2
settembre

LEGAMI: DOPO OLTRE DUE ANNI DI AGONIA RAI1 CHIUDE LA TELENOVELA PORTOGHESE IN TUTTA FRETTA

Legàmi

Soap e telenovelas non fanno parte del dna di Rai1. Lo sanno bene i più attenti telespettatori della prima rete di Stato, che ricordano certamente i fallimentari esperimenti delle soap made in Italy Ricominciare (2000) e Sottocasa (2006) nate come risposta della Rai agli allora successi di Canale5 Vivere e Centovetrine e ben presto chiuse per bassi ascolti. Non è andata bene neppure con Incantesimo, storico e fortunato sceneggiato di prima serata, mutuato nel 2006 in soap pomeridiana, anche in questo caso sospeso per mancato riscontro da parte del pubblico. Successivamente si è tentata la carta della telenovela stranierà proponendo nell’estate del 2007 Julia –La strada per la felicità, ben presto però traslocata su Rai3.

Per molti anni, a ragion veduta, il genere è stato dunque bandito categoricamente dal palinsesto di Rai1, salvo tornare all’improvviso nel mese di maggio del 2014, quando sull’onda lunga del successo de Il Segreto, trasmesso con ascolti record su Canale5, la rete, guidata dall’allora direttore Giancarlo Leone, decide di proporre al pubblico un nuovo appuntamento dal sapore latino. Il 24 maggio, con uno speciale appuntamento in prima serata, atto a fidelizzare il maggior numero di spettatori, prende il via Legàmi, telenovela portoghese prodotta dai canali televisivi SIC (Portogallo) e Rede Globo (Brasile), seguitissima in patria, e premiata addirittura con un Emmy Awards nel 2011.

Complici gli ascolti non troppo entusiasmanti raccolti nel corso dell’estate, la rete decide però di non confermare nel palinsesto autunnale la telenovela, preferendo a Laços de Sangue (questo il titolo originario) le ricette di Antonella Clerici e del non troppo fortunato Dolci dopo il Tiggì. Per Legàmi, anziché un trasloco in un’altra rete, si opta per una messa in onda settimanale. Scelta piuttosto insolita per una telenovela di oltre 300 puntate, ma utile a tamponare il desolante palinsesto del sabato pomeriggio, da sempre a corto di idee e ascolti.

Armati di santa pazienza gli spettatori della soap hanno stoicamente seguito in maniera centellinata le vicende di Ines, Diana, e degli altri protagonisti della telenovela, tornata in onda quotidianamente per poco più di due mesi nell’estate del 2015, salvo poi riprendere una messa in onda settimanale per tutta la stagione 2015/2016. Buone notizie arrivano nella primavera di quest’anno, quando alla pubblicazione dei palinsesti estivi si scopre una programmazione quotidiana, in grado di portare finalmente a termine la visione di Legàmi. I pochi ma fedeli fan della telenovela non hanno però fatto i conti con le esigenze della prima rete Rai, che, causa tristi vicende di attualità, si è vista in più occasioni costretta a cambiare doverosamente la programmazione, sacrificando puntualmente Legàmi.

Si arriva così ad agosto. La nuova stagione incombe, e della sfortunata Legàmi restano una trentina di puntate inedite. Tante da poter trascinare settimanalmente la telenovela per ancora un altro anno. Un guaio per Rai1 che non ha mai mostrato particolare riguardo verso Legàmi, e sembra non vedere l’ora di disfarsene. Nel nuovo palinsesto del sabato inoltre, tra Lineablu, Passaggio a Nord Ovest, e il nuovo appuntamento di Parliamone…Sabato con Paola Perego, non c’è spazio, e così, armati di forbici, si decide di procedere ad una sfoltitura selvaggia e senza precedenti della telenovela.

