14
gennaio

Netturbini di Maria: Virginia Raggi dà l’ok! Gli allievi di Amici 17 puliranno le strade di Roma

Virginia Raggi

Virginia Raggi

Virginia Raggi ha risposto sì all’appello di Maria De Filippi di mettere a disposizione del Comune di Roma gli allievi di Amici 17 per aiutare a ripulire le strade della Capitale. L’iniziativa lanciata dalla conduttrice è particolarmente piaciuta alla sindaca grillina, che ha subito stabilito il ‘da farsi’ per i concorrenti del programma di Canale 5.

Punizione per gli allievi di Amici 17: Maria De Filippi lancia un’iniziativa al Comune di Roma

In virtù di alcuni accadimenti ritenuti non rispettosi del regolamento di Amici, avvenuti nel residence dove alloggiano i ragazzi, la produzione del programma ha deciso di adottare un provvedimento ‘punitivo’ socialmente utile per l’intera classe. Ad annunciarlo è stata Maria De Filippi ieri pomeriggio durante il primo speciale dell’anno del sabato pomeriggio:

“Noi abbiamo pensato che voi di notte possiate aiutare i netturbini romani a pulire le strade di Roma. Dovremo chiedere al Comune l’autorizzazione, perché non è che possiamo mandarvi a lavorare così. Se il Comune sarà d’accordo voi andrete insieme a un’associazione che fa questo lavoro e pulirete di notte le strade di Roma, così di notte impiegate il vostro tempo in altre cose. Se non sarà possibile troveremo un altro lavoro socialmente utile, ce ne sono tanti”.

Nel mirino, come ammesso in puntata dallo stesso Biondo, soprattutto l’organizzazione in hotel di alcuni party, chiaramente vietata da Amici. I principali responsabili, oltre al cantante, sono i ballerini Filippo Di Crosta, Nicolas De Souza e Vittorio Ardovino, ma tutti gli allievi saranno costretti a partecipare alla pulizia notturna di Roma. I quattro, inoltre, sono stati anche espulsi dalla scuola, con la possibilità di tornarci soltanto superando un esame di ammissione.

Virginia Raggi accoglie l’iniziativa di Maria

Tornando alla proposta lanciata dalla De Filippi, la risposta del Comune di Roma non si è fatta attendere. La sindaca Virginia Raggi ha accolto positivamente l’iniziativa:

“Maria De Filippi ha avuto una buona idea! Aspettiamo volentieri i ragazzi di Amici: questa città, dopo anni di incuria e abbandono, ha bisogno anche di ragazzi volenterosi che diano il buon esempio! Gli ‘amici’ di Maria potranno aiutarci a raccogliere i sacchi della raccolta differenziata e ad informare i cittadini sul nostro progetto di raccolta porta a porta che abbiamo avviato in alcuni quartieri e che a breve sarà esteso a 500 mila cittadini. Siamo certi che sarà un’esperienza anche molto istruttiva”.

#NetturbiniDiMariaDeFilippi

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Matteo Salvini
Salvini guarda Amici e lo fa sapere sui social. Maria De Filippi a DM: «geniale nella comunicazione»


Amici conferenza stampa
Amici 2018, la conferenza stampa post finale. Maria De Filippi: “La diretta ora è necessaria”. Spiragli per lo spostamento dal sabato


ROMINA POWER E ALBANO
Il rap di Romina Power ad Amici: ‘La felicità è una tv senza padrone. Conduttori venduti per vile denaro che estinguono il caro’. Maria De Filippi si dissocia


Maria De Filippi e Piersilvio
Compleanno con «Amici» per Piersilvio Berlusconi

4 Commenti dei lettori »

1. giacomo bartoluccio ha scritto:

14 gennaio 2018 alle 16:23

appena AMICI stenta la De Filippi si inventa qualcosa avendo come sponda giornali, più o meno seri, e stampa del settore…anche questo è fare tv al giorno d’oggi



2. Fed ha scritto:

14 gennaio 2018 alle 23:50

@giacomo bartoluccio gli ascolti che stentano li vedi solo tu…



3. Tristan ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 09:48

Amici non è crollato ma non supera più i 3 milioni al sabato pomeriggio.



4. Marco Cappuccini ha scritto:

15 gennaio 2018 alle 12:31

Ascolti calati o no, trovo che questo sia un eccellente uso degli alunni della “scuola” di Canale5!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.