28
settembre

Mai dire GF Vip e la diretta con la Casa nel preserale di Italia1

Mai dire GF Vip

Mai dire GF Vip

Italia 1, che insieme a Canale 5 trasmette ogni giorno il daytime di Grande Fratello Vip 2017, si arricchisce di altri due appuntamenti quotidiani dedicati al reality condotto da Ilary Blasi.

Oltre alla striscia quotidiana all’ora di pranzo, nel preserale della rete diretta da Laura Casarotto arriva Mai dire GF Vip. Dopo l’esordio di ieri sera del nuovo ciclo di puntate (qui gli ascolti), in onda ogni mercoledì in seconda serata, dalla giornata di oggi la Gialappa’s Band farà ‘capolino’ nel palinsesto di Italia 1 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, a partire dalle 19.00. Si tratta di dieci minuti di ‘pillole’ e filmati non inediti ma pescati nella puntata del mercoledì o nelle incursioni durante la diretta del lunedì sera su Canale 5.

Altra novità, a seguire dalle 19.10, è la diretta con la Casa, sempre dal lunedì al venerdì. Venti minuti di live per sbirciare in tempo reale cosa accade tra le mura del Grande Fratello Vip 2017.

È il notiziario di Studio Aperto a trainare l’appuntamento quotidiano con Mai dire GF Vip (che sostituisce proprio la seconda parte del tg), mentre al termine della diretta con la Casa sono confermati dalle 19.30 gli episodi della serie CSI – Scena del Crimine. Attualmente in quella fascia Italia1 viaggia attorno al 3,5% di share.

[TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP]



Articoli che potrebbero interessarti


Mai dire GF Vip
Mai dire Grande Fratello Vip su Italia 1 da mercoledì 27 settembre 2017


Raffaello - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 40. Festa a sorpresa per i 38 anni di Raffaello


Daniele e Aida - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 39. Daniele e Aida a cena nel Club. Apre la SPA


Jeremias Rodriguez - GF Vip 2017
Perché il GF Vip censura Jeremias? Baby Rodriguez: «Inizio a raccontare delle cose e subito mi chiamano in confessionale»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.