia.

Su Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ha ottenuto 4.310.000 spettatori con il 21.2%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 3.430.000 spettatori con uno share del 16.9%.  Su Rai3 La Mia Passione ha registrato 983.000 spettatori con il 4.9%. Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raccolto un a.m. di 835.000 telespettatori con il 4.1%. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 914.000 spettatori 4.5(%). Sul Nove Fratelli di Crozza ha ottenuto 355.000 spettatori e l’1.8%. Su Tv8 le Qualifiche di Formula 1 hanno ottenuto 509.000 spettatori pari al 2.6%.

Preserale

La Serie A, fa calare i game preserali.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 2.213.000 spettatori (15.9%) mentre L’Eredità ha giocato con 3.155.000 spettatori (18.8%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 1.955.000 spettatori (14.8%) mentre Caduta Libera raccoglie 2.646.000 spettatori (16.2%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto 417.000 spettatori (2.8%), nel primo episodio, e 729.000 spettatori (4%), nel secondo episodio. Su Italia1 Sport Mediaset ha raccolto 321.000 spettatori (2.2%) mentre The Mask – Da Zero a Mito ha totalizzato 752.000 spettatori (4%). Su Rai3 Blob segna 702.000 spettatori con il 3.7%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 745.000 telespettatori con il 4.1%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 249.000 spettatori (share dell’1.7%).

Daytime Mattina/Mezzogiorno

Mezzogiorno in Famiglia parte sottotono.

Su Rai1 Il Caffè di Raiuno ha ottenuto 170.000 spettatori e l’8.9%. Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 1.297.000 spettatori (20.8%), nella prima parte, 1.037.000 spettatori (17.7%) nella seconda parte e 866.000 spettatori (15.9%) nella terza parte. Buongiorno Benessere ha ottenuto 814.000 spettatori con il 14.1% di share. Dreams Road segna 868.000 spettatori con l’11.8%. Linea Verde Life ha interessato 1.861.000 spettatori con il 14.7%. Su Canale5 il TG5 Mattina ha intrattenuto 1.075.000 spettatori (17.7%). X Style segna 476.000 spettatori con il 7.7%. Forum arriva a 1.018.000 telespettatori con il 12%. Su Rai 2 Il Mistero delle Pagine Perdute ha raccolto 205.000 spettatori con il 3.6%. Sempre su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia segna 379.000 spettatori con il 6.2%, nel primo episodio, e 838.000 spettatori con l’8.9%, nel secondo episodio. Su Italia 1 Rush Hour ottiene un ascolto di 125.000 spettatori pari al 2.2% di share, nel primo episodio, e 259.000 spettatori pari al 3.3%, nel secondo episodio. La Superbike ha ottenuto 527.000 spettatori con il 3.6%. Su Rai3 Mi Manda Raitre in Più totalizza una media di 309.000 spettatori (5.4%). Il TG3 delle 12 ha informato 730.000 spettatori con l’8%. Colpo di Scena segna 339.000 spettatori e il 2.2%. Su Rete4 Un Detective in Corsia appassiona 200.000 spettatori (3.6%) e 212.000 spettatori (3.4%) nei due rispettivi episodi. Ricette all’Italiana raggiunge 320.000 spettatori con il 2.8%, Parola di Pollice Verde 337.000 (2.2%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 257.000 spettatori con il 4.7%. A seguire Coffee Break ha informato 227.000 spettatori pari al 4%. Su La7 Magazine 7 interessa 180.000 spettatori con share dell’1.3%.

Daytime Pomeriggio

Tv8 con la replica di X Factor batte Italia1.

Su Rai1 Linea Blu ha raccolto 1.818.000 spettatori con l’11.7%. Passaggio a Nord Ovest ha raggiunto 1.217.000 spettatori (9%). A Sua Immagine ha appassionato 1.025.000 spettatori con l’8.3%, nella prima parte, e 905.000 spettatori con il 7.5%, nella seconda parte. Italia Sì ha raccolto 1.155.000 spettatori con il 10.4%, nel primo episodio, e 1.297.000 spettatori con il 10.9% nel secondo episodio. Su Canale5 Beautiful ha ottenuto 2.312.000 spettatori con il 14.2%. Una Vita ha raccolto 2.114.000 spettatori con il 13.6%. A seguire Il Segreto ha appassionato 2.104.000 spettatori con il 15.9%. Sulla stessa rete Verissimo ha ottenuto 2.150.000 spettatori con il 18.8% mentre Verissimo – Giri di Valzer ha raccolto 2.013.000 spettatori con il 16.9%. Su Rai2 B Come Sabato ha raccolto 620.000 spettatori con il 3.9%, nella prima parte, e 436.000 spettatori con il 3.4% nella seconda parte. Brasile – Serbia di Pallavolo segna 618.000 spettatori con il 5.4%. Su Italia1 Grande Fratello Vip raccoglie 400.000 spettatori con il 2.5%. La serie animata Futurama ha raccolto 369.000 spettatori (2.3%), nel primo episodio, e 475.000 spettatori (3.1%), nel secondo episodio. Il telefilm 2 Broke Girls è stato seguito da 362.000 spettatori (2.7%). Powerless è piaciuto a 239.000 spettatori (2%). Anger Management ha raccolto 205.000 spettatori (1.7%). Su Rai3 la TGR ha ottenuto 2.215.000 spettatori con il 13.7%. Presa Diretta ha fatto compagnia a 398.000 spettatori (3.4%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 785.000 spettatori con il 5.2%. Sempre su Rete 4 Colombo ha ottenuto 427.000 spettatori con il 3.7%. Su La7 Caccia a Ottobre Rosso ha ottenuto 231.000 spettatori con l’1.8%. Su Tv8 – dalle 14.27 alle 16.17 – X Factor segna 435.000 spettatori con il 3.2%.

Seconda Serata

Un Giorno in Pretura al 5.5%.

Su Rai1 Petrolio è stato seguito da 936.000 spettatori con l’11.1% di share. Su Canale 5 Tg5 Speciale ha totalizzato una media di 936.000 spettatori pari ad uno share del 18.8%. Su Rai2 TG2 Dossier segna 274.000 spettatori con il 3%. Su Rai 3 Un Giorno in Pretura segna il 5.5% con 511.000 spettatori. Su Italia1 il film Earthstorm viene visto da una media di 349.000 ascoltatori con il 2.9% di share. Su Rete 4 il film I Nuovi Eroi è stato scelto da 220.000 spettatori con il 2.3% di share. Sul Nove Magnifica 70 ha ottenuto 60.000 spettatori e lo 0.6%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.111.000 (25.5%)
Ore 20.00 4.282.000 (22.7%)

TG2
Ore 13.00 2.169.000 (14.9%)
Ore 20.30 1.488.000 (7.5%)

TG3
Ore 14.25 1.604.000 (10.4%)
Ore 19.00 1.290.000 (8.4%)

TG5
Ore 13.00 2.889.000 (19.5%)
Ore 20.00 3.346.000 (17.6%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 990.000 (9.4%) – durata 10 minuti
Ore 18.30 455.000 (3.6%)

TG4
Ore 12.00 452.000 (5%)
Ore 18.55 559.000 (3.8%)

TGLA7
Ore 13.30 582.000 (3.6%)
Ore 20.00 887.000 (4.7%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 15.95 17.31 16 15.5 9.34 17.28 20.8 17.09
RAI 2 4.88 2.91 4.59 7.28 3.99 3.86 5.22 4.97
RAI 3 4.73 5.74 5.21 6.77 3.31 5.84 3.88 3.44
RAI SPEC 6.78 9.15 9.75 7.73 8.04 4.47 5.73 5.43
RAI 32.34 35.11 35.55 37.28 24.68 31.45 35.62 30.94

CANALE 5 18.56 16.09 6.66 14.93 17.69 16.18 22.37 29.22
ITALIA 1 3.27 2.3 2.33 3.64 2.18 2.54 4.79 3.48
RETE 4 3.38 1.87 3.21 3.59 3.77 3.84 3.55 2.63
MED SPEC 6.72 8.13 8.71 6.98 7.46 5 5.51 6.39
MEDIASET 31.92 28.4 20.91 29.14 31.11 27.56 36.22 41.72

