9
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: TOTTI SHOW TRA GAFFE E BATTUTE. “LA MIA CANZONE PREFERITA? IL PICCIONE”

Le sue doti calcistiche sono indiscusse. Quelle da annunciatore sanremese un po’ meno. Quel che è certo è che Francesco Totti fa sempre notizia: sui campi sportivi come al Festival di Sanremo 2017. Il capitano della Roma è stato ospite nella seconda serata della kermesse, applauditissimo e autoironico. A tratti impacciato, ma meno del previsto. Il Pupone, però, è anche incappato in qualche gaffe quando il conduttore Carlo Conti gli ha chiesto di presentare due artisti in gara.

Al suo ingresso all’Ariston, il calciatore ha subito scherzato con Carlo Conti, il quale si aspettava di essere salutato con quattro dita in riferimento al risultato inflitto ieri sera dalla Roma alla Fiorentina. “Sarebbe stato troppo banale, anche perché io non ho giocato” ha scherzato il Capitano.

Ma a Sanremo il campione ha pure dovuto tirare dal dischetto: Carlo e Maria, infatti, ad un tratto gli hanno chiesto di introdurre l’ingresso di Nesli e Alice Paba. “Te la senti di presentare?” gli ha chiesto la De Filippi. E lui: “Sicura? Stamo in diretta…” in riferimento a possibili gaffe o strafalcioni. E in effetti all’Ariston in suo controllo di palla, anzi di parola, non è stato sempre perfetto. Citando la partecipazione di Alice Paba a The Voice, il Pupone ha commentato: questo l’ha fatto Ilary“, confondendosi. Di fronte alle perplessità del conduttore ha quindi aggiunto: “poi quando vado a casa glielo chiedo“.

Più tardi, il calciatore ha presentato anche Michele Bravi e anche in questo caso non sono mancati errori nell’annuncio dell’artista. Sui nomi degli autori Totti si è impappinato non poco e così Cheope è diventato “sciopè“.

Il numero 10 della Roma, infine, è stato intervistato dai due conduttori. E qui non sappiamo se a stupire di più siano state le domande o le risposte. Al calciatore è stato chiesto di confrontarsi con una “proposta indecente”: se fosse in difficoltà economiche cederebbe sua moglie a un milionario per una notte? La risposta: “Cioè in questo caso Ilary? Non accetto perché sono troppo geloso. Anche se… (ride, ndDM)“.

Il Capitano ha poi raccontato lo scherzo più bello ricevuto: “Mi hanno tagliato i calzini dentro lo spogliatoio. Appena ho messo i piedi sono uscite le dita, sembravo Padre Pio!“. Giù risate in sala.

Poi il golden gol. “Qual è la tua canzone di Sanremo?“. E il Pupone non ha esitato: “Povia, il Piccione” (Vorrei Avere il Becco che ha vinto nel 2006 quando Ilary era alla conduzione, ndDM). Il bello è che, secondo il copione, Totti avrebbe dovuto rispondere con Si può dare di più di Tozzi, Morandi e Ruggeri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione
Ascolti TV, i più visti della stagione 2016/2017: Juventus, Sanremo e Montalbano senza rivali


Edicola Fiore 24 marzo Totti 6
Francesco Totti a Edicola Fiore: “Chi sei? Lu caz*o”. A Buffon un rigore sui cogli*ni (video)


Rita Pavone a L'Arena
L’Arena, Rita Pavone riaccende la polemica sugli eliminati di Sanremo: “Bisognerebbe farsi un po’ di autocritica”


Classifica FIMI
Sanremo 2017: le classifiche FIMI confermano il podio. Gabbani trionfa nei singoli, Mannoia e Meta bene negli album

1 Commento dei lettori »

1. Fra X ha scritto:

9 febbraio 2017 alle 14:32

Quando si ritirerà forse ha in mente già cosa fare! XD



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.