22
marzo

Ascolti TV | Mercoledì 21 Marzo 2018. I David si fermano al 14.3% (0.4% per il Red Carpet). Tutte le Strade Portano a Roma 13.3%. Cala Il Cacciatore (7.4%)

David di Donatello 2018

David di Donatello 2018

Su Rai1 la cerimonia dei David di Donatello 2018 ha conquistato 3.012.000 spettatori pari al 14.3% di share. Su Canale 5 Tutte le Strade Portano a Roma in prima visione ha raccolto davanti al video 3.105.000 spettatori pari al 13.% di share. Su Rai2 la fiction Il Cacciatore ha interessato 1.749.000 spettatori pari al 7.4% di share. Su Italia 1 Le Iene ha intrattenuto 2.249.000 spettatori (11.8%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha ottenuto 2.394.000 spettatori pari all’11.1% (presentazione di 11 minuti: 2.255.000 – 8.5%). Su Rete4 Partita Mundial – Italia vs Resto del Mondo totalizza un a.m. di 658.000 spettatori con il 2.6% di share. Su La7 Atlantide ha registrato 603.000 spettatori con uno share del 2.7%. Su Tv8 Angeli e Demoni raccoglie 561.000 spettatori con il 2.6%. Sul Nove il film Jumanji ha realizzato 492.000 spettatori con uno share del 2.1%. Su Rai4 Mac Gyver segna 426.000 spettatori e l’1.7%. Su Rai Movie Fuori Controllo – Edge of Darkness ha ottenuto 637.000 spettatori con il 2.6%. Su Iris I Vicerè segna 446.000 spettatori con l’1.9%. Su La5 L’Isola dei Famosi raccoglie 247.000 spettatori e l’1.3%. Su Real Time Primo Appuntamento segna 384.000 spettatori con l’1.5%, nel primo episodio, e 212.000 spettatori con l’1%, nel secondo episodio.

Access Prime Time

Bene la Gruber.

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 5.074.000 spettatori con il 19.1%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 5.482.000 spettatori con uno share del 20.7%. Su Rai2 Quelli che… dopo il Tg ha ottenuto 1.459.000 spettatori con il 5.5%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.253.000 spettatori con il 4.8%. Su Rai3 Senso Comune raccoglie 1.312.000 spettatori con il 5.2% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.020.000 spettatori pari al 7.6%. Su La7 8 e ½ ha interessato 1.918.000 spettatori (7.3%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 565.000 spettatori con il 2.2%. Sul Nove il game show Boom! ha raccolto 383.000 spettatori con l’1.5%. Su Rai4 Lol ha ottenuto 257.000 spettatori con l’1%. Su Real Time Alta Infedeltà ha raccolto 352.000 spettatori con l’1.3%. Su La5 Uomini e Donne segna 381.000 spettatori e l’1.5% (finale: 478.000 spettatori – 1.8%).

Preserale

Operazione Nas non va oltre lo 0.8%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di .000 spettatori (%) mentre L’Eredità ha giocato con .000 spettatori (%). Su Canale 5 Avanti il Primo segna 3.010.000 spettatori (19.2%) mentre Avanti un Altro raccoglie 4.531.000 spettatori (22.6%). Su Rai2 Hawaii Five O ha raccolto .000 spettatori (%) mentre NCIS .000 (%). Su Italia1 il daytime de l’Isola dei Famosi 13 ha raccolto 610.000 spettatori con il 3.2%. Mai Dire Isola segna 537.000 spettatori con il 2.7%. CSI Miami ha totalizzato 742.000 spettatori (3.2%). Su Rai3 Blob segna 974.000 spettatori con il 4.1%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 969.000 individui all’ascolto (4.1%). Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 258.000 spettatori (share dell’1.5%). Su Tv8 Best Bakery segna 193.000 spettatori con l’1.2%. Cuochi di Italia ha raccolto 486.000 spettatori con il 2.1%. Sul Nove Operazione Nas ha raccolto 170.000 spettatori con lo 0.8%. Su Rai Movie il Red Carpet dei David di Donatello segna 87.000 spettatori con lo 0.4%.

Daytime Mattina

Coffee Break al 5.8%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 1.013.000 telespettatori con il 18.2%. Storie Italiane ha ottenuto 1.065.000 spettatori con il 18.9% di share. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 862.000 spettatori (14.9%), nella prima parte, e 952.000 spettatori (17%), nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Lavori in Corso ha raccolto 124.000 spettatori con il 2.2%. Su Italia 1 Chicago Fire ottiene un ascolto di 147.000 spettatori pari al 2.6% di share. Su Rai3 Agorà convince 491.000 spettatori pari all’8.4% di share (presentazione. 416.000 – 6.4%). A seguire Mi Manda Rai3 segna 327.000 spettatori con il 5.8%. Su Rete 4 l’appuntamento con Ricette all’Italiana registra una media di 118.000 spettatori con share dell’1.9%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 326.000 spettatori con il 5.5%. A seguire Coffee Break ha informato 328.000 spettatori pari al 5.8%.

Daytime Mezzogiorno

Forum approfitta di Rai1 debole e si porta al 21%.

Su Rai1 speciale TG1 Cerimonia di Presentazione dei Candidati dei David di Donatello al Quirinale ha raccolto 835.000 spettatori con l’11.4%. La Prova del Cuoco ha interessato 1.783.000 spettatori con il 13.9%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.964.000 telespettatori con il 21%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 611.000 spettatori (7.9%), nella prima parte, e 1.074.000 spettatori (8.9%), nella seconda parte. Su Italia 1 Dr House ottiene un ascolto di 295.000 spettatori pari al 3.4% di share. L’Isola dei Famosi ha raccolto 996.000 spettatori con il 6.9%. Sport Mediaset ha ottenuto 1.042.000 spettatori con il 6.5%. Su Rai3 Tutta Salute raccoglie 430.000 spettatori (6.7%). Chi l’ha Visto? 11.30 ha ottenuto 583.000 spettatori (7.4%). Quante Storie ha raccolto 912.000 spettatori (6.5%). Su Rete4 The Mentalist ha appassionato 351.000 spettatori con il 3.1% di share mentre La Signora in Giallo 899.000 (5.8%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 465.000 spettatori con share del 6.5% nella prima parte, e 608.000 spettatori con il 4.8% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi Extended Version segna 146.000 spettatori e l’1.1%.

Daytime Pomeriggio

Vita in Diretta ferma all’11.8% e al 14.9%.

Su Rai1 il game show Zero e Lode ha appassionato 1.806.000 spettatori con l’11.7%. La Vita Diretta ha raccolto 1.423.000 spettatori con l’11.8%, nella prima parte, e 1.883.000 telespettatori con il 14.9%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.924.000 spettatori con il 18.1%. Una Vita ha convinto 2.966.000 spettatori con il 18.9% di share. Sulla stessa rete Uomini e Donne ha appassionato 3.346.000 spettatori con il 24.6% (Finale: 2.936.000 – 24.8%). Il daytime de l’Isola dei Famosi 13 ha raccolto 2.712.000 spettatori con il 23.9%. Amici di Maria De Filippi Verso il Serale ha interessato 2.580.000 spettatori con il 22.9%. Il Segreto ha appassionato 2.659.000 spettatori con il 23.4%. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.106.000 spettatori con il 17.8%, nella prima parte, a 2.471.000 spettatori con il 18.6%, nella seconda parte, e a 2.435.000 spettatori con il 16.8%, nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 982.000 spettatori con il 7.2%. Castle ha convinto 485.000 spettatori (4.2%), nel primo episodio, e 570.000 spettatori (4.7%). Su Italia1 la serie animata I Griffin segna 879.000 spettatori con il 5.4%. I Simpson ha raccolto 928.000 spettatori (5.9%). The Big Bang Theory ha raccolto 799.000 spettatori con il 5.4%. L’appuntamento con New Girl è stato scelto da 565.000 (4.7%). How I Met Your Mother – E alla Fine Arriva Mamma ha raccolto 400.000 spettatori con il 3.5%. Su Rai3 La Corsa dell’Ora ha fatto compagnia a 410.000 spettatori (3.4%). Aspettando Geo ha interessato 726.000 spettatori con il 6.4% mentre Geo ha registrato 1.306.000 spettatori con il 10.7%. Carta Bianca segna 1.336.000 spettatori con il 9.1%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.022.000 spettatori con il 6.8%. Su La7 TGLa7 Cronache ha ottenuto 519.000 spettatori con il 3.2%. Tagadà ha interessato 530.000 spettatori (share del 3.7%), nella prima parte, e 395.000 spettatori (share del 3.3%), nella seconda parte. Su Real Time Amici ha raccolto 364.000 spettatori con il 2.3%.

Seconda Serata

Lo Squadrone parte dal 5.7%.