LA7+LA7D 3.05 4.94 4.89 2.78 2.61 2.65 3.22 2.31
SATELLITE 20.8 18.84 25.57 19.85 28.72 26.63 13.26 14.6
TERRESTRI 11.89 12.71 13.07 10.95 12.88 11.71 11.68 10.43
ALTRE RETI 32.7 31.55 38.65 30.8 41.61 38.34 24.94 25.03

Dati auditel della settimana share % valori assoluti in miglaia

Rai 1 16,3 1.575
Rai 2 6,5 626
Rai 3 6,3 608
Rai Specializzate 6,9 667

Canale5 16,1 1.556
Italia1 4,1 394
Rete4 3,8 367
Mediaset Specializzate 6,7 641
La7 3,8 367
TV8 2,0 197
Nove 1,5 142

Rai 4 1,3 129
Rai 5 0,5 45
Rai Movie 1,0 93
Rai Premium 1,3 122
Rai Gulp 0,3 30
Rai Yoyo 1,1 106
Rai Sport 0,6 60
Rai News 24 0,6 57
Rai Scuola 0,0 2
Rai Storia 0,2 22
20 0,8 78
Boing 0,8 73
Iris 1,0 96
La5 0,8 79
Mediaset Extra 0,7 70
Italia 2 0,1 11
Focus 0,5 44
Cartoonito 0,7 65
Top Crime 1,0 92
Tgcom 24 0,3 33
ParamountChannel 0,8 80
Cielo 1,0 92
Sky Uno 0,3 27
Sky Atlantic 0,0 4
Sky Cinema Uno 0,2 19
Real Time 1,2 117
Dmax 0,8 75
Giallo 0,9 85
Motor Trend 0,4 43
FRISBEE 0,7 66
La7d 0,6 59
Super! 0,7 70
Tv2000 0,8 76
Sportitalia 0,1 13
Totale Rai 36,0 3.475
Totale Mediaset 30,7 2.958
Totale La7 4,4 426
SKY+FOX 8,4 807
Totale DISCOVERY 6,6 638
Altre TV 13,9 1.340

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ascolti nero a meta
Ascolti TV | Lunedì 19 novembre 2018. Partenza boom per Nero a Metà (6 mln – 25.3%), GF Vip 20.7%. Report (7.8%) doppia Quarta Repubblica (3.6%)


ascolti tv 18 novembre 2018 isola di pietro
Ascolti TV | Domenica 18 novembre 2018. Morandi 16.8%, Fazio 15.9%-14.6%. In sovrapposizione: Venier 16.04%, D’Urso 15.9%


ascolti tv 17 novembre 2018
Ascolti TV | Sabato 17 novembre 2018. Quasi 8 mln per la Nazionale (34.6%). Don Camillo immortale (6.5%). Caduta Libera vince nettamente su L’Eredità. Amici 21.2%


Giorgio Panariello a Tale e Quale
Ascolti TV | Venerdì 16 novembre 2018. Vince Tale e Quale Show (21.61%), Scherzi a Parte crolla (16.06%)

38 Commenti dei lettori »

1. primus ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:21

Complimenti alla bellissima e suggestiva trasmissione di Angela che si difende contro il programma di punta di c5…



2. Rosa ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:29

Buongiorno e buona domenica a tutti, ennesimo pronostico azzeccato!!! Ieri avevo scritto: “Questa sera partono Ulisse e Tu si que vales, ovviamente vincerà senza dubbi TSQV con il 27% 28% di share… forse anche di più! Ulisse seppur seguito non arriverà a uno share del genere.. si fermerà al 20%”!
Gli ascolti di ulisse sono ottimi, pensando che lo scorso anno il sabato sera rai1 non faceva più del 14%. Se rai1 il sabato sera vuole superare tsqv dovrebbero fare i vecchi show di spettacolo e intrattenimento, portando la grande e inossidabile Raffaella Carrà.
Spero tanto che il nuovo presidente rai1 si mette subito a lavoro anche su queste cose!



3. Dalila ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:36

Angela ha confezionato,come al solito,una puntata impeccabile,ricca di aneddoti e particolari che solo lui è in grado di spiegare affascinando lo spettatore.Detto questo,si è difeso più che bene da Tsqv.Platea in aumento e lo si vede dai v.a.Un bacio Lello,un saluto a tutti



4. Sergio ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:37

Canale 5 vede la luce solamentele con le produzioni di Fascino.

Finalmente quasi 5 milioni su canale 5.

Si difende bene comunque Ulisse su Rai1. Su Rai3 si sarebbe fermato a 2 milioni al massimo.

Mezzogiorno in Famiglia effettivamente parte molto basso, spero che man mano torni a salire un po’.
Anche se oramai il format è ultra consolidato.
Sempre bene il pomeriggio invece su Canale 5.



5. Sabato ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:43

Tú Sí Que Vales fa il pieno di share, ma complimenti ad Alberto Angela che sfiora i 4 milioni e tocca il 21% di share. E complimenti alla Rai, che ha scelto di sfidare il talent trash di Canale5 con un programma di divulgazione, in prima serata, il sabato sera, sull’ammiraglia della TV di Stato.
Ho letto che TSQV ha avuto una durata mostruosa e che il suo pubblico è stato deliziato da un lungo siparietto in cui Teo Mammucari è stato costretto a spogliarsi da Rudy Zerbi: ok, non mi sono perso niente D:



6. Andrea ha scritto:

30 settembre 2018 alle 10:52

È tornata la sanguinaria ovvero L unica regina della tv e si è riseduta sul suo trono. Mancava e molto, L altra regina Mara Venier che vedremo però oggi. Per il resto non c è altro da commentare se non che la serata più importante della settimana resta nelle saldi mani di Mediaset, la Rai si accontenti pure delle prime serate in settimana che valgono ben poco.



7. MARCELLO79 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:03

BUONA DOMENICA,
grandissimo successo di TU SI’ QUE VALES, puntata come sempre ricca di fuochi pirotecnici, tante esibizioni spettacolari e IVA ZANICCHI simpaticissima nel suo ruolo di presidente della giuria popolare. MARA VENIER è MARIA VENIER, ma sono convinto che l’aquila di LIGONCHIO conquisterà gli affezionati! Un programma per tutti, che anche quest’anno è partito col botto e si conferma al momento l’intrattenimento più amato dal pubblico di inizio stagione.
MARIA DE FILIPPI è una garanzia di ascolti e ormai è un caso più unico che raro nella storia della televisione. Nessun conduttore e nessuna conduttrice può vantare una serie di successi poliennali di questa portata.
Detto ciò il programma di ANGELA è andato comunque molto bene sfiorando i 4 milioni e acciuffando un ottimo 21%, ma la concorrenza era davvero forte per sperare di poter prevalere. In ogni caso anche in sovrapposizione il gap non è basso.
Purtroppo il pianto greco del POMERIGGIO di RAI 1 non risparmia neanche il SABATO. LIORNI annientato dalla concorrenza, fa la stessa fine della DANIELE.
I preserali calano, ma la perdita di telespettatori più vistosa è per RAI 1, con CANALE 5 a soli 2 punti da L’EREDITA’ nella seconda parte di CADUTA LIBERA.
CANALE 5 vola nelle 24 ore e si riprende lo scettro del SABATO.
Per un soffio RAI 1 porta a casa la vittoria della settimana (RAI 1 16,30% vs CANALE 5 16,10%).
La serata di GIOVEDI’ è stata determinante e fortemente penalizzata per il biscione, ma è finita il periodo in cui RAI 1 vinceva per svariati punti!
Complimenti ancora all’inarrestabile MARIA DE FILIPPI, unica e sola regina degli ascolti.
BUONA DOMENICA a TINA, SHAYNE, FRANCESCO93, PAOLO, IL CLA-83.
SALVO, avevi ragione, per la vittoria settimanale è stata una questione di decimali. Un saluto grande!



