12
giugno

BOOM! Temptation Island 2018: ecco i tentatori. C’è anche Michael Terlizzi

I tentatori di Temptation Island 2018

I tentatori di Temptation Island 2018

Ieri ve lo abbiamo svelato sui nostri social, oggi ve lo confermiamo nero su bianco. DavideMaggio.it è in grado di mostrarvi in anteprima i volti dei tentatori di Temptation Island 2018, il reality estivo che mette alla prova l’amore delle coppie concorrenti.

Tra loro, è chiaramente identificabile Michael Terlizzi, che il pubblico di Canale 5 ha iniziato a conoscere durante l’ultima Isola dei Famosi alla quale ha preso parte il padre Franco. ‘Celebri’ i suoi ammiccamenti alla telecamera ad ogni inquadratura del regista Roberto Cenci. Poi è ‘finito’ a proferire parola nelle trasmissioni pomeridiane di Barbara D’Urso.

Classe 1986, nato a Lecco, Terlizzi junior è ‘tutto muscoli e cervello‘: i primi si vedono dai suoi scatti prontamente postati sui social, il secondo si evince dalla laurea in Filosofia conseguita all’Università Statale di Milano.

Lo abbiamo beccato a Roma, insieme agli altri più sconosciuti single del programma condotto da Filippo Bisciglia, poco prima della partenza verso il resort sardo per le registrazioni delle puntate, che saranno trasmesse in prima serata su Canale 5 – salvo variazioni – da giovedì 5 luglio.



Articoli che potrebbero interessarti


Luca Daffre - Tatuaggio del Cervo
Temptation Island 2018: chi sono i tentatori e le tentatrici – Foto


Gemma Galgani
BOOM! Gemma Galgani a Temptation Island 2018


Gianpaolo
Temptation Island 2018: un mese dopo, nulla è cambiato


Temptation Island 2018 - Lara e Micheal
Temptation Island 2018: chi si è lasciato e chi no – Video

1 Commento dei lettori »

1. FRANCISCA ha scritto:

14 giugno 2018 alle 10:54

Mai guardato TEMPTATION ISLAND E MAI GUARDERò



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.