1
agosto

Palinsesti 20, autunno 2018

canale 20

Canale 20

Bene in prima serata con i film, decisamente meno brillante in daytime con le serie tv. E’ questa la sintesi dei primi mesi del 20, neonato canale in casa Mediaset che si prepara alla sua prima nuova stagione con l’obiettivo di crescere ancora.

Finora a deludere nella fascia oraria più prestigiosa sono state le serie tv, molto spesso al di sotto dell’1% di share. Ad invertire la rotta ci prova Homeland. La serie, con Claire Danes, sbarca in prima tv in chiaro con le sue prime cinque stagioni trasmesse sul satellite da Fox. Per il cinema è attesa in prima serata una nuova infornata di blockbuster a stelle e strisce che comprende Nice Guys, I Fantastici 4, R.I.P.D. Poliziotti dall’Aldilà, Hunter’s Prayer – In Fuga, Operazione U.N.C.L.E, Self/Less, G.I. Joe – La Nascita dei Cobra.

La seconda serata sarà ancora una volta ad appannaggio delle serie tv con la messa in onda della terza e quarta stagione di The 100. L’action Blindspot e il medical The Night Shift sono i titoli destinati al “binge watching” del weekend.

Lo spionaggio terrà banco in daytime con la serie comedy Chuck e il drama Covert Affairs (attualmente già in onda). In access prime time dovrebbero continuare le indagini di Rizzoli and Isles.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Nigel Latta
Palinsesti Focus, autunno 2018


LA5
Palinsesti La5, autunno 2018


Cairo e la dirigenza La7
La7, palinsesti 2018/2019: conferenza stampa in diretta. Floris ha rinnovato fino al 2024


Rete 4
Palinsesti Rete 4, autunno 2018

1 Commento dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

1 agosto 2018 alle 20:53

Questo canale per me è completamente inutile, del tutto al di fuori dei miei gusti e dei mie interessi. Potrei anche cancellarlo dalla numerazione del mio televisore.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.