Le rimanenti puntate, spesso trasmesse anche alla domenica con orari variabili, vengono rieditate con vistosi tagli, in alcuni casi pari a quasi il 50% dell’episodio, con conseguente perdita di numerosi dettagli e del ritmo narrativo. Nello spazio di una puntata si arriva addirittura a proporre ben tre o quattro appuntamenti. Una vera e propria presa in giro per il pubblico che – dopo aver pazientato per oltre due anni, proprio nel momento in cui la trama della telenovela giunge per sua natura allo scioglimento dell’intreccio narrativo – si trova costretto a seguire degli appuntamenti rimaneggiati senza troppa cura. Sul web alcuni spettatori insorgono, ma in quel di Rai1, dove recentemente anche il quiz Reazione a Catena ha subito alcuni tagli, non sembrano dare troppa importanza alla cosa. Domani alle 15,20 dovrebbero – il condizionale è d’obbligo – andare in onda gli ultimi appuntamenti di Legàmi e, vista la tormentata esperienza, appare poco probabile che la rete diretta da Andrea Fabiano possa, almeno nel breve periodo, imbattersi in una nuova telenovela da proporre al suo pubblico. Per gli spettatori di Legàmi, invece, la speranza è che la Rai rimedi alla magra figura proponendo “prima o poi”, come recita la canzone di Gigi D’Alessio che ha fatto da sigla alla telenovela, almeno in streaming sul proprio portale tutte le puntate integrali.

PS. per la cronaca ieri lo share di Legàmi, per quanto non esaltante, è risultato superiore a quello della blasonata Vita in Diretta che l’ha preceduta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Per Sempre - Cast
PER SEMPRE: IN ARRIVO NEL POMERIGGIO DI RAI3 UNA NUOVA TELENOVELA SPAGNOLA


pOSTA DEL CUORE RAI1
RAI1: ESTATE IN DIRETTA APRE IL POMERIGGIO, LA POSTA DEL CUORE ALLE 16:40 DAL 15 GIUGNO


Papa Francesco fiction
PAPA VS PEPA, BERGOGLIO: MENO TV E TELENOVELAS, LEGGETE IL VANGELO


007 Spectre
DM LIVE24: 22 DICEMBRE 2014. TORO (THE VOICE) PRODUCE 007 SPECTRE (ITALIA/AUSTRIA) – LEGAMI TORNA TUTTI I GIORNI ALLE 14.05 PER LE STRENNE – TELEMILANO58, IL DOC SU CANALE 5

7 Commenti dei lettori »

1. Guasty_95 ha scritto:

2 settembre 2016 alle 15:01

Purtroppo (o per fortuna, direi) Rai 1 non ha lo stesso pubblico di casalinghe di Canale 5 che guarda da anni Beautiful, Segreto, la De Filippi e la d’Urso, per questo le soap non funzionano. Ma poi mi chiedo… due ammiraglie ancora a delle soap devono ancorarsi nel 2016?



2. Crystel ha scritto:

2 settembre 2016 alle 15:52

Legàmi è la telenovela più bella degli ultimi anni, purtroppo ha avuto la sfortuna di finire sulle reti rai dove non è stata mai accolta con rispetto. Noi fan l’abbiamo seguita sempre e comunque anche con l’orrenda programmazione ballerina che Rai 1 gli ha riservato.
Alla rai voglio solo dire che NON seguirò mai più qualcosa sulle loro reti. Sono degli incompetenti senza rispetto per il pubblico e non meritano nemmeno più un granellino della mia fiducia. Una sola parola: VERGOGNA!



3. Carla ha scritto:

3 settembre 2016 alle 01:45

Rai sei una vergogna paghiamo pure il canone per questo schifo di trattamento…mai più Rai e siamo in tanti a dirlo ….



4. Stevan ha scritto:

3 settembre 2016 alle 19:17

E visto che stata l’ultima puntata di legami si può mettere un’altra telenovela portoghese di nome Dancin’days?



5. totino ha scritto:

3 settembre 2016 alle 23:47

La speranza dei fans è che venga replicat per intero su Rai4.



6. alessandrobarbolini ha scritto:

9 settembre 2016 alle 13:56

Roba da matti…una storia d.amore bella come quella di ines è joao in legami lottata anche per colpa di una tv di stato incompetente un vergogna….legami meritava un orario delle 19;00 avrebbe fatto molto più ascolto……con quei tagli poi la rai ha fatto ancor più schifo…hanno preso in giro pure il lavoro dei doppiatori…vergogna



7. radiometeolibera tv ha scritto:

10 settembre 2016 alle 09:11

radiometeolibera tv ha decretato in un sondaggio vincitore la telenovela legami ..attrice migliore diana chaves miglior attore diogo morgado…martedi 13 settembre ore 1100 speciale due anni e oltre di legami un caso piu unico che raro ..replica il pomeriggio alle 1700 ripercorreremo due anni di super telenovel



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.