24
ottobre

SERIE TV NEWS: MURDER IN THE FIRST, TWIN PEAKS, IL TRONO DI SPADE, SPIN-OFF DI THE GOOD WIFE

Kyle MacLachlan

Nuove nascite, addii, ingaggi, curiosità e indiscrezioni… Il mondo delle serie tv è sempre in movimento. Le novità degli ultimi giorni riguardano però alcuni dei titoli più amati e seguiti. E non stiamo parlando soltanto de Il Trono di Spade e di The Walking Dead, ma anche di The Good Wife (e il suo spin-off) e Murder in the First. Un panorama iperattivo dove Shonda Rhimes è ormai inarrestabile e sul quale David Lynch si riaffaccia in punta di piedi e avvolto nel mistero. Non perdiamo altro tempo allora, ecco un carico di news!

RINNOVI E CANCELLAZIONI

Murder in the First si chiude con la terza stagione

Era forse nell’aria già da un po’, ma ora è ufficiale. Il canale statunitense TNT ha annunciato la cancellazione di Murder in the First, a un solo mese dalla fine della terza stagione (appena iniziata su Premium Crime). Epilogo amaro per i creatori Eric Lodal e Steven Bochco, che con Hill Street giorno e notte aveva rivoluzionato il serial moderno con antieroi, trame orizzontali e verticali. E proprio a queste ultime Murder in the First aveva rinunciato, dedicandosi a un caso diverso per ogni stagione, da seguire sulla doppia traccia poliziesca e legale. A condannarla, un progressivo calo di ascolti iniziato lo scorso anno, non senza giuste ragioni. La serie sembrava ormai mancare di consistenza, priva delle atmosfere cupe e della buona costruzione della prima stagione. Una fine inevitabile alla quale il terzo e ultimo capitolo non ha certo tentato di rimediare.

The Walking Dead: confermata l’ottava stagione

The Walking Dead sta per tornare stasera ma intanto la serie, tratta dai fumetti di Robert Kirkman, è stata già rinnovata per un’ottava stagione. “E’ un piacere poter collaborare con Robert Kirkman, Scott M. Gimple e altre persone così appassionate al progetto. Ma soprattutto, un grazie ai fan che insieme a noi mantengono in vita questa straordinaria serie” ha commentato il presidente AMC, Charlie Collier. L’ottava stagione verrebbe trasmessa nel tardo 2017, tagliando proprio con il primo episodio il traguardo delle 100 puntate.

A BREVE SUI TELESCHERMI…

Fear The Walking Dead: la webserie Passage colma l’attesa del ritorno primaverile

Visto il buon successo riscosso lo scorso anno con Flight 462 (comprese due nomination agli ultimi Creative Arts Emmy Awards), AMC ha iniziato a rilasciare sul suo sito la seconda webserie legata a Fear the Walking Dead, prequel del drama sull’apocalisse zombie. Passage (è questo il titolo) seguirà le vicende della sopravvissuta Sierra (Kelsey Scott), che in cambio di un rifugio accetta di aiutare una donna ferita, Gabi (Mishel Prada), dando inizio a una tormentata lotta per la sopravvivenza. Gli episodi, in totale 16 e lunghi poco meno di un minuto, saranno rilasciati ogni domenica, accompagnando così i fan verso l’arrivo della terza stagione dello spin-off, previsto per la primavera del 2017, quando The Walking Dead volgerà al termine. E chissà che non contengano anche qualche anticipazione sulla terza stagione…

Twin Peaks: Showtime incuriosisce i fan con un primo video sul revival

Fino ad ora il revival di Twin Peaks sembrava quasi una presenza intangibile. In questi giorni ha però iniziato a materializzarsi, e lo ha fatto con un video che ha aumentato la curiosità dei fan, piuttosto che soddisfarla. Nella clip di un minuto postata sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter di Showtime, le voci dei protagonisti descrivono le sensazioni provate nei luoghi delle riprese e anticipano l’impatto che i nuovi episodi si preparano ad avere, facendo da sottofondo alle immagini dal set. Tra loro vecchie conoscenze come Kyle MacLachlan, Miguel Ferrer (“C’è un grande cast, c’è una grande storia e succedono grandi cose”), Harry Goaz, Kimmy Robertson, Dana Ashbrook e James Marshall, e le new entry Jim Belushi, Amy Shiels, e Chrysta Bell (“Preparatevi a uscire dalla vostra comfort zone, nel miglior modo possibile”). Ambientato circa 25 anni dopo le vicende delle prime due stagioni, il revival dovrebbe debuttare nel 2017, trasmesso in Italia da Sky Atlantic in contemporanea con gli USA. E se i particolari restano avvolti nel mistero, quel che è certo è che David Lynch e Mark Frost non hanno affatto intenzione di annoiarci.

