13
gennaio

ASCOLTI TV DI LUNEDI 12 GENNAIO 2015: GRANDE RISULTATO PER SCHERZI A PARTE (26.97%), MALE RAGION DI STATO (12.34%)

Amadeus e Paolo Bonolis

Ascolti tv prime time – lunedì 12 gennaio 2015

Su Rai1 la fiction in prima visione Ragion di Stato ha conquistato 3.414.000 spettatori pari al 12.34% (qui le anticipazioni della seconda puntata). Su Canale 5 la prima puntata de Le Iene Presentano Scherzi a Parte ha raccolto davanti al video 6.478.000 spettatori pari al 26.97% di share. Su Italia1 Shooter ha registrato 1.935.000 spettatori (7.4%). Su Rai2 in calo la seconda stagione di Boss in Incognito che ha intrattenuto 2.193.000 spettatori (7.6%). Su Rai3 Ulisse – Il Piacere della Scoperta ha raccolto davanti al video 2.168.000 spettatori (7.75%) mentre su Rete4 Quinta Colonna totalizza 941.000 spettatori (4.04%). Su La7 il talk PiazzaPulita è stato visto da 791.000 spettatori (3.49%). Su Iris Il Rapporto Pellican segna 677.000 spettatori con il 2.58%.

Access prime time

Affari Tuoi da record.

Su Rai1 Affari Tuoi è stato seguito da 6.681.000 spettatori e il 22.75% di share mentre su Canale 5 Striscia La Notizia ha fatto segnare 6.544.000 spettatori (22.13%). Su Italia1 la serie in replica CSI:NY ha registrato 1.455.000 spettatori con il 5.05%. Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha fatto segnare 2.225.000 spettatori pari al 7.68%. Su Rete4 Tempesta d’Amore ha radunato 1.193.000 individui all’ascolto (4.05%) mentre su La7 Otto e Mezzo ha ottenuto 1.436.000 spettatori (4.96%). Su Rai Premium Un medico in famiglia ha ottenuto 407.000 spettatori e l’1.45% di share.

Preserale

CentoVetrine non riesce nemmeno più a superare il 4%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 4.218.000 spettatori (22.65%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.903.000 spettatori (25.91%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.989.000 spettatori con il 15.96% mentre Avanti Un Altro ha ottenuto 4.084.000 spettatori con il 17.93%.  Su Rai2 la serie NCIS Los Angeles ha interessato 1.406.000 ascoltatori (6.75%) mentre NCIS ha ottenuto 2.083.000 spettatori (7.97%). Su Italia1 CSI: NY ha totalizzato 828.000 spettatori (3.29%). Su Rai3 Blob segna 1.245.000 spettatori con il 4.66%. Su Rete 4 la prima parte di Tempesta d’Amore ha appassionato 1.060.000 telespettatori con il 4.17% mentre CentoVetrine ha raccolto 1.091.000 spettatori con il 3.94%. Su La7 la serie Crossing Jordan ha appassionato 312.000 spettatori (share dell’1.45%).

Daytime Mattina

Mattino Cinque al 14%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 937.000 telespettatori con il 18.42%. Storie Vere segna 879.000 spettatori con il 17.51%. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 727.000 spettatori (14.05%), nella prima parte, e 702.000 spettatori (14.01%), nella seconda parte. Su Rai2 la serie Il Tocco di Un Angelo ha ottenuto 229.000 spettatori con il 4.19%, nel primo episodio, e 279.000 spettatori con il 5.5%, nel secondo episodio. Su Italia1 L’Incantevole Creamy ha ottenuto 252.000 spettatori con il 4.21%. Su Rai3 Agorà segna 494.000 spettatori con il 9.16% mentre Mi Manda Rai3 ha ottenuto 259.000 spettatori con il 5.15%. Su Rete 4 Cuore Ribelle ha interessato 167.000 spettatori con il 2.91%. Su La7 Omnibus conquista 227.000 spettatori (4.26%) mentre Coffee Break ne porta a casa 285.000 (5.67%).

Daytime Mezzogiorno

Spicca L’Aria che Tira.

