12
marzo

BOOM! SI PUO’ FARE: BRANDI, CIUFOLI, MOREIRA, PRATI E IZZO NEL CAST. NOVITA’ IN VISTA IN GIURIA

Juliana Moreira

Nemmeno il tempo di archiviare i fasti sanremesi per Carlo Conti che, già tornato lunedì alla guida de L’Eredità, si prepara al ritorno in prima serata. E’ fissato ad aprile (il programma andrà in onda il lunedì!), sugli schermi di Rai1, lo start della seconda edizione di Si Può Fare. A tenere banco è il cast di celebrity, chiamato a cimentarsi nelle più disparate discipline. DavideMaggio.it è in grado di annunciarvi in anteprima i nomi dei primi concorrenti che hanno accettato di mettersi in gioco al cospetto del conduttore toscano.

Si Può Fare 2015: ecco i concorrenti

Iniziamo con lo svelarvi l’ingresso nel cast di Matilde Brandi, vecchia conoscenza di Carlo Conti (è stata prima ballerina della sua Domenica In e hanno condotto alcuni prime time insieme) e negli ultimi anni poco presente sulle scene televisive.

Il secondo protagonista è Roberto Ciufoli, protagonista della seconda edizione del reality di Paola Perego La Talpa, pronto a mettersi in gioco con prove sportive o dal sapore artistico. Prima volta in Rai, invece, per Juliana Moreira, brasiliana lanciata da Antonio Ricci che ogni domenica è alle prese su Canale 5 con le gag di Paperissima Sprint.

Completano l’elenco di concorrenti arruolati ad oggi: Pamela Prati e Biagio Izzo. Al momento per la formazione del cast, l’obiettivo è rivolto verso personaggi provenienti dal mondo della fiction e dello sport.

Si Può Fare 2015 giuria: Baudo e Chechi confermati, Amanda Lear invece…

Altro elemento fondamentale del programma è la giuria, lo scorso anno composta da Pippo Baudo, Yury Chechi ed Amanda Lear. Possiamo anticiparvi che la parte maschile è confermata mentre sul fronte femminile si sta pensando di sostituire la Lear oppure – ipotesi più plausibile al momento – allargare ad una quarta componente che possa altresì “svecchiare” la giuria.



Articoli che potrebbero interessarti


Ossini e Colombari - Si Può Fare
BOOM! SI PUO’ FARE: MASSIMILANO OSSINI E MARTINA COLOMBARI CONCORRENTI


Pamela Prati
PAMELA PRATI LANCIA UN APPELLO A CONTI: “CARLO, PORTAMI A SANREMO. ANCHE GRATIS. E’ IL SOGNO DI UNA VITA”


Carlo Conti
BOOM! LA CORRIDA VERSO RAI1 CON CARLO CONTI


si-puo-fare-sergio-friscia
SI PUO’ FARE 2015: SERGIO FRISCIA AL POSTO DI ROBERTO CIUFOLI

11 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

12 marzo 2015 alle 11:26

la Lear era l’unica salvabile del programma, quest’anno penso sarà un floppone.



2. IL MIO REALITY ha scritto:

12 marzo 2015 alle 12:12

Levando la Prati, cast poco appetibile al momento.



3. nicola ha scritto:

12 marzo 2015 alle 12:25

è vero il top dei concorrenti è rappresentato solo dalla Prati



4. Ciro ha scritto:

12 marzo 2015 alle 12:32

Cuccarini in giuria? Sarebbe bello vederla giudicare la Ventura!!!



5. Marco89 ha scritto:

12 marzo 2015 alle 13:05

Anche io temevo per Simona essendo Ventura la prima della lista. Poi mi sono rasserenato. Prati nome forte, sprecato per questo programma, sogno ancora di vederla all’Isola. Per il resto poco da dire.



6. Giuseppe ha scritto:

12 marzo 2015 alle 14:51

Bisogna vedere chi tra Ciufoli e Izzo dovrà fare il “Cirilli”, ovvero il buffone, nella prima edizione l’ingrato compito toccò al povero Friscia chissà quest’anno a chi tocca…propendo per Ciufoli.



7. Peppe93 ha scritto:

12 marzo 2015 alle 15:20

Cast discreto.



8. vicky ha scritto:

12 marzo 2015 alle 20:43

La Moreira : grande talento.



9. Max26 ha scritto:

13 marzo 2015 alle 12:05

Io non prevedo un boom clamoroso, si manterrà sul suo 21%, potrebbe arrivare al 25%; e per Rai1 a livello di show solo sui fa questi numeri.



10. Matteo ha scritto:

13 marzo 2015 alle 18:47

Io metterei in giuria Antonella Elia, bel peperino adatta a fare la giurata.



11. nicola83 ha scritto:

14 marzo 2015 alle 00:25

Cast noioso. Si salva solo la Prati. La Lear in giuria era l’unica che metteva un po’ di pepe… ora sarà la noia assoluta.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.