23
ottobre

Ascolti TV | Domenica 22 ottobre 2017. La Formula 1 al 18.6%, cala L’Isola di Pietro (16.3%). Le Iene 12.1%, flop Domenica In cala (11.1%) e La Vita è una Figata (8.6%)

Gran Premio di F1

Gran Premio di F1

Su Rai1 il Gran Premio di Formula 1 degli Stati Uniti ha conquistato 4.950.000 spettatori pari al 18.6% di share. Su Canale 5 L’Isola di Pietro ha raccolto davanti al video 4.226.000 spettatori pari al 16.3% di share. Su Rai2 NCIS ha catturato l’attenzione di 1.854.000 spettatori (6.8%) mentre Bull è stato la scelta di 1.399.000 spettatori (5.6%). Su Italia 1 Le Iene Show ha intrattenuto 2.354.000 spettatori con il 12.1% di share. Su Rai3 Suite Francese ha raccolto davanti al video 1.769.000 spettatori pari ad uno share del 6.9%. Su Rete4 The Legend of Zorro è stato visto da 859.000 spettatori con il 4% di share. Su La7 D- Day Il giorno più Lungo ha segnato l’1.7% con 456.000 spettatori. Su Tv8 MasterChef 6 è la scelta di 908.000 spettatori (3.9%) mentre sul Nove Una Teenager alla Casa Bianca segna l’1.1% con 284.000 spettatori. Su Real Time Renatone Chef – Ricette di Vita segna lo 0.7% con 201.000 spettatori. Su Sky Sport 1 il Gran Premio segna l’1.7% con 458.000 spettatori.

Access Prime Time

Le Ragazze del ‘68 al 5.7%

Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 3.449.000 spettatori con uno share del 13.3%. Su Rai2 Camera Cafè segna il 4.8% con 1.275.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha totalizzato 1.025.000 spettatori (4%). Su Rai3 Le Ragazze del ‘68 ha interessato 1.462.000 spettatori pari al 5.7% di share. Su Rete4 Tempesta d’Amore informa 934.000 spettatori con il 3.8% di share. Su La7 Propaganda Like segna il 2.6% con 665.000 spettatori. Su TV8 la replica del Campionato del mondo di MotoGP si porta all’1.5% con 382.000 spettatori. Sul Nove Cucine da Incubo segna il 2% con 501.000 spettatori.

Preserale

L’Eredità leader con il 20.4%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.025.000 spettatori (16%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.363.000 spettatori (20.4%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.427.000 spettatori con il 13% di share e Caduta Libera ne segna 3.214.000 (15.2%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 è stato scelto da 877.000 spettatori pari al 3.9% di share. Su Rai3 Blob segna il 4.6% con 1.069.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha totalizzato 524.000 spettatori (2.3%). Su La7 Il Comandante Florent ha appassionato 474.000 spettatori (share del 2.5%). Su TV8 X Factor 2017 segna l’1.7% con 334.000 spettatori. Su Sky Calcio 1 Udinese – Juventus segna il 2.3% con 427.000 spettatori.

Daytime Mattina

Uno Mattina in Famiglia al 22.3% nella seconda parte

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ha raccolto 724.000 spettatori con il 17.8% di share nella prima parte, 1.606.000 (22.3%) nella seconda e 1.605.000 (20.1%) nella terza; A Sua Immagine ha portato a casa un a.m. di 1.334.000 spettatori pari ad uno share del 14%. Su Canale5 Planet raccoglie un ascolto di 414.000 telespettatori con il 5% di share mentre Baby Animals segna il 5% con 418.000 spettatori. Su Rai2 Heartland ha tenuto compagnia a 161.000 spettatori (2.4%) con il primo episodio e 312.000 (4%) con il secondo. Su Italia1 I Cesaroni totalizzano un ascolto di 332.000 spettatori con uno share del 3.4%. Su Rai 3 Domenica Geo convince 427.000 spettatori con il 5.5% di share. Su Rete 4 la Santa Messa ha coinvolto 719.000 spettatori (8.5%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 62.000 spettatori con l’1.9% di share nelle News e 216.000 (3.1%) nel Dibattito. Su TV8 il Campionato del mondo di Moto3 si porta al 3.6% con 334.000 spettatori.

Daytime Mezzogiorno

Caro Marziano al 4.2%

Su Rai1 Linea Verde ha intrattenuto 2.926.000 spettatori (19.2%). Su Canale 5 Le Storie di Melaverde piacciono a 663.000 spettatori (7.2%) e Melaverde ha interessato 1.834.000 spettatori con il 14.4% di share. Su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia conquista 587.000 spettatori con uno share del 6.5% nella prima parte e 1.228.000 (10.3%) nella seconda. Su Italia1 Grand Prix Superbike ha registrato un a.m. di 454.000 spettatori con il 2.6%. Su Rai3 Caro Marziano registra 768.000 spettatori con uno share del 4.2%. Su Rete4 L’Insegnante al Mare con tutta la Classe ha fatto compagnia a 355.000 spettatori con il 2.3%. Su La7 Noi Siamo Angeli è stato scelto da 112.000 spettatori con lo 0.9% di share. Su TV8 il Campionato del mondo di Moto2 si porta al 3.8% con 517.000 spettatori.