Su Rai1 A Conti Fatti registra 854.000 spettatori con il 13.95%. Sulla stessa rete il cooking show La Prova del Cuoco porta a casa 2.273.000 spettatori (17.87%). Su Canale 5 Forum arriva a 1.385.000 telespettatori con il 15.96%. Su Rai2 l’intrattenimento de I Fatti Vostri segna 845.000 spettatori con il 9.66%. Su Italia1 Sport Mediaset ha ottenuto 1.552.000 spettatori con il 9.76%, nella prima parte, e 1.341.000 spettatori con il 7.78%, nella seconda parte. Su Rai3 Pane Quotidiano ottiene 791.000 spettatori (5.49%). Su Rete4 il telefilm Un Detective in Corsia è stato seguito da 627.000 telespettatori con il 5.42%, mentre La Signora in Giallo ha appassionato 1.027.000 spettatori con il 6.19%. Su La7 L’Aria che Tira ha raccolto 387.000 spettatori con il 6.41%, nella prima parte, e 419.000 spettatori con il 3.25%, nella seconda parte.

Daytime Pomeriggio

Ridge disperso nel Golfo Persico fa salire gli ascolti di Beautiful al 20.49%.

Su Rai1 l’appuntamento con Dolci Dopo il Tiggì ottiene 1.586.000 telespettatori con il 9.63%. A seguire Torto o Ragione? Il Verdetto Finale ha interessato 1.639.000 spettatori con il 12.4%. Sempre su Rai1 l’anteprima di Vid Italia in Diretta ha convinto 1.615.000 spettatori (13.42%). La Vita in Diretta, con Marco Liorni e Cristina Parodi, ha intrattenuto 2.412.000 spettatori (17.54%). Su Canale5 la soap Beautiful ha raccolto 3.445.000 telespettatori con il 20.49%. A seguire l’appuntamento con Uomini e Donne ha incollato al video 2.800.000 spettatori con il 20.77% (finale a 3.059.000 spettatori con il 25.16%). Sulla stessa rete la seconda stagione della telenovela spagnola Il Segreto ha appassionato 3.658.000 spettatori con il 30.17%. Pomeriggio Cinque ha convinto 2.558.000 spettatori con il 20.24%, nella prima parte, e 2.432.000 spettatori con il 15.45% nella seconda parte. Su Rai2 Detto Fatto ha raccolto 1.090.000 spettatori e il 7.69% di share mentre Ghost Whisperer ha ottenuto 601.000 spettatori e il 4.95%. Su Italia1 I Simpson appassionano 1.315.000 spettatori con il 7.71%. La serie animata I Griffin raccoglie 1.237.000 telespettatori con il 7.79%. Arrow ha ottenuto 719.000 telespettatori con il 5.33%. Dr House ha ottenuto 319.000 spettatori con il 2.56%, nel primo episodio, e 484.000 spettatori, con il 3.41% nel secondo episodio. Su Rai3 Terra Nostra 2 ha convinto 647.000 spettatori (5.07%) mentre Geo ha ottenuto 1.524.000 spettatori (10.35%). Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.109.000 spettatori con il 7.24%.  Su La7 Maigret ha ottenuto 197.000 spettatori con l’1.48%. Su Real Time Amici - con un problema tecnico iniziale (7 minuti di nero tecnico e poi l’episodio è ripartito) – ha ottenuto 223.000 spettatori con l’1.33% (251.000 spettatori con l’1.5% se sommiamo Real Time+1). Su Top Crime  l’episodio delle 13:58 di Rizzoli & Isles ha ottenuto 244.000 spettatori con l’1.47%.

Seconda Serata

Vespa fermo all’8.93%.

Su Rai1 l’appuntamento con Porta a Porta totalizza 821.000 spettatori per uno share dell’8.93%. Su Canale 5 Dimenticare Palermo ha raccolto 729.000 spettatori con il 12.12%. Su Rai2 Blue Bloods segna 636.000 spettatori con il 3.04%. Su Italia1 Tiki Taka ha ottenuto 589.000 spettatori (7.78%). Su Rai3 Gazebo ha interessato 732.000 spettatori con il 4.27%. Su Rete 4 Confessione Reporter ha interessato 224.000 spettatori con il 3.64%.

