3
aprile

BOOM! Champions League 2017: su Canale 5 anche il ritorno Barcellona-Juventus di mercoledì 19 aprile

Gonzalo Higuain

Gonzalo Higuain

Mediaset ha deciso di cambiare la programmazione in chiaro dei quarti di finale della Uefa Champions League 2017. Canale 5 garantirà ai non abbonati a Premium il doppio confronto tra Juventus e Barcellona. Non solo l’andata (martedì 11 aprile), quindi, ma anche il ritorno di mercoledì 19 aprile.

Champions League 2017: in chiaro Juve-Barca (martedì 11/04) e Barca-Juve (mercoledì 19/04)

Dopo avervi anticipato della messa in onda su Canale 5 di Juventus-Barcellona martedì 11 aprile, partita valevole per l’andata dei quarti di Champions League 2017, vi annunciamo che Mediaset garantirà in chiaro anche il match di ritorno al Camp Now, in programma mercoledì 19 aprile.

Dunque, tutti i telespettatori non abbonati a Premium potranno assistere alla doppia sfida tra bianconeri e blaugrana in chiaro su Canale 5. Ecco, nel dettaglio, il calendario delle due partite:

JUVENTUS-BARCELLONA
martedì 11 aprile, ore 20.45, diretta tv Canale 5 e Premium Sport

BARCELLONA-JUVENTUS
mercoledì 19 aprile, ore 20.45, diretta tv Canale 5 e Premium Sport

Inizialmente, Mediaset aveva in programma su Canale 5 – per la settimana 16-22 aprile di Champions – la partita Real Madrid-Bayern Monaco di martedì 18. Ora il dietrofront, che farà felici tutti i tifosi bianconeri e non.



Articoli che potrebbero interessarti


carlucci-frizzi scommettiamo che
BOOM! Scommettiamo Che torna su Canale 5


Pjanic e Messi
Champions League 2017: il ritorno dei quarti. Barcellona-Juventus in diretta su Canale 5


Simona Ventura
BOOM! IL SELFIE DI SIMONA VENTURA SPOSTATO SU CANALE 5


Dybala
CHAMPIONS LEAGUE 2016/17: CANALE 5 TRASMETTE LA DIRETTA DA TUTTI I CAMPI, JUVENTUS SU PREMIUM

4 Commenti dei lettori »

1. pier0994 ha scritto:

4 aprile 2017 alle 00:45

Gli spot hanno fatto incassare ben 3 milioni a Mediaset per la partita d’andata e quindi anche il ritorno di Juve-Barca in chiaro è una conseguenza che era prevedibile…

Questo fa anche pensare che ormai con la Champions in esclusiva su Premium quelli di Mediaset abbiano mollato definitivamente. Per il calcio (sempre che Premium partecipi alle aste dei diritti televisivi di Serie A e Champions…) , da parte di Mediaset ci saranno tagli massicci su Premium, peraltro già annunciati da Berlusconi a gennaio quando ha detto che “Premium entro il 2020 deve raggiungere un ebit annuale di 200 milioni, con o senza calcio…” Quindi, calcolando che Mediaset Premium s.p.a. nel 2016 ha fatto un buco di bilancio di 200 mln, sulla paytv sono previsti tagli allo stato attuale delle cose per 400 MILIONI DI EURO!

E’ facile che Premium possa non avere più calcio dal 2018, al limite qualcosa forse con Tim (che però ha Bollorè come primo azionista, che ha un enorme contenzioso con Berlusconi proprio su Premium) potrebbe fare una partnership, ma i tempi sono stretti (l’asta per la Serie A è a luglio e quella per Champions ed Europa League a maggio…) e Tim sembra più interessata ad andare da sola all’asta (poi solo per la Serie A trasmessa su banda larga) che in alleanza con qualcuno e l’ad Cattaneo ha detto pure senza spese folli…

Mediaset punterà tutto sui diritti in chiaro del calcio dal 2018, per risollevare gli ascolti delle sue reti free, mentre Premium subirà un trattamento “dimagrante” feroce, se non addirittura Berlusconi potrebbe chiuderla e puntare tutto su Infinity e sulla nuova piattaforma streaming gratuita con film e serie tv che vuole avviare dal 2018 …



2. Fabrizio ha scritto:

4 aprile 2017 alle 09:22

…o forse solo perché potrebbero essere le ultime 2 partite con una italiana in Champions…
Non me ne vogliano gli Juventini ma onestamente la cosa è molto probabile e quindi potrebbero essere le ultime due occasioni per capitalizzare introiti non da poco per Publitalia su Canale5…
Senza troppi calcoli, dietrologie, futuri investimenti, dismissioni o altro che solo il futuro potrà svelarci.



3. Fabrizio ha scritto:

4 aprile 2017 alle 09:25

Dimenticavo:
non è un periodo roseo per gli ascolti in prime time su Canale5 quindi queste due partite sarebbero una bella boccata di ossigeno.
Alla luce anche degli ottimi ascolti che farà Rai1 questa settimana con la Coppa Italia



4. Luca ha scritto:

5 aprile 2017 alle 10:01

SI va benissimo per carità
Però non trovo la faccenda molto corretta nei confronti di chi ha pagato centinaia di euro per un abbonamento a Mediaset Premium per vedere queste partite ed ora se le ritrova visibili in chiaro a tutti
E’ una mezza truffa perchè così facendo è vero che Mediaset guadagna dagli introiti pubblicitari però dimostra di fare pubblicità ingannevoli quando pubblicizza la sua Pay tv



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.