9
maggio

TELESCOPE: DISCOVERY CHANNEL CI PORTA ‘NEL CUORE DELL’UNIVERSO’

Telescope

Sin dagli albori della civiltà, gli esseri umani hanno alzato lo sguardo verso il cielo chiedendosi: come è nato l’Universo? Da dove veniamo? Siamo soli? Nel corso dei secoli, sono stati costruiti  strumenti sempre più grandi ed efficienti per tentare di rispondere a queste domande.

Telescope: nel cuore dell’universo, in onda il 9 maggio alle ore 21.00 in prima tv su Discovery Channel (Sky canale 401 in HD e su Discovery Channel+1 canale 402), è il documentario che ripercorre la storia dei telescopi da Galileo a Newton, dall’Hubble al nuovissimo modello chiamato James Webb, il più potente mai concepito. Lo speciale mostrerà la fase di realizzazione al Goddard Space Center della NASA che culminerà nel 2018 con il lancio in orbita del telescopio che ha l’ambizioso compito di ampliare le incredibili scoperte dei suoi predecessori.

Scopriremo in maniera dettagliata gli sforzi del genere umano per comprendere quale posto occupiamo tra le stelle. Tenteremo di capire se con la potenza del nuovo telescopio, che ha uno specchio primario grande più del doppio di Hubble e pesa la metà, queste epiche domande sull’Universo possano finalmente trovare una risposta.

Dotato di sensori ultrasensibili, il James Webb proverà a determinare le condizioni iniziali che hanno reso possibile la formazione dell’Universo facendo del telescopio una sorta di macchina del tempo.

Il documentario, diretto dal registra nominato all’Oscar Nathaniel Kahn, si potrà vedere anche su Discovery Science (Sky canale 405), sempre il 9 maggio alle ore 22:55.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


discovery italia
Discovery, palinsesti 2017/2018: le novità di Real Time, DMAX, Focus, Giallo, Discovery Channel ed Eurosport


Natale a Casa RealTime
DISCOVERY: TUTTA LA PROGRAMMAZIONE NATALIZIA DI NOVE, REAL TIME, DMAX, FOCUS, K2 E FRISBEE


Empire-State-Building-Racing Extinction
RACING EXTINCTION: LA TV PROVA A CAMBIARE IL MONDO


Ingegneria degli Errori - Venezia
INGEGNERIA DEGLI ERRORI: JUSTIN CUNNINGHAM TRA STADI CHE CROLLANO E PONTI CHE AFFONDANO SU DISCOVERY CHANNEL

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.