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 3.871  (22.44%) / 6.631 (24.75%)
TG2: 2.742 (17.29%) / 2.649 (9.37%)
TG3: 2.097 (13.23%) / 2.351 (11.23%)
TG5: 3.210  (19.93%) / 5.467 (20.17%)
STUDIO APERTO: 1.821 (14.15%) / 1.081 (6.32%)
TG4: 530 (7.97%) / 814 (3.93%)
TGLA7: 565 (3.27%) / 1.538 (5.7%)

Dati auditel per fasce

RAI 1 16.25 19.2 17.04 15.67 14.94 23.13 16.69 9.61
RAI 2 6.72 2.58 5.69 10.33 6.35 6.84 7.26 4.31
RAI 3 7.7 10.87 6.95 9.2 6.62 9.48 7.1 5.93
RAI SPEC 6.02 7.08 8.61 4.46 7.13 5.55 5.78 5.81
RAI 36.69 39.73 38.29 39.67 35.05 45 36.83 25.66

CANALE 5 20.59 17.21 14.79 18.96 23.23 17.62 22.68 25.06
ITALIA 1 5.69 3.88 2.53 8.61 3.58 3.9 5.94 8.23
RETE 4 4.59 2.95 4.94 6.14 5.07 4.39 3.89 4.05
MED SPEC 5.86 5.15 5.41 4.65 6.16 5.36 5.96 7.27
MEDIASET 36.72 29.2 27.67 38.37 38.04 31.26 38.48 44.61

LA7+LA7D 3.57 4.33 6.51 2.98 2.06 3.1 4.27 3.99
SATELLITE 16.5 18.05 19.85 13.62 18.86 15.64 14.34 17.92
TERRESTRI 6.51 8.69 7.69 5.37 6 5 6.09 7.82
ALTRE RETI 23.01 26.74 27.54 18.99 24.86 20.64 20.43 25.74

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Isola di Pietro ascolti tv
Ascolti TV | Domenica 15 ottobre 2017. Calo netto di Fazio (14.9% – 14.1%), L’Isola di Pietro 16.6%. Domenica In si ferma al 12.3%


tu si que vales 14 ottobre 2017
Ascolti TV | Sabato 14 ottobre 2017. Tú sí que vales 26.7%, flop Celebration (11.7%)


Tale e Quale Show 2017 - Dario Bandiera imita Renato Zero
Ascolti TV | Venerdì 13 ottobre 2017. Tale e Quale Show 22%, Il Segreto 12.3%, L’Ispettore Coliandro 8.1%


Provaci Ancora Prof 7
Ascolti TV | Giovedì 12 ottobre 2017. Provaci Ancora Prof 18.6%, Chi ha Incastrato Peter Pan 17.1%, X Factor 5.1%. Rai4 al 3.2% in prime time

94 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. kekko27 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:04

Scherzi a parte! Boom inaspettato!!!



2. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:09

A me Scherzi a parte è piaciuto (ma non mi ha fatto impazzire),penso che non abbia ottenuto un risultato molto grande, avrá fatto tra i 3 milioni e mezzo e i 4 milioni, cominque anche se fosse un flop fortunatamente per Bonolis sono solo 2 puntate, e poi almeno hanno provato a rinnovarlo, missione per me parzialmente riuscita!!!



3. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:13

Boom Scherzi a parte!!! Non me lo aspettavo proprio!!!! La seconda puntata potrebbe calare, ma il risultato è grande!!! Show Mediaset di intrattenimento più visto della stagione (per ora) !!!



4. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:16

Bonolis si conferma un grande, risolleva una trasmissione quasi morta. Groove hai cannato di brutto. Comunque non ho gradito lo scherzo a Brosio, mi è molto indigesto. Flop Raiuno, Mediaset quando fa gli show, non sbaglia quasi mai. Risultati simili a tale e quale, del bravissimo Carlo Conti. Bonolis abbatte i costi e massimizza i risultati, penso registreranno nuove puntate.



