29
settembre

2NEXT: VAROUFAKIS SPIEGA L’ECONOMIA IN RAI. PER GASPARRI E’ COME AFFIDARE A CICCIOLINA UN CORSO MATRIMONIALE

Annalisa Bruchi

Hai capito Varoufakis? Da Ministro delle Finanze a esperto di economia in tv. L’ex braccio destro (o forse sinistro, vista la provenienza politica) del premier greco Tsipras firmerà una rubrica televisiva all’interno della trasmissione 2 Next – Economia & Futuro, in onda in seconda serata su Rai2 a partire da oggi. Il professore ellenico, che racconterà la sua visione sul futuro dell’Europa, sarà una delle novità del programma condotto da Annalisa Bruchi, per la quarta edizione impegnata nella divulgazione economica alla portata di tutti.

2Next: la rubrica di Varoufakis

L’annuncio della rubrica a cura di Varoufakis ha fatto anche discutere. Il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, ad esempio, su Twitter ha polemizzato sulla scelta di invitare l’ex Ministro greco.

E’ un trombone, affidargli una rubrica di economia è come affidare a Cicciolina corso matrimoniale” ha aggiunto Gasparri. La conduttrice Annalisa Bruchi ha invitato il senatore a seguire la puntata odierna di 2Next per vedere un Varoufakis “moderato opinionista e non politico rivoluzionario“.

2Next: gli ospiti e gli argomenti

Come anticipato dalla stessa Bruchi, l’ospite principale della prima puntata stagionale sarà Pietro Salini, Ceo di Salini-Impregilo, la storica azienda di famiglia ai primissimi posti nel mondo per dimensioni e ricavi nel settore delle costruzioni e dell’ingegneria. La conduttrice discuterà con l’imprenditore sullo stato delle grandi opere, in Italia e nel mondo. E’ poi previsto un collegamento con il Ministro della giustizia, Andrea Orlando per discutere di stringente attualità.

Con inchieste e filmati, 2Next documenterà il tessuto produttivo nazionale e scoprire le nuove forme della sharing economy. Tanti i temi sul tavolo, tra i quali una delle novità più curiose contenute nel decreto Sblocca Italia: il baratto delle tasse, cioè la possibilità, per i cittadini in difficoltà economica, di prestare la propria opera per ripagare il comune di appartenenza dei propri debiti. In altre parole: Imu, Tari e Tasi in cambio di potatura di siepi o pulizia delle strade.

Come una società di rating, 2Next consegnerà la tripla A alla campionessa Flavia Pennetta, vincitrice degli US Open 2015. Anche quest’anno, il programma sarà caratterizzato rubriche degli opinionisti: torneranno l’Agenda Economica di Mario Sechi, la Macchina del Tempo di Riccardo Luna, che indagherà sulla scuola digitalizzata, il Graffio di Aldo Cazzullo, Il Punto di vista del Professor Lorenzo Bini Smaghi, le Istruzioni per l’Uso di Dario Vergassola e Numbers, il tutorial del Professor Carlo D’Ippoliti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Annalisa Bruchi
Night Tabloid: tornano gli analisti di Annalisa Bruchi, nell’affollata seconda serata del lunedì


Sunday Tabloid, Annalisa Bruchi
SUNDAY TABLOID: ANNALISA BRUCHI LANCIA IL NUOVO PRESERALE FESTIVO DI RAI2 CON LA SQUADRA DI 2NEXT


Yanis Varoufakis, Che tempo che fa
CHE TEMPO CHE FA – 24 MILA EURO PER VAROUFAKIS. LA RAI SE NE LAVA LE MANI: ENDEMOL HA LA GESTIONE ECONOMICA DEGLI OSPITI


Varoufakis
TG3 SURREALE: VA IN ONDA L’ELOGIO STRAPPALACRIME DI VAROUFAKIS (VIDEO)

3 Commenti dei lettori »

1. Ale ha scritto:

29 settembre 2015 alle 20:20

Ma gasparri ancora che parla ma ritirati e vai in pensione che hai fatto il tuo tempo



2. alessandro ha scritto:

30 settembre 2015 alle 01:27

Ma è quel polito che ha fatto la legge sul conflitto di interessi in tv che non conosceva la sua legge stessa?Dai il programma è carino



3. mattep ha scritto:

30 settembre 2015 alle 10:31

È un po’ come affidare a Gasparri un qualsiasi ministero…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.