25
marzo

MotoGP, Mondiale 2017: tutte le gare in diretta su Sky, otto anche in chiaro su TV8. New entry Vera Spadini

MotoGP

MotoGP

Riparte la stagione dei motori sulle due ruote. Al via in Qatar, sul circuito di Losail, il Mondiale 2017 di MotoGP, lungo diciotto gran premi, che anche quest’anno saranno trasmessi in diretta su Sky, otto dei quali in chiaro su TV8.

La rete principale del MotoMondiale, dove saranno trasmesse anche le gare di Moto2 e Moto3, è SkySport MotoGP (canale 208), che vede l’ingresso in squadra di un volto già noto al pubblico sportivo della pay tv. Si tratta di Vera Spadini, che condurrà gli appuntamenti live dal Paddock e gli studi itineranti sui circuiti europei.

In telecronaca, invece, si ricompone la coppia della MotoGP formata da Guido Meda e Mauro Sanchini, che continuerà a raccontare anche il campionato di Moto3 con Zoran Filicic. In Moto2, accanto a Filicic, confermato Roberto Locatelli. Per gli aggiornamenti live e le interviste spazio agli inviati ai box Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, mentre Paolo Beltramo curerà la rubrica dedicata ai grandi del passato e del presente della top class.

E a proposito di rubriche, ci sarà Race Anatomy con Davide Camicioli, che insieme ai suoi ospiti farà la radiografia dei gran premi ogni domenica nel post gara (alle 19.00 in occasione delle tappe europee). E poi Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP, The Test, Legends e Paddock Pass, Fever, Fast Track e #UltimoGiro, a cui si aggiungeranno le nuove rubriche Talent Time (alle 18.30 dal giovedì al sabato nel weekend di gara), Grid (nel pre gara), Zona Rossa (nel post gara) e Italian Job (dedicata all’analisi dei weekend di gara di Moto2 e Moto3 dei giovani talenti italiani).

Nel corso della stagione, inoltre, Loris Capirossi realizzerà 4 “Capigiri” con le moto di 4 team di MotoGP. Un contributo a sorpresa, infine, arriverà anche da Alessandro Bonan, che ha scritto e interpretato la sigla “Mi chiederai di più”.

MotoGP, Mondiale 2017: calendario e programmazione tv delle diciotto gare

SkySport MotoGP, come detto, trasmetterà in diretta tutti i diciotto gran premi in programma, dieci dei quali in esclusiva. Per i non abbonati al pay tv c’è TV8, che garantirà la diretta di otto gare e la differita delle altre.

Ecco, nel dettaglio, il calendario e la programmazione tv del Mondiale 2017 di MotoGP, con tutti gli orari italiani delle gare:

26/03 GP Qatar – diretta esclusiva Sky, ore 19.00
09/04 GP Argentina – diretta esclusiva Sky, ore 21.00
23/04 GP Stati Uniti – diretta esclusiva Sky, ore 21.00
07/05 GP Spagna – diretta esclusiva Sky, ore 14.00
21/05 GP Francia – diretta esclusiva Sky, ore 14.00
04/06 GP Italiadiretta Sky e TV8, ore 14.00
11/06 GP Catalunyadiretta Sky e TV8, ore 14.00
25/06 GP Olandadiretta Sky e TV8, ore 14.00
02/07 GP Germania – diretta esclusiva Sky, ore 14.00
06/08 GP Repubblica Cecadiretta Sky e TV8, ore 14.00
13/08 GP Austriadiretta Sky e TV8, ore 14.00
27/08 GP Gran Bretagna – diretta esclusiva Sky, ore 16.30
10/09 GP San Marinodiretta Sky e TV8, ore 14.00
24/09 GP Aragona – diretta esclusiva Sky, ore 14.00
15/10 GP Giapponediretta Sky e TV8, ore 7.00
22/10 GP Australia – diretta esclusiva Sky, ore 7.00
29/10 GP Malesia – diretta esclusiva Sky, ore 8.00
12/11 GP Valenciadiretta Sky e TV8, ore 14.00

Il gran premio del Qatar a Losail, che apre la stagione domenica 26 marzo, sarà trasmesso su TV8 in differita dalle 23.00.

MONDIALE 2017 FORMULA 1: DOVE SEGUIRLO IN TV

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


MotoGP
MONDIALE 2016 MOTOGP SU SKY E TV8: CALENDARIO E PROGRAMMAZIONE TV


Mondiale 2017 Formula 1
Formula 1, Mondiale 2017: tutte la gare in diretta su Sky. Alla Rai nove gran premi (uno in meno dello scorso anno)


X Factor 2017
X Factor 2017: al via su SkyUno le Audizioni. Ogni venerdì la replica in chiaro su Tv8


The Comedians
TV8, palinsesto 2017/2018: si punta su Claudio Bisio, Frank Matano, Enrico Papi ed Alessandro Borghese

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.