5. Imma ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:17

Ma da quanti anni canale 5 non ottiene risultati del genere in prima serata?? SScherzi a parte ha fatto proprio il boom! Bonolis è una garanzia. A me personalmente è piaciuto, l unica pecca per me è che gli scherzi sono troppo lunghi, ma forse è questo che è piaciuto al pubblico ;).
Male rai1



6. giacomo bartoluccio ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:18

inaspettato risultato di SCHERZI A PARTE, programma bruttarello e di una noia pazzesco, molto deludente. Forse l’attesa, forse bonolis…penso duri poco vista la poca sostanza



7. marco ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:19

aspettavano ancora un po’ a iniziare la prima serta, iniziata a 21.30. vergognoso!!!!!



8. spike ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:23

Booom Scherzi a Parte che umilia la fiction con Luca Argentero,era molto atteso il ritorno di Paolo Bonolis in prima serata



9. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:24

Bonolis è un drago, l’ho sempre detto. Non credo si bloccheranno a due puntate, penso lo faranno ripartire a Maggio, e devono anzi. Sembra quasi di stare accanto alla vittima, chapeau per Paolino, che resuscita i morti; dopo il pre serale di Mediaset, riesce in un’altra mission impossibile. Stupendi gli scherzi lunghi e con una logica. Fuori luogo quello a Brosio, ma le iene so cattive, si sa.



10. Marco89 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:24

Cooosa? Sei milioni e mezzo fino a mezzanotte? Ma questi sono numeri da capogiro, a Mefiaset avranno granato gli occhi, share da champions. Bravo Bonolis…riguardo pero’ il programma che ho seguito, direi che ha pro ma anche contro: Bonolis non e’ stato particolarmente incisivo nei suoi interventi e gli scherzi son troppo lunghi ( devono essere forti altrimenti uno puo’ stufarsi e cambiar canale) anche se effettivamente entri a pieno titolo nel clima e nell’atmosfera…durissimo quello a Brosio, divertentissimo quello alla Parietti. Sono dell’idea che comunque uno show alla vecchia maniera con Bonolis mattatore avrebbe prodotto buoni frutti.
Floppa alla grande la fiction di Rai1 che sigla numeri piu’ bassi non solo di di Solo per amore (bollato come flop ma oltre il 14, qua siamo al 12), ma anche di, Senza identita’ e Il Segreto. Non ho seguito la storia, ma se a Rai1 togliete i preti, le auore, Terence Hill e Beppe Fiorello, non resta molto…appena c’e` qualcosa di diverso il pubblico di Rai1 non se la sente…l’attenuante comunque gliela concedo: seguire per quasi due ore attori come Argentero e la Foglietta penso sia difficile per molti…con tutti gli attori bravi che ci sono in giro.



11. rien ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:25

A me “Scherzi a parte” da quello che ho visto non è piaciuto, ma chapeau per il risultato altissimo.
Se non mi sbaglio è il varietà più visto (almeno questa prima puntata), anche se prendiamo in considerazione l’intera stagione 2014, forse solo l’ultima puntata di tale e quale show ha fatto più o meno lo stesso ascolto, ma non aveva concorrenza.



12. rien ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:25

A me “Scherzi a parte” da quello che ho visto non è piaciuto, ma chapeau per il risultato altissimo.
Se non mi sbaglio è il varietà più visto (almeno questa prima puntata), anche se prendiamo in considerazione l’intera stagione 2014, forse solo l’ultima puntata di tale e quale show ha fatto più o meno lo stesso ascolto, ma non aveva concorrenza.



13. sergio ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:25

Imma ha scritto:
Ma da quanti anni canale 5 non ottiene risultati del genere in prima serata??

da sabato 29 novembre 2014, finale di Tu si que vales 27,5%

Ottimo ascolto per scherzi a parte, a me è piaciuto, mi sono divertito molto, scherzi semplici ma efficaci e divertenti



14. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:26

Se fosse cominciato prima, avrebbe sfondato i 7 milioni, e non di poco. Bonolis-prima serata, matrimonio perfetto. Argentero ridicolo in quelle vesti.



15. mirco ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:26

Mi dispiace x ragion di stato ottima fiction



16. Marco89 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:27

Scusate gli errori.
*Mediaset, sgranato, suore.



17. pier ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:27

Boom di Scherzi : peccato che siano solo 2 puntate!!



