14
marzo

Le Pagelle della Settimana TV (6-12/3/2017). Promossi C’è Posta Per Te e MasterChef. Bocciati Ceccherini e il daytime in convento di Rai2

de filippi c'è posta

Maria De Filippi

Promossi

9 a Valerio Braschi, vincitore della sesta edizione di MasterChef. A soli 18 anni, il giovane romagnolo riesce a conquistare i quattro giudici e ad aggiudicarsi la prima posizione nell’impervia gara culinaria di Sky Uno.

8 a C’è Posta per Te. 20 edizioni alle spalle e il people show, rimasto più o meno uguale a se stesso, non sembra superato, anzi i social gli hanno dato una nuova allure. Negli anni ad esser cambiato cambiato piuttosto è l’approccio di Maria De Filippi diventato decisamente più incisivo, come se la conduttrice avesse preso maggiore coscienza del suo potere (è la mamma, l’amica di cui ti fidi, alla quale ti aggrappi per una soluzione al tuo dilemma) e se si fosse stufata del disarmante egoismo e dell’ottusità di alcuni suoi invitati. Certo, i ‘teatrini’ acchiappa-ascolti con Lemme & co li avremmo assolutamente evitati.

7 a MasterChef 6. Un po’ di stanchezza si sente e l’addio di Cracco paradossalmente potrebbe ravvivare i fuochi, resta però il grande successo di Sky sia in termini di prodotto sia in termini di ascolti.

6 al tribolato sbarco in Italia dell’ultima stagione di 30 Rock. L’epilogo della sitcom metatelevisiva per palati fini arriva su Premium Joi a distanza di 4 anni dalla messa in onda negli Usa, emblema del bistrattamento subìto nel Belpaese dalle avventure con protagonista Tina Fey.

Bocciati

5 allo sbarco di Rocco Siffredi sull’Isola dei Famosi 2017. Ce n’era bisogno?

4 a Giulia Calcaterra. Non si può dire che l’ex velina sull’Isola non abbia dimostrato carattere, tuttavia il pubblico l’ha bocciata sonoramente intravedendo probabilmente modi di fare spietati e sfrontati dietro quella tempra.

3 alla mesta fine della serata Supereroi di Italia1. La rete di Laura Casarotto è costretta, causa bassi ascolti, a rinunciare a quello che era un prime time identitario e ben posizionato. Se la scelta è comprensibile, meno spiegabile è la decisione di relegare Supergirl in prima tv al preserale del sabato.

2 a Massimo Ceccherini. Il comico toscano ha scelto di ritirarsi dall’Isola dei Famosi, che l’aveva riaccolto, e continua ad imperversare in studio, protagonista peraltro di imbarazzanti siparietti.

1 all’overdose di Un ciclone in convento nel palinsesto di Rai2. A dispetto dei proclami di ringiovanimento del target, la rete di Ilaria Dallatana propone ben 4 episodi (2 al mattino, 2 al pomeriggio) della serie tedesca con protagonista una vulcanica suora. E pensare che la Rai non ha certo problemi di library.



Articoli che potrebbero interessarti


C'è posta per te Luciana Littizzetto e De Filippi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (16-22/02/2015). PROMOSSI C’E’ POSTA PER TE E ROCCO SIFFREDI. BOCCIATA LA RAI CHE SI “LASCIA SCAPPARE” LA LITTIZZETTO


Alessia Marcuzzi Isola
Le Pagelle dell’Isola dei Famosi 2017


commissario Montalbano zingaretti
Le Pagelle della Settimana Tv (27/02-5/03/2017). Promosso Montalbano. Bocciati Lemme a C’è Posta e il no a Maradona


Giuliana De Sio - Maykel Fonts Ballando
Le Pagelle della Settimana Tv (20-26/01/2017). Promossi Jimmy Kimmel e la De Sio. Bocciati Bruzzone e Massimo Ceccherini

5 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

14 marzo 2017 alle 15:27

Il daytime dell’Isola sta diventando monotono e ripetitivo: Samanta continua a lamentarsi di Raz, Raz continua a lamentarsi di una situazione che lui stesso si è creato, Moreno continua a raccontare una balla dietro l’altra e in tanti lo odiano ma nessuno ha il coraggio di criticarlo, Susinna inutile… A mio avviso, Rocco, per quanto falso e doppiogiochista, è riuscito a tirare fuori i caratteri dei personaggi del gruppo, mettendoli uno contro l’altro e mostrando, rispettivamente, l’infantilità di Raz, la falsità di Giulio e Samanta che hanno creato una sorta di “cupola” (dando vita al momento più interessante della settimana, ovvero lo scazzo in napoletano di Nancy contro la gestione del riparo) e il pessimo carattere di Moreno (che continua a importunare Malena e a mentire su certe cose). Probabilmente, un suo intervento non era necessario, ma si è rivelato una boccata d’ossigeno per un programma mal gestito, ormai diventato ripetitivo e che si è visto privarsi di tutti i personaggi che avevano un minimo di carattere e che creavano dinamiche (ovvero Ceccherini, Giulia, sul cui voto non concordo PER NIENTE e la Caldonazzo, che comunque non mi stava granché simpatica), senza essere né falsi né volgari, e a volte (nel caso di Massimo) a regalare un po’ di risate.
Io, comunque, al posto di dare 4 a Giulia, avrei dato 4 ai fastidiosissimi fan di Raz, che hanno eliminato Giulia NONOSTANTE SULL’ISOLA NON AVESSE FATTO NULLA DI MALE e fosse L’UNICA CON UN BRICIOLO DI CARATTERE E INTELLIGENZA tra i tre nominati, nonché l’unica persona del gruppo a criticare Raz in modo onesto e a saper fare qualcosa in modo decente per la sopravvivenza sul posto. Sicuramente, mille volte preferibile rispetto ad Alessia Reato l’anno scorso. Inoltre, non capisco perché gli webeti che seguono l’Isola sui social si lamentano del cattivo gusto di questo programma ma eliminano lei, nonostante la possibilità di eliminare Moreno (personaggio falso, calunniatore, volgare, ignorante, rissoso, immaturo e chi più ne ha più ne metta).
Riguardo a Ceccherini, ringraziamo di averlo visto in questa edizione, che senza di lui sarebbe stata noiosissima, e diamo il 2 agli autori e alla produzione, che stanno gestendo il programma in modo osceno, trasmettendo i daytime in orari improponibili, imponendo conduttrici incapaci e elaborando scalette oscene e regolamenti senza senso.



2. Nina ha scritto:

14 marzo 2017 alle 15:32

xxxxx: guarda che quella ragazzetta era davvero una poverina. E’ stata eliminata per pietà.



3. xxxxx ha scritto:

14 marzo 2017 alle 15:42

Nina: ma meritava di andare avanti, più di Moreno e Susinna. E’ scandaloso che due elementi del genere siano ancora dentro.



4. Nina ha scritto:

14 marzo 2017 alle 15:59

xxxx: la differenza di percentuali con Moreno mi pare sia stata piccola, forse dovuta al fatto che lui, come cantante ha sicuramente dei fans. Susinna credo sia del tutto insignficante, come presenza nel programma, non nella vita ovviamente.



5. Salvuccio ha scritto:

15 marzo 2017 alle 12:44

Mah sinceramente l’8 a C’è posta per Te, mi sembra una leccatina di glutei muahahah perchè proprio quest’anno C’è posta ha visto un vero e proprio declino degli ascolti che anzichè crescere e superarsi come in ogni passata edizione, sono calati. L’ultima puntata addirittura sotto i 5 milioni….Avete paura di Betty Soldati????



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.