Su Rai1 Porta a Porta è stato seguito da 933.000 spettatori con l’11.5% di share. Su Canale 5 Matrix ha totalizzato una media di 679.000 spettatori pari ad uno share del 7.7%. Su Rai2 Lo Squadrone segna 736.000 spettatori con il 5.7%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 721.000 spettatori con l’8.3%. Su Italia1 l’appuntamento con Mai Dire Isola è visto da 864.000 spettatori (13.7%). Su Rete 4 Thirteen Days è stato scelto da 270.000 spettatori con il 2.6% di share. Sul Nove Belve segna 181.000 spettatori (1.2%), nel primo episodio, e 89.000 spettatori (0.8%), nel secondo episodio.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.512.000 (21.8%)
Ore 20.00 5.727.000 (23.8%)

TG2
Ore 13.00 2.204.000 (14.7%)
Ore 20.30 1.969.000 (7.6%)

TG3
Ore 14.25 1.710.000 (11%)
Ore 19.00 1.893.000 (10.2%)

TG5
Ore 13.00 3.248.000 (21.5%)
Ore 20.00 4.747.000 (19.5%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.545.000 (12.4%)
Ore 18.30 901.000 (6.1%) prima parte, 691.000 (4%) seconda parte

TG4
Ore 11.30 352.000 (4.5%)
Ore 18.55 684.000 (3.8%) prima parte, 645.000 (3.1%) l’Almanacco

TGLA7
Ore 13.30 798.000 (4.9%)
Ore 20.00 1.397.000 (5.7%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.88 19.05 15.92 14.41 12.91 22 16.44 13
RAI 2 6.12 2.01 4.14 8.91 6.42 4.88 6.86 6.27
RAI 3 8.51 10.01 7.23 8.8 6.58 8.55 8.77 10.33
RAI SPEC 6.55 7.76 7.24 5.37 7.81 6 6.35 6.11
RAI 37.07 38.84 34.54 37.49 33.71 41.43 38.41 35.71

CANALE 5 17.81 17.31 17.96 20.04 22.85 20.25 16.76 10.35
ITALIA 1 6.4 2.25 3.04 6.71 4.27 3.73 7.23 13.19
RETE 4 3.5 1.58 2.78 5.3 4.46 3.79 2.64 2.35
MED SPEC 6.5 7.53 6.49 5.04 5.66 5.92 6.56 8.36
MEDIASET 34.22 28.67 30.26 37.08 37.24 33.7 33.19 34.25

LA7+LA7D 4.01 5.6 6.55 4.78 3.33 2.85 4.84 2.52
SATELLITE 14.8 14.61 16.79 12.02 16.21 13.92 14.12 16.32
TERRESTRI 9.91 12.29 11.87 8.63 9.51 8.1 9.43 11.2
ALTRE RETI 24.7 26.9 28.65 20.65 25.72 22.02 23.55 27.51

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Real Madrid - Roma
Ascolti TV | Mercoledì 19 settembre 2018. Balivo 8.8%, Guaccero 6.5%, Daniele 21.1%-18.4%. Flop Raffaele (1.4%)


Gene Gnocchi (versione Di Battista) a DiMartedì
Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2018/2019 confrontati con quelli dell’anno precedente


Ascolti temptation island vip
Ascolti TV | Martedì 18 settembre 2018. Temptation Island Vip 19.85% (3,5 mln), Una Pallottola nel Cuore 17.51% (4 mln). Floris torna (6.58%) e batte Berlinguer (4.67%)


La-vita-promessa
Ascolti TV | Lunedì 17 settembre 2018. Boom La Vita Promessa (26.1%), Quarta Repubblica 3.7%, Miss Italia su La7 al 5% (4% anteprima)

42 Commenti dei lettori »

1. Portatore-Sano ha scritto:

22 marzo 2018 alle 10:36

Che flop i David , pubblicizzati in tutti i luoghi e in tutti i laghi. Cerimonia iper costosa che non rende niente alla rai . MOOLTO BENE

Anche ieri Italia1 straccia reietta2 . Quest’ultima non ne prende una manco per sbaglio , neppure con le costosissime fiction riesce a battere la SUPER Italia1.

Per il resto tutto uguale e come sempre OTTIMO Striscia che ha 30 anni sulle spalle e batte il giovane competitor



2. PAOLO76 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 10:41

Buongiorno a tutti, anche alla new entry Alessandro.
Come di socnsueto ascolti molto frazionati il mercoledì e ieri sera di carne al fuoco ce n’era molta…. Finalmente un film su canale 5 riesce a schiodarsi dal 10% e arriva quasi ad insidiare la vittoria a favore di Conti. Quello che balza all’occhio è l’ennesimo tracollo in prima serata di rai 2 e rete4. Ma per la rete rai quest’anno è un vero calvario…. Non si salva nessuno…. Rispetto al debutto c’è un -3% netto e non è certo un buon segnale dopo solo 2 puntate…. Per rete 4 invece, nulla da fare con una partita di calcio a scopo benefico. Inossidabili IENE e CHI L’Ha visto?
Day time: altra giornata di record per canale5, mattino5 al 17% nella sseconda parte, Forum al 21%, avanti un altro vicino al 23% e striscia oltre il20%. non vedo ancora i dati del pomeriggio….
Un saluto particolare ai soliti amici….



3. Dalila ha scritto:

22 marzo 2018 alle 10:53

Non avendo idea del risultato ottenuto dai David su Sky lo scorso anno,non mi posso pronunciare sul dato segnato da Conti.Potrebbe essere buono,nonostante sia un 14%,come in linea con le edizioni passate.Sta di fatto che riportarlo in Rai,dopo 18 anni,è stata una scommessa,sicuramente non facile neppure per Conti.Si difende C5 e come al solito,restano punti fermi Rai3 e Italia1.Daytime falsato dallo Speciale Tg1,VID ancora decisamente bassa.Mattino5 cresce,ma per ovvi motivi,era martedì..Un bacio Lello



4. il-Cla83 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:10

Buongiorno,
da appassionato di cinema ieri sera mi sarebbe piaciuto seguire la cerimonia dei David, ma purtroppo sono riuscito a vedere solo pochi momenti, come la premiazione della bravissima Jasmine Trinca che nel film Fortunata è stata davvero intensa, e l’intervista a Diane Keaton. La serata “si ferma” al 14,5% ma va considerato che è rivolta a un pubblico di nicchia, a mio avviso comunque la Rai ha fatto più che bene a trasmetterla sul canale principale affidandone la conduzione al volto simbolo della rete. Per quanto di nicchia è sicuramente una cerimonia molto importante e prestigiosa.
Canale 5 si difende meglio del solito, e riesce a distaccarsi dal solito 10% delle serate film. Molto bene, a parimerito, Iene e Chi l’ha visto.
La scorsa settimana un utente che in genere non scrive spesso, mi aveva chiesto come potevo definire brutti gli ascolti de Il cacciatore, quando io semplicemente li avevo definiti non eclatanti, mi aveva anche assicurato che sarebbero cresciuti.. Ebbene, in qualche modo ci avevo visto giusto.. e Il cacciatore credo possa definirsi il secondo flop seriale Rai della stagione.

In mattinata ottimi i dati di Forum, anche se falsati da un diverso palinsesto di Rai1.

Molto bene Uomini e donne, male Vid.

Seconda serata vinta da Vespa, Matrix sempre male. Ottimi gli ascolti di Mai dire isola.

Un saluto a tutti, buona giornata



5. Sabato ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:16

Sempre bene Carta Bianca in daytime; da alcune settimane, la Berlinguer se la cava anche il martedì sera.
In seconda serata, Porta A Porta non arriva al milione, ma a Vespa basta l’11% di share per battere Porro sotto l’8%.



6. RED ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:18

Buongiorno, intanto come dice PORTATORE SANO sarà stato un flop I David ma vince la serata su canale 5 flop Non si poteva pretendere tanto debole come programma il David.



7. PAOLO76 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:21

Anche il pomeriggio si conferma roccaforte per Canale 5 che ieri in particolare allunga ulteriormente rispetto al principale competitor.
Ottima performance per U&D che fa ripiegare Vid sotto il 12% nella prima parte e sotto il 15% nella seconda. Ottimo anche MAI DIRE ISOLA in seconda serata su Italia1 che sfiora il 14% (fascia ,quella della seconda serata, che vede spesso italia 1 rete leader – grazie sicuramene anche ai traini che provengono dal buon andamento della rete in prima serata)
Dalila: credo sia scontato che il risultato della serata di Conti abbia avuto un riscontro maggiore rispetto all’edizione trasmessa da SKY, se non altro per una maggiore visibilità e pubblicità di cui ha usufruito venendo trasmessa da un conduttore famoso come CONTI e su RAI1…. Poi la serata del mercoledì è da sempre molto combattuta, quindi credo che il risultato possa essere considerato discreto….