18. kekko27 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:28

Da segnalare il boom per per beautiful e il segreto e di pomeriggio5 che torna a battere vid



19. Matteo G. ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:28

P5 di un soffio sopra VID. Sarà dovuto semplicemente all’ esclusiva sul caso Loris? Ai posteri la sentenza



20. enricack ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:30

Scherzi a parte tira uno scherzo ai Rai uno e conquista 6.500 mila spettatori. Da premettere che gli scherzi erano tutti molti carini,tranne quello a Brosio che mi ha fatto davvero tenerezza.La formula del mostrare anche la preparazione dello scherzo mi è piaciuta anche se all’inizio mi sembrava che interrompere il ritmo dello scherzo via via che andavano in onda era diventato tutto più fluido.Unica nota stonata i orologi troppo lunghi di Bonolis,dopo un po non si reggevano. Benissimo pure il Segreto che fa quasi 3.700 mila spettatori roba che nemmeno in prima serata si vede



21. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:32

@Max26: si è vero, ho cannato ma non pensavo facesse questo risultato perchè oltre a tutte le critiche ricevute sul web (forse adesso ho imparato la lezione, la tv è più forte di facebook e twitter nonostante l’era social) c’era anche una fiction di Rai 1 che si preannunciava forte (e invece è un flop) e una prima serata di Canale 5 che ultimamente non brilla. Bè sono contento di aver sbagliato, a me è piaciuto Scherzi a parte anche se ripeto non mi ha fatto impazzire. Comunque non penso lo ritrasmettano tanto presto, solo per girare questi scherzi ci sono voluti 2 anni!!!



22. kekko27 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:37

@groove come sempre mi ritrovo nei tuoi commenti,anch’io pensavo in un ascolto basso e invece boom inaspettato! Bonolis ha dichiarato che se fosse andato bene ci sarebbe stata un’edizione lunga e con questi risultati sicuro ci sarà ..ma credo fra minimo due anni! Bonolis che vada via da mediaset è quasi impossibile ora come ora



23. enricack ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:38

Scusate gli errori ,interrompere, diventava e i prologhi
Maledetta tastiera!
Ecco a proposito della fiction di Raiuno a me non piace etichette le come flop visto che ognuna racconta una storia che più piacere o meno.
Però visto che spesso lo fanno con alcune fiction mediaset che ho seguito o seguo tipo Solo per amore che ha avuto più seguito,lo voglio sottolineare.Neppure alla Rai tutte le ciambelle riescono con il buco ,anche se naturalmente ha i suoi successi.
Da mercoledì spero in una risalita anche de la serata è bella affollata



24. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:38

Canale 5 bene in tutte le fasce, Pomeriggio 5 torna leader, un pò per la storia di Parigi che si sta lentamente sgonfiando un pò per lo scoop di Loris tipico di Videonews. Scotti sopra i 4 milioni e con il 18% di share, per il momento regge!!!



25. Lucantonio Prezioso ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:44

Ma io sono troppo felice per il risultato di Scherzi a parte. Vi dico la verita dai promo pensavo sarebbe stato una ciofeca pazzesca poi striscia che ha sforato alle 21.30 non mi faceva ben sperare poi l’ho visto e mi è piaciuto veramente tanto geniale lo scherzo a brosio e quello alla Parietti (anche se c’erano alcuni problemi di sceneggiatura) i monologhi di bonolis li ho trovati semplici ma efficaci. @Groove pure io dopo averlo visto pensavo facesse solo 4 milioni ma mai pensavo che facesse questo risultato mostruoso. La fiction di r1 pensavo andasse cosi cosi ma non cosi male dato che l.argentero non è un attore molto amato dagli over di r1.



26. Marco89 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:45

Il Segreto e Beautiful in day time fanno piu’ di Argentero in prima serata. Una roba imbarazzante. I temi piu’ moderni vengono rigettati dal pubblico della rete (anche se immagino come sara’ stato proposto…se l’avesse fatto Fiorello boom di ascolti).

La D’Urso gia’ si e` ripresa e pareggia con Vid in calo. Il pubblico comunque e’ tornato dopo, il traino del Segreto serve, ovvio, ma settimana scorsa altro che questi numeri…dovevano riprendere la mano, unica spiegazione.



27. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:46

Sicuramente Bonolis è un ottimo traino a distanza per la Marcuzzi, la seconda puntata potrebbe calare ma si dovrebbe mantenere alta, mentre inveve la prima puntata dell’Isola dei famosi penso che faccia un risultato molto alto, tra i 6 milioni e i 6 milioni e mezzo, c’è tanta attesa e tanta curiositá, impossibile che alla prima puntata non faccia il botto.



28. Marco89 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:48

Groove: i social per noi sono oro, ma rappresentano un minimondo. Siamo un paese che ha ancora tantissima gente che non solo non sa cosa sia twitter, ma non accende un computer.



29. spike ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:52

Record Beautiful che straccia i Dolci
Molto bene U&D nettamente sopra Verdetto finale
Boooom Il Segreto che distrugge Italia In diretta
D’Urso torna a vincere su Parodi-Liorni



30. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:55

@Marco89: ti dò ragione in pieno, i social sono un minimondo e la Tv è ancora il mezzo più potente, a volte però in pò ti lasci influenzare (parlo in terza persona non mi sto riferendo a te) perchè pensi che quel minimondo rappresenti un campione dei gusti o dei sentimenti del popolo, invece non è cosí. Comunque le critiche del web non le ritenevo fondamentali, pensavo più che altro che non sarebbe andato bene per gli altri motivi più realistici che ho scritto in un commento sopra.



31. IL MIO REALITY ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:56

Il buon successo di “Scherzi a parte” di ieri non è dovuto né alla presenza di Bonolis (da alcuni criticato per essersi posto come “comedian” fuori tempo – anagrafico – massimo), né al “supporto” del gruppo de Le Iene (portatrici di know how tecnico-narrativo, e di un “mood” unico a Mediaset e nell’intero panorama televisivo).
Il segreto è stato nel fatto che gli scherzi fossero VERI. Con buona pace di Fatma Ruffini.



32. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 10:59

Non ci sono voluti due anni, perché il programma doveva andare in onda già nell’estate. Bonolis a differenza di Conti, in prima serata fa sempre grandi risultati, da chi ha incastrato Peter Pan a Ciao Darwin, passando per la serata d’apertura del festival di Sanremo più vista negli ultimi 15 anni, col 57% di share. Conti con si può fare non ha brillato, con voglia di aria fresca ha floppato, senza se e senza ma. Poi è arrivato a fare un bellissimo show come tale e quale, adattissimo a lui. A ognuno il suo, ma Bonolis unisce professionalità e simpatia, a Conti la simpatia fa difetto, è molto formattaro e poco duttile.



33. Lucantonio Prezioso ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:01

E fu cosi che i tutti i pezzi del puzzle ritornano al loro posto. Beautiful torna a sfondare il muro del 20% idem uomini e donne il segreto torna a sfondare il muro del 30% pomeriggio 5 nella 1 parte e in generale in media ponderata torna a battere la Parodi. Avanti un altro dignitoso. Striscia nonostante lo sforo perde di poco perde contro i pacchi Ricci si faccia 2 domande. INSOMMA GIORNATA DA STRAINCORNICIARE PER CANALE5. Centovetrine torna a sfondare il milione perchè non lo dici mattia perchè pensi allo share che non va oltre il 3,94% mah



34. Luca11 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:04

Boom pazzesco di Scherzi a Parte.. Fuori da ogni più rosea previsione. Che numeri..
Incredibile, è bastata la presenza di Bonolis a restituire appeal ad un programma che sembrava morto e sepolto..
Ora lo spot ha un nuovo senso (quello della tomba)..
Bonolis ha resuscitato scherzi a parte!!



35. Marco89 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:07

Ma si’ e` facile farsi influenzare, e’ umano e comprensibile. L’importante e’ avere sempre il cervello in azione…la cosa che mi spaventa invece sono i ragazzetti che non alzano mai la testa tra giochi, social e WA…per loro quello sta diventando il mondo. E non e` un caso che moltissimi fin da piccoli hanno problemi per via di vari disturbi dovuti a questa assuefazione che si presenta come una droga…i famosi Nerd…purtroppo quando poco e quando mai, vie di mezzo sconosciute.