Daytime Pomeriggio

Kilimangiaro al 5.5%-7.2%

Su Rai1 Domenica In segna l’11.1% con 1.846.000 spettatori; La Vita è una Figata!, invece, ne ha convinti 1.413.000 (8.6%). Su Canale 5 L’Arca di Noè ha raccolto 2.081.000 spettatori con l’11.5%. Domenica Live ha attirato a sé 2.142.000 spettatori (11.8%) nella presentazione, 2.733.000 (16.4%) nella parte dedicata a Politica e Attualità, 2.640.000 (16.9%) nelle Storie, 2.787.000 (18.5%) nella prima parte, 3.065.000 (18.4%) nella seconda e 2.440.000 (13.8%) nell’ultima parte. Su Rai2 Quelli che Aspettano ha convinto 1.243.000 spettatori (7.1%) e Quelli che il Calcio 1.357.000 (8.6% di share); Novantesimo Minuto – Zona Mista ne ha appassionati 1.052.000 (6.9%), Novantesimo Minuto 1.394.000 (8%) e Antidoping 680.000 (3.4%). Su Italia1 Un Bianco Natale per Zeus segna il 2.8% con 438.000 spettatori e Grande Fratello Vip il 2.2% con 445.000 spettatori. Su Rai3 1/2 ora in più è stato la scelta di 1.244.000 spettatori pari al 7.2% di share, Kilimangiaro: Il Grande Viaggio è stato seguito da 875.000 spettatori (5.5%) e Kilimangiaro: Tutte le Facce del Mondo da 1.159.000 spettatori con il 7.2% di share. Su Rete 4 Franco e Ciccio… Ladro e Guardia ha registrato 292.000 spettatori con l’1.8%. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha appassionato 356.000 spettatori (share del 2.1%). Su TV8 il Campionato del mondo di MotoGP si porta al 10.1% con 1.809.000 spettatori.

Seconda Serata

Il GF Vip al 7.5%

Su Rai 1 Victory Lane ha conquistato un ascolto di 1.623.000 spettatori pari ad uno share del 7.9%. Su Canale 5 Grande Fratello Vip ha intrattenuto 1.231.000 spettatori con il 7.5% di share. Su Rai2 La Domenica Sportiva segna 1.343.000 spettatori (10.5%). Su Italia1 Street Food Battle segna un netto di 482.000 ascoltatori con il 9.3% di share. Su Rai 3 Tg3 Sera è visto da 828.000 spettatori (4.6%). Su Rete 4 Il Grande Lebowski è la scelta di 198.000 spettatori (3%).

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 4.296.000 (23.7%)
Ore 20.00 5.229.000 (22.8%)

TG2
Ore 13.00 2.283.000 (13.6%)
Ore 20.30 1.966.000 (7.8%)

TG3
Ore 14.15 1.713.000 (9.5%)
Ore 19.00 2.122.000 (10.5%)

TG5
Ore 13.00 2.804.000 (16.5%)
Ore 20.00 4.117.000 (17.6%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 854.000 (6.4%)
Ore 18.30 912.000 (5.1%)

TG4
Ore 11.30 397.000 (4%)
Ore 18.55 752.000 (3.8%) prima parte, 855.000 (3.9%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 518.000 (2.9%)
Ore 20.00 956.000 (4.1%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 14.55 21.08 16.5 17.57 9.89 16.88 18.88 6.89
RAI 2 6.84 2 5.76 9.25 7.75 4.9 6.43 8.41
RAI 3 6 4.4 5.19 5.36 6.37 8.13 6.16 5.3
RAI SPEC 7.46 10.05 10.47 7.44 7.71 6.63 6.37 6.91
RAI 34.84 37.54 37.92 39.62 31.72 36.54 37.83 27.51

CANALE 5 13.45 11.46 6.07 13.96 17.49 15.98 14.96 9.48
ITALIA 1 5.16 1.69 3.22 2.98 2.75 2.87 6.85 13.56
RETE 4 2.99 0.83 4.85 2.22 1.84 3.23 3.28 4.3
MED SPEC 8.27 7.56 9.05 6.23 9.49 8.65 7.42 8.82
MEDIASET 29.88 21.54 23.19 25.38 31.57 30.73 32.52 36.17

