28
novembre

PROGRAMMI TV DI STASERA, LUNEDÌ 28 NOVEMBRE 2016. ULTIMA PUNTATA DI REPORT PER MILENA GABANELLI

Milena Gabanelli

Rai1, ore 21.15: La mafia uccide solo d’estate - 1^Tv

Fiction di Luca Ribuoli del 2016, con Claudio Gioè, Gaetano Bruno, Francesco Scianna, Anna Foglietta. Prodotta in Italia. Trama: Il giornalista antimafia Mario Francese va a scuola di Salvatore a raccontare in cosa consiste il suo lavoro. Salvatore grazie a lui scopre il lato più oscuro di Palermo e quando il giornalista propone ai ragazzi di cimentarsi in un’inchiesta, decide di trattare la mancanza d’acqua a Palermo. Il giorno prima della presentazione del progetto però Mario Francese viene ucciso. Nel frattempo Lorenzo non ottiene il mutuo e il sogno di comprare casa per il momento svanisce. Zio Massimo ha un’idea per svoltare: vendere i terreni della Rocca Busambra che sono di proprietà del padre Tore. Tutta la famiglia si reca in pellegrinaggio a Ficuzza per convincere il nonno a vendere. Ma il nonno è irremovibile. Il fatto è che dietro quei terreni si nasconde un terribile segreto che ha che fare con la sua storia personale e con quella di tutta la Sicilia.

Rai2, ore 21.15: Criminal Minds - 1^Tv Free - Ultimi Episodi

11×21 – La spina dorsale del diavolo: Due casi di sparizioni di due teenager risalenti a due anni prima, risultano essere collegati dopo che i loro vestiti insanguinati vengono recapitati all’istituto carcerario di Fletcham in Virginia.

11×22 – La tempesta: Tutta la squadra vive un momento di calma e quiete: Reid sta pensando di portare sua madre in vacanza, intanto Garcia sta per partire per Londra dove incontrerà Emily. Rossi ha ripreso la sua relazione con Hayden, ma la pace viene sconvolta quando Hotch viene arrestato e accusato di terrorismo.

Rai3, ore 21.30: Report - Ultima Puntata

Ultimo appuntamento con le inchieste di Report. Il filo conduttore dela puntata sarà Come è andata a finire?. La trasmissione, condotta per l’ultima volta da Milena Gabanelli, tornerà a parlare di Anas, banche, i gettoni d’oro dei concorsi a premi, le politiche migratorie, la guerra dei brevetti e l’abusivismo ai danni del patrimonio artistico.

Canale5, ore 21.15: Selfie – Le cose cambiano – Seconda Puntata

Secondo appuntamento con Selfie – Le cose cambiano il programma condotto da Simona Ventura che prevede che in ogni puntata sei mentori famosi (Ivan Zaytzsev e Katia Ricciarelli, Mariano di Vaio e Stefano De Martino, Simone Rugiati e Alessandra Celentano) aiutino persone desiderose di un cambiamento fisico, psicologico o estetico, con la collaborazione di un gruppo di specialisti al servizio del programma. A valutare e commentare l’opportunita’ e la correttezza dei percorsi di rinnovamento suggeriti dai Mentori, una giuria composta da cinque personaggi famosi e una giuria popolare.I giudici sono: lo schermidore Aldo Montano, l’opinionista Tina Cipollari, la Bonas di Avanti un altro Paola Caruso, la marchesa Daniela Del Secco d’Aragona e la webstar Yuri Gordon.

Italia1, 0re 21.15: Fire with Fire

Film di David Barrett del 2012, con Josh Duhamel, Bruce Willis, Vincent D’Onofrio, Rosario Dawson. Prodotto in Usa. Durata: 97 minuti. Trama: Il vigile del fuoco Jeremy Coleman ha appena concluso il suo turno di lavoro, quando entra in un negozio della zona e assiste all’omicidio di un civile. Fedele servitore della legge, accetta il rischio di testimoniare contro il mandante David Hagan, un potente boss della zona, ed entra nel programma di protezione dell’FBI. Cambio di residenza e di generalita’ non bastano e gli uomini del boss ritornano sulle sue tracce. Nel tentativo di difendere l’agente federale di cui si e’ innamorato, Coleman decide di affrontare Hagan.

Rete4, ore 21.10: Quinta Colonna – Dodicesima Puntata

Nuovo appuntamento con Quinta Colonna. Nella prima parte del programma, Paolo Del Debbio ospita in studio il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi. A pochi giorni dal referendum costituzionale del 4 dicembre, il governo sembra arrivato ad uno snodo fondamentale. Il Premier interviene con un’intervista a tutto campo sull’attualità politica nazionale e internazionale, alla vigilia di una tornata elettorale in cui milioni di italiani giudicheranno una riforma che porta il suo nome, insieme a quello del ministro Boschi. Nella seconda parte, inoltre, il programma a cura di Raffaella Regoli aggiorna sull’accoglienza dei migranti in Italia, una vicenda che resta sempre in primo piano nel nostro Paese. In studio, politici, giornalisti e persone comuni. Gli inviati del programma sono in diretta dalle piazze di Capalbio (Grosseto), Torino e Zerman (frazione di Mogliano Veneto, Treviso). Infine, Gene Gnocchi e i suoi interventi dissacranti.

La7, ore 21.15: Grey’s Anatomy - 1^Tv Free

12×18 – Una linea sottile sottile: Karev scopre che una sua paziente, una bambina di 6 anni, è scomparsa. Il giovane informa subito la Bailey che si trova di fronte a una scelta: chiamare o meno il Codice d’emergenza.

12×19 – Tutto bene, mamma, è solo sangue: Tra Jackson e April i rapporti sono sempre molto tesi, soprattutto dopo che lui ha ricevuto l’ordine restrittivo. Le cose cambiano quando lei inizia a percepire qualcosa di “strano” riguardo al suo bambino.

12×20 – Grilletto Facile: Due ragazzini di 8 anni, giocando in casa, trovano una pistola. Mentre la babysitter, ignara, sta preparando loro da mangiare, uno dei due spara all’altro. Il terribile incidente, che lascia un bambino paralizzato e l’altro traumatizzato dai sensi di colpa, porta Maggie a fare delle considerazioni sulla propria vita e sul rapporto che ha instaurato con i figli di Meredith.

Tv8, ore 21.15: Django Unchained

Film di Quentin Tarantino del 2012, con Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson. Prodotto in Usa. Durata: 163 minuti. Trama: Nel sud degli Stati Uniti, due anni prima della guerra di secessione, lo schiavo nero Django è riuscito a riacquistare la sua libertà grazie a King Schultz, un ex dentista tedesco trasformatosi in cacciatore di taglie, che gli fa da mentore e guida con la speranza che Django lo conduca fino ai pericolosi fratelli Brittle.

Nove, ore 21.15: Oggi sposi

Film di Luca Lucini del 2009, con Luca Argentero, Michele Placido, Isabella Ragonese. Prodotto in Italia. Durata: 114 minuti. Trama: Quattro matrimoni, mille peripezie e un solo obiettivo: pronunciare il fatidico sì. Nicola, poliziotto pugliese con un passato da dongiovanni, ha deciso di sposare la figlia dell’ambasciatore indiano. Salvatore e Chiara, due giovani precari con un figlio in arrivo, mettono a punto un piano per organizzare un matrimonio a costo zero: far imbucare i loro invitati alle nozze della soubrette Sabrina e di Attilio Panecci, magnate della finanza.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.15: Dorian Gray - Film

Iris, ore 21.00: Quo Vadis? - Film

Rai5, ore 21.00: Amabili Testi – Teatro

RaiMovie, ore 21.00: Hell On Wheels 5 – Serie Tv – 1^Tv

RaiPremium, ore 21.20: Tale e Quale Show – Il Torneo - Intrattenimento

Cielo, ore 21.10: Too Big To fail – Il Crollo dei Giganti – Film

Paramount Channel, ore 21.10: S.W.A.T. – Squadra Speciale Anticrimine – Film

La5, ore 21.15: City of Angels – Città degli Angeli – Film

RealTime, ore 21.00: Due su un Milione – Docu-Reality

MediasetExtra, ore 21.15: Big Bang Theory - Ottava stagione – Serie Tv

Mediaset Italia 2, ore 21.15: Le Iene Show – Intrattenimento

TopCrime, ore 21.15: State of Affairs – Prima ed unica stagione – Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Meryl Streep in Mamma Mia!
Programmi TV di stasera, martedì 26 settembre 2017. Su Rete4 Mamma Mia!


STAR TREK: DISCOVERY
Programmi TV di lunedì 25 settembre 2017. Su Netflix debutta Star Trek: Discovery


Tom Hanks e Michael Clarke Duncan in Il Miglio Verde
Programmi TV di stasera, domenica 24 settembre 2017. Su Rete4 Il Miglio Verde


Checco Zalone in Che bella giornata
Programmi TV di stasera, sabato 23 settembre 2017. Su Canale5 Checco Zalone in Che bella giornata

2 Commenti dei lettori »

1. Filippo ha scritto:

28 novembre 2016 alle 12:13

Nella puntata di lunedì scorso, quando ha DIFFAMATO e ROVINATO la Terra del prosecco e la sua storia, senza dare diritto di replica, senza contraddittorio e oltretutto affermando cose non vere, smentite poi da tecnici qualificati, medici e residenti su vari giornali locali, ha vergognosamente toccato il fondo. Meglio che se ne vada in pensione, che non abbiamo bisogno di inchieste spazzatura che servono solo a rovinare la nostra economia!



2. Serena ha scritto:

28 novembre 2016 alle 12:26

Filippo ti do ragione, certe volte è solo accanimento gratuito.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.