LE ALTRE NOVITà, TRA RUMORS E CONFERME

Il Trono di Spade 7: prime indiscrezioni dal nuovo set

Ancora tanti mesi ci separano dal debutto della settima stagione de Il Trono di Spade, che la prossima estate, ci traghetterà verso l’ottavo e ultimo capitolo. Come i fan della serie ci hanno però abituati, per avere qualche anticipazione basta scandagliare il web e il social media alla ricerca di immagini rubate ai diversi set. Ebbene, le riprese in quel di Belfast confermano la presenza di Gwendoline Christie (Brienne di Tarth), Aidan Gillen (Petyr “Ditocorto” Baelish), Liam Cunningham (Ser Davos), Daniel Portman (Podrick Payne) e Kit Harington (Jon Snow), secondo le informazioni raccolte dal sito Winteriscoming.net. Ma se lo scorso anno Harington è stato il ricercato speciale, questa volta pare che la domanda più gettonata riguardi un possibile ricongiungimento dei fratelli Stark. Alcuni tweet sembrerebbero confermarlo, dato l’avvistamento di Maisie Williams (Arya Stark) e Isaac Hempstead-Wright (Bran Stark) sullo stesso set. Che sia per loro in arrivo il tanto agognato ritorno a casa?

Rose Leslie nello spin-off di The Good Wife

Manca alla serie ormai da qualche stagione, ma Rose Leslie continua a essere una delle interpreti più amate de Il Trono di Spade. Smessi i panni di Ygritte (la coraggiosa bruta amata da Jon Snow), per l’attrice britannica si aprono tuttavia nuovi orizzonti. Come comunicato da CBS, si è infatti unita al cast del nuovo spin-off di The Good Wife. I produttori esecutivi e showrunner Robert e Michelle King l’hanno definita perfetta: una presenza forte, dai buoni tempi comici e in grado di reggere il confronto con Christine Baranski e Cush Jumbo. La serie riprenderà il corso degli eventi da circa un anno dopo il finale della serie originale, concentrandosi sul personaggio di Diane, di cui Rose interpreterà la figlioccia, Maia. Ad ogni modo, solo il debutto previsto per febbraio 2017 sarà trasmesso eccezionalmente da CBS, per poi proseguire in esclusiva sul servizio streaming CBS All Access.

Shonda Rhimes non si ferma. Un nuovo legal drama è nei progetti di ABC

Inarrestabile Shonda Rhimes che, stando al sito Deadline.com, avrebbe proposto un nuovo progetto ad ABC. Il palinsesto della rete televisiva americana diventerebbe quindi sempre più Shondaland-dipendente, vista l’attuale messa in onda di ben cinque titoli (Grey’s Anatomy, Scandal, Le Regole del Delitto Perfetto, The Catch e l’ultima arrivata Still Star-Crossed) legati alla sua casa di produzione. Questa volta si tratterebbe di un legal drama ambientato nella Corte Federale del Distretto Sud di New York, dove alcuni neo avvocati lavorano sia per la difesa che per l’accusa e gestiscono i più importanti casi del paese, affrontando anche l’incrociarsi delle rispettive vite private. Che Shonda voglia approfittare del nuovo show per dire forse addio a qualche storico drama ormai giunto alla fine del suo corso?



Articoli che potrebbero interessarti


House of Cards 5
Serie TV cult: ecco quando ripartono House of Cards, Scandal, Il Trono di Spade & co.


New Girl
Serie tv news: The Big Bang Theory, New Girl, Il Trono di Spade, The Good Fight e Una serie di sfortunati eventi


Game of Thrones 7
Serie tv News: Il Trono di Spade, The Big Bang Theory, Una mamma per amica, How I Met Your Mother e Modern Family


James-Van-Der-Beek
SERIE TV NEWS: TWIN PEAKS, SCANDAL, I SIMPSON, THE MAN IN THE HIGH CASTLE E ALTRE NOVITÀ

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.