LA7+LA7D 2.75 3.58 2.68 1.73 2.78 3.03 2.2 4.03

SATELLITE 21.64 24.82 24.87 22.53 22.54 20.3 18.21 20.77
TERRESTRI 10.88 12.53 11.34 10.74 11.39 9.41 9.23 11.52
ALTRE RETI 32.53 37.34 36.2 33.27 33.93 29.7 27.45 32.29

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gene Gnocchi (versione Di Battista) a DiMartedì
Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2018/2019 confrontati con quelli dell’anno precedente


Ascolti temptation island vip
Ascolti TV | Martedì 18 settembre 2018. Temptation Island Vip 19.85% (3,5 mln), Una Pallottola nel Cuore 17.51% (4 mln). Floris torna (6.58%) e batte Berlinguer (4.67%)


La-vita-promessa
Ascolti TV | Lunedì 17 settembre 2018. Boom La Vita Promessa (26.1%), Quarta Repubblica 3.7%, Miss Italia su La7 al 5% (4% anteprima)


LA-vita-promessa ascolti 16 settembre 2018
Ascolti TV | Domenica 16 settembre 2018. Parte bene La Vita Promessa (23.5%), Summer Festival 10.2%. Domenica In batte Domenica Live

70 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:23

Mi aspettavo molto di piu dalla f1!.
Ottimo morandi che tiene il suo pubblico, segno di una fiction di qualita, che va a pescare pubblico amante del genere.
Dalle parti di cologno si dovrebbero fare una domanda é darsi una risposta..
Come mai Morandi é un successo che si mantiene costante puntata dopo puntata mentre altre produzioni, con appeal più giovanile sono state un vero fallimento?
Una su tutte, il bosco…



2. alberto ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:27

Buongiorno.
il G.P. su RAI1 vince ma non stravince mantenendosi sotto i 5 milioni, Morandi su C5 si difende molto bene conservando 4,3 milioni. Ottimo risultato per le IENE che supera il 12% di ascolto, così come buono il riscontro del bel film su RAI3.
Profondo rosso ancora per La7 superata da R4, nonostante il basso ascolto dell’ennesima replica di Zorro , e doppiata anche da TV8 che a sua volta domina su Nove.



3. Sergio ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:28

Calerà anche per quanto riguarda lo share però rimane sempre su livelli ottimi.
Bene Rai1 con la F1, io l’ho seguita un po’ di più su SkySport, molto più moderna e con una qualità più alta.
Ottimi livelli anche per Masterchef su Tv8 nonostante sia già passata su SkyUno lo scorso anno con un’ottimo successo e bene anche le ennesime repliche degli Home Visit di XF11



4. giacomo bartoluccio ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:28

Non capisco perchè con il 16% Isola di Morandi venga definito un successo (magari lo è ma debole) e altre fiction che fanno di più vengano rubricate come flop. Ritengo che il 16 sia un risultato mediocre, ma spesso si ha l’abilità di non far apparire come tale un prodotto che secondo me chi lo ha prodotto aveva altre attese



5. Sergio ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:29

Morandi calerà anche per quanto riguarda lo share però rimane sempre su livelli ottimi.
Vedremo se andrà bene pure per la prima delle Rose di Eva, ma non penso…
Bene Rai1 con la F1, io l’ho seguita un po’ di più su SkySport, molto più moderna e con una qualità più alta.
Ottimi livelli anche per Masterchef su Tv8 nonostante sia già passata su SkyUno lo scorso anno con un’ottimo successo e bene anche le ennesime repliche degli Home Visit di XF11



6. claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:31

Ma agli autori di domenica in, come gli é potuto passare per il cervello di far preparare alla Benedetta la pappetta per I bambini!!!!
Un suggerimento.
Cambiate per un minuto canale, forse non vi siete accorti cosa succede sul programma concorrente!!
(Cosi tina é contenta!)



7. alberto ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:39

Fascia 15- 18 RAI1 9,89% – c5 17.49%
Fascia 18- 20.30 RAI1 16,88% c5 15,98%

Ancora un brutto pomeriggio per la RAI, Netta prevalenza di Pomeriggio5 su Domenica In.



8. claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:44

Il dato di domenica in é conplessivo.
C’e possibilità di avere dei dati separati per capire come l ascolto si moviventa nel corso del programma, anche rispetto alle diverse parti di domenica live.



9. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:44

Come tutti gli eventi sportivi,il Gran Premio fa un buon risultato,sfiorando i 5 milioni.Morandi si mantiene abbastanza stabile.Spicca il dato delle Iene che aumentano rispetto alla scorsa settimana.Preserali in calo entrambi,causa partita,ma con le solite distanze.Domenica in da rivedere in toto.Il programma di Bebe Vio non decolla.Un bacio Lello,un saluto a tutti,a Salvo e Kelvin



10. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:51

Meno male che Fazio si è preso una pausa, chissà stasera ah ah ah ah!