8. PAOLO76 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:06

Buongiorno,
il programma di Angela ottiene un ottimo risultato, ma riesce solo in minima parte ad arginare il ritorno di TSQV. Quest’ultimo infatti perde meno di un punto di share rispetto il debutto dello scorso anno, quando a sfidarlo vi era un film. C’era la curiosità di vedere Iva Zanicchi nel ruolo che fu di Mara Venier, ma credo che questo non abbia influito più di tanto. Quando un programma è rodato e consolidato i cambi nella conduzione, se non stravolgono il programma stesso, vengono ben digeriti dal pubblico. LA dimostrazione più palese è Insinna alla conduzione dell’Eredità. Nonostante la pessima conduzione, il programma resiste.
Per il resto da segnale come I SOLITI IGNOTI vincono facile ancora su Striscia e nonostante lo sforamento di Quet’ultima di molti minuti (rispetto a quello che accade in settimana in senso opposto), credo che per Striscia quest’anno la stagione sia complessivamente partita molto male…. Crollare al 16% o addirittura al 15% sia un dato allarmante per loro e per canale 5. Disastro assoluto per italia 1 nell’intera giornata. Menomale che da stasera tornano le IENE a risollevare la rete mediaset (dimenticata dalla direzione e privata di grossi investimenti).Infine il dato di Liorni sembra assestarsi poco sotto il 11%, quindi sui livelli dello scorso anno….
Rimane il rimpianto di Canale 5 per la mancata vittoria di un soffio sulle medie settimanali, ma quando hai 3 prime serata intorno all’8% non puoi certo pensare di fare di più. E stasera si ricomincia con una nuova puntata di Victoria….
Un caro saluto agli amici che mi salutano sempre e che leggo sempre volentieri (Marcello79, Shayne; Il-cla83, Francesco, Salvo, Tina e Nina).



9. tina ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:07

Maria non si smentisce.Le chiacchiere stanno a zero.Comunque anche Angela va bene .In questo modo con due differenti programmi si accontentano i gusti differenti dei telespettatori.Il pom del 5 surclassa come tutta la settimana il pom dell’uno.Cala più Insinna rispetto a Gerri.Ripeto che Insinna si salva non per la sua faccia di bronzo bensì per il format forte chiunque lo abbia presentato.Ciao a tutti.



10. MARCELLO79 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:08

AH, dimenticavo.
Oggi terza sfida tra MARA VENIER e BARBARA D’URSO e secondo duello tra CRISTINA PARODI e la leonessa di CANALE 5.
E, purtroppo, immancabile, lo squallore del programma di FAZIO.



11. Primus ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:09

Gli inserzionisti non la penseranno allo stesso modo…le prime serate sono 7 non una…



12. tina ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:10

Sempre ottimo Marcello.



13. Mauro ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:14

Mi fa piacere che Ulisse sia andato molto bene. Passaggio molto più riuscito questo di Che tempo che fa. Detto questo… Mi domando come sia possibile guadagnare 2 milioni di spettatori solo per un passaggio di rete. Questo dimostra, secondo me, che la gente è davvero un pò un branco di pecoroni… su rai1 lo si guarda e su rai3 no. A sto punto credo davvero che canale 5 dovrebbe provare a prendere Le iene con la Marcuzzi, almeno una sera a settimana avrebbe un risultato migliore di quelli che ha con un programma di servizio, tra l’altro.



14. shayne lewis ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:14

Parte alla grande tsqv ma si difende molto bene Ulisse due proposte diverse per accontentare pubblico diverso…niente da fare per Liorni che è al livello della Perego Daniele e compagnia varia…nonostante più serate da incubo canale 5 è a un passo da raiuno nella media settimanale grazie a d un daytime molto forte anche dove non prevale vedi mattino 5 o caduta libera la distanza dall’ammiraglia rai è di 4 punti al massimo di contro la vid contro il famigerato segreto per esempio è a 11 punti

buona domenica a Marcello Tina Salvo Paolo e a tutti



15. tina ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:31

Anche Mauro fa un ottimo commento.



16. Lello ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:38

Buona domenica a tutti.
Qui il vero successo e ‘ di alberto angela e di tutta la rai , in particolare di raiuno che ha portato in prima serata e di sabato un programma come ulisse, culturale e di divulgazione scientifica ! E a pensare che j’anno scorso su rai tre faceva tra il 9 e il 10 per cento..
E a chi dice che e ‘ stata la serata di giovedì ad essere determinante, dice una cosa non pjamtm vera! E ‘ il sabato ora che e ‘ determinante, visto che l ‘anno scorso raiuno era al 13 e puntale perdeva la settimana !
Il resto davvero sono chiacchiere..
Unica sponda per sprofondo 5, il sabato…
Saluti a tutti ..dalila ben ritrovata ..
Ps: mi piacerebbe sapere la sovra esposizione , visto che la pseudo corrida e ‘ finita un ‘ ora dopo!



17. mario ha scritto:

30 settembre 2018 alle 11:57

i soliti “cerebrolesi” mediaset-dipendenti…



18. tina ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:06

Ci mancava il commento disfattista di Lello.Ma godi per i tuoi amati successi su rai uno e non rompere.Noialtri a differenza tua abbiamo lodato il risultato di Ulisse.Sii meno acido ma non ci riesci e’piu forte di te.Appena un serale del 5 va bene non ti va proprio giù. Stai sereno e goditi la domenica.



19. tina ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:07

Ci mancava il commento disfattista di Lello.Ma godi per i tuoi amati successi su rai uno e non rompere.Noialtri a differenza tua abbiamo lodato il risultato di Ulisse.Sii meno acido ma non ci riesci e’piu forte di te.Appena un serale del 5 va bene non ti va proprio giù. Stai sereno e goditi la domenica.Tanto stasera vincerà Fazio così sarai più contento



20. Persey ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:09

Per la vittoria sicura nei 7 giorni, Canale 5 dovrebbe rinnovare produzioni che si son sempre mantenute sul 16-17%, come Selfie, che non è stato un successone, ma che può soddisfare il canale nel totale settimanale. Victoria va spostata su Rete4 o in seconda serata e secondo me l’appuntamento domenicale de Le Iene andrebbe spostato su Canale5, lasciando ad Italia1 comunque una serata e rafforzando i palinsesti delle due reti Mediaset (R4 I1) che si mantengono sempre sul 4.5-5%, mentre R2 e R3 a volte superano il 7.5%



21. Dalila ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:16

Ciao Lello,in effetti,portare la divulgazione al sabato,sapendo di scontrarsi con un intrattenimento ormai consolidato,è stata una scelta coraggiosa e non scontata.Per il resto,e con questo rispondo anche a Mauro,l’incremento di spettatori è,a mio avviso,dovuto al tema specifico,che ricalca molto Stanotte a..E sono sempre state serate di livello,che per la narrazione hanno il loro fascino.In ogni caso,Angela può ritenersi soddisfatto.Un bacio baba’



22. wisdom ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:39

Mauro non sono d’accordo con la tua analisi, e perdonami ma questa cosa dei pecoroni che guardano solo RaiUno è un clichè abbastanza abusato. Ulisse andava quasi sempre contro programmi forti sulle altre reti Rai, per esempio è stato spesso programmato quando su RaiUno c’era Ballando. Te lo dico per esperienza personale, perchè io stessa spesso ho rinunciato a malincuore a guardare Ulisse per questo motivo. Facendone il programma di punta del sabato sera, e non il programma alternativo ad altri ugualmente interessanti, è ovvio che l’ascolto aumenta. Se lo riprogrammano contro Ballando ovvio che 4 milioni non li farà.



23. testanonpensante ha scritto:

30 settembre 2018 alle 12:48

Definire gli spettatori Rai delle mummie capaci di pigiare (a fatica) solo due pulsanti, ovvero il tasto 1 del telecomando e il salvavitabeghelli, è la norma su questo blog, ma i polemici sono sempre “the others”.

