6
ottobre

I Fatti Vostri: Michele Guardì si scusa con Laura Forgia e le regala una rosa

I Fatti Vostri - Michele Guardì dà una rosa rossa a Laura Forgia

I Fatti Vostri - Michele Guardì dà una rosa rossa a Laura Forgia

Forse si era reso conto di aver esagerato. E così, nella puntata de I Fatti Vostri in onda questa mattina, il regista Michele Guardì si è voluto scusare con Laura Forgia, che ieri aveva sgridato eccessivamente per una svista non voluta, porgendole una rosa rossa.

A nome del Comitato che ieri è stato un po’ briccone e si è lasciato andare…” ha asserito il regista durante il gioco delle buste. Puntuale si è manifestata l’ironia pungente di Giancarlo Magalli, testimone della scena: “Mi venivano in mente altri termini, però diciamo briccone“.

Di lì a poco, si è tornati sull’episodio del pianto della showgirl (ignorato dagli altri membri del cast): “Però lo dica chiaramente, quando era lì con il Prof Broccoli si è commossa sulle cose di Papa Giovanni, è vero?”. Pronta la rassicurazione della Forgia: “Confermo, mi commuovo facilmente (…) allora è vero che ha un animo buono il Comitato“, ha sorriso la donna. La chiosa del padrone di casa ha riportato il tutto sul piano della sagacia: “Lo escludo“, ha affermato, chiudendo il momento.

Pace fatta, dunque, tra la showgirl e il Comitato della trasmissione. Almeno così sembra.



Articoli che potrebbero interessarti


Laura Forgia - Giancarlo Magalli
Laura Forgia a I Fatti Vostri: «Posso fargliela vedere?» e Magalli cavalca l’ambiguità


Laura Forgia piange
I Fatti Vostri, Laura Forgia sgridata in diretta da Guardì: «Concentriamoci, una cosa dovete fare». E la showgirl scoppia in lacrime – Video


Laura Forgia e Giancarlo Magalli
I Fatti Vostri riparte da Giancarlo Magalli, Laura Forgia e Giò Di Tonno. Nuovi giochi e scenografia rinnovata


Adriana Volpe, Giancarlo Magalli
Giancarlo Magalli vs Adriana Volpe – La showgirl annuncia querela e si sfoga: “Non mi ha chiesto scusa, ipocrita”. Interviene Michele Guardì

1 Commento dei lettori »

1. Gianni ha scritto:

6 ottobre 2017 alle 21:20

Quando ero piccolo mi venne insegnato di portar rispetto alle persone anziane! Perchè saggie, perchè hanno una vita alle spalle da cui attingere per imparare.
In Tv vedo solo anziani patetici, rancorosi, cattivi dentro. E quasi sempre amici tra loro. Che strano. Dio li fa e poi li accoppia non è solo un detto campato in aria o riferito a marito e meglie a quanto pare.

Guardì e Magalli sono due dei tanti anziani venuti si un una società che non esiste più che si sforzano di sembrare attuali ma basta un niente per rivelarsi per quello che sono. spesso misogini, spesso arroganti. Fintamente simpatici.

Salvo un po’ Magalli perchè adoro le sue risposte più acide. E’ così bravo a dire cattiverie per gioco da non accorgersi più di quanto esagera.

Guardì non lo perdono in niente. Non si capisce perchè è in onda con queste sue due trasmissioni sempre identiche da decenni.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.