8. Dalila ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:37

Paolo,sicuramente,ma come ho scritto,dopo 18 anni ed essendo una cerimonia di nicchia (su questo mi trovo d’accordo con IlCla83),forse non erano scontati neppure 3 milioni di spettatori,quindi a maggior ragione,allora,è un dato discreto..



9. Rosa ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:51

Flop o no flop i David di Donatello intanto hanno vinto la serata :)
Caro Portatore-Sano ma cosa esulti? Fai ridere.
Dalila condivido in pieno il tuo commento.
E questa sera parte The Voice su rai2, ch di voi lo guarderà? io guarderò Don Matteo! :)



10. Rosa ha scritto:

22 marzo 2018 alle 11:56

Per quanto riguarda i David di Donatello, sinceramente credevo anche sotto i 3 milioni.. anzi un gran risultato! non credo che la Rai si aspettava di più! Parliamo di una cerimonia che mancava da tanti anni su rai1.. quindi di cosa parliamo?



11. PAOLO76 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:01

Rosa: stasera sono indeciso se guardare il film THE WAVE (su rai4) o 28 GIORNI (su NOVE).
Il debutto di THE VOICE non sarà per nulla facile…. Vedremo



12. Rosa ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:11

Paolo76 hai ragione secondo me sarà un flop per the voice. Non capisco come mai l’hanno fatto partire di giovedì?! Mah. io l’avrei fatto partire venerdì cioè domani!



13. Michele 87 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:22

Colgo l’occasione dei David di Donatello per parlare di cinema italiano (altra mia grande passione): i David di Donatello sono una gigantesca BUFFONATA!!!!!

Come miglior film hanno scelto ”Ammore e malavita” (uscito nelle sale a settembre) che è stato un iper-fiasco, nonostante il mega battage pubblicitario fatto da tutta la stampa e la TV (prodotto da Rai Cinema e presentato in pompa magna a Venezia durante la Mostra del cinema), invece le commedie di Checco Zalone (unico italiano oggi che riesce ad attirare orde di spettatori nelle sale come i film americani) nemmeno le mettono in nomination, nella migliore tradizione snob-radical chic sinistrorsa…..

E poi si meravigliano che da 30 anni i film italiani (escluse le commedie di quei 10-12 nomi davvero importanti) non li va a vedere mai nessuno (perché, aldilà di quelle 3-4 pellicole d’autore che hanno vinto un Oscar, per il resto l’industria cinematografica è totalmente inesistente dai primi anni ‘90) ma come si fa dico io: per l’accademia del cinema italiano il miglior film della stagione è una pellicola di cui la stragrande maggioranza del pubblico ha ignorato l’esistenza, semplicemente assurdo, si fanno la festa e se la godono………

Del resto come può considerarsi in salute una cinematografia che considera attrice di punta Ambra Angiolini?



14. Michele 87 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:24

*l’industria cinematografica italiana ovviamente…



15. Vince! ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:43

I David andavano malissimo da molti anni, sia in Rai che su Sky…
Il risultato di ieri a me sembra ottimo, visti i precedenti.

Considerate poi, che a parte alcuni illustri premiatori e ospiti internazionali, sono saliti sul palco tutti personaggi poco popolari…
L’annata cinematografica 2017 non è stata poi una delle migliori per noi.



16. alessandro ha scritto:

22 marzo 2018 alle 12:59

Altra giornata vittoriosa x canale 5 che supera rai uno dell’1,93% e sul piano del target commerciale dell’8,05%…!!!

Buon risultato x il mattino di canale 5 e gran risultato x forum, strepitoso come di consueto il pomeriggio di canale 5, ottimi avanti un altro e striscia… Nel complesso quindi giornata molto positiva x canale 5…

X quanto riguarda il prime time da segnalare il clamoroso FLOP x il pubblicitatissimo David di Donatello… Qui si limitano a dire nel titolo “i David si fermano al 14,3%”… una visione troppo “buonista” di chi ha scritto l’articolo… In altri blog che si occupano di tv, che ho letto poco fa, si parla espressamente di FLOP x i David di Donatello…

Leggere nel commento da parte della grillina Rosa che questo sarebbe un “gran risultato”… non so se mi fa più ridere o piangere… La faziosita’ di alcuni raisti raggiunge dei livelli impensabili ed inimmaginabili… Comunque contenti loro.. facciamogli pure credere che sia un “gran risultato”… Basterebbe girare un po’ di siti x vedere che non sono io a definirlo un FLOP bensi’ chi si occupa tutto il giorno di tv…

Come di consueto un carissimo saluto e un affettuoso abbraccio alle teste pensanti del blog… :-)



17. Rosa ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:18

caro Alessandro, invece qui se c’è uno che mi fa ridere, quello sei tu… che posti falsità a raffica! Ho fatto una breve ricerca su google e nessun sito o blog titola “flop david di donatello” quindi cosa dici? forse intendi gli utenti nei commenti!?

