15
ottobre

Ascolti TV | Sabato 14 ottobre 2017. Tú sí que vales 26.7%, flop Celebration (11.7%)

tu si que vales ascolti tv

Tu si que vales: Castrogiovanni, Belen, Sakara

Su Rai1 Celebration – dalle 21.19 alle 23.49 – ha conquistato 2.373.000 spettatori pari all’11.7% di share. Su Canale 5 la terza puntata di Tú sí que vales – dalle 21.14 alle 24.43 – ha raccolto davanti al video 4.757.000 spettatori pari al 26.7% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha interessato 1.187.000 spettatori pari al 5.2% di share mentre NCIS New Orleans ha raccolto 1.094.000 spettatori pari al 5% di share. Su Italia 1 Il Mio Amico Nanuk ha intrattenuto 1.036.000 spettatori (4.7%). Su Rai3 Ulisse – Il Piacere della Scoperta ha raccolto davanti al video 1.462.000 spettatori pari ad uno share del 7.2%. Su Rete4 Doppia Personalità – Murderer Upstairs totalizza un a.m. di 562.000 spettatori con il 2.6% di share. Su La7 per il ciclo dedicato a Nanni Moretti Aprile ha registrato 360.000 spettatori con uno share dell’1.6%. Su Tv8 Air Disaster ha raccolto 250.000 spettatori con l’1.1%. Sul Nove In Hell – Nell’Inferno segna 218.000 spettatori con l’1%. Su Rai4 Il Cacciatore di Donne ha raccolto 435.000 spettatori con il 2%. Su Rai5 Sono Nata il Ventitré con Teresa Mannino ha ottenuto 375.000 spettatori con l’1.7%. Su Iris Quelle Strane Occasioni raccoglie 262.000 spettatori e l’1.2%.

Access Prime Time

Tra calcio sulla pay e chiusura alle 21.10, Striscia  si ferma al 14.9%.

Su Rai1 I Soliti Ignoti – Il Ritorno ha interessato 4.045.000 spettatori con il 18.5%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 3.251.000 spettatori con uno share del 14.9%. Su Rai2 Camera Cafè segna 883.000 spettatori con il 4%. Su Rai3 Le Parole della Settimana ha registrato 1.217.000 spettatori con il 5.6% (presentazione: 699.000 – 3.4%). Su Rete 4 Dalla Vostra Parte ha  raccolto un a.m. di 886.000 telespettatori con il 4.1%. Su La7 8 e 1/2 ha interessato 793.000 spettatori (3.6%). Su Tv8 4 Ristoranti segna 560.000 spettatori con il 2.7%. Sul Nove Fratelli di Crozza raccoglie 195.000 spettatori con lo 0.9%.

Preserale

Tempesta d’Amore al 4.8%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.653.000 spettatori (18.2%) mentre L’Eredità ha giocato con 3.700.000 spettatori (20.6%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.054.000 spettatori (14.7%) mentre Caduta Libera raccoglie 2.549.000 spettatori (14.6%). Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11 ha raccolto 554.000 spettatori (3.5%), nel primo episodio, e 1.027.000 spettatori (5.3%), nel secondo episodio. Su Italia1 Qualcosa di Straordinario ha totalizzato 650.000 spettatori (3.3%). Su Rai3 Blob segna 740.000 spettatori con il 3.8%. Su Rete 4 Tempesta d’Amore ha fatto sognare un a.m. di 942.000 telespettatori con il 4.8%. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 200.000 spettatori (share dell’1.3%).

Daytime Mattina/Mezzogiorno

La nuova edizione di Frigo esordisce con il 5%.

Su Rai1 Il Caffè di Rai1 segna 220.000 spettatori con l’11.1%. Uno Mattina in Famiglia dà il buongiorno a 1.431.000 telespettatori con il 22.5%, nella prima parte, 1.177.000 telespettatori con il 19.9%, nella seconda parte, e 988.000 spettatori con il 18.2% nella terza parte. Buongiorno Benessere ha ottenuto 792.000 spettatori con il 14.2% di share. Dreams Road ha ottenuto 922.000 spettatori con il 12.5%. Linea Verde Va in Città ha interessato 2.007.000 spettatori con il 15.9%.  Su Canale5 il TG5 Mattina ha intrattenuto 875.000 spettatori (14.8%). 5 Appuntamenti per Farla Innamorare segna 264.000 spettatori con il 4.6%. Forum arriva a 988.000 telespettatori con l’11.7%. Su Rai 2 Frigo ha raccolto 269.000 spettatori con il 5%. Sempre su Rai2 Mezzogiorno in Famiglia segna 404.000 spettatori con il 7.1%, nella prima parte, e 917.000 spettatori con il 9.8%, nella seconda parte. Su Italia 1 la fiction I Cesaroni ottiene un ascolto di 278.000 spettatori pari al 4.2% di share. Grande Fratello Vip ha ottenuto 1.001.000 spettatori con il 7.1%. Sport Mediaset ha ottenuto 919.000 spettatori con il 5.9%. Su Rai3 Un Jeans e Una Maglietta totalizza una media di 143.000 spettatori (2.5%). Il TG3 delle 12 segna 781.000 spettatori con l’8.7%. Su Rete4 Parola di Pollice Verde ha appassionato 318.000 spettatori con il 3.2% di share mentre La Signora in Giallo 663.000 (4.3%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 194.000 spettatori con il 3.4%. A seguire Coffee Break ha informato 236.000 spettatori pari al 4.2%. Su La7 Magazine 7 interessa 101.000 spettatori con share dello 0.7%. Su TV8 X Factor segna 551.000 spettatori con il 3.9%.

Daytime Pomeriggio

TV Talk riparte con il 6.3%.

Su Rai1 Linea Blu ha raccolto 2.018.000 spettatori con il 13.2%. Il Sabato Italiano ha raccolto 1.363.000 spettatori con l’11.3%. A Sua Immagine ha appassionato 946.000 spettatori con il 9.1%, nella prima parte, e 984.000 spettatori con il 9.2%, nella seconda parte. Passaggio a Nord Ovest ha raggiunto 1.215.000 spettatori (10%). Su Canale5 la soap Beautiful ha raccolto 2.519.000 spettatori con il 15.9%. A seguire Una Vita segna 2.400.000 spettatori con il 16.2%. Su Canale 5 Il Segreto segna 2.334.000 spettatori con il 18.4% di share.  Sulla stessa rete Verissimo piace a 2.252.000 telespettatori con il 20.9% di share. Verissimo Giri di Valzer ha convinto 2.039.000 spettatori con il 17.4% di share. Su Rai2 Dribbling segna 776.000 spettatori con il 4.8%. Mac Gyver ha convinto 444.000 spettatori (2.9%), nel primo episodio, e 508.000 spettatori (3.8%), nel secondo episodio. Sereno Variabile – dalle 16.22 alle 16.34 – ha raccolto 342.000 spettatori con il 3.1% mentre – dalle 17.02 alle 17.56 – ha ottenuto 597.000 spettatori con il 5.7%. Novantesimo Minuto Serie B ha ottenuto 578.000 spettatori con il 4.6%. Su Italia1 Il Maggiore Payne ha raccolto 646.000 spettatori (4.5%) mentre Due Uomini e Mezzo è stato seguito da 288.000 spettatori (2.5%). Su Rai3 TV Talk ha fatto compagnia a 775.000 spettatori (6.3%). Chakra ha ottenuto 394.000 spettatori con il 3.1%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 766.000 spettatori con il 5.2%. Sempre su Rete 4 Poirot ha ottenuto 363.000 spettatori con il 3.4% e 434.000 spettatori con il 3.6%. Su La7 TgLa7 Cronache ha ottenuto 288.000 spettatori con l’1.8%. Il Commissario Cordier segna 185.000 spettatori con l’1.7%.

Seconda Serata

Il traino di Celebration e la concorrenza di Canale 5 fanno crollare pure Petrolio.

Su Rai1 Petrolio è stato seguito da 592.000 spettatori con il 6.2% di share. Su Canale 5 Tg5 Notte ha totalizzato una media di 1.050.000 spettatori pari ad uno share del 16.3%. Su Rai2 Il Sabato della DS segna 1.037.000 spettatori con il 6.2%. Su Rai 3 Un Giorno in Pretura segna il 6.4% con 469.000 spettatori. Su Italia1 viene visto da una media di .000 ascoltatori con l’% di share. Su Rete 4 il film La Sindrome di Stendhal è stato scelto da 207.000 spettatori con l’1.9% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.937.000 (24.5%)
Ore 20.00 4.289.000 (21.6%)

TG2
Ore 13.00 2.026.000 (14%)
Ore 20.30 1.403.000 (6.6%)

TG3
Ore 14.25 1.669.000 (10.9%)
Ore 19.00 1.272.000 (7.8%)

TG5
Ore 13.00 2.578.000 (17.5%)
Ore 20.00 3.154.000 (15.7%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.406.000 (12.1%)
Ore 18.30 609.000 (4.5%)

TG4
Ore 11.30 279.000 (4.2%)
Ore 18.55 563.000 (3.6%) prima parte, 679.000 (3.7%) seconda parte

TGLA7
Ore 13.30 464.000 (2.9%)
Ore 20.00 896.000 (4.5%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 14.11 19.14 17.39 16.4 10.75 18.01 14.5 9.06
RAI 2 4.93 1.73 5.23 7.07 4.21 4.44 5.33 4.71
RAI 3 5.82 4.38 3.25 7.48 5.22 5.34 5.9 7.31
RAI SPEC 7.12 10.16 10.35 6.61 7.84 6.24 6.79 5.39
RAI 31.97 35.41 36.23 37.55 28.02 34.04 32.53 26.46

CANALE 5 17.96 14.07 6.28 15.36 19.46 15.27 20.44 26.87
ITALIA 1 4.16 2.38 3.7 5.97 3.82 3.02 4.33 4.08
RETE 4 3.23 1.6 2.67 4.24 3.87 3.8 3.07 2.14
MED SPEC 8.15 8.12 8.8 6.94 7.29 9.67 9.13 6.88
MEDIASET 33.5 26.17 21.45 32.51 34.43 31.76 36.97 39.97

LA7+LA7D 2.39 4.16 4.21 1.82 2.03 2.37 2.72 1.6
SATELLITE 20.69 21.38 25.65 17.88 23.82 21.65 17.88 19.67
TERRESTRI 11.44 12.87 12.45 10.24 11.7 10.18 9.91 12.29
ALTRE RETI 32.14 34.25 38.1 28.12 35.52 31.83 27.79 31.96

Ascolti Medi Settimanali

(share %, valori assoluti in migliaia)

Canale 5 ancora sopra Rai1.

Rai 1 16,3 1.630
Rai 2 5,6 561
Rai 3 6,2 617
Rai Specializzate 7,5 746

Canale5 17,1 1.706
Italia1 5,2 515
Rete4 3,9 392
Mediaset Specializzate 7,0 702

La7 2,9 285
TV8 2,1 210
Nove 1,5 145

Rai 4 1,6 164
Rai 5 0,5 51
Rai Movie 0,9 88
Rai Premium 1,2 120
Rai Gulp 0,4 43
Rai Yoyo 1,6 164
Rai Sport 0,3 33
Rai News 24 0,6 55
Rai Scuola 0,0 3
Rai Storia 0,3 25
Boing 0,9 91
Iris 1,3 129
La5 0,7 69
Mediaset Extra 1,5 145
Italia 2 0,3 34
Cartoonito 0,7 69
Top Crime 1,0 101
Tgcom 24 0,3 32
ParamountChannel 0,9 87
Cielo 1,1 110
Sky Uno 0,4 35
Sky Atlantic 0,1 6
Sky Cinema Uno 0,2 23
Real Time 1,4 137
Dmax 0,9 91
Giallo 0,8 84
Focus 0,7 74
FRISBEE 0,6 60
La7d 0,5 50
Fine Living Italy 0,2 22
Super! 0,6 62
Tv2000 0,6 60
Sportitalia 0,1 10



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e quale show de sica e de filippi
Ascolti TV | Venerdì 17 novembre 2017. Tale e Quale Show 23.3%, Belli di Papà 10.1%


Grande Fratello Vip ascolti
Ascolti TV | Lunedì 6 novembre 2017. GF Vip cresce ancora (27.9%), il finale di Sotto Copertura al 20.1%. Sempre peggio Che Fuori Tempo Che Fa (8.3%). Giornata da record per LA7


Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo ascolti tv
Ascolti TV | Giovedì 2 Novembre 2017. L’Intervista a Berlusconi non va oltre l’8.7%, Sirene in calo (17.3%). Colorado parte dal 7.8%. Al pomeriggio: Geo 11.8%, La Vita in Diretta 11.4%


ascolti tv 20 ottobre 2017 gf vip, monte -cecilia
Ascolti TV | Lunedì 30 Ottobre 2017. Bene GF Vip (25.2%), in calo Sotto Copertura 19%. Che Fuori Tempo Che Fa fermo al 9.6% (ultimi 7 minuti: 6.9%)

36 Commenti dei lettori »

1. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 10:27

BUONA DOMENICA,
e per la TERZA SETTIMANA CONSECUTIVA CANALE 5 VINCE LA BATTAGLIA DEGLI ASCOLTI e agguanta le 24 ore. Prima rete italiana nell’ultima settimana di Settembre, nella prima e nella seconda di Ottobre. Da quando sono partiti tutti i programmi del biscione, il quadro è molto più chiaro. Manca solo AMICI al sabato, ma bisognerà attendere NOVEMBRE.

MEDIA DI QUESTA SETTIMANA:

RAI 1: 16,29%
CANALE 5 17,08%

Per quanto riguarda gli ascolti del Sabato, si può soltanto dire: MARIA DE FILIPPI? TU SI’ QUE VALES!!!!!! Quest’anno sia quest’ultimo che il GF VIP hanno visto lievitare i propri ascolti in maniera esponenziale e il pubblico sovrano sta regalando a queste trasmissioni un successo straordinario. A chi diceva che MARIA DE FILIPPI vince perché non ha concorrenza la risposta l’ha ricevuta SABATO SCORSO, battendo il fuoriclasse di RAI 1.
CELEBRATION? Ennesimo tentativo fallimentare dell’ammiraglia di Stato per quanto concerne gli show, siamo ai livelli di DIECI COSE di INSINNA, altro denaro pubblico lanciato ai quattro venti!!!
Una parola la vogliamo spendere su un’altra regina degli ascolti, ovvero la DEL NOCE’S GIRL? SABATO ITALIANO è UN FLOP MOSTRUOSO, una trasmissione del primo pomeriggio del sabato condotta come se si stesse celebrando un funerale, ci credo che il pubblico la rifiuti completamente. IL SEGRETO e VERISSIMO la stendono al tappeto! Chissà se riuscirà a superare il proprio record di personale di flop che risale all’estate del 2016, siamo sulla buona strada comunque per entrare nel guiness…….
STRISCIA LA NOTIZIA e I SOLITI IGNOTI si contendono ogni sera la vittoria. Ieri netto dominio di AMADEUS. La nuova settimana ci chiarirà meglio se uno dei due prenderà il largo o meno.
Oggi sfida tra le sorelle PARODI e BARBARA D’URSO, reduce da una settimana di trionfi.
E ritroveremo il piagnucoloso FAZIO contro MORANDI. Ho letto il riscontro del FAZIO FAZIOSO fornito alle critiche mosse nei suoi riguardi dai vari quotidiani, come il TEMPO e altre importanti testate. PA-TE-TI-CO! Peccato che la sua verità sia decisamente lontana dalla VERITA’ DEI FATTI.
Il flop di LUNEDI’ scorso è stato clamoroso.
Una buona domenica a SHAYNE, FRANCESCO93, TINA, KELVIN e SALVO, il mito del blog.
Un abbraccio ad ALBERTO e PAOLO, a GRACE un bacione e sereno giorno di festa a DALILA.



2. Dalila ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 10:31

Scontata la vittoria di TSQV,anche a fronte di una concorrenza debole.Gli elementi per fare un ottimo spettacolo musicale(tutti pezzi che sono storia della musica) c’erano,ma è stata la mancanza di una struttura solida di Celebration.Le canzoni andavano contestualizzate:la biografia dell’autore,il perché un brano viene scritto in un determinato periodo storico,o in un momento particolare della vita privata dell’artista,magari scoprendo lati inediti e interessanti.In questo modo,forse,avrebbe avuto altri riscontri.Da rivedere e togliere alcuni sketch,come l’intonazione di alcuni cantanti.Insomma,da ricostruire,se non si vuole calare ancora.Un bacio Lello



3. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 10:37

Praticamente CELEBRATION sia in valori assoluti che in share fa meno del tanto bistrattato “IL SEGRETO”, in versione serale!



4. rob81 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 10:52

ho visto celebration ed e’ per me uno degli show migliori degli ultimi anni.



5. Kelvin ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 10:57

Difficile partenza per Celebration con un pubblico ormai consolidato per Tu Si Que vales. Bene Ulisse. Striscia chiude prima e si ferma al 14.9 ma da Lunedì tornerà a far salire il suo ascolto. Bene Tv Talk che risolleva il pomeriggio di Rai Tre.
Buona Domenica.



6. Dalila ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:05

Marcello,ti consiglio di leggere la recensione di Aldo Grasso,per ciò che riguarda gli ascolti di Che Tempo che Fa.Punti di vista diversi,aiutano ad ampliare le vedute..



7. tina ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:06

Marcello tutto vero cio ‘che scrivi ma aspetta a cantare vittoria che tra poco arrivano gli acidi commenti dei soliti disfattisti.Saluti a te Shayne Salvo e che mi saluta.



8. alberto ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:07

Buongiorno,
niente da fare per RAI1 al sabato sera. Il predominio di TSQV è schiacciante ed a farne le spese è il debutto di Celebration. praticamente doppiato dagli ascolti dal competitor.
Sono da analizzare i motivi di questo rovinoso debutto, fermo restando la forza ormai consolidata, anzi rinverdita, di questa edizione dello spettacolo diC5,. Vedendo solo a sprazzi il programma, preferendo chiaramente assistere all’impresa del Napoli a Roma che, comunque, ha sottratto pubblico alle generaliste, mi sono imbattuto, forse per sfortuna, a momenti di stanca e di rallentamento del ritmo negli spazi di Marcorè. Diciamo poi che al pubblico meno giovanile del sabato sera il tema pop della trasmissione non ha attirato più di tanto.
Il risultato della serata contribuisce alla vittoria sia di C5 che di Mediaset tutta sia nel P.T. che nelle 24H.
NONOSTANTE che da più parti di esaltava la vittoria di RAI in più fasce della giornata, alla fine, nel momento cruciale della partenza e ripartenza delle trasmissioni autunnali è C5 la rete leader negli ascolti giornalieri, come puntualmente evidenziato da MARCELLO79 (che saluto).
Era da settimane che rimarcavo un ritrovato equilibrio negli ascolti di C5 al di là della mancata prevalenza in alcune fasce giornaliere. Ma la vittoria schiacciante in alcune , l’ottima tenuta nelle altre, il ritrovato smalto in più serate della settimana che hanno compensato altre meno brillanti, hanno determinato il risultato.



9. Lello ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:13

Buona domenica blog. Flop senza se e senza ma per la nuova trasmissione , che non ho visto perché c’era il mio grande napoli, ma gli ascolti parlano chiaro…forse come dice dalila , che bacio, manca una struttura, un’idea di fondo magari c’è ma bisogna svilupparla bene..direi che alla luce di ciò, meglio che fabiano sia migrato…
Unica nota positiva di ieri: i soliti ignoti che per il secondo giorno consecutivo batte striscia…poi nulla piu’ se non una leggera risalita di sabato italiano..
Canale 5 vince le 24 ore con il solito scarto, in valori assoluti siamo a 76 mila telespettatori in piu’ : qui basta un guizzo e raiuno prende il volo, cosi come lo sta facendo nel prime time, dove e ‘ a circa 3 punti di share in piu’: e se permettete queste sono le vittorie, non lo 0. In piu’ !
Saluti a tutti



10. Dalila ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:19

Ciao Lello,sì,manca la struttura,ma l’idea,a mio avviso,è valida.Il resto rimane quasi invariato,tra preserali e access.Speriamo in Teodoli e in qualche novità in positivo.Buona domenica e un bacio



11. alberto ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:20

Per il resto, nel P.T., è da segnalare il buonissimo risultato di Angela su RAI3 a cui ha fatto riscontro la discreta accoglienza del film su ITA1(che in genere fa meglio ), la tenuta dei tf su RAI2, il brutto ascolto per R4 mente sono sempre più imbarazzante gli ascolti dei film di Moretti su La7 (completamente sbagliata la collocazione al sabato sera).
Gli ascolti di Verissimo umiliano quelli di Sabato Italiano, ho seguito solo dei brevi stralci delle due trasmissione, alla atmosfera funerea del programma della Daniele fa riscontro l’aria giocosa e leggera su C5.



12. FedEx ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:23

Maria si mantiene costante su ottimo ascolti (nonostante secondo me il programma ha bisogno di un rinnovamento soprattutto a livello grafico/di studio) mentre Celebration floppa malamente fin dalla prima puntata.
Come Marcello ha già riportato, i dati ci dicono che C5 vince ancora la settimana nelle 24h.



13. FedEx ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:26

Ma naturalmente qui in questo blog non valgono niente le vittorie settimanali, voglio vedere quando inizierà a vincere la settimana R1 se resteranno così poco importanti.



14. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:30

CIAO DALILA,
se ne ho la possibilità leggerò l’articolo di GRASSO, ma la quasi totalità dei giornali non hanno assolutamente parlato di successo. FAZIO dice che ha sempre battuto MORANDI. Ma dove? Ma quando?
La sovraesposizione resa nota da tutti i blog di settore non recita così.
E gli ascolti di LUNEDI’? Inutile nascondersi dietro all’enorme successo del GFVIP, come ha fatto il FAZIO. RAI1, come ha giustamente osservato DAVIDE MAGGIO nel suo topic, sapeva a priori che CANALE 5 di Lunedì avrebbe programmato i realities, quindi se ha piazzato CHE TEMPO CHE FA di LUNEDI’ e non in un altro giorno, è proprio perchè nutriva la speranza di contrastare l’esplosione in seconda serata dell’intrattenimento del biscione. Alla luce dei dati, ESPERIMENTO FALLITO!
Gli ascolti di LUNEDI’ scorso sono stati allarmanti. E’ passato dal 15,40% del primo LUNEDI’ al 9,10% dell’ultimo LUNEDI’. Ha perso oltre sei punti. Se questo può essere definito successo…..
Un saluto e ancora buona domenica.



15. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:31

BRAVO FEDEX, giusta osservazione!



16. franco ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:54

Ho visto sol un po’ di Celebration e mi è piaciuto, forse però questo tipo di spettacolo è più adatto al pubblico di rai 3, bravo anche Marcorè una conduzione elegante e garbata.



17. alberto ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 11:55

MARCELLO,Per quanto riguarda la discussione su Fazio, ieri a TVTalk è stato osservato che la media dei primi tre lunedì di Fazio è sotto quella registrata nella stessa fascia oraria l’anno scorso, mentre la Domenica sera, nello stesso confronto, è superiore. E’ da rimarcare però, secondo il mio parere, che nelle prime due domeniche dell’anno scorso RAI1 trasmetteva fiction in replica e doveva vedersela appunto con Fazio su RAI3. Con la partenza poi di Braccialetti Rossi, l’ascolto di RAI1 ebbe una sensibile impennata ,quindi si deve ancora attendere per dare un giudizio esatto.
Per quanto riguarda le vittorie o no delle due ammiraglie, è chiaro che vedendo gli ascolti sotto diversi punti di vista, i dati (anche se numerici e quindi inoppugnabili) possono essere giudicati in maniera diversa ma , secondo sempre il mio parere suffragato da articoli su articoli, dibattiti su dibattiti negli ultimi anni, per c5 essere leader è grande PRESTIGIO ma, alla fine in concreto, quello che conta è il raggiungimento degli obiettivi prefissati, indici di ascolto concordati nei contratti pubblicitari, AL DI LA’ di essere sotto o sopra al competitor .
Anzi , sulla base di quanto seguito e letto in merito negli anni, spesso il superare di molto i suddetti indici a volte può essere anche problematico con richieste naturali dei pubblicitari per alzare, nei contratti successivi, i paletti di riferimento a cui non sempre c’e’ il riscontro di un sensibile aumento delle tariffe, infatti poi il non raggiungerli porta a penali o revisione degli accordi.



18. Portatore-Sano ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:09

FERMI TUTTI : Il COSTOSISSIMO Celebration fa MENO ascolti del SEGRETO , che costa niente a confronto . SEGNATE E ROSICATE



19. Portatore-Sano ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:13

Nuova vittoria per FASCINO e Mediaset in prime time. Ben 3 PUNTI di differenza tra Rai1 e Canale5 nella giornata di ieri che BOOM .
Benissimo la signora Berlusconi che DOPPIA la concorrenza , bene Dalla Vostra Parte che batte la Gruber



20. Driante ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:14

Vince il pattume Mediaset, a tutti quelli che festeggiano voglio dire che il programmi Mediaset sono di bassissima qualità



21. selena ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:14

Tsqv doppia cekebration.
Serena rossi (debuttante in prima serata) e’ brava, ma non e’ giletti, cosi come marcore’ piace ad un pubblico di nicchia. E al pubblico di raiuno non piacciono come protagonisti.
Un giletti avrebbe fatto altri numeri. Il risultato di ieri dimostra Quanto un tale e quale e un che tempo che fa ottengano buoni numeri in una prima serata di raiuno, confrontati con celebration.
Uno show costruito all’ultimo (poco strutturato) per tappare una grande assenza. Durante la serata era davanti a tsqv ma solo su twitter!
Era meglio fare serate musicali , ad esempio una in ricordo di Dalla, mango, Pino Daniele e sanremo story affidando la conduzione alla Clerici (altro che talent canterini) o Amadeus.
Ieri sera e’ stata la celebration dell’intrattenimento defilippico, dove ormai, dopo le scorregge, i concorrenti vanno per prendersi a cuscinate, lanciarsi i palloncini d’acqua, il latte o malmenarsi in un continuo crescendo (il talento o l’essere bravo dov’e? Boh…e pensare che a me nemmeno fa ridere, ma a tratti e’ demenziale).In quei momenti e’ il trionfo del trash dove zerby e’ diventato lo zerbino di Maria.
La tv e’ cosi: Attrae piu sporcare o malmenare zerby con conduttrici storiche che ridono che sentire due canzoni presentate da una sconosciuta. Ci sta’, e’ anche normale purtroppo. Si fornisce tutto materiale ai nuovi mostri per la gioia di Ricci. E Scheri esulta.



22. roberto ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:20

Flop annunciato e meritato di celebration. Farà seguito domenica in oggi e la fiction di lunedì. Rai 1 sta sbagliando programmazione e solo se punta sull’usato sicuro o sporadici film tv riesce a sopravvivere. Qualcosa non va. Come non vanno le valutazioni di Fazio che non può ritenere successo uno share di poco superiore ad una replica di Terence Hill o a una programmazione di porta a porta. Non comprende che pagato a peso d’oro i suoi numeri sono insufficienti, commercialmente una replica al 14 vale molto di più di una trasmissione costosa e non replicabile al 16. Valori diversi invece erano sul target di rai 3. Canale 5 è come il Napoli in campionato..non ha cambiato nulla e vince..strategia vincente. Male sempre sulle fiction fatta eccezione per Morandi con prodotto di stampo rai…vince i pomeridiani a man basse e tante prime serate con prodotti sicuri..collaudati..anche vecchi ma che intercettano il gusto del pubblico. La tv generalista non deve cambiare se vuole sopravvivere..e canale 5 ora è più forte qualitivamente e quantitativamente in questa direzione. Metta apposto il pre serale e non si rassegni al 13% del segreto di sera e la vittoria sarà ancora più netta.



23. FedEx ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:24

@selena
Concordo con te, TSQV é diventato davvero troppo demenziale e nemmeno a me fa ridere.
Di contro non apprezzo nemmeno la rigidità e la “britishità” (passatemi l’orribile termine) di IGT da quando é passato su Sky.
Una via di mezzo sarebbe l’ideale.



24. selena ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:34

@fedex
Meno male che non la penso solo io cosi.
E’ peggiorato in quel senso.
A questo punto sono curiosa di vedere la nuova Corrida di Conti che impronta avra’, ci Sara’ una giuria? ….sara un trionfo del trash.



25. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:37

Giusto ALBERTO, hai fatto bene a colmare una mia lacuna e a precisare. Facile paragonare la media d’ascolto della scorsa stagione nella giornata di DOMENICA, quando RAI 1 trasmetteva fiction in replica! E ci mancava anche che FAZIO registrasse ascolti inferiori a quelle di un programma già andato in onda, sarebbe stato davvero eclatante! FAZIO non sa più come destreggiarsi per portare acqua al suo mulino.



26. salvo ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 12:58

buona domenica a tutti.saluti speciali ai mitici marcello,kelvin,shayne,francesco93,tina ,dalila e grace.capitolo ascolti:c5 rete piu’vista nel totale settimanale,tsqv a me piace molto e merita il successo che ha.ottimo il commento di marcello,molto veritiero e preciso,ottimo anche il commento di roberto ,che saluto,ora c5dovrebbe studiare qualche programma per il sabato e la domenica mattina dalle 9 alle 12.oggi sfida domenicale tra la solare d’urso e le sorelle frizzate parodi.,e non voglio criticare i 2conduttori di ieri sera di r1.,mah,,,,,ancora buona domenica a tutti.



27. alberto ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 13:32

PER CHI AMA IL CINEMA IN TV
Un ringraziamento, ed un consiglio per chi ama il cinema di ieri e di oggi, va alla programmazione dei classici, specie quelli di domenica donne da oscar, va alla nuova CineSONY 55.
Bellissimi film trasmessi nelle prime settimane , da Brama di Vivere a E’ nata una stella, da Venere in Visone a Lady l (con la Loren che non si vedeva da anni),da La Bisbetica Domata a Sono un agente FB,I a Funny Girl ecc.
Così come un ringraziamento va, per chi vive in Campania e zone limitrofe, all’offerta di film, in prima e seconda serata, in b/n e no che fanno parte della storia del cinema e altre pellicole più recenti ,che non si vedono sulle TV Nazionali, alle reti di Capri (Telecapri, Capri Tvs, Capri Fash,).
Una pregiata scelta ai soliti programmi della serata per chi ama il cinema di sempre.



28. Claudio75 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 13:49

Due conduttori alla ricerca di un programma.
Si potrebbe riassumere cosi Celebration.
Un eccellente Serena Rossi non colma la mancanza di una struttura della serata.
Una sfilza di canzoni, anche ben scelte, buttate li senza un filo conduttore.
Come una cascata di coriandoli.
Si passa cosi da Elton John a Prince da Madonna a Michel Jackson senza far capire al telespettatori chi e cosa hanno rappresentato nel panorama musicale e non solo.

Imbarazzanti Lillo e Greg.

Onore delle armi a C5 che con una settimana di buoni ascolti si pone davanti a R1 di quasi l’1%

Attendiamo la Caporetto del pm… sai Giletti come se la gode!!



29. shayne lewis ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 15:10

Celebration è un tappabucchi costruito all’ultimo momento dopo il forfait di Giletti quindi più di tanto non ci si poteva aspettare contro un colosso consolidato come TSQV…il resto degli ascolti come al solito

buona domenica Marcello tina e salvo saluti a tutti



30. MARCELLO79 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 15:36

Dati ufficiali: picco di TU SI’ QUE VALES alle ore 22:30 con 5.833.914 telespettatori ed il 26,66% di share.



31. tina ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 16:21

Ci sono persone qui che schifano TSQV eppure conoscono ciò che e’avvenuto.Inoltre sempre a loro vorrei dire che ci sono stati anche momenti diciamo trash ma anche tantissimi talenti molto bravi .Stranamente sempre queste persone non li ricordano .MAH!!!!!!!!!



32. claudio75 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 16:33

A maggior ragione si doveva mettere Conti al sabato lasciando spazio al venerdi x provare qualcosa di nuovo soprattutto se andavi allo sbaraglio



33. Peppe93 ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 18:28

Flop di celebration



34. GAETANO ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 18:29

Buonasera a tutti!!!!!!
Un grande Napoli schiarisce di bello la giornata nera RAI a cui la cerebrale vanagloria di Fazio nuoce rovinosa e distruttiva
Soffermarsi ancora su di lui e sulla scellerata idea di metterlo in prima serata su RAIUNO tentando di giustificare a più riprese un flop conclamato è patetico.
L’idea è cianuro se non sostenuta da un adeguato paletot coadiuvato da simpatia e saper fare.
e celebration a partire dal titolo è un tapis roulant dalla marce ingolfate sin da subito cui la bravura della Rossi e il mestiere di Marcorè non riescono a suscitare quel quid in più che fa sensazione o se vogliamo emozione.
Il pensiero al sabato non va bene insomma.
e TSQV s’aggiudica larga la serata
sarà così pure oggi con Morandi che vincerà stretto ma vincerà
a far la differenza sarà il derby.
Mica Fazio che credete.
E io vado al cinema.



35. GAETANO ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 18:29

Buonasera a tutti!!!!!!
Un grande Napoli schiarisce di bello la giornata nera RAI a cui la cerebrale vanagloria di Fazio nuoce rovinosa e distruttiva
Soffermarsi ancora su di lui e sulla scellerata idea di metterlo in prima serata su RAIUNO tentando di giustificare a più riprese un flop conclamato è patetico.
L’idea è cianuro se non sostenuta da un adeguato paletot coadiuvato da simpatia e saper fare.
e celebration a partire dal titolo è un tapis roulant dalla marce ingolfate sin da subito cui la bravura della Rossi e il mestiere di Marcorè non riescono a suscitare quel quid in più che fa sensazione o se vogliamo emozione.
Il pensiero al sabato non va bene insomma.
e TSQV s’aggiudica larga la serata
sarà così pure oggi con Morandi che vincerà stretto ma vincerà
a far la differenza sarà il derby.
Mica Fazio che credete.
E io vado al cinema.



36. osservo ha scritto:

15 ottobre 2017 alle 22:11

CELEBRATION: ennesimo errore di questa dirigenza RAI.
Programma buttato lì, tanto per fare qualcosa, per coprire un buco.

Unico colpo riuscito, dare una possibilità a Serena Rossi; peccato la si sia messa al timone di un programma insulso, rischiando di bruciarla subito.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.