11. MirkoC ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:51

Domenica In, urge un cambiamento in corsa. Ripristinare subito il gioco con le famiglie/amici condotto da Lippi, eliminare l’intervista assurda di Benedetta Parodi (ventilatore/ecc), all’inizio di programma mettere un tavolo tondo con vari ospiti per discutere dei fatti della settimana condotto da Cristina Parodi, Lillo e Greg ammosciano ulteriormente il programma. Servono ospiti adatti al pubblico della domenica pomeriggio di Rai1, Allevi secondo me non lo era



12. alberto ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:52

Mi riferivo chiaramente a Domenica Live.

Domenica In 11.1% ( contro il 12% della scorsa domenica) , a seguire LA VITA, scende all’ 8,6%.
Due spazi televisivi di prestigio, il sabato sera e la domenica pomeriggio, disastrosi per la RAI.

Anche questa domenica , comunque, vittoria della RAI ma MEDIASET raggiunge ancora il 30% nelle 24H.



13. claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 10:59

Comincio ad avere seri dubbi su sto pannel.
Come é possibile che con tre milioni la d urso registri solo il 18% di share?



14. PAOLO76 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:00

Ciao a tutti. Morandi mantiene i suoi fedelissimi e in vista dell’ultima puntata potrebbe recuperare qualcosa in termini di share. La formula 1 garantisce sempre uno share dal 18% in sù. Ottime le Iene. Briciole agli altri. Nel pomeriggio non c’è storia e si ripete il dramma del resto della settimana (la d’urso perde qulcosa rispetto alla scorsa settimana , circa 2 punti, ma anche le sorelle ne perdono 1 ed erano già basse)… Disastrosa “la vita è una figata”. C’è da dire che è interessante questo aspetto: durante la settimana si dice che il risultato MEDIOCRE di Vid sia dovuto al fatto che la trasmissione dura per l’intero pomeriggio, mentre pomeriggio 5 parte dopo e nel complesso dura meno. Però la domenica la durata delle 2 trasmissioni concorrenti è per lo più uguale, ma Le sorelle non riescono a crescere … anzi si fermano all’11…. D’altra parte la D’urso invece oscilla ma mediamente fa comunque almeno il 17-18%. Qualcuno sa spiegarlo?
un saluto a Salvo, Marcello79, Alberto, Tina, Nina e a chi mi saluta….



15. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:03

ciao Paolo caro, un vero gentleman!



16. tina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:19

Ascolti buonini per Morandi.Sul pom della rai uno meglio non infierire.Mi e’bastato dare un’occhiata e vedendo la Parodi minore intervistare mi e’venuto da ridere.Quello per me inoltre e’un chiaro caso di nepotismo da parte della maggiore.Ben meritato l’insuccesso.A onor di cronaca molto assottigliato il divario tra le due ammiraglie a differenza di prima



17. MARCELLO79 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:26

BUONA SETTIMANA,
il prime time vede al primo posto RAI 1 con il GF, dal quale, a dire il vero, mi aspettavo un risultato ancora più alto.
E’ accaduta una cosa strana ieri. I valori assoluti di tante trasmissioni sono saliti e non di poco, ma non è accaduto lo stesso con lo share, in proporzione. Vedasi MORANDI: L’ISOLA DI PIETRO ha subito un calo rispetto alla settimana scorsa in share, ma ha visto crescere il numero dei telespettatori e non di poco.
Stesso discorso per DOMENICA LIVE. BARBARA D’URSO a quasi tre milioni nelle due ultime parti della sua trasmissione, ma, a differenza delle altre settimane, non tocca il 19%. Intendiamoci è un ottimo risultato, considerato il mega flop della concorrenza, ma i dati lasciano un pò perplessi.
Evidentemente, la platea è aumentata, il bacino di utenza si è ampliato (visto forse il maltempo abbattutosi anche al SUD), ma il pubblico si è frammentato, indirizzandosi sulle varie proposte televisive, anche di canali minori, non fossilizzandosi sulle ammiraglie.
Anche BEBE VIO, infatti, pur mantenendo i suoi affezionati delle ultime domeniche, perde quasi due punti di share.
RAI 1 vince nel totale giornata, senza dubbio, complice anche la fascia mattutina che CANALE 5 dovrebbe rinvigorire, facendola divenire appetibile al telespettatore. Ma siamo lontani dai tempi d’oro in cui il divario con il biscione era profondo nel dì di festa…….
Oggi altra giornata che pullula di sfide, GFVIP e SOTTO COPERTURA, GFVIP e FAZIO, quest’ultimo potrebbe anche lievitare negli ascolti, vista la sua assenza dal video nella giornata di ieri.
Credo che SOTTO COPERTURA terrà e anche bene, potrebbe anche esserci il sorpasso, in settimana sulla RAI la fiction è stata molto promossa. Mi auguro che il reality di CANALE 5 mantenga il suo trend molto positivo. Sui social è il programma più dibattuto e proprio ieri leggevo che nella fascia di età 15-24 anni raggiunge il 43%. Segno che trattasi di programma molto amato dai giovanissimi.
Un saluto a TINA, sempre al top, a SHAYNE e A FRANCESCO93.
GRACE, ti auguro una serena settimana di cuore e un abbraccio a SALVO.
NINA, un bacione, vedremo stasera lo “smeraldo” di RAI 1 cosa combinerà……



18. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:30

Ricambio Marcello, ;-)))). Sempre una gioia leggerti.