Primus i giorni della settimana pregiati sono quelli che vince Canale5, i periodi dell’anno pregiati sono quelli in cui predomina Canale5, il pubblico pregiatissimo è quello che guarda Canale5. Qui il dogma è questo, e gli scissionisti non sono graditi.



24. Portatore-Sano ha scritto:

30 settembre 2018 alle 13:18

Soliti ascoltoni per Tu Si Que Vales. Da sottolineare il pubblico-bue tipico di rai1 che guarda qualsiasi cosa gli propina (o somministra) la rete. Il famoso pubblico dormiente.

Ricordiamo che Canale5 era spenta di sabato da giugno e che ha avuto un pessimo traino, eppure ha stra-vinto contro (ricordiamolo) il NUOVO e COSTOSISSIMO Ulisse.



25. Portatore-Sano ha scritto:

30 settembre 2018 alle 13:20

Canale5 vincente : Lunedi , Martedi e Sabato. Cioè quando è accesa. Vediamo cosa farà la fiction in onda al venerdi



26. MARCELLO79 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 13:38

Sono state pubblicate le curve del prime time. Dopo il dominio de I SOLITI IGNOTI su STRISCIA LA NOTIZIA, la curva di CANALE 5 si impenna ed è sempre sopra quella di RAI 1, anche durante i neri pubblicitari. Terminato il programma di divulgazione di ANGELA, TU SI’ QUE VALES vola al 36%.
La vittoria di CANALE 5 è più che marcata.



27. testanonpensante ha scritto:

30 settembre 2018 alle 14:24

Come volevasi dimostrare ….



28. IlGrandeCacciucco ha scritto:

30 settembre 2018 alle 14:28

Chi guarda Angela è un bue dormiente, chi guarda TSQV è giovane brillante e pregiatissimo. Di fronte alla raffinata argomentazione di certe analisi alzo le mani.



29. il-Cla83 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 14:39

Buongiorno a tutti, oggi sono un po’ in ritardo rispetto al solito…
Per quanto riguarda la prima serata credo che entrambe le ammiraglie possano dirsi pienamente soddisfatte, trasmettendo due tipologie di programmi completamente diverse entrambe fanno ottimi ascolti.
Ulisse che fino lo scorso anno su R3 faceva il 10-11% parte su R1 superando il 20%, questo non perchè il pubblico di R1 sia inattivo ma proprio per il tipo di argomento trattato, come diceva Dalila, simile alle tematiche affrontate da Meraviglie. Al di la di tutto sono contento che la Rai abbia investito in questo progetto, piuttosto che confezionare l’ennesimo spettacolo costoso che non viene visto da nessuno tipo Dieci cose o Celebretion..
Per quanto riguarda Ti si que vales, lo ritroviamo dove lo avevamo lasciato, ovvero come il programma di intrattenimento più seguito, e i motivi sono facilmente spiegati, la varietà di esibizioni proposte, da quelle emozionanti a quelle commoventi, a quello ad alto tasso di adrenalina, a quelle trash, canto, ballo, arti marziali, di tutto e di più.. non è una pseudocorrida, tutt’altro. Alla Corrida certe esibizioni cosi’ spettacolari non si sono mai viste e non si vedranno mai, con tutto il rispetto per La Corrida.
Sabato nero per Italia 1, malissimo nell’intera giornata.
Il nuovo programma di Liorni si rivela l’ennesimo programma dagli esiti disastrosi del pomeriggio di R1 che va ad aggiungersi ai disastri Paradiso e Balivo. Checchè se ne dica, nessuna produzione di C5 fa risultati cosi’ bassi, e quando C5 ottiene risultati pessimi in prima serata lo fa quando non trasmette proprie produzioni ma film e fiction nella maggior parte dei casi in replica.
Benissimo Verissimo
Preserali entrambi in calo, ma in calo anche il divario tra Eredità e Caduta libera.



30. PAOLO76 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 14:48

intanto su rai1 la saga dei Carrisi continua….. Adesso che Romina è in USA arriva Albano…. Bastaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!



