17
ottobre

MIPCOM 2014: 10 FORMAT DA TENER D’OCCHIO, 8 FORMAT CHE FARANNO PARLARE. ENDEMOL CLONA I CANI, IN SPAGNA SI VENDE L’ANIMA (VIDEO)

Virginia Mouseler

E’ appena terminato il MipCom 2014 di Cannes. Come ogni anno, Virginia Mouseler - Ceo dell’osservatorio Tv The Wit – ha presentato i format internazionali più “chiacchierati”. Ne abbiamo selezionato alcuni dividendoli in base al potenziale e alla capacità di far parlare per alcune trovate “estreme”. Noterete come la tendenza di quest’anno sia il game, che si mixa anche con altri generi.

MipCom 2014: 10 Format da tener d’occhio

DATING SHOW

Love Prison (A+E Networks): coppie conosciute su internet si incontrano per la prima volta su un’isola deserta…

TALENT SHOW

Tumble (BBC Worldwide): sorta di Ballando con le stelle applicato alla ginnastica artistica. E’ già andato in onda quest’estate sulla BBC senza infiammare l’auditel.

GAME SHOW

Heaven Or Hell (Fremantlemedia): format tedesco che prevede uno studio diviso in due parti, Paradiso e Inferno. I concorrenti devono rispondere correttamente a 10 domande per evitare di trasferirsi all’Inferno dove si sottoporanno ad una prova divertente o disgustosa.

Trash or Treasure (Zodiak Rights): una coppia deve scoprire un oggetto, tra otto, che ha il valore di 100 mila dollari. Sul modello di Affari tuoi, la coppia deve eliminare gli oggetti – dal valore differente – uno per volta.

Don’t Ask Me Ask Britain (Sky Vision): squadre di concorrenti sono chiamate ad indovinare i pareri della nazione, espressi in diretta tramite un’app. Esempio: “chi è il miglior James Bond?”.

The People’s Choice (Armoza Formats): i concorrenti devono indovinare come i loro amici, familiari, colleghi o l’intera nazione risponderebbero a dilemmi del tipo: “un mese senza sesso o senza smarthphone?”.

Decimate (Red Arrow): l’elemento distintivo del format è un muro di denaro che i concorrenti devono proteggere rispondendo a domande di cultura generale.

COOKING SHOW

Help! I Can’t Cook (Keshet International): format israeliano che vede alcune celebrità alle prese con un intensivo bootcamp per imparare a cucinare.

Celebrity Takeaway (DRG): cinque vip cucinano e consegnano i loro piatti ai clienti-spettatori che ordinano tramite un’app. Vediamo poi le reazioni agli assaggi dei piatti.

DOCUREALITY

50 Ways To Kill Your Mammy (Sky Vision): un comico irlandese porta sua madre settantenne in giro per il modo, coinvolgendola in prove estreme.

MipCom 2014: 8 format che faranno parlare

DATING SHOW

Dating Naked (Electus): dating show con protagonisti uomini e donne nudi su un’isola deserta. Se n’è già parlato tanto e, dopo Olanda e Stati Uniti, a breve anche la Spagna trasmetterà una versione locale.

Love @ First Kiss (WBITVP): format olandese in cui due single si baciano, senza parlarsi, al loro primo incontro. A quel punto decidono se proseguire prima con uno speed date, dopo con un appuntamento vero e proprio.

TALENT SHOW

Celebrity Pole Dancing (NeweN Distribution / Imagina Sales): dodici celebrità imparano l’”arte” della pole dance.

GAME SHOW

Soul Out (Secuoya Distribution): i partecipanti al programma mettono in vendita la loro anima per realizzare i propri sogni. A comprare l’anima gli spettatori tramite un’app; alcuni di loro andranno in studio per fare la loro richiesta di persona.

Keep Your Dog Alive (Endemol International): sei concorrenti gareggiano per vincere la clonazione del proprio cane.

100 Years of Wisdom (Lineup Industries): i partecipanti devono avere almeno 100 anni. Per rispondere a domande di vario genere, possono anche chiedere aiuto ai parenti. Tutti vincono un premio alla fine, lo scopo è celebrarli, incoraggiandoli a raccontare la loro vita.

Man vs Fly (SPTI): in onda sul sito del Sun, ogni concorrente ha un minuto per uccidere una mosca, il tutto accompagnato da una “telecronaca”.

DOCUREALITY

The Bully Project (Lineup Industries): viene dall’Olanda e prevede l’utilizzo di telecamere nascoste, nello zaino di uno studente, per filmare il bullismo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


mipcom 2013 paolo bonolis
MIPCOM 2013: ECCO I TREND DELLA TELEVISIONE MONDIALE. C’E’ ANCHE MISSION


Tale e QUale show
TALE E QUALE SHOW SBARCA IN AMERICA E VINCE A CANNES IL PREMIO COME MIGLIOR REALITY


Ni hao Darwin
CIAO DARWIN CON GLI OCCHI A MANDORLA. BONOLIS VENDE IL FORMAT ALLA CINA


DM Live 24 11 Ottobre2010
DM LIVE24: 11/10/2010. AVVISATE L’EMISSIONE DI CANALE5 CHE AMICI E’ ANDATO IN ONDA SABATO

5 Commenti dei lettori »

1. paky94 ha scritto:

17 ottobre 2014 alle 23:37

Interessante Don’t ask me ask Britain



2. Teo ha scritto:

17 ottobre 2014 alle 23:45

Molti programmi puntano alle app per coinvolgere il pubblico e questo non è affatto male… Curioso il format dei 100 anni… Lo vedrei benissimo sulla Rai con un conduttore simpatico potrebbe essere un idea anche per il pomeriggio… Altri format sono davvero orribili comunque tipo quello della mosca o anche i nudi… Mah… Bello invece quello chiedi ai britannici però se nn sbaglio c’è stato già qualcosa di simile in TV… Nn ricordo dove



3. Davide Maggio ha scritto:

18 ottobre 2014 alle 00:11

Teo: Italia1, Enrico Papi, CentoxCento.



4. XxdanyxX ha scritto:

18 ottobre 2014 alle 00:46

in america dating naked ha fatto parlare tantissimo, alzando anche l’audience media di VH-1
soul out mi sembra quello più fattibile e più pubblicizzato (il video), l’idea è interessante…
quello della mosca, quello del cane, e “love at first kiss” mi sembrano i più mediocri.
quello delle coppie di internet che si incontrano su un’isola mi sembra un misto tra Catfish e Ex On The Beach, tutti e due format di MTV… punterei piuttosto su una versione vendibile di catfish magari da mandare proprio in onda su MTV nel mondo



5. Claudio ha scritto:

18 ottobre 2014 alle 10:40

Avete presente il fil Live! – Ascolti Record al Primo Colpo?
Ecco, quello sarebbe un ottimo format.
Non proprio il massimo dal punto di vista etico ma… Who cares?!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.