Poi io ho detto gran risultato perchè non mi aspettavo i 3 milioni… ma qualcosa in meno visto che questa cerimonia non veniva trasmessa su rai1 da tanti anni! Per la cronaca: lo scorso anno su sky ha fatto solo 673mila spettatori (2,62%)! Come ha ricordato sopra anche Vince! sono andati sempre malissimo! Informatevi prima di parlare!

E cmq x la cronaca ieri Le reti Rai hanno vinto la prima serata con uno share del 38,4%; la seconda serata con il 35,7% e l’intera giornata con il 37,1%!



18. Tina ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:18

Al di là’degli elogi (di parte)per i David, gli unici vincitori ieri sera sono stati Iene e Chi l’ha visto .Crolla la fiction di rai due perché quelle incentrate sulla mafia sono ormai inflazionate. Per il resto ottimi Forum il pom del 5 E AUA che va bene.Ciao ai soliti.Da notare che qui si loda un 14% anche se su rai uno.Vabbe’poi dici che uno deve polemizzare per forza.



19. Tina ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:23

E inoltre quando rai uno perde nel totale giornata si mettono in mezzo anche le altre anche se i commenti vertono principalmente su rai uno e canale5.E ancora VABBE’



20. soralella ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:43

Michele 87 completamente d’accordo con te sullo stato in cui versa la cinematografia italiana. Registi e attori ipersopravvalutati che se la cantano e se la suonano.



21. Fed ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:47

@Dalila i David di Donatello sono stati in Rai fino al 2015 e fino al 2013 trasmessi in prima serata.



22. MARCELLO79 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:54

BUONGIORNO,
non so quanto si aspettasse la RAI dai DAVID di DONATELLO, i dati d’ascolto certificano che, tra le proposte del prime time, è stata la più seguita, ma certamente non si può parlare di successo.
Infatti, grazie a STRISCIA LA NOTIZIA, che ha regalato alla rete un ottimo risultato, lo slot 20,30-22,30 viene vinto da CANALE 5. Il film mandato in onda sull’ammiraglia MEDIASET, pur non brillando e posizionandosi al di sotto della rassegna di RAI 1, ha ottenuto un risultato superiore a quello generalmente raggiunto da altre pellicole mandate in onda sul biscione.
CANALE 5 stacca RAI 1 nelle 24 ore di quasi due punti, grande MARIA DE FILIPPI e il suo UOMINI & DONNE, tanto criticato, ma tanto amato dal pubblico, al punto tale che ieri 1 televisore su 4 era sintonizzato su CANALE 5 per guardare il programma, leader negli ascolti da 22 anni.
Tra VITA IN DIRETTA ormai e POMERIGGIO 5 ormai non c’è storia, stagione da dimenticare per la neopromossa FIALDINI al pomeriggio,
L’EREDITA sempre al top e AVANTI UN ALTRO prosegue nel suo cammino dove, pur perdendo, nel confronto con il diretto rivale, trova conforto, comunque, nel consenso del pubblico.
Stasera parte THE VOICE. Trasmissione che, programmata inizialmente il MARTEDI’, è stata spostata al GIOVEDI’ per evitare il confronto con L’ISOLA DEI FAMOSI. Io la seguirò con grande interesse, a me è sempre piaciuta, anche se mancherà la CARRA’, grande giudice. Con grande rassegnazione, devo, però, convenire che non farà faville. La vedo dura, molto dura.
Un abbraccio a TINA, SHAYNE, PAOLO, ALBERTO, ALESSANDRO, FRANCESCO93, SALVO e IL CLA-83.
TINA, d’accordissimo con te, quando si incensano i risultati modesti di RAI 1. Ma non dimenticarti di quelli di FAZIO, come osservava ieri anche SALVO, tutt’altro che un successo, visto che naviga intorno al 15% la DOMENICA sera. Vorrei proprio vedere se questi numeri li avesse conseguiti un conduttore o una conduttrice MEDIASET, l’avrebbero sbranato, altro che osannato…., non trovi, cara TINA?



