25
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: MARICA PELLEGRINELLI (MOGLIE DI RAMAZZOTTI) SUL PALCO?

Marica Pellegrinelli ed Eros Ramazzotti

La moglie di Eros Ramazzoti, la bergamasca Marica Pellegrinelli, è in trattativa per partecipare al Festival di Sanremo 2017. Ancora non si sa quale ruolo ricoprirà, ma l’operazione sembra essere già in corso. Secondo Il Corriere della Sera, Marica preferirebbe essere ospite soltanto per una sera (ma a che titolo?, ndDM), per mantenere il basso profilo che l’ha sempre contraddistinta, ma Carlo Conti e la Rai la vorrebbero per più giorni.

Modella di professione, classe 1988, e due volte mamma (di Raffaela Maria e Gabrio Tullio), Marica potrebbe salire sul palco dell’Ariston con un ruolo “legato alla sua carriera nel mondo della moda e del made in Italy. Il suo nome, tuttavia, era iniziato a circolare già ieri: il settimanale Chi ha infatti annunciato che a Sanremo 2017 sarebbero arrivate figlie e nipoti di grandi attori internazionali (Anouchka Delon, Annabelle Belmondo, Dominique Garcia e Sistine Stallone), e a completare il corollario ci sarebbe stata anche la signora Ramazzotti. Ma, subito dopo, è arrivata la smentita via twitter di Giancarlo Leone:

I più attenti, tuttavia, avranno notato che nell’elenco dei nomi smentiti dall’ex direttore di Rai 1 non c’è quello di Marica Pellegrinelli. Nel 2012 era già stata contattata da Gianni Morandi, ma lei aveva rifiutato. Questa volta arriverà la fumata bianca?



Articoli che potrebbero interessarti


Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione
Ascolti TV, i più visti della stagione 2016/2017: Juventus, Sanremo e Montalbano senza rivali


Rita Pavone a L'Arena
L’Arena, Rita Pavone riaccende la polemica sugli eliminati di Sanremo: “Bisognerebbe farsi un po’ di autocritica”


Classifica FIMI
Sanremo 2017: le classifiche FIMI confermano il podio. Gabbani trionfa nei singoli, Mannoia e Meta bene negli album


Francesco Gabbani vince Sanremo
Sanremo 2017: Francesco Gabbani trionfa su YouTube e in radio

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.