14
ottobre

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: ECCO COSA E’ SUCCESSO A GONZALO/MARTIN

Il Segreto

Nella puntata de Il Segreto in onda ieri – lunedì 13 ottobre 2014 – su Canale 5, il pubblico ha assistito ad uno dei momenti topici della telenovela spagnola, molto atteso e di certo indimenticabile: il ricongiungimento tra Tristan e il figlio Martin.

Il Segreto: Gonzalo ha svelato la sua vera identità a Tristan

Gonzalo, infatti, ha deciso di rivelare la sua vera identità al patrigno, di cui ormai si fida ciecamente. E per questo, dopo aver parlato ancora una volta con lui di Pepa, gli ha confessato di ricordare tante cose di quand’era bambino, di ricordare tutto ciò che di bello che gli era accaduto a Puente Viejo ma anche tutto il male subito dopo che la “zia” Calvario lo aveva portato via. Gonzalo/Martin ha infatti svelato di essere stato prima rinchiuso in un monastero e poi, spacciato dalla suora per un bugiardo compulsivo, costretto a subire violenze e percosse che gli forgiassero il carattere.

Dopo il trasferimento in sud America e la resa alla volontà di Calvario, che aveva finito per plagiarlo, Martin si è avvicinato alla vita religiosa quasi in maniera obbligatoria ma poi, una volta che la morte lo ha liberato della donna, ha deciso di tornare in Spagna a cercare la sua famiglia. La commozione di Tristan e il lungo abbraccio dei due ha avuto un sapore dolce amaro, vista la mancanza di Pepa, ma è di sicuro stato una consolazione per loro e per tutti gli appassionati de Il Segreto. A seguire, le anticipazioni delle puntate in onda nei prossimi giorni nel pomeriggio di Canale 5.

Il Segreto anticipazioni puntata 413/414 di mercoledì 15 ottobre 2014

Maria e Gonzalo inaugurano la scuola per adulti e questo li porta a trascorrere più tempo insieme. Pia è sempre più attratta da Olmo. Fernando chiede una prova d’amore a Maria. Fernando insiste per avere una prova d’amore da Maria che gli concede un bacio. Ma la ragazza è perseguitata dagli incubi e Gonzalo la convince a raccontargli cosa la tormenta. Tristan e Gonzalo cacciano dal paese German, il prepotente cognato di Marisa, ma l’uomo minaccia di tornare a vendicarsi.

Il Segreto anticipazioni puntata 414/415 di giovedì 16 ottobre 2014

Raimundo non ha intenzione di rinunciare all’amore della sua vita e Francisca sembra finalmente cedere. Olmo dà istruzioni a Fernando affinché sovraccarichi di lavoro Roque in modo da avere la possibilità di frequentare indisturbato la bella Pia. Le cose tra Francisca e Raimundo vanno decisamente meglio, a differenza di Emilia e Alfonso che non fanno altro che litigare. Emilia si pente profondamente per aver lasciato che sua figlia andasse a vivere dalla Montenegro, ma ormai è troppo tardi. Roque lavora duramente per guadagnarsi un po’ di soldi in maniera onesta. A volte è costretto anche a lavorare di sera. Pia inizia a lamentarsi ed è sempre più infelice. Olmo, dopo essere stato rifiutato per l’ennesima volta da Soledad, seduce Pia.

Il Segreto anticipazioni puntata 415 di venerdì 17 ottobre 2014

Tristan e Gonzalo si stanno riavvicinando ogni giorno di più. Tristan gli racconta alcune cose della vita di Pepa prima che Gonzalo venisse al mondo e dopo essere scomparso per sempre dalle loro vite. Pedro sta sempre peggio: ha preso per sbaglio delle pillole di Dolores che gli stanno creando un curioso effetto collaterale. German, dopo essere stato umiliato davanti a tutto il paese da Gonzalo, lo aggredisce e lo ferisce.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Segreto
Il Segreto: Cristobal rischia di impazzire – Anticipazioni


Il Segreto - Paula Ballesteros è Marcela
Il Segreto: Marcela conferma a Matias di essere incinta – Anticipazioni


Il Segreto - Raimundo
Il Segreto: Raimundo ha perso la memoria – Anticipazioni


Il Segreto
Il Segreto: Raimundo è vivo, ma Emilia denuncia donna Francisca per l’esplosione – Anticipazioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.