Moto GP



27
luglio

Moto GP su Sky per altri tre anni

Motp GP

Moto GP

Sky sarà la tv della MotoGP per altri tre anni. Grazie a un accordo con Dorna Sports, Sky ha infatti acquisito i diritti televisivi per tutte le gare in esclusiva live del FIM MotoGP World Championship per le prossime 3 stagioni (2019/2020/2021).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




18
marzo

MotoGP: al via in Qatar (esclusiva Sky) il Mondiale 2018. Ecco il calendario completo (8 gare in chiaro su Tv8)

MotoGP

MotoGP

Dopo le tre sessioni di test a Sepang, Buriram e Losail, la MotoGP fa sul serio con l’inizio del Mondiale 2018, lungo un gran premio in più rispetto allo scorso anno (in totale saranno 19). Si parte oggi da Qatar, sullo stesso circuito che ha chiuso i test iniziali, con diretta su Sky. La pay tv trasmetterà tutte le gare  della stagione, di cui 11 in esclusiva, mentre le restanti 8 saranno garantite anche in chiaro su Tv8.


25
marzo

MotoGP, Mondiale 2017: tutte le gare in diretta su Sky, otto anche in chiaro su TV8. New entry Vera Spadini

MotoGP

MotoGP

Riparte la stagione dei motori sulle due ruote. Al via in Qatar, sul circuito di Losail, il Mondiale 2017 di MotoGP, lungo diciotto gran premi, che anche quest’anno saranno trasmessi in diretta su Sky, otto dei quali in chiaro su TV8.





19
marzo

MONDIALE 2016 MOTOGP SU SKY E TV8: CALENDARIO E PROGRAMMAZIONE TV

MotoGP

Mentre in Australia prende il via il Mondiale 2016 di Formula 1, sul circuito di Losail (Qatar) scatta la MotoGP, con un campionato lungo diciotto gran premi, che saranno garantiti in diretta su Sky e otto anche in chiaro su TV8. Ecco, nel dettaglio, il calendario e la programmazione tv completi con tutti gli orari.


8
novembre

MOTO GP: IN DIRETTA SU SKY, CIELO E MTV L’ULTIMA LOTTA DI VALENTINO ROSSI

Valentino Rossi

Dopo giorni di polemiche, è arrivato il momento della sfida. Oggi, a partire dalle 14, Valentino Rossi scenderà in pista per vincere il decimo titolo iridato. Il campionissimo dovrà partire dall’ultima posizione per la penalizzazione dopo i fatti di Sepang.





28
settembre

MOTOGP, FUORI ONDA PER GUIDO MEDA: “COME FACCIO A FARE PIPI’?” “EH, LA BOTTIGLIA” (VIDEO)

Guido Meda

Al Motomondiale non c’è manco il tempo per svuotare il serbatoio. E i telecronisti di Sky Sport ne sanno qualcosa. Per capire a cosa ci riferiamo, basta ascoltare lo spassoso fuori onda che ieri ha avuto come protagonista Guido Meda, voce narrante del MotoGp di Aragon assieme a Loris Capirossi. Ignorando che il proprio microfono fosse aperto, il giornalista si è consultato con il pilota sui tempi per sfrecciare dritto… alla toilette. Lo scambio di battute non è passato inascoltato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
marzo

MOTOMONDIALE 2015: AL VIA IN QATAR IN ESCLUSIVA TV SU SKY SPORT MOTOGP. OTTO GARE ANCHE IN CHIARO SU CIELO

Motomondiale - Qatar

Le emozioni delle due ruote ripartono dal Qatar, sul circuito di Losail. Oggi, ultima domenica di marzo, prende il via il Motomondiale 2015: alle 17.00 la gara della Moto3, alle 18.20 tocca alla Moto2 e alle 20.00 l’esordio atteso della MotoGP. Tutto in diretta tv sul canale Sky Sport MotoGP, che garantirà live e in esclusiva ai propri abbonati i diciotto gran premi in programma, di cui otto trasmessi anche in chiaro su Cielo.

Andiamo a scoprire nel dettaglio il calendario e la programmazione tv del Motomondiale 2015, che terminerà il prossimo 8 novembre a Comunitat Valenciana, in Spagna.

Motomondiale 2015: le gare in esclusiva su Sky Sport MotoGP

Il canale Sky Sport MotoGP, che garantisce live ai telespettatori abbonati alla tv satellitare tutto il Motomondiale 2015, trasmette in esclusiva dieci gran premi:

29 marzo: Losail, Qatar
12 aprile: Circuit Of The Americas, USA
19 aprile: Termas de Rio Hondo, Argentina
3 maggio: Jerez, Spagna
17 maggio: Le Mans, Francia
14 giugno: Circuit de Barcelona-Catalunya, Spagna
27 giugno: Assen, Olanda
12 luglio: Sachsenring, Germania
18 ottobre: Phillip Island, Australia
25 ottobre: Sepang, Malesia

Motomondiale 2015: otto gare in diretta anche su Cielo


7
gennaio

GUIDO MEDA NUOVO VICEDIRETTORE DI SKY SPORT E COMMENTATORE DELLA MOTOGP

Guido Meda

Ora è ufficiale: Guido Meda lascia Mediaset e passa a Sky. Dopo il trasloco dello scorso anno del Motomondiale alla pay tv, anche la storica voce della MotoGp su Italia 1 (e volto di punta di SportMediaset) vola sulle frequenze satellitari. Guido Meda sbarca a Sky con la qualifica di vicedirettore di Sky Sport, guidando la redazione Motori (compresa la Formula 1) e tornando a commentare le gare della MotoGp.

Guido Meda: “Il progetto che mi è stato affidato è importante”

La nuova casa dei motori, dunque, ha il suo nuovo “padrone”. Una scelta, quella di lasciare Mediaset, quasi ovvia per il neo vicedirettore di Sky Sport:

“Per uno appassionato come me da sempre di moto, di auto, di sport e del proprio mestiere è difficile immaginare qualcosa di meglio. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Raccontare i motori con la squadra, la tecnologia e la qualità di Sky Sport è entusiasmante e sono felice di mettere a disposizione di questo grande gruppo l’esperienza che ho maturato negli anni. Il progetto che mi è stato affidato è importante e ne sono davvero orgoglioso. Vorrei che il risultato fosse un lavoro interessante e divertente per chi lo fa e per chi lo segue”

ha dichiarato Guido Meda, che subentra a Zoran Filicic nella telecronaca della MotoGp, anche quest’anno in diretta e in esclusiva su Sky, così come tutte le gare della Moto 2 e della Moto 3.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »