29
giugno

BOOM! CASA SIFFREDI IN ARRIVO SU LA5

Rocco Siffredi, la moglie Rozsa e i figli Lorenzo e Leonardo

Rocco Siffredi, la moglie Rozsa e i figli Lorenzo e Leonardo

Mediaset ha deciso di appagare il pubblico femminile de La5. Nei palinsesti per la prossima stagione tv della rete in rosa del gruppo di Cologno Monzese figura una curiosa novità che vi sveliamo in anteprima: Casa Siffredi.

Sembra, infatti, che il famoso p0rn0 attore Rocco Siffredi, reduce dal successo de L’Isola dei Famosi, sia destinato a trovare uno spazio tutto suo al canale 30 con un docureality che racconterà la vita quotidiana della sua famiglia; un programma che avrà come location la villa situata nei pressi di Budapest nella quale Siffredi vive con la moglie Rosa Caracciolo e i due figli Lorenzo e Leonardo, di diciannove e sedici anni. Le telecamere seguiranno il padrone di casa nella sua quotidianità, mostreranno i suoi impegni, i suoi hobby e racconteranno la voglia di abbracciare uno stile di vita meno trasgressivo e dissoluto già esternata dall’attore durante la partecipazione all’Isola.

L’esperienza a Cayo Chocinos sembra aver cambiato ed arricchito Rocco e il nuovo programma di La5 si propone di raccontare questo cambiamento in dieci puntate

Casa Siffredi non è il primo docu-reality che vede coinvolto Rocco: nel 2013 l’attore si è calato nel ruolo di guru dell’eros in Ci pensa Rocco, programma di Cielo nel quale tutta le arti amatorie di Siffredi erano messe a disposizione di coppie in crisi a causa del calo del desiderio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Anna Safroncik
BOOM! Per il GF 15 spunta un’outsider: Anna Safroncik. Si gioca la conduzione con Belen Rodriguez


Francesco Totti e Maria De Filippi
House Party: Francesco Totti affianca Maria De Filippi


Enrico_Montesano
BOOM! Rai 1 cancella il programma di Enrico Montesano


Stefano De Martino
BOOM! Stefano De Martino inviato dell’Isola dei Famosi. Grande Fratello ad aprile

3 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

29 giugno 2015 alle 14:07

Hanno intenzione di spolpare i personaggi dei loro reality anche a programma finito? E’ proprio vero che nelle televisioni italiane manca inventiva e originalità…



2. Gianni ha scritto:

30 giugno 2015 alle 10:24

Totale disinteresse per un personaggio che vogliono sdoganare a tutti i costi!
Credo che chi vuole sdonganarlo non lo ha mai visto “lavorare” altrimenti saprebbe che stanno promuovendo un porno attore che ha proposto sempre una idea di sesso estremamente violento e offensivo della figura femminile.
Qualcuno dirà che tutta la pornografia offende la donna ma è una bugia enorme. Rocco si invece che ha umiliato la donna nei suoi film…e non conta che sono attrici consensienti, conta l’idea di “sesso” con cui si è arricchito in questi anni. Secondo me metà delle sue attrici non stanno bene con la testa!

Che strano per me dire queste cose visto che non sono certo un femminista…ma nel caso dei film di Rocco lo divento!



3. xxxxx ha scritto:

30 giugno 2015 alle 11:07

@Gianni: io non guardo film di Rocco, ma se dici così allora sarebbe bene consigliare a Rocco (piuttosto che riciclarsi come personaggio televisivo) di abbandonare davvero la pornografia (come pare abbia già fatto) e di dedicarsi davvero alla sua famiglia, e anche a visite psichiatriche (non è tollerabile, secondo me, che una persona abbia queste idee del sesso e che ne dipenda così tanto).

PS: qualcuno potrebbe dire che tutti i pornodivi sono così, ma allora sua moglie sarebbe una ninfomane e Franco Trentalance peggio di lui (quando invece sembrerebbe un uomo tranquillissimo, e ha ammesso di fare film porno solo per soldi…)

PS2: le sue attrici non è che non stanno bene con la testa (semmai lui!), sono solo bisognose di denaro



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.