19. MARCELLO79 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:44

CIAO PAOLONE,
tutto bene? Grazie per i saluti e sappi che anche tu sei molto attento nei commenti, come ALBERTO, d’altronde e leggo con la dovuta attenzione il vostro pensiero. Hai ragione, la media della D’URSO è intorno al 17,50-18,00%, tieni presente che la presentazione, che segna l’11% dura pochi minuti e non rileva granchè ai fini della valutazione complessiva, così come l’ultimo segmento che dura appena 10 minuti.
Buona settimana.



20. shayne lewis ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 11:55

mi aspettavo molto di più dalla f1 in diretta è evidente che come sport in tv non tira più come una volta si mantiene più o meno stabile Morandi molto bene le iene che crescono ancora nel daytime la D’urso domina in tutta la settimana nel primo pomeriggio un solo programma avevano che andava bene ed era l’arena e che fanno??? lo sopprimono!!!! i misteri del cavallo di viale Mazzini…

saluti a tutti buona settimana Marcello Salvo e Tina



21. richy ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 12:01

Gli ascolti di sabato e domenica dimostrano che se si affidano programmi a persone vergini di conduzione (serena rossi, benedetta parodi e bebe vio) c’e’ poco pubblico che segue queste persone.
Va detto anche che la domenica in di Baudo non e’ che facesse meglio.
Quindi non ci si puo lamentare poi se in tv ci sono sempre gli stessi ad esempio in prima serata.
Dall’altra domenica live e’ virata sul trash del gf con predolin sempre piu protagonista (4 su 5 blocchi sono con i protagonisti della casa e relative discussioni da gossip, tra soleil, luca e Corinne vs grandi).
La parte politica e attualita con truffe agli anziani e’ stata soppressa.
L’isola di Pietro viene seguita perche’ la fiction con Morandi protagonista ha una connotazione di evento e strizza l’occhio al pubblico over e femminile.



22. Lello ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 12:15

Buon inizio settimana a tutti! Concordo con sergio sul risultato di Morandi , ora il 16 per cento e ‘ un grande successo! Magari per canale 5 si, visto che questi risultati li vede dal binocolo!
Per il resto , dalila e claudio hanno fatto una ottima analisi sulla domenica in targata parodi, anche se a dire il vero MI aspettavo un calo maggiore… a conti fatti fa gli ascolti del grande Pippo!
Nulla da aggiungere se non la vittoria di raiuno e di tutta la rai nel di festivo… segnalo solo quelli che il calcio a circa il 9 per cento… ma MI donando: una domenica in che inglobi il calcio con una conduttrice tipo Loretta Goggi per la parte intrattenimento , no eh ??? La mia solita fanta TV !



23. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 12:29

Ciao Lello,a domenica in servirebbero altri comici,ormai Lillo e Greg sono dappertutto..Magari una Virginia Raffaele sarebbe meglio..In ogni caso,se si faranno cambiamenti in corsa,dovranno essere ben ponderati,la stagione è lunga..Peccato per il programma di Bebe Vio perché merita,e la collocazione non aiuta.Stasera vedremo come andrà Zagaria contro il GF..un bacio



24. tina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 12:37

Lello e’vero la vittoria di rai uno ma di un solo punto non 4 o5 come accadeva in precedenza come ha detto anche Marcello.Percio’ non ti esaltare tanto.Vola basso.



25. roberto ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 13:24

Invece di guardare la d’Urso le sorelle parodi si guardino da Luca e Paolo….. Imbarazzante il programma successivo..da seconda serata e non da fascia pomeridiana domenicale. Il gran premio non fa punte per colpa del dominio Mercedes. Morandi cala ma tiene..fermo che su rai 1 la sua fiction avrebbe fatto qualche punto in più



26. Claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 13:42

Andiamo con ordine.