36. Groove ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:19

Settima prossima c’è anche Beppe Fiorello che a differenza di Argentero il pubblico over di Rai 1 adora, vedremo se e come inciderá negli ascolti, senza ombra di dubbio però Bonolis può vedere il bicchiere mezzo pieno, questo 27% di share è oro, ma che dico platino per Canale 5 in prima serata.



37. macuz ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:22

Sono molto sorpresa! Ieri sera ho guardato Ragion di Stato e seppure non l’abbia trovato eccezionale, non mi aspettavo un risultato così basso! Un’avvisaglia peró l ‘avevo avuta: prima di andare a dormire ho telefonato a mia madre (fedelissima telespettatrice di Rai 1) e tra le tante, le ho chiesto se le fosse piaciuto il film, dando per scontato che l’avesse visto, ma mi ha risposto: “No, ne ho visti 10 minuti e ho cambiato, con tuo padre volevamo ridere, basta sentir parlare di terrorismo”. Ecco, alla luce dei dati, penso che questo sia successo in molte case…



38. dumurin ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:24

Peccato per la fiction di Raiuno Ragion di Stato che comunque era bella e raccontava una tematica molto attuale.
Grande boom per il Segreto e per Beautiful. Grande boom per Scherzi a Parte.



39. dumurin ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:35

@Macuz,
credo che la Rai ha un piano troppo moderno (o forse troppo americano) di fiction, anche il fatto che vuole solo raccontare la contemporaneità e le tematiche attuali, se da un lato è più che giusto dall’altro rischia di far scappare gli over. Gli over che sono il pubblico predominante su Raiuno vogliono un tipo di fiction differente, meno attuale, tipo ad esempio le trasposizioni dei grandi romanzi della letteratura, le miniserie religiose, le biografie sulle principesse e regine del passato, le fiction di lunga serialità intrise di amori, passioni, vendette e intrighi alla Orgoglio per intenderci: hanno sempre numero da capogiro.
Forse la Rai dovrebbe ripuntare su questo genere di fiction. Certo non deve eliminare le fiction con tematiche attuali e contemporanee ma dovrebbe però rilanciare i generi in cui ha sempre vinto la sfida, anche la replica di Braccialetti Rossi (che ha una tematica attualissima) non sta andando per niente bene, questo perchè il pubblico di Raiuno è un pubblico over, pertanto le nuove fiction dovrebbero guardare più a quel tipo di pubblico. Capisco e apprezzo l’impegno della nuova direttrice di RaiFiction di svecchiare le fiction di Raiuno, però secondo me dovrebbe fare un misto tra storie contemporanee e storie più per over, quindi puntare sia al modello americano e noreuropeo come diceva ma realizzare anche fiction più tipicamente italiane e per pubblico over come ha sempre fatto la Rai, almeno così rischierebbe decisamente meno, perchè anche tra le nuove proposte finora dette non ci vedo chissà quali titoloni per la fiction della Rai, troppo moderne, troppo contemporanee troppo americane.
Ah comunque la fiction Ragion di Stato mi è comunque veramente piaciuta.



40. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:37

Sono perfettamente d’accordo con Il mio reality, la vera forza di scherzi a parte sta negli scherzi palesemente veri; la Parietti tra un pó sveniva, Amadeus tirava una pizza a quel tipo, e Brosio si è commosso. Invece nelle ultime edizioni gli scherzi erano troppo pilotati, era palese il finto coinvolgimento della vittima. La telecamera nella macchina ha giocato un ruolo fondamentale, ed è pure poco costoso cone show, senza corpo di ballo ne band, senza troppi ospiti. Ma la voce che raccontava gli scherzi era di Insegno o ho le allucinazioni uditive? Risentitela e ditemi voi.



41. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:44

Guardate la bravura della De Filippi; visto il risultato degli over basso, ha rimandato il classico. Così come fece in tu si que vales, mandando prima del previsto la puntata con Emma; è una regina proprio per questo, tanto stratega tanto legata ai gusti del pubblico. Mediaset ringrazi santa Maria, santa Barbara e San Paolo. La sfida di settimana prossima sarà bellissima, vedremo come andrà. Comunque striscia dopo 30 anni ancora sopra i 6 milioni, togliamoci il cappello, è il minimo.