31. Rosa ha scritto:

30 settembre 2018 alle 15:44

Paolo76 invece a domenica live la spazzatura continua con i soliti ospiti



32. Zio Enzo ha scritto:

30 settembre 2018 alle 15:59

Crolla ancora Striscia la notizia che fa segnare ogni giorno record negativi. Per il resto tutto come previsto con la vittoria facile di TSQV



33. IlGrandeCacciucco ha scritto:

30 settembre 2018 alle 17:02

C5 è ormai un canale monotematico totalmente dedito a un genere estremamente popolare che non mancherà mai di estimatori e spettatori, per questo le sue produzioni hanno successo. Anche perchè la rai su quel piano non offre nessuna alternativa (e per fortuna). Un tempo c’erano i fotoromanzi, che un certo tipo di pubblico divorava, e c’erano i giornali tipo novella2000, oggi c’è C5. Basta guardare in questo momento Rai1 e C5 per vedere che abisso ci sia nello stile e nel genere, eppure su R1 c’è Mara Venier, mica Umberto Eco.

La stessa Venier che a mediaset era caciarona, sguaiata, al punto che certe volte sembrava persino ubriaca, a Domenica In è un’altra persona, divertente, divertita, ma misurata e sobria. E in questo contesto le sue interviste a Romina e/o ad Albano niente hanno a che vedere con quelle robe penose delle Lecciso che si vedono a C5. Perchè questa differenza? Perchè a mediaset dello stile e della sobrietà non sanno che farsene, confezionano programmi con il SOLO fine di fare ascolti, e per farlo non guardano in faccia a niente e nessuno, senza confini e limti di etica o di decenza, come ben vediamo in questi giorni. Stando così le cose, la differenza di ascolti tra le due reti dovrebbe essere ben diversa a favore di mediaset, e invece non lo è comunque, perchè anche quando vince, vince di poco. Questo è.



34. MARCELLO79 ha scritto:

30 settembre 2018 alle 17:32

BRAVISSIMO IL CLA-83. Un’analisi perfetta.



35. Lello ha scritto:

30 settembre 2018 alle 20:40

Tina mia carissima sei sempre molto armoniosa nei tuoi commenti.
Se leggi attentamente il mio commento io non ho assolutamente fatto il disfattista, ho sottolineato il successo di una trasmissione che su rai tre faceva il 10 per cento e ora su raiuno vede raddoppiato il suo ascolto! E ‘ un successo inaspettato questo, si o no? Val la pena di sottolineare questo o commentare sempre e solo di un successo ormai consolidato? Si o no?? Questo e ‘ il mio parere , poi tu non sei d’accordo , ok..
Dalila in effetti la Ditta angela e ‘ un sinonimo di qualità..
Costano i loro programmi? Beh, se gli ascolti sono questi…



36. Mauro ha scritto:

30 settembre 2018 alle 22:49

@wisdom mi hai frainteso. L’esempio era di Ulisse e Rai1/Rai3, ma il mio pensiero voleva essere generale. Lo stesso si può fare per Zelig che su Italia1 faceva un ascolto e spostato su Canale5 ne ha fatti molti di più per molti anni (prima di floppare). E ce ne sarebbero altri di esempi.
Sulla base di questo infatti dicevo anche che forse dovrebbero provare a spostare le iene…



37. Mayu ha scritto:

30 settembre 2018 alle 23:13

Ottimi i commenti n. 22 e 33.

Il vincitore morale della serata di ieri è Alberto Angela con una puntata di Ulisse splendida, qualitativamente anche superiore a quelle del passato. Qualità e risultati. Inoltre riprese in 4K.

Il pubblico-asinello, al freddo e al gelo, invece premia premia tsqv e fa prevalere Canale5 nelle 26h.



38. g ha scritto:

1 ottobre 2018 alle 10:20

Non ho capito Tina, chi sono i “noialtri”….. qui ci sono “telespettatori” che commentano i programmi tv, quindi non capisco questri noialtri chi sono…mah!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.