La scelta di chiudere L’Arena è una scelta non editoriale dovuta ad ascolti non soddisfacenti o ha divergenze con gli autori, tutt’altro da quel punto di vista, ma politica.
Giusto o sbagliato che sia, non è una novità e non lo sarà fin quando la RAI non sarà veramente pubblica con tanto di azionariato popolare, fatto da chi paga il canone, dove l’azionista di riferimento non sia il governo o il ministero dell’economia.
Ma lasciamo da parte questo discorso che è più tecnico e meno di interesse televisivo.
Nel momento in cui la giustificazione della chiusura di un programma diventa il rilancio dello stesso, e chiaramente non si può affidare a chi stai facendo accomodare alla porta, o si ha il coraggio di fare sul serio o si passa la mano ovvero chi artefice del tutto, il direttore Orfeo ammetta le sue colpe.
Il flop non sta nei risultati d’ascolto, che difficilmente potevano andare diversamente ma nella scelta effettuata a monte.
La tv, pubblica o privata che sia, si fa con le idee e non con le buone maniere e il bon ton.
Di idee in RAI non se ne vedono, soprattutto a DOMENICA IN.
Su che basi affidare il rilancio alla PARODI non è dato sapere.. dato che non mi risulti essere autrice tv.
Se si voleva veramente riprendere in mano l’intrattenimento domenicale bisognava affidarsi ad altri nomi..
Un Renzo Arbore ad esempio, che è stato sempre innovatore nei programmi (tra l’altro quest’anno ricorre l’anniversario di Indietro Tutta).
Un Piero Chiambretti (ma qui ci potevano essere problemi di contratto essendo scritturato Mediaset)
Ma anche un Gigi Proietti o un Morandi che riescono ad intercettare un pubblico più ampio e diversivo.

Ora, cambiare in corsa il programma è difficile da attuare avendo scelto un soggetto che poco si presta alla duttilità.
Se una è una giornalista e l’altra addetta all’arte culinaria trasformarle in due show girl non c’è riesce manco mago merlino!!

Questo però ci deve far capire come la ns televisione si stia sempre più impoverendo.
Una Goggi o una Carrà, ma anche una Cuccarini oggi è impossibile da far emergere.
Vedere una risorsa come Serena Rossi al sabato sera grida vendetta con il coltella in mezzo ai denti!
Bisognerebbe tirare il freno a mano e fare marcia indietro.
Perché tra un po’ cosa ci faremmo con i vari Rodríguez, psuedo imitatrici ciociare e compagnia bella?
Solo Reality…spostandoli da un isola ad una casa o in missione per qualche parte del mondo?…Mah!



27. PAOLO76 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 13:45

@marcello79: ovviamente la mia non era una vera domanda, ma volevo punzecchiare gli amici che su questo blog spesso e volentieri attaccano Barbara D’Urso e le sue trasmissioni…. MA ho notato che, salvo rare eccezioni, oggi, alla luce dell’ennesimo dominio, non toccano l’argomento….. per il resto,ti ringrazio per i complimenti, ma tu sai essere molto più attento…. Detto questo, penso che da qui in avanti, con l’accorciamento delle giornate, la platea televisiva, soprattutto in alcune fasce, subirà inevitabilmente un aumento e quindi per avere share alti, il numero dei telespettatori dovrà necessariamente salire…. Parlando delle mattine del week end, beh, già da tempo sia io che te, ed anche altri amici, ribadiamo che Mediaset sia Spenta o quasi e questo regala alla rai un bonus prezioso per aggiudicarsi la giornata…. A dire il vero , poi bisognerebbe ancha capire cosa proporre…. Ad esempio, a me, che piacciono molto i documentari, dispiace vedere che in quella fascia non funzionano per nulla, film e telefilm in cinquantesima visione non credo possano fare meglio e riproporre lo stesso programma giornaliero finirebbe per stancare ancora di più il pubblico (già ci sono le repliche di forum)…. boh francamente non saprei…. ma sicuramente qualcosa si può e si deve fare….
buon pomeriggio a tutti…



28. Enzo ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 13:48

Concordo con chi parla della stranezza dello share.
Morandi con 4.200 mila telespettatori ottiene sono il 16% come mai??? Io comunque credo che il risultato di questa fiction sia molto buono vista la crisi che il genere sta attraversando su Canale5. Ne auspico una seconda stagione e fiction fatte cosi bene con protagonisti volti nazional popolari tipo Morandi. Perché non “pescarli” dal cast artisti che hanno tipo la Marcuzzi ,la D’Urso, la Hunziker che si sono dimostrate buone attrici e quindi fargli fare una fiction piuttosto che usarle solo nei soliti e a volte (come l’isola) sbagliati programmi?



29. Claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 13:51

Chiarisco su Serena Rossi perché scritto cosi si interpreta male.

Forse è l’unica nel panorama televisivo attuale ad avere qualità non indifferenti.

Vederla sprecata in quel programma da veramente rabbia.

In un altro periodo televisivo avrebbe avuto accanto persone, come PIPPO BAUDO in grado di farla crescere e maturare.

Cosi come è accaduto alla Cuccarini.

E’ un vero peccato.



30. Claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:06

@Paolo76

non ho nessun problema e, se avessi letto con attenzione l’ho fatto anche oggi, ha riconoscere i numeri che la D’Urso fa.
Anzi, ho messo in dubbi il valore del pannel meravigliandomi che registrasse solo il 18% con più di 3 milioni.
Quindi di cosa parliamo?