42. Max 26 ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:44

Guardate la bravura della De Filippi; visto il risultato degli over basso, ha rimandato il classico. Così come fece in tu si que vales, mandando prima del previsto la puntata con Emma; è una regina proprio per questo, tanto stratega tanto legata ai gusti del pubblico. Mediaset ringrazi santa Maria, santa Barbara e San Paolo. La sfida di settimana prossima sarà bellissima, vedremo come andrà. Comunque striscia dopo 30 anni ancora sopra i 6 milioni, togliamoci il cappello, è il minimo.



43. FABRIZIO ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:49

Tutto torna alla normalità pre pausa natalizia, ci voleva tempo e che non ci fossero tragedie in corso. Come volevasi dimostrare.
Ottimo SAP, pensavo bene ma non questi livelli!
Il debutto di Scherzi a Parte passato, per altro, sotto silenzio su questo blog, nessun articolo nei giorni antecedenti/ieri, nemmeno la foto nella guida TV…..strano perché per l’isola ci date dentro!!!!



44. lello ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:51

buongiorno a tutti. ottimo scherzi a parte che sicuramente ha giovato della presenza di bonolis, che da buon imbonitore, ha risollevato gli ascolti di una trasmissione in declino.e poi si aspettava il suo ritorno in prima serata. peccato per la fiction di raiuno, fatta bene e molto molto attuale. vedremo stasera e settimana prossima cosa farà scherzi contro fiorello. per il resto , a quanto vedo ritornano le cornici: ahahahha!! allora per raiuno: mattina vincente, mezzogiorno vincente, vid sui livelli abituali di questi giorni, l’eredita’ schiacciante, affari tuoi monstre, porta porta , con ascolti miseri, vincente!! wow quante cornici!!! da incorniciare sicuramente per canale5 l’ascolto di ieri sera: una reliquia in mezzo a tanti morti dimenticati!! ahahahahahahhaahah



45. marco ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:55

ottimo Bonolis con scherzi a parte che supera i 6 milioni.
Record per affari tuoi, l’eredità e il segreto.
Argentero non brilla in prima serata, forse per la concorrenza, o forse per il tema o per lui stesso. E’ destinato a fare solo cinema, e commedie.
Lo stesso tema (con più azione e tratto da una biografia vera) ma con un attore di spessore e con un bravo regista, il film è american sniper, attualmente nei cinema sta battendo tutti compreso Siani e i film usciti a Natale, segnando incasso record.



46. Lacap ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 11:59

La parte debole di quello che ho visto di scherzi a parte era proprio Bonolis durante i suoi monologhi mentre introduceva uno scherzo. Le sue battute erano di un banale tremendo, imbarrazzante peggio di un comico di bassa lega. Ho apprezzato molto invece l’idea di far vivere tutto lo scherzo, sicuramente riuscita!



47. pedro ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 12:12

dumurin: dopo aver letto il tuo commento, mi è venuta voglia di dare un’occhiata alle fiction di Rai 1. Quissà se trovo qualcuna che mi piace.
Inoltre, dopo il sucesso delle fiction spagnole da voi, mi sento in dovere
di guardare anche una fiction made nel Belpaese. Certo, mi deve piacere per poter farlo.
Vi terrò informati se trovo qualcuna che mi piace in questi commenti per gli ascolti.
Nel frattempo, aspetto la terza edizione di TVOI.



48. rien ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 12:14

Una curiosità, ma la Parietti che all’autogrill scende dalla macchina senza chiuderla?



49. pedro ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 12:16

Scusate l’errore:
*Chissà. (E sono sicuro sono che ci saranno altri).



50. Gaetano ha scritto:

13 gennaio 2015 alle 12:48

Buongiorno a tutti!
Boom Scherzi a parte ampiamente previsto.
Argentero e Foglietta non potevano trascinare visto l’incedere dei drammatici eventi in corso. L’ha fatto Bonolis con uno show crudele , come ogni scherzo impone, irridente nei confronti della politica, vero nei riguardi della gente.
Meno azzeccato ho trovato il Bonolis che prova a fare il Fiorello della situazione.
Detto ciò non so se sarebbe opportuno registrarne altre puntate.
Un boom è un boom ne basta uno ogni tanto come dei veri e propri eventi o se volete come degli scherzi improvvisi e dirompenti.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.