27
dicembre

Festival di Sanremo 2018: Pierfrancesco Favino al fianco di Hunziker e Baglioni

Pierfrancesco Favino

Il Festival di Sanremo 2018 ha trovato il suo «Banderas italiano». Pierfrancesco Favino avrebbe infatti siglato l’accordo per la propria partecipazione alla kermesse canora in programma dal 6 al 10 febbraio, in qualità di co-conduttore. L’ufficialità arriverà solo il 9 gennaio prossimo nel corso della tradizionale conferenza stampa di presentazione dell’evento ma, secondo quanto riporta La Stampa, l’attore avrebbe dato la propria formale disponibilità ad esserci (il contratto sarebbe stato firmato). L’interprete romano affiancherà sul palco il direttore artistico Claudio Baglioni e Michelle Hunziker.

Che la scelta di arruolare Favino sia anche una scommessa lo si capisce sin da subito: l’attore, più avvezzo ai set cinematografici che agli show televisivi, dovrà infatti misurarsi con un evento tv in diretta e articolato in più serate, che lo costringerà a coniugare le proprie abilità di interprete a quelle – sinora quasi inesplorate – di conduttore o valletto di lusso. Riuscirà il novello «Banderas italiano» (così il direttore di Rai1 Angelo Teodoli aveva definito il suo ruolo) a portare con successo acqua al Mulino sanremese?

Il suo nome, in vista del Festival 2018, circolava ormai da settimane e pare che le quotazioni del concorrente Luca Argentero (anch’egli in lizza per la co-conduzione) fossero calate già da tempo. Secondo La Stampa, le trattative con Favino sarebbero ruotate proprio attorno alle mansioni che lui stesso dovrà svolgere sul palco dell’Ariston accanto alla primadonna Michelle Hunziker. Quello sanremese è infatti un contesto nazional-popolare per vocazione, e l’attore sarà quindi costretto ad adottare un registro diverso da quello utilizzato, ad esempio, durante le sue ospitate promozionali a Che tempo che fa.

A supporto dell’interprete ci sarà anche il direttore artistico Claudio Baglioni, per il quale – a questo punto – si prospetta un ruolo sempre più partecipe e non solo da coordinatore. Top secret i dettagli economici del contratto, che potrebbe aggirarsi attorno ai 400mila euro, cifra pattuita con la protagonista femminile della rassegna, Michelle Hunziker.



Articoli che potrebbero interessarti


Luca Argentero
Festival di Sanremo 2018: caccia al ‘Banderas italiano’. Ecco i papabili al fianco di Hunziker e Baglioni


Melissa Greta Marchetto
Sanremo 2018: Sergio Assisi e Melissa Greta Marchetto al PrimaFestival


Serena Rossi
Festival di Sanremo 2018: svelati i primi duetti


Teatro Ariston
Festival di Sanremo 2018: i prezzi dei biglietti dell’Ariston e come acquistarli

3 Commenti dei lettori »

1. soralella ha scritto:

27 dicembre 2017 alle 18:57

Parecchio perplessa ….



2. kalinda ha scritto:

27 dicembre 2017 alle 20:35

Favino mi piace molto, la Hunziker per niente.



3. Luca ha scritto:

1 gennaio 2018 alle 18:36

Anche a me non convince questo cast a Sanremo
Temo che la Hunziker ,senza un presentatore forte, sarà solo tante (finte) risatine e poco più



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.