30
dicembre

MAMME SULL’ORLO DI UNA CRISI DI BALLO… E FIGLIE DA SALVARE!

Mamme sull'orlo di una crisi di ballo

Mamme sull'orlo di una crisi di ballo

Avete presente quei padri a bordo campo che litigano fra loro su chi sia il nuovo Pibe de Oro tra i rispettivi figli, che stanno giocando a pallone e magari vorrebbero solo divertirsi? Mtv 8 sublima il concetto e lo trasporta nel mondo femminile, mostrandoci genitrici che rendono la passione delle figlie per la danza un vero inferno. Succede in Mamme sull’orlo di una crisi di ballo, il docu-reality in onda alle 15:45 che racconta le peripezie di una esigentissima maestra di danza alle prese con le madri delle sue allieve, che sembrano aver fatto della competizione della prole lo scopo della loro vita. Due estremi che si scontrano in una battaglia tragicomica in cui, tra liti furibonde e sgambetti verbali senza sosta, a rimetterci sono ovviamente le bambine.

Mamme sull’orlo di una crisi di ballo: sexy bambine innocenti tra madri ed insegnanti fanatiche

Da una parte c’è l’insegnante, Abby, che durante una gara, pur di far colpo sulla giuria, costringe una ballerina di otto anni ad interpretare un brano che parla di abusi e suicidi infantili, pretendendo da lei anche un’immedesimazione totale; dall’altra madri che pongono in secondo piano il desiderio delle figlie di stare con le compagne e le mettono sotto pressione decidendo poco prima di una gara di farle ballare da sole, e mandandole in sfida proprio contro le “ex” amiche.

Mamme sull’orlo di una crisi di ballo: la triste anormalità della nuova normalità televisiva

Un programma che è pane per i denti delle associazioni a tutela dei minori e della famiglia, che di certo mal digeriscono una tale ed ostentata pressione sui minori. I quali, conservando non si sa come l’innocenza e la purezza che abiti succinti e chili di mascara sulle ciglia potrebbero anche coprire in modo irrimediabile, cercano di districarsi in questo clima di tensione finendo addirittura per essere contenti dei successi dei loro sfidanti.

All’esibizionismo e al grottesco enfatizzati per creare spettacolo siamo abituati, e qualche volta viene anche da riderci su. Ma non è questo il caso, e non per puro moralismo: una madre che chiede con insistenza alla figlia di sei anni di “essere sexy” mentre si allena nella coreografia è un fatto che, più che creare curiosità intorno allo show, gli dà un’aurea morbosa e fastidiosa. Addirittura peggio di quanto accadeva ne Il favoloso mondo di Honey Boo Boo, trasmesso in Italia da Real Time, che è stato proprio cancellato dalla rete madre a causa di una triste storia di abusi.

Nella tv di oggi, che si diverte a raccontare l’anormalità della normalità, tutti possono fare quello che vogliono di se stessi e della loro vita, incluso mandarla in pasto ai telespettatori non temendone il giudizio. Ma di quella degli altri, specie se bambini, sarebbe meglio di no, anche se questo vorrebbe dire fare a meno – come nel caso della piccola star del programma, Maddie Ziegler -  di un video da un miliardo di visualizzazioni su youtube.



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi
E la chiamano (La Vita in Diretta) Estate


Veronica Maya - Quelle Brave Ragazze
Quelle Brave Ragazze: brio e rischio confusione nel mattino di Rai 1


YO YO
YO YO: i due gemellini che spopolano su Rai YoYo


Pronto e postato_benedetta parodi
Pronto e Postato: una Benedetta Parodi inconfondibile si è fatta social in tv

1 Commento dei lettori »

1. Ndeys ha scritto:

17 marzo 2016 alle 20:42

Adoro questa serie tv e lo amano tanto anche i miei figli ma purtroppo loro il sabato vanno a scuola e non riescono a vedere il riepilogo. Vi sarei grata se il riepilogo lo rimettete la domenica.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.