10
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 2015: LE NOVITA’ DELLA PRIMA EDIZIONE TARGATA SKY

Italia's got talent

Salutata Mediaset, dopo grandi stagioni di successi, Italia’s Got Talent si prepara ad approdare in pompa magna su SkyUno da giovedì 12 marzo. Per l’occasione l’emittente satellitare e Fremantle – la casa di produzione di Lorenzo Mieli che per la prima volta produrrà interamente il formato – non potevano che arricchire la “Corrida 2.0″ di novità. Le più evidenti risiedono nella conduzione, affidata a Vanessa Incontrada, di ritorno alla guida di uno show dopo il successo nella fiction, e nella giuria che, oltre ad essere rinnovata completamente, si avvarrà – come DM anticipato – per la prima volta di quattro elementi.

Italia’s got talent 2015 su Sky Uno: la nuova giuria a 4

Le star della comicità Claudio Bisio e Luciana Littizzetto, insieme a Nina Zilli e Frank Matano, saranno chiamate a giudicare le esibizioni più disparate che quest’anno promettono di aumentare il livello di spettacolarità. Per la prima volta ai giurati sarà data la possibilità di usare il golden buzzer, un pulsante speciale situato al centro del tavolo che può essere premuto una sola volta da ciascun giudice durante tutta la fase di Audizioni per far passare un concorrente direttamente alle semifinali.

Italia’s got talent: le novità sull’accesso in semifinale

Al termine delle Audizioni, infatti, raccontate in sette puntate, la giuria dovrà affrontare una difficile fase di selezione e scegliere quali concorrenti portare alle due semifinali in diretta, che si terranno il 30 aprile e il 7 maggio. Parte della settima puntata di Audizioni sarà proprio dedicata al Selection Day, la cruciale fase in cui i giudici scelgono i 23 semifinalisti che accedono al live, scegliendo tra tutti i performer che hanno passato le Audizioni con almeno 3 sì. A questi, si aggiungono i 4 concorrenti passati direttamente alle semifinali grazie al golden buzzer e un altro performer scelto dal pubblico. Ci sarà, infatti, anche un concorrente che ha diritto a una wild card, vale a dire la possibilità di accedere al live grazie alla votazione sul web da parte del pubblico che si aprirà al termine della settima puntata. Un meccanismo, questo, che Sky e Fremantle hanno già sperimentato ad X Factor e che si prospetta in grado di coinvolgere attivamente il pubblico da casa.

Dalle semifinali emergeranno i 12 concorrenti che accederanno alla finale, sempre live, del 14 maggio.

Italia’s got talent 2015: arriva Italia’s got veramente talent?

A differenza di quanto accaduto con la precedente gestione, si cercherà astutamente di cavalcare e amplificare il successo del programma grazie alla partnership con Radio Dimensione Suono e due appuntamenti speciali in onda su SkyUno. Il primo è Planet’s got talent, in onda ogni settimana, che proporrà le migliori performance viste su tutti i palchi delle diverse edizioni mondiali commentate da Frank Matano e dal suo inseparabile amico Matteo. Il secondo è Italia’s got veramente talent?, un appuntamento live della durata di 45 minuti dal registro comico che rivelerà i retroscena più divertenti delle puntate e che sarà in onda al termine delle semifinali e subito prima della finale.



Articoli che potrebbero interessarti


X Factor 2015 giuria
X FACTOR 2015: UNA PUNTATA IN PIU’ PER LE SELEZIONI. LA DOMENICA IN CHIARO SU MTV E CIELO


Italia's got talent 2015: giudici
ITALIA’S GOT TALENT 2015: PARTENZA DI FUOCO PER LITTIZZETTO & CO


Italia's Got Talent - Sky
DM LIVE24: 31 OTTOBRE 2014. AL VIA ITALIA’S GOT TALENT CON LE AUDIZIONI DI ROMA


frank matano italia's got talent
Ascolti Satellite Aprile 2017: Sky Uno leader (0.45%), bene Fox Crime e stabile Sky Atlantic

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.