23. Dalila ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:55

Fed,ti ringrazio,semplicemente non lo sapevo..;)



24. Nina ha scritto:

22 marzo 2018 alle 13:58

Buongiorno, anche se Matrix fa pochi ascolti almeno fa cose buone e giuste come farci vedere dei filmati dai centri sociali di Firenze. Ricordo che sempre Matrix ci ha fatto conoscere una bravissima professoressa. Bravo Porro come sempre giornalismo vero, che ad alcuni, evidentemente non va giù.

Saluto tutti gli amici, quelli veri.



25. Mayu ha scritto:

22 marzo 2018 alle 14:39

Il fatto che un prodotto non ottenga un buon successo di pubblico non sempre significa che è di scarsa qualità, sia esso una trasmissione TV, un film (vedere quello che ha vinto ieri sera) o un qualsiasi oggetto commerciale. Esempi sono stai le VHS vs le Betamax negli anni ‘80, Internet Explorer vs Netscape negli anni ‘90, …Barba D’Urso attualmente. Ripropongo quello che scrisse uno famoso:

“Il successo è una cosa piuttosto lurida; la sua falsa somiglianza col merito inganna gli uomini.”



26. Salvo ha scritto:

22 marzo 2018 alle 14:44

Ciao a tutti.c5 ieri ancora rete leader della giornata.ricordo ad alcuni utenti che il film di c5 in valori assoluti ha fatto 100.000 spettatori in più. quindi per me i David sono stati un flop,a proposito dove sono finiti ieri sera i cosiddetti spettatori di r1 che guardano le trasmissioni culturali ed invece quelli di c5 guardano solo il trash? Chissà se invece di conti la serata l’avesse condotta Bonolis cosa avrebbero detto oggi alcuni.un grande abbraccio ai super miti Marcello sempre al top, alla mitica Tina, e quindi kelvin, shayne, Alessandro, portatoresano,Paolo, Alberto, il cla-83,la super Nina, grace e Dalila. Settimana ancora aperta nella gara degli ascolti anche se r1 venerdì avrà la partita, stasera bel film su c5 in prima TV tiramisù, e subito dopo torna il Maurizio Costanzo show. Buona serata.



27. Mayu ha scritto:

22 marzo 2018 alle 14:45

Epiteti politici, con allusioni denigratorie, non mancano mai nei commenti di taluni adepti.



28. graziano ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:02

The Voice Italy contro Don Matteo? Non c’è storia!



29. MARCELLO79 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:20

BRAVISSIMO Salvo,
è proprio quello che sto asserendo da mesi. Guai se risultati simili li avesse fatti un conduttore MEDIASET, il flop era d’obbligo….. E dici bene quando affermi che il pubblico raffinato di RAI 1 chissà ieri dove è migrato!
Un salutone anche a te!



30. Lello ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:21

Buongiorno blog. Beh. Direi che ieri tutte le reti hanno fatto flop, molto variegata l ‘offerta molto distribuiti gli ascolti! Certo, raiuno vince, e sono d ‘accordo con dalila mia che bacio e con il cla83 che saluto , ma una serata cosi lunga…quasi da noia!comunque onestamente MI aspettavo intorno ai 2 milioni…
Ovviamente il mio discorso sul flop di tutte le reti non va allargato a Italia 1 e rai tre perfettamente in media rete! Un po meno rai due , ma come dice tina queste serie sulla mafia sono inflazionate e tra l ‘altro la seconda rete di stata non e ‘ abituata a trasmettere fiction in ricordo di…
Per il resto, nulla di nuovo, manco i soliti sproloqui di qualcuno che al giovedì Parla ancora di Fazio! E che balls ! Per non parlare di qualcun altro che evidenzia sempre questo target commerciale. Sarà qualche figlio di pubblicitario??
Saluti a tutti tutti



31. Peppe93 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:23

Risultato discreto per i david, bene le iene, calo prevedibile per la fiction di rai2



32. Dalila ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:47

Ciao Lello,in effetti,pensavo che Il Cacciatore tenesse di più,invece..Staremo a vedere le prossime puntate,anche se credo che rimarrà su questi livelli e i David non abbiano influito più di tanto sul dato..un bacio babà



33. Toro76 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 15:51

#22 marcello
Il dramma è proprio che un programma come UOMINI E DONNE sia un successo da 22 anni! Questo dovrebbe far riflettere su che razza di schifezza sia diventata oggi la tv! Se I ragazzi oramai crescono con il mito dei tronisti o di Tina cipollari..