Se poi spostiamo l’argomento nel contenuto, la sua Televisione urlata, sguainata, fatta di personaggetti a me non piace e non la condivido.
Non è la prima volta che lo dico.
Cosi come non credo che lei contribuisca ad una buona televisione.
Come dice Macello79 questo è il mio punto di vista.
PUNTO



31. GAETANO ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:26

Standing ovation per Claudio!
Condivido tutto quello che hai scritto su Domenica in ;
aggiungo solo ch’io un’idea la vedo solo che è spesa (sparsa) male
L’idea della casa è giusta ma io ci avrei costruito una fictiion tipo SUONARE STELLA te la ricordi Claudio?…mi pare i conduttori fossero Max Tortora e Tosca D’Acquino…. andava in onda su Raidue…. e non era male….
Rincaro: i problemi non son i comici….
il problema è che Domenica In doveva esser condotta da qualcuno ch’annoverasse in sè un significato civico e patriottico per gli italiani…..
che avreste detto di un Albano e Romina come conduttori? o Celentano e Claudia Mori?
Nessuno tocchi poi Bebe:
il suo è un programma carino e d’altissimo valore etico
Su Raidue avrebbe sicuramente funzionato di più.



32. GAETANO ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:26

Standing ovation per Claudio!
Condivido tutto quello che hai scritto su Domenica in ;
aggiungo solo ch’io un’idea la vedo solo che è spesa (sparsa) male
L’idea della casa è giusta ma io ci avrei costruito una fictiion tipo SUONARE STELLA te la ricordi Claudio?…mi pare i conduttori fossero Max Tortora e Tosca D’Acquino…. andava in onda su Raidue…. e non era male….
Rincaro: i problemi non son i comici….
il problema è che Domenica In doveva esser condotta da qualcuno ch’annoverasse in sè un significato civico e patriottico per gli italiani…..
che avreste detto di un Albano e Romina come conduttori? o Celentano e Claudia Mori?
Nessuno tocchi poi Bebe:
il suo è un programma carino e d’altissimo valore etico
Su Raidue avrebbe sicuramente funzionato di più.



33. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:28

@Claudio75: “Bisognerebbe tirare il freno a mano e fare marcia indietro.
Perché tra un po’ cosa ci faremmo con i vari Rodríguez, psuedo imitatrici ciociare e compagnia bella?” Chapeau!



34. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:29

Paolo,mi aggancio al commento di Claudio.Se quasi ogni giorno,da settembre a questa parte,sottolineo l’insufficienza di VID,è sottinteso che ha la meglio la concorrenza.Poi,è chiaro che il contenitore può piacere o meno,esattamente come quello della Rai.A mio avviso,se molto spesso registra buoni risultati,in questo periodo,è anche merito del Gf di cui tanto si parla da quando è partito.Ma posso anche sbagliarmi…



35. Claudio75 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:50

Ciao Gaetano :-)

No non me lo ricordo SUONARE STELLA.
Sicuramente con D’acquino e Tortora non mancava l’humor.

Io l’unica cosa che ti posso dire, spero che presto si torni ad un contenitore domenicale spensierato alla BUONA DOMENICA o alle prime DOMENICA IN firmate Venier.

In cui, appennicato sul divano, riuscivi a goderti il giorno di meritato riposo senza cadere per un sussulto dovuto allo starnazzare di un Predolin o Lemme di turno e riuscendo di tanto in tanto ad strappare un sorriso per un Casella o un Mago Oronzo di turno.

Forse saranno stati demenziali o estremamente popolari come contenitori domenicali ma almeno non erano noiosi e pedanti come quelli di oggi



36. Nicolò ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 14:58

Bene la prima serata di Rai1 che vince contro Morandi, bene il mattino dell’ammiraglia Rai, ma sul pomeriggio possiamo stendere un velo pietoso. Pur salendo, sia Domenica In che La vita è una figata, in VA vengono asfaltati da Maria Carmela, Dispiace, perché a Domenica in i contenuti e gli ospiti non sono da buttare, ma evidentemente al pubblico non piace proprio la formula. La vita è una figata è un bellissimo programma, ma evidentemente non adatto a quella fascia, non per niente era stato pensato per la seconda serata estiva. Riuscirà mai il pomeriggio di Rai1 (lun-dom) a recuperare gli insuccessi di quest’autunno?



37. frida ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 15:21

Su la / c’era D-Day? e mentana?



38. PAOLO76 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 16:00

@claudio e @Dalila
Riporto una parte del mio messaggio di oggi….
…”MA ho notato che, salvo rare eccezioni, oggi, alla luce dell’ennesimo dominio, non toccano l’argomento….” Queste famose “rare eccezioni” sono le vostre…. Quindi non mi riferivo a voi…. Io stesso poi non guardo i programmi di Barbara D’urso, ma come già detto, a lei preferisco i documentari del Kilimangiaro….
Aggiungo: probabilmente cmq anche le Sorelle Parodi essendo nate e cresciute per buona parte della loro carriera a Mediaset, “pagano” il prezzo di aver cambiato scuderia e spesso in passato questo viene visto come “alto tradimento” e il pubblico non premia anche se a volte il programma è più che dignitoso…. (non è questo il caso)… ma in passato è successo a Mara Venier con “una goccia nel mare”, o a Raffaella carrà con “il principe azzurro” o a Pippo Baudo con “tiramisù” (programmi che immagino, ricorderò solo io :)) un saluto a tutti



39. shayne lewis ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 16:08

tranquillo Paolo li ricordo pure io ahahahaha per quanto riguarda le Parodi non credo che la gente pensi all’alto tradimento per Mediaset perchè prima della Rai son passate per altri canali..ma se alla Parodi oltre a Verissimo e al tg non le hanno mai affidato nient’altro un motivo ci sarà o no?



40. PAOLO76 ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 16:48

@shayne
beh allora mi consolo…. personalmente cmq Cristina Parodi a me non dispiace… non entro nel merito della trasmissione della domenica perchè è da anni che ormai il contenitore di rai 1 della domenica pomeriggio è “defunto” …. a proposito di vecchi ricordi, continuo a rimpiangere la Buona Domenica di Colombro e Cuccarini (quella sì che la seguivo molto volentieri), ma appunto erano vecchissimi altri tempi….



41. tina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:14

Paolo76 anche io ricordo con piacere la Buonadomenica con Columbro e Cuccarini e anche quella con Gerri e la Carlucci.Per non parlare di quelle con Costanzo.Vecchi ricordi ma come erano belle!!!!!!!



42. shayne lewis ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:21

ah la vecchiaia ahahahahahaha ricordo benissimo le Buona Domenica degli anni novanta domeniche spensierate che hanno accompagnato la mia adolescenza..i bei tempi andati



43. Lello ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:23

Tina fammi capire. Voi vi esaltate per lo 0, e io dovrei volare basso?? Alla faccia di chi dice che non gli interessa se uno vince e l’altro perde! Altra mediasettara scoperta! Ma per favore tina…
Adoro i commenti di claudio oggi, di cui condivido ogni parola! Sopratutto su domenica in…. lo dicevamo da prima che iniziasse che la scelta di ritornare alle origini poteva essere buona ma non affidata alla parodi … !



44. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:37

Lello,anch’io svariate volte ho detto che avevo seri dubbi sul fatto di affidare una domenica intera alla Parodi,proprio perché aveva già fatto magri risultati a VID per tutta la stagione.Per questo poi,si è tentato con la Fialdini.La sorella non ha portato nessuna idea,se non quella di trasferire da una rete all’altra le sue ricette.Se volevano tentare di creare un ambiente “familiare” per la domenica non ci sono riusciti.Come dice Gaetano,i comici c’entrano fino ad un certo punto,ma sicuramente non giovano.Le uniche domeniche degne di nota,sono quelle della Venier,che con l’ospitata a Telethon aveva fatto sperare in un ritorno,perchè,alla fine,si intuiva che sarebbe stata una stagione difficile..



45. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:46

Ciao Dalila, senza polemica ma sei del settore? Lavori in Rai? Perchè ci leggo una sofferenza…



46. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:53

Nina,ti dico con tutta la serenità che posso che non sono del settore e soffro per ben altro,ho solo visto che oggi l’argomento “caldo” è la domenica e la sua conduzione non riuscita,d’altra parte,anche gli altri si sono espressi in modo piuttosto negativo su questo contenitore che era da incanalare in maniera diversa,ma sono tranquilla.Ho detto ciò che penso.:)



47. Vince! ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:54

Ecco le solite accuse acide a chi non segue una certa direzione “brunettiana”. Chi legge il forum da anni è abituato.
Dalila non ti curare di loro…



48. Nina ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 17:59

ecco il solito bullo persecutore che ci vuole mettere la polemica dove non c’è.
@Dalila: grazie per la risposta, sappi che sono davvero interessata a ciò che scrivi e non c’entra niente l’orientamento politico per fortuna. (d’altronde non so certo cosa voti) Grazie e ciao.



49. Dalila ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 18:00

Vince,per me,nessun problema,credimi.Si parlava delle vecchie domeniche,in cui il divertimento non mancava,con gag e simpatiche interviste leggere..un saluto :)



50. Vince! ha scritto:

23 ottobre 2017 alle 18:01

E sì, Dalila con la sua educazione ti ha steso… Meglio così, anche se, conoscendoti da anni, so che ci riproverai di nuovo contro lei.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.