10
settembre

Grande Fratello Vip 2017: Serena Grandi

Serena Grandi

E’ uno dei nomi di punta del cast del Grande Fratello Vip 2017 e, dopo qualche anno da comprimaria nei salotti televisivi, torna alla ribalta da protagonista: Serena Grandi è concorrente nella casa più spiata d’Italia. Un’icona del cinema anni 80 con una lunga carriera alle spalle ma che, a suo dire, ha ancora molto da dare.

Grande Fratello Vip 2017: chi è Serena Grandi

Serena Grandi, il cui vero cognome è Faggioli, è nata a Bologna il 23 marzo 1958. E’ considerata uno dei sex-symbol del cinema italiano degli anni ottanta e novanta, ha preso parte infatti a decine di film tra il 1977 e il 1998 interpretando molto spesso ruoli sexy. La grande fama è arrivata nel 1985 quando fu scelta da Tinto Brass come protagonista del  film Miranda. Alle spalle ha un matrimonio con Beppe Ercole, durato dal 1987 al 1993, dal quale è nato nel 1989 il figlio Edoardo.

Curiosità su Serena Grandi

Suo malgrado, è stata coinvolta, nei primi anni 2000, in una inchiesta su un giro romano di droga e prostituzione. Dopo essere stata ai domiciliari per cinque mesi, è stata risarcita dallo Stato Italiano con una cifra di 60mila euro per ingiusta detenzione. Serena è stata nel cast del film di Paolo Sorrentino La Grande Bellezza, che ha vinto l’Oscar come miglior film straniero nel 2014.

Partecipazioni ad altri reality/talent

Nel 2004 ha partecipato come locandiera a Il Ristorante, reality di Rai1 condotto da Antonella Clerici, classificandosi terza.

[TUTTO SUI CONCORRENTI DEL GF VIP 2017]



Articoli che potrebbero interessarti


Simona Izzo
Grande Fratello Vip 2017: i papabili concorrenti


Veronica Angeloni e Carmen Di Pietro - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 11. I nominati Serena Grandi e Lorenzo Flaherty a processo


Serena Grandi - GFVip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 6. Serena Grandi in lacrime: «Cristiano dice che russo»


Elettra Miura Lamborghini
Grande Fratello Vip 2017: Elettra Lamborghini e Lorenzo Flaherty nel cast?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.