34. tina ha scritto:

22 marzo 2018 alle 16:12

STASERA DONMATTEO.



35. Mayu ha scritto:

22 marzo 2018 alle 16:21

Ottimo Toro76.



36. MARCELLO79 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 16:22

@TORO76
Su una cosa siamo d’accordo: la razza di schifezza che è diventata oggi la tv, in particolare quella pubblica. Programmi inguardabili come STORIE ITALIANE, SABATO ITALIANO, LA VITA IN DIRETTA condotti (????) da gente arrivata lì solo per raccomandazione e completamente inadeguata al ruolo che ricopre. Pagata anche con i nostri soldi. Con questo mito dovrebbe crescere i giovani?
E’ preferibile la verve anche impetuosa di TINA CIPOLLARI e il gioco dei tronisti, perchè di tale si tratta, piuttosto che vedere quello schifo che propone la RAI.



37. Lello ha scritto:

22 marzo 2018 alle 17:33

Salvo come vedi il pubblico di raiuno , definito dormiente, con la paralisi del dito indice sul tasto uno dei telecomando , rincoglionito, sa anche scegliere e se un programma non piace vira su altri lidi! Che poi questi David di Donatello sia stato un programma culturale, beh, su questo poi non sono d’accordo. Possono essere culturali Alberto angela, il padre piero con i loro programmi, ma non una premiazione sul cinema italiano, tra l’altro in grande crisi proprio per colpa di noi italiani che ormai scarichiamo da internet ogni cosa! Se l ‘avesse condotto bonolis?? Il rischio non si sarebbe presentato, visto il flop de l arena di verona sulla lirica…lui scappa da questa tv ormai!
Toro 76 sei un grande…ma hai visto?? Meglio i troni che che ciò che trasmette la rai! Povera Italia!



38. soralella ha scritto:

22 marzo 2018 alle 18:06

Infatti è molto divertente vedere che quando una trasmissione della Rai fa sei o sette milioni di ascoltatori si ironizza sul pubblico dormiente della Rai che non sa usare il telecomando, quando ne fa meno si ironizza sul pubblico dormiente della Rai che ha cambiato canale. Nemmeno Cicerone aveva una dialettica così raffinata.



39. shayne lewis ha scritto:

22 marzo 2018 alle 18:17

I david non fanno un grande ascolto ma non hanno mai avuto tutto sto successo non a caso gli ultimi anni in rai erano confinati in seconda serata registrati meglio del solito il film del 5 ma i veri vincitori della serata sono gli inossidabili Sciarelli e iene male la partita su rete 4

nel daytime ottima la Palombelli e striscia che nelle ultime settimane vince spesso su amadeus

saluti a Marcello Salvo Tina Paolo e saluti a tutti



40. Michele 87 ha scritto:

22 marzo 2018 alle 18:35

@Lello Il cinema italiano è in grande crisi da quasi 30 anni ormai, da molto prima l’avvento di Internet, perché come detto giustamente anche da soralella, la nostra industria cinematografica è governata perlopiù da pseudo-intellettualoidi da strapazzo, snob ed autoreferenziali, che sono stati troppo tempo dentro i cineclub stile ragionier Guidobaldo Maria Riccardelli de ”Il secondo tragico Fantozzi” e troppo poco tra la gente, visto che il gusto del pubblico non sanno nemmeno dove stia di casa.

Se avessi ragione tu, in Italia tutti i film dovrebbero andare male, compresi quelli americani (visto che si possono scaricare da Internet anche quelli) ed invece la maggioranza dei film americani in Italia hanno incassi ottimi o comunque soddisfacenti, solo quelli italiani vanno sempre male o malissimo (con pochissime eccezioni, quasi sempre commedie).



41. Mayu ha scritto:

22 marzo 2018 alle 19:22

Certo che essere appagati nel seguire i rinTronisti è come essere appagati dopo aver fumato una sigaretta. Soddisfatti, non sai perché lo fai, spendi tempo e soldi per peggiorarsi.



42. lello ha scritto:

22 marzo 2018 alle 19:41

Michele hai perfettamente ragione, ma anche internet ci ha tolto la voglia di andare al cinema. Che poi è crisi ultra ventennale, tranne qualche rarissima